• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 17 12311 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 247

Discussione: Credete nell'amicizia?

  1. #1
    Bliss Shake Mod. L'avatar di *secretshine*
    Data registrazione
    23-03-2004
    Residenza
    Caserta
    Messaggi
    303

    Credete nell'amicizia?

    Quasi contemporaneamente,io e il mio ragazzo abbiamo peso i nostri amici più cari.
    Per cose futili...ma che fanno pensare a quanto l'amicizia possa essere spesso solo di facciata.
    Il mio ragazzo in particolare,ha perso un amico che conosceva da più di 20 anni per un'incomprensione e non c'è stato verso di farlo ragionare.
    Nel mio caso invece credo sia stato per invidia..o per semplice disinteresse.
    E se invece la colpa fosse nostra?Forse spesso la verità sta nel mezzo,come dicono alcuni.
    Certo è che spesso ci si sente incompresi e senti che se ti trovassi in difficoltà,nessuno verrebbe mai ad aiutarti.
    Voi credete nell'amicizia?Avete perso degli amici ultimamente?
    La teoria è quando si sa tutto ma non funziona niente.
    La pratica è quando funziona tutto ma nn si sa il perchè.
    In ogni caso si finisce sempre a coniugare la teoria con la pratica.
    Non funziona niente e non si sa il perchè.
    (A. Einstein)

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di angel84
    Data registrazione
    21-10-2004
    Residenza
    salerno
    Messaggi
    1,331
    Io anni fa ho litigato con delle amiche ad una tenevo moltissimo...ho cercati di recuperare nonostante avesse sbagliato lei, ho sofferto tanto ma con il tempo ho capito che non ne vale la pena se fosse stata una vera amica le cose sarebbero andate diversamente infatti con l'altra ragazza ci siamo chiarite e ora siamo legatissime...anche se sono stata delusa da un'amicizia in cui credevo molto so che l'amicizia vera esiste anche se rara...mi dispiace che tu e il tuo ragazzo abbiato litigato con i vostri amici ma vedrai che se sono amicizie vere comunuqe chiarirete prima o poi (io stessa ci ho messo un pò)...non conta quanto tempo durerà questa situazione se è vera amicizia vi chiarirete...l'importante è non avere rimpianti, nel senso se pensi sia il caso devi fare tutto quello che puoi per chiarire e se non ci riesci solo il tempo ti aiuterà a capire...si spesso la verità è nel mezzo ma già il fatto che tu ci abbia pensato vuol dire che ti sei fatta un "esame di coscienza" nel senso che stai esaminando la situazione in più sensi...capisco come ti puoi sentire ma vedrai che se dovessi aver bisogno non saresti sola...spero che le cose si sistemino al più presto...un abbraccio

  3. #3
    Postatore OGM L'avatar di monellina19
    Data registrazione
    05-06-2006
    Residenza
    terza nuvola a sud-est
    Messaggi
    4,375
    la vera amicizia??si credo esista ma anke quella col tempo è destinata ad andar via...delusioni in campo d'amicizia ne ho avute,la più grande risale circa ad un anno e mezzo fa...la mia migliore amica con la quale vivevo in simbiosi(avevamo un legame fortissimo)un giorno ha deciso di nn farsi più sentire e il tutto per via di una brutta situazione venuta a crearsi in un momento abbastanza delicato delle nostre vite,abbiamo vissuto un momento bruttissimo contemporaneamente e il tutto per via di una "persona" ....risultato?incomprensioni,delusioni,parole non dette e da un giorno all'altro mi sono ritrovata a vivere senza di lei,è stato molto difficile andare avanti e lo è ancora tuttora xkè il vuoto ke ha lasciato lei nessuno potrà colmarlo!la vera amicizia esiste è una sola a mio parere e nel mio caso anke se è finita mi lascia tanti bellissimi ricordi,e le lacrime agli okki ogni qual volta ne parlo o ci penso!tutto è destinato a finire,ora come ora per me la parola amicizia non è altro ke una parola che non ha significato...certo ho delle amiche da nove anni,gli voglio bene,parlo con loro...ma non è quell'amicizia forte che avevo con l'altra ragazza,il nostro rapporto è sincero ma a volte (molto spesso in realtà)sento ke loro non possono capirmi fino in fondo!!!
    non stare qui a chiederti il perchè delle cose,se te la senti cerca di rimediare alla situazione,in caso contrario vorrà dire ke hai già dato tutto quello ke potevi dare all'altra persona e ke pur volendo ricominciare sai a priori che il rapporto non sarebbe più lo stesso,pur volendo fortemente essere amica di quella persona!ovviamente parlo di esperienze personali...in bocca al lupo
    E ho guardato dentro un'emozione
    e ci ho visto dentro tanto amore
    che ho capito perché non si comanda al cuore...
    "senza parole"


