• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 8 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 118

Discussione: Metodo Di Studio Help!

  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di manuela22
    Data registrazione
    29-09-2006
    Messaggi
    193

    Metodo Di Studio Help!

    CIAO A TUTTI! spero che qualcuno mi risponda, perchè sono abbastanza demoralizzata! Dunque, io sono al 2 anno di sc psicologiche, e al primo anno, tutto bene, studiato, dato tutti i miei esami, pure cn una gran bella media. Quest anno nn me la sarei mai aspettata, fosse così dura, molto più impegnativa. Il problema è che penso di non avere metodo di studio, l anno scorso mi facevo tranquillamente 8 ma anche 9ore di studio, ora nn riesco più, e anche se leggo, non rendo. Mi sembra di fossilizzarmi sulle parole, volerle quasi sapere a memoria.. alcuni giorni mi alzo pure presto la mattina per studaire, ma poi mi perdo in altre mille cose.Sarà anche sicuramente per motivi personali che non riesco a trovare la giusta concentrazione, ma mi domando se per caso qualcuno, che magari c'è passato, o ha dei consigli capendo la mia situazione, sui metodi di studio che possono essere efficaci . grazie ancora

  2. #2
    Partecipante L'avatar di Little Liz
    Data registrazione
    25-09-2006
    Residenza
    Perugia per ora!!
    Messaggi
    37
    Ciao!!
    Non sò quanto ti possa essere utile, ma appena ho letto l'oggetto del tuo msg mi sono sentita "compresa"
    ...io faccio il primo anno di clinica e sinceramente neppure a me ha pesato mai studiare anche parecchio...ma l'università è molto molto diversa...e lasciando tutto per la fine si richia di accumulare e scoppiare!!
    anche se per me è molto difficile anche a livello di tempo( abito a perugia e sono pendolare) cerco di studiare lezione dopo lezione,anche se sò che dal secondo anno le materie saranno molte di più ed il tempo molto meno
    ma non devi disperare secondo me
    perchè è anche un pò il convincersi di non farcela a non dare lo stimolo...prova magari a dedicarti di più alle materie che ti appassionano maggiormente, prova a fare delle piccole pause intermedie durante lo studio in modo da non uscirne pazza
    se ti riesce studia anche con qualche amica inizialmente, potresti ritrovare lo stimolo giusto...vedrai....ce la farai!!!

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di scoutina87
    Data registrazione
    17-03-2006
    Messaggi
    3,910
    Blog Entries
    7
    io consiglio una cosa e cioe' di non studiare contemporaneamente piu' materie nel senso che occorre concentrarsi maggiormente su quelle la cui prova e' imminente quindi per le altre bastera' una lettura in modo che una volta terminato l'esame da preparare non si rimanga indietro io l'anno scorso studiavo tutte le materie contemporaneamente e mi sono ritovata che alla fine del primo semestre avevo superato solo due esami e a giugno e luglio e' stato terribile in piu' mi sono rimandata tre esmi dell'anno scorso e quest ann(sono al secondo anno del 2ps)sono nei guai comunque non ti buttare giu' non tutti siamo dei geni ognuno hai suoi tempi
    “È la cattiveria il collante che tiene insieme gli uomini. Chi non ne ha abbastanza si distacca”(Schopenhauer)

    Non sono acida,sono diversamente ironica

    Il cervello non e' un nemico..........usalo ogni tanto

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di manuela22
    Data registrazione
    29-09-2006
    Messaggi
    193
    ma non mi sento meno intelligente di altri! questo vorrei metterlo in chiaro, semplicemente la motivazione mi manca..
    io nn ho indietro nulla (fortunatamente) anzi a giugno ho finito tutto, è solo che avevo sentito parlare di corsi sulla concentrazione, sul migliorare la memoria e dat che sn belli lontani da dove abito io e con costi notevoli( anche 500 euro) ho preferito chiedere esperienze di vita vissute come le nostre.. anc io mi focalizzo per materia, anche se, l anno scorso, ne studiavo due al gg ma andava benissimo lo stesso

    graze little liz per la tua risposta, mi è si conforto... sei vuoi conttatarmi privatamente mi poi dire che ci si sn evolute anche le tue disavventure universitarie..
    e grazie anche a scuotina

    nn è che forse ho chiesto in sede sbagliata? nn c'è un altra sede del forum più appropriata? nn mi sembra di aver trovato nulla, ma se qlc è più esperto di me in questo sito .. ben accetti i consigli

