• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9

Discussione: Piove in stille...

  1. #1
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Piove in stille...

    Qualche notte fa ho fatto questo sogno:

    Sono a lezioni di musica, in una specie di sgabuzzino, non più piccolo della mia vera aula ma certo più disordinato... quando finisco la lezione, arrivano i "gemellini" (due miei compagni) e io inizio a preparare lo zainio perchè come noto guardando fuori è già notte. A un certo punto vedo delle cose luminose nel cielo... "prof, ma cosa sono, due aerei?!" il prof si avvicina e non riesce a capire "non mi sembrano! Sembrano delle comete"... poi da due queste linee luminose diventano sempre di più, un'infinità! "Sono stille di fuoco!" esclamo, e mi precipito nel parcheggio sotterraneo (che il mio conservatorio comunque non ha, essendo un palazzo dell'800). Prendo un furgoncino e corro a prendere i miei che sono nella piazza di Urbino le stille arrivano fino a terra e la gente fugge disperata. Carico i miei e mio padre dice che ha telefonato a mia zia e lei gli ha detto che a Senigallia un uomo è morto perchè una stilla lo ha preso in pieno volto. Queste stille dunque uccidono. A volte sembra che prendano proprio la mira. Siamo destinati a morire! Fuggiamo un pò ovunque, rubiamo i viveri dai negozi distrutti ma sappiamo che prima o poi toccherà anche a noi...
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  2. #2
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,889
    Blog Entries
    4
    Una cosa che mi verrebbe da dire è che questo è un sogno a alto contenuto ansiogeno, dove c'è effettivamente un grosso rischio di perdere adirittura la vita, rischio che poi si concretizza ai danni di qualcuno, anche se però rimane a livello di sentito dire e non c'è effettivamente una prova tangibile del fatto che il rischio di morte si sia effettivamente concrtizzato.
    A questo punto a me viene una piccolissima riflessione, senza riferimenti a modelli teorici alcuni e senza lanciarmi in interpretazioni di sogni, cosa che non so assolutamente fare e cioè che potrebbe essere un modo per affrontare una tematica, un problema, qualsiasi cosa che ti preoccupa ma che non sai come controllare ancora e che dunque nel sogno ti arriva dall'alto. A me verebbe da dire che se io ho ad esempio una paura, una fobia magari, la affronterei o con l'evitamento : es, ho paura di una tigre che gira per la città e dunque mi chiudo in casa e evito le occasioni di incontro, oppure con la ricerca attiva di ciò che mi spaventa: stesso es, vado fuori alla ricerca della tigre, così che ho un controllo attivo della situazione
    Sei un professionista? Servizio Supervisioni e E-book per professionisti

    Per la tua formazione post laurea, dai un'occhiata alle proposte di Opsonline:
    Corsi d'aula
    Corsi on line
    Webinar

    Regolamento Forum



    Innanzitutto, l'uomo normale è solo un'astrazione

  3. #3
    psicocoscienza
    Ospite non registrato

    Re: Piove in stille...

    Originariamente postato da Ember
    Qualche notte fa ho fatto questo sogno:

    Sono a lezioni di musica, in una specie di sgabuzzino, non più piccolo della mia vera aula ma certo più disordinato... quando finisco la lezione, arrivano i "gemellini" (due miei compagni) e io inizio a preparare lo zainio perchè come noto guardando fuori è già notte. A un certo punto vedo delle cose luminose nel cielo... "prof, ma cosa sono, due aerei?!" il prof si avvicina e non riesce a capire "non mi sembrano! Sembrano delle comete"... poi da due queste linee luminose diventano sempre di più, un'infinità! "Sono stille di fuoco!" esclamo, e mi precipito nel parcheggio sotterraneo (che il mio conservatorio comunque non ha, essendo un palazzo dell'800). Prendo un furgoncino e corro a prendere i miei che sono nella piazza di Urbino le stille arrivano fino a terra e la gente fugge disperata. Carico i miei e mio padre dice che ha telefonato a mia zia e lei gli ha detto che a Senigallia un uomo è morto perchè una stilla lo ha preso in pieno volto. Queste stille dunque uccidono. A volte sembra che prendano proprio la mira. Siamo destinati a morire! Fuggiamo un pò ovunque, rubiamo i viveri dai negozi distrutti ma sappiamo che prima o poi toccherà anche a noi...

    la prima cosa che ti è venuta in mente sono i genitori.
    quindi li volevi proteggere, questo può voler significare la paura di perdere il punto di appoggio .
    la non sicurezza di facela da sola, oppure:
    il non essere ancora pronta per un passo indipendente.
    la luce ha fatto un morto: è la luce che decide chi deve morire o no, quindi non c'è bisogno di aver paura della vita o del destino, se una cosa deve capitare capita anche con le angoscie che noi ci aggiungiami e se non deve capitare che ci preoccupiamo a fare?
    questo è l'interpretazione di quel bel film (sogno) che hai descritto.
    sempre a mio parere