    un abbraccio alla mia Miss...ti voglio bene
    Concetta da seduta...Monica da alzata...Monellina da sdraiata


  4. #4
    Postatore OGM L'avatar di morrigan
    Data registrazione
    21-12-2004
    Residenza
    seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino
    Messaggi
    4,275
    ci si preoccupa di trovare buoni amici, li si cerca come Diogene l'Uomo, ma chi si preoccupa di ESSERE un buon amico?
    io ho pochi amici, posso dire di averli scelti con cura, mi son fatta scegliere da loro allo stesso modo. ogni giorno cerco di dimostrare di essere ancora degna della loro amicizia, anche se alcuni di loro, i più cari, sono lontani da me e non li vedo da molto, troppo tempo. un gesto minimo, un impulso a chiamarli se mi succede qualcosa di bello, qualcosa di brutto. stessa cosa per loro.
    io credo nell'amicizia nel momento in cui io sono disposta a metermi in gioco con chi ho scelto come amico, quello che può succedere tra due persone, poi, non mi preoccupa, la vita è strana, le relazioni ancora di più, non posso preoccuparmi di poter essere tradita da un amico, perchè non posso prevederlo; mi preoccupo, eventualmente, solo di non tradire io.
    do di conto a me stessa, cerco di dare il meglio di me, gli altri sono liberi di prendere da me quello che vogliono, quello che possono. il resto lo lascio al libero arbitrio di ognuno, calcolando che siamo esseri umani soggetti ad errori a cadute di stile, a tentennamenti.
    sapere che io posso sbagliare mi da la sicurezza che anche gli altri possano farlo, siccome il più delle volte perdono me stessa perchè non dovrei fare lo stesso per gli altri?
    ...non sono forse un accordo stonato, nella divina sinfonia,
    grazie alla vorace ironia che mi squassa e che mi morde?
    E' dentro la mia voce, come stride!
    E' il mio sangue, questo veleno nero!
    Sono lo specchio sinistro in cui si guarda la megera.
    io sono la piaga e il coltello! Sono lo schiaffo e la gota!
    Sono le membra e la ruota, e la vittima e il carnefice!
    Sono del mio cuore il vampiro,uno di quei grandi derelitti
    condannati all'eterno riso
    e che non possono più sorridere


    my blog
    le mie foto


    Sono un'erinni



  5. #5
    Partecipante Super Figo L'avatar di Pedrita
    Data registrazione
    08-07-2003
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    1,880
    Blog Entries
    2
    no.
    credo non esista.

    [<<<Tutti sul lettino>>>clikka!
    questo è un video di sedute psicoanalitiche nei diversi film!
    il mio avatar è un quadro di BoB ArT

  6. #6
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,888
    Blog Entries
    4
    Io l'avevo trovata, o almeno in base ai miei canoni ritengo di si. Tra l'altro non era nemmeno un'amicizia che durava da molto tempo, da li ho capito che l'amicizia vera è più una questione di qualità che di quantità, per quanto le due dimensioni devono coesistere in quanto una conocscenza approfondita dell'altro ti permette anche di capire se e quanto nell'altro tu puoi investire. Uso il passato perchè il rapporto di amicizia è stato interrotto dalla sua morte per malattia, ma fino alla fine ho percepito sia da parte mia che da parte sua che il nostro legame era qualcosa di esclusivo.
    Dopo di allora ho incontrato altre persone con cui mi sembrava di poter instaurare un rapporto simile a quello, ovviamente nel rispetto dell'individualità della persona e senza aspettarmi che la persona amica dovesse rispondere a caratteristiche di somiglianza con persone del passato, ma questi rapporti si sono sempre detriorati o finiti per motivi che a me sembravano idioti...spesso perchè i copagni o le compagne dell'amico/a non gradivano che il proprio partner coltivasse amicizie significative.
    Mi sono anche spesso interrogato sul perchè un'amicizia finisce, su cosa sbaglio io in prima persona; io penso che noi commettiamo troppo spesso l'errore di aspettarci qualcosa daglia altri; io ad esempio per natura sono molto generoso e mi faccio in quattro per gli altri, ma alla fine anche se non si dovrebbe oppure lo si nega, è umano aspettarsi qualcosa in cambio...questo però presuppone che noi ragioniamo sulla nostra rappresentazione dell'altro e non sulla vera essenza dell'altro, secondo me, in modo che oguno dei due finisce per non riconoscere più l'altro nel momento in cui si litiga o ci si confronta in modo più serio, cosa che spesso provoca la rottura.
    Secondo me bisognerebbe imparare a parlare della relazione, più che di noi o di contenuti vari, capire cosa vogliamo noi e cosa l'altro...certo non sotto forma di questionario o di contratto scritto! Se l'amicizia supera questo step e ne esce rafforzata, allora ritengo che ne esca fuori la classica "amicizia vera", fatta di litigate, confronti, fiducia, stima, affetto e tutto quello che insieme ci si vuole mettere dentro
    Sei un professionista? Servizio Supervisioni e E-book per professionisti

    Per la tua formazione post laurea, dai un'occhiata alle proposte di Opsonline:
    Corsi d'aula
    Corsi on line
    Webinar

    Regolamento Forum



    Innanzitutto, l'uomo normale è solo un'astrazione

  7. #7
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,910
    Esiste, certo che esiste. Ed e' l'unico valore sul quale credo fermamente... L'amicizia qualcuno disse essere l'amore morale... E' una forma di amore... Ma la vera amicizia e' molto rara e i veri amici nella vita delle persone si contano fra le dita di una mano e avanza spazio... Nella mia vita in 28 anni ho avuto 4 persone che ho considerato come fratelli, persone fantastiche con cui ho avuto un legame fortissimo... fraterno.. Con alcuni per strade diverse ci sentiamo poco..ma le volte che ci vediamo e' come se non ci fossimo lasciati mai... Ci credo.. certo l'amicizia va coltivata, va rafforzata, va portata avanti da entrambe le parti... a volte piu' naturalmente..altre piu' difficilmente ma se si ha volonta' e impegno... e anche umilta' si portano avanti rapèporti in cui si crede. Dico umilta' perche' le persone sbagliano... facciamo tutti errori... l'amico ...quello vero riconosce l'errore..proprio...e sa perdonare nel caso di errori altrui.... E' che spesso siamo troppo poco umili per ammettere i nostri errori.... ed e' per questo che spesso l'amicizia finisce... Ma io ci ho sempre creduto e ci credero' sempre... Certo bisogna saper essere selettivi ed intuitivi.... imparare a dare anche senza ricevere talvolta... ma chi semina poi raccoglie..sempre

  8. #8
    psicologiaela
    Ospite non registrato
    esiste si.....ma trovare quella sincera è come trovare un ago in un pagliaio....