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Grazie per i vostri post
    Probabilmente c'entra il fatto che tra quelche mese vivrò da sola...
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  5. #5
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,889
    Blog Entries
    4
    Beh, questo, dico un'altra delle mie solite banalità, è un aspetto nuovo, almeno credo dando per scontato che tu fin'ora abbia vissuto con i tuoi e dunque qualcosa che lascia grande spazio a tutta una serie di questioni di cui non ha un controllo completo...non dico che vai allo sbaraglio, ma che dovrai ristrutturare la tua situazione, assumendo nuove funzioni, costrunedo un nucleo diverso da quello a cui sei sempre stata abituata...prima o poi toccherà anche a noi, dicevi...evidentmente la sensazione, inconscia o meno, è quella che si sta per aprire un ciclo e che e sta scomparendo un altro.
    Ma nel sogno citi tante persone a te note, che ti sono vicine e condividono con te questo "scombussolamento" e sia tu ricerchi loro, sia loro si adoperarno a collaborare.
    Ecco, forse le stille sono qualcosa di potenzialmente pericoloso, che è stato dannoso per altri, ma anche di affascinante e attraente...come al solito senza alcuna pretesa di essere un interprete di sogni
    Sei un professionista? Servizio Supervisioni e E-book per professionisti

    Per la tua formazione post laurea, dai un'occhiata alle proposte di Opsonline:
    Corsi d'aula
    Corsi on line
    Webinar

    Regolamento Forum



    Innanzitutto, l'uomo normale è solo un'astrazione

  6. #6
    Johnny
    Ospite non registrato
    hai notato che ritorna spesso il numero 2?
    i "gemellini", le 2 cose nel cielo, che poi diventano due comete (come te....i gemellini sono come te? o le due cose nel cielo sono come te, quindi rappresentano qualche aspetto di te?)

    tutto scaturisce dai gemellini, indaga su quelli

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    può darsi, ma è difficile dire cosa... il 2 ricorre spesso in tantissime cose! E poi i gemellini esistono davvero, non è così strano che li abbia sognati

    Crissangel, condivido le osservazioni
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di Bansheee
    Data registrazione
    24-07-2005
    Residenza
    Quartu S.Elena (CA)
    Messaggi
    466
    Sai Ember, a me capita spesso di

    fare sogni simili a questo, di sognare una catastrofe

    imminente... Quello che mi capita più spesso è sognare di

    essere annientata da una bomba atomica !! Di solito questi

    sogni sono accompagnati da una forte emotività e (almeno così

    capita a me) dal bisogno di salvaguardare qualcosa di molto caro,

    nel tuo caso i genitori... Io credo che questo tipo di sogni

    riflettano una forte paura del cambiamento, del nuovo, dell'ignoto

    e al tempo stesso un forte desiderio di CONTROLLO sugli eventi

    esterni... Credo invece (e io per prima dovrei imparare a farlo) che

    sia bello attendere quello che succederà senza ansia, ma con la

    gioia e la sorpresa tipiche dei bambini, cose che un pò tutti

    perdiamo, presi dalle mille cose della vita quoridiana... Un bacio


    Bansheee
    Volava alto la figlia del vento con nastri rosa sui capelli..volava alto, oltre le stanze, oltre i respiri..sospiri, affannosi nel buio..buio di notte, buio di giorno..luce tremenda..spalanca le ali angelo dai lunghi capelli e vola, vola alto ancora una volta..

    http://lafatadelmale2007.spaces.live.com/

  9. #9
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,889
    Blog Entries
    4
    Sogni dal contenuto catastrofico ne faccio spesso anche io, ma ultimamente quasi mai...però un sogno ricorrente, simile nei contenuti a quello di Ember, riguarda l'arrivo di una poderosa tromba d'aria, tipo i tornadi del Texas. Io sono sempre il più spaventato di tutti e cerco sempre di avere tutto sotto controllo, alla fine la mia più grande preoccupazione è quella di raccogliere tutti i miei animali e chiuderli in casa con noi, mi anoscia il fatto che in questa situazione saranno spaventati e sarà difficile prenderli a tenerli tutti li con me...quando ci riesco e sto per chiudere bene la porta o la finestra perchè ormai la tromba d'aria è arravata, uno dei miei gatti esce fuori
    Sei un professionista? Servizio Supervisioni e E-book per professionisti

    Per la tua formazione post laurea, dai un'occhiata alle proposte di Opsonline:
    Corsi d'aula
    Corsi on line
    Webinar

    Regolamento Forum



    Innanzitutto, l'uomo normale è solo un'astrazione

Privacy Policy