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di claudiapitt
    Data registrazione
    13-09-2004
    Residenza
    provincia varese
    Messaggi
    18,837
    Blog Entries
    62
    Originariamente postato da Duccio
    Esiste, certo che esiste. Ed e' l'unico valore sul quale credo fermamente... L'amicizia qualcuno disse essere l'amore morale... E' una forma di amore... Ma la vera amicizia e' molto rara e i veri amici nella vita delle persone si contano fra le dita di una mano e avanza spazio... Nella mia vita in 28 anni ho avuto 4 persone che ho considerato come fratelli, persone fantastiche con cui ho avuto un legame fortissimo... fraterno.. Con alcuni per strade diverse ci sentiamo poco..ma le volte che ci vediamo e' come se non ci fossimo lasciati mai... Ci credo.. certo l'amicizia va coltivata, va rafforzata, va portata avanti da entrambe le parti... a volte piu' naturalmente..altre piu' difficilmente ma se si ha volonta' e impegno... e anche umilta' si portano avanti rapèporti in cui si crede. Dico umilta' perche' le persone sbagliano... facciamo tutti errori... l'amico ...quello vero riconosce l'errore..proprio...e sa perdonare nel caso di errori altrui.... E' che spesso siamo troppo poco umili per ammettere i nostri errori.... ed e' per questo che spesso l'amicizia finisce... Ma io ci ho sempre creduto e ci credero' sempre... Certo bisogna saper essere selettivi ed intuitivi.... imparare a dare anche senza ricevere talvolta... ma chi semina poi raccoglie..sempre
    quoto fortissimamente!
    la mia migliore amica vive a roma da anni, si è trasferita quando una "persona" si è messa in mezzo è ha rovinato la nostra amicizia...e quasi ci riusciva pure...
    non ci siamo parlate per 5 anni, poi lei è venuta a cercarmi e abbiamo parlato per ore...anche se per chiarire ci sono bastati pochi minuti!
    adesso logicamente la distanza ci impedisce di incontrarci spesso, però quando ci si vede o ci si sente è come se nulla fosse cambiato!
    la adoro, è la persona al mondo alla quale voglio più bene, la considero la mia famiglia! e per lei è lo stesso




    Credi nell'amore a prima vista o devo ritornare?

    "here I am: Mary Fuckin' Poppins" (S.Jones- S&TC)

    La setta dei gufatori
    Dea della vendetta
    Ex-Inquisitore boia del fu-F.E.R.U.

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di antonellina75
    Data registrazione
    17-03-2005
    Residenza
    milano
    Messaggi
    274
    secondo me esiste quando si è ragazzini, ho notato che verso i trenta le persone danno importanza ad altre cose e l'amicizia passa decisamente in secondo piano. questa non è solo la mia opinione ma, confrontandomi con altre persone noto che è proprio in questo modo che vanno le cose!
    è un pò triste ma questa è la realtà.......sigh!
    anto

  11. #11
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,910
    Originariamente postato da antonellina75
    secondo me esiste quando si è ragazzini, ho notato che verso i trenta le persone danno importanza ad altre cose e l'amicizia passa decisamente in secondo piano. questa non è solo la mia opinione ma, confrontandomi con altre persone noto che è proprio in questo modo che vanno le cose!
    è un pò triste ma questa è la realtà.......sigh!

    Boh...forse e' la realta' che vivi te... Io sono vicino ai trenta... e ti posso dire che le amicizie che ho coltivato sono altrettanto profonde di quelle che coltivavo a 15 anni... Certo sono due eta' differenti...una piu' disincantata e gioiosa...l0'altra piu' matura e concreta.... ma non e' cambiato granche' rispetto alle amicizie adolescenziali... Anzi..direi che e' come il vino l'amicizia...con il tempo migliora...

  12. #12
    Partecipante Assiduo L'avatar di cristinella
    Data registrazione
    24-01-2005
    Residenza
    Foggia
    Messaggi
    186
    Ciao ragazzi!
    Bella Duccio: l'Amicizia è come il vino con il tempo migliora...mi piace!
    Credo nell'amicizia, ci ho sempre creduto e per me è una forma di amore...ho sempre creduto che l'amicizia, a differenza dell'amore non potesse mai finire...Ho delle bellissime amicizie storiche anche se, nel tempo, alcune amicizie sono finite, per orgoglio, per troppi non detti covati, perchè sono subentrati altri sentimenti, perchè siamo umani e commettiamo tanti errrori....credo cmq che l'amicizia sia fondamentale, almeno nella mia vita lo è, e deve basarsi, oltre che su un grande affetto e trasporto, sul rispetto, sulla libertà di pensiero e di azione e sulla possibilità di dirsi tutto con la certezza di non essere giudicati...

    Vi saluto e vi abbraccio!
    Cri

  13. #13

    Moonlight
    L'avatar di *VeReNa7*
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    ...dormendo sospesa a due stelle del cielo...
    Messaggi
    2,991
    Rispondo a questo topic non leggendo le risposte precedenti,quindi magari potrei ripetermi...

    Io credo molto nell'amicizia....è un legame molto forte di affetto e fiducia....intriso di sincerità,sicuramente difficile da trovare,ma non impossibile!!Certo siamo essere umani,sbagliamo....in tante...forse troppe cose...ma la consapevolezza dei nostri errori potrebbe essere il riscatto!!Se pensi di aver sbagliato cerca il chiarimento...sinchè puoi....se hai di fronte un vero amico,calmata la tempesta,tornerà sui suoi passi...se non lo fa...e che te lo dico a fare!!

    posto una nota poesia di Gibran....penso che sia un'ottima definizione dell'amicizia...

    “Il vostro amico è il vostro bisogno saziato.
    E' il campo che seminate con amore e mietete con riconoscenza.
    E' la vostra mensa e il vostro focolare.
    Poiché, affamati, vi rifugiate in lui e lo ricercate per la vostra pace.
    Quando l'amico vi confida il suo pensiero, non negategli la vostra
    approvazione, né abbiate paura di contraddirlo.
    E quando tace, il vostro cuore non smetta di ascoltare il suo cuore:
    Nell'amicizia ogni pensiero, ogni desiderio, ogni attesa nasce in
    silenzio e viene condiviso con inesprimibile gioia.
    Quando vi separate dall'amico non rattristatevi:
    La sua assenza può chiarirvi ciò che in lui più amate, come allo
    scalatore la montagna è più chiara della pianura.
    E non vi sia nell'amicizia altro scopo che l'approfondimento dello spirito.
    Poiché l'amore che non cerca in tutti i modi lo schiudersi del proprio
    mistero non è amore, ma una rete lanciata in avanti e che afferra solo
    ciò che è vano.
    E il meglio di voi sia per l'amico vostro.
    Se lui dovrà conoscere il riflusso della vostra marea, fate che ne
    conosca anche la piena.
    Quale amico è il vostro, per cercarlo nelle ore di morte?
    Cercatelo sempre nelle ore di vita.
    Poiché lui può colmare ogni vostro bisogno, ma non il vostro vuoto.
    E condividete i piaceri sorridendo nella dolcezza dell'amicizia.
    Poiché nella rugiada delle piccole cose il cuore ritrova il suo mattino
    e si ristora.”



    K. Gibran

    _____________________________


    Quello che ci aspettiamo è solo l'inizio.
    Quello che non ci aspettiamo,invece...
    ...è quello che cambia la nostra vita

    ______________________________

    *il mio blog*

  14. #14
    Partecipante Figo L'avatar di Codename47
    Data registrazione
    11-03-2006
    Residenza
    GOMORRA - in attesa che Dio la distrugga
    Messaggi
    842
    Blog Entries
    12
    esistono persone che hanno sentimenti, legami, tra di loro. Questi legami, come tutte le cose umane, possono mutare. Possono sfilacciarsi e dissolversi del tutto, possono cambiare in qualcosa di diverso, divenire opposti o ambivalenti.

    Non è che esiste la vera Amicizia, quella he non crolla mai. E se crolla, allora uno dice:"si vede che non era amicizia vera".
    Esistono persone e le loro relazioni. TUTTE possono mutare. Anche per l'amore alcuni dicono così, parlano di Amore vero, che lo cercano, che dura tutta la vita...ma queste cose, l'Amore, l'Amicizia, non esistono di per sè. Sono parole per rappresentare qualcosa di complesso: le relazioni.
    Anche l'Amicizia più forte, l'Amore più vero, che ritenete indistruttibili, credete che non ci sia nulla capace di farli crollare???
    Ultima modifica di Codename47 : 29-11-2006 alle ore 03.00.25

  15. #15
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,888
    Blog Entries
    4
    Originariamente postato da Duccio
    Anzi..direi che e' come il vino l'amicizia...con il tempo migliora...
    Io sono d'accordissimo con questa affermazione, vista anche la mia propensione al buon vino!! In più volevo però aggiungere sia alla luce del mio post precedente sia con quanto dice Codename, che condivido, che il vino vecchio può facilmente mutare in aceto, si possono usare degli accorgimenti perchè ciò non accada, a volte capita
    Sei un professionista? Servizio Supervisioni e E-book per professionisti

    Per la tua formazione post laurea, dai un'occhiata alle proposte di Opsonline:
    Corsi d'aula
    Corsi on line
    Webinar

    Regolamento Forum



    Innanzitutto, l'uomo normale è solo un'astrazione

Pagina 1 di 17 12311 ... UltimoUltimo

Privacy Policy