    grazie ancora

  5. #5
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di saraflorence
    Data registrazione
    23-07-2004
    Residenza
    *.* Firenze *.*
    Messaggi
    1,916
    bhè... il mio metodo di studio penso che sia il più lungo di tutti... innanzitutto se c'è un esame che ha 3 libri ad esempio prendo il primo libro.. lo leggo tutto fino in fondo sottolinenandolo e scrivendoci accanto. poi prendo il computer oppure un blocco note e faccio i riassunti riprendendo il libro da ogni pagina basandomi su quello che ci ho scritto accanto e quello che ho sottolineato. poi prendo il secondo libro e faccio altrettanto, così anche per il terzo fino a che ho tutti i riassunti dei libri e ripasso su quellli.. ma quando vado a ripassare si tratta giusto di ripetere perchè le cose che sono scritte negli appunti già le sò. ultimamente mi sto avvalendo molto degli appunti di una mia amica di corso che essendo un pò più avanti mi sta dando i suoi riassunti dei libri... e quindi studio sui libri e poi leggo gli appunti.. cmq sempre solito procedimento!
    Ultima modifica di saraflorence : 04-11-2006 alle ore 13.34.46
    "..e forse non sarà come credevi... perchè sarà anche meglio di ciò che speravi!!!"
    -TzN Ferro-


  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di scoutina87
    Data registrazione
    17-03-2006
    Messaggi
    3,910
    Blog Entries
    7
    anche io faccio i riassunti o gli schemi manuela nessuno ha messo in dubbio la tua intelligenza ho detto solo che ognuno ha i suoi tempi ma questo non vuol dire che sei stupida assolutamente non mi permetterei mai puo' capitare a volte che un esame non ti piaccia e quindi cala anche la motivazione in merito a quei metodi per velocizzare la memoria ci credo molto poco secondo me sono una cavolata
    “È la cattiveria il collante che tiene insieme gli uomini. Chi non ne ha abbastanza si distacca”(Schopenhauer)

    Non sono acida,sono diversamente ironica

    Il cervello non e' un nemico..........usalo ogni tanto

  7. #7
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912
    Cmq di sicuro se lo scorso anno hai datto tutti gli esami del primo anno... sei in pari con un'opttima media... il tuo metodo va bene... Non butterei certo soldi per corsi di memorizzazione ecc ecc.. che spesso insegnano a memorizzare e non a ragionare..che e' la cosa che ti viene richiesta dallo studio universitario... Probabilmente sei in un periodo di stanchezza...Magari finiti gli esami a settembre hai riiniziato i corsi e a studiare subito senza concederti una pausa... Non so... faccio per dire... Cmq i periodi cosi' capitano a tutti... e' sempre positivo concedersi una pausa di una settimana in cui ti rilassi... vegeti dalla poltrona al divano e esci la sera... per poi ricominciare piu' carica di prima... Per il metodo se lo scorso anno hai dato tutti gli esami... credo sia valido.... Io in genere sottolineo, riassumo al pc...e ripeto i riassunti levandomi di torno i libri...ma c'e' chi invece studia senza riassumere... chi fa solo egli schemi sintetici... Insomma dipende....e' molto a persona questa cosa..... Non mi scoraggerei... Ricordati che il primo anno e' sempre quello piu' duro... il resto sono spesso momenti di crisi passeggeri..... Cerca di non preoccuparti, sii contenta e fiera di quanto fatto...prenditi un breve periodo di riposo se ti senti stanca... Anche se ti fermi per qualche giorno non casca il mondo di certo...e poi riparti alla grande

  8. #8
    Partecipante Assiduo L'avatar di manuela22
    Data registrazione
    29-09-2006
    Messaggi
    193
    grazie a tt quelli che mi hanno risposto, sia per il conforto, sia per le loro dritte di studio! Speriamo che questo trimestre vada bene, anche se ormai fra una settimana inizigli esami... e poi vedo di impegnarmi per il trimestre prossimo! certo che nn è possibile che un trimestre duri un mese e una settimana e ci sono 3 esami o 4 cm l anno scorso! sn da 5 crediti, ma alcuni esami hanno 3 libri più la dispensa!

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di Danipsi
    Data registrazione
    05-10-2003
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    356
    In effetti è da pazzi anche secondo me dare 14-15 esami all'anno così uno si ritrova a dover dare 4 esami a sessione e davvero si impazzisce! Io ti capisco benissimo, ho cominicato da un pò a fare i riassunti dei libri e devo dire di aver finalmente trovato il mio metodo di studio, in questo modo riesco a dare anche 3 esami, di più proprio non riesco a fare lavorando!
    Non mi trovo d'accordo però con chi dice di concentrarsi su un solo esame alla volta perchè il tempo è talmente poco che in questo modo si riuscirebbero a dare pochissimi esami l'anno, l'ho provato e infatti mi trovo parecchio indietro, ma non mi scoraggio l'importante è riuscire nel mio sogno e ce la sto mettendo tutta, quindimanuela non buttarti giù, capitano a tutti momenti di crisi ma quando c'è la passione tutto torna a posto!!!
    *Dany*

  10. #10
    Postatore Compulsivo L'avatar di scoutina87
    Data registrazione
    17-03-2006
    Messaggi
    3,910
    Blog Entries
    7
    io intendevo di concentrarsi solo sull'esame da dare almeno due settimane prima forse non mi sono spiegata bene ma cio' non vuol dire studiare solo uno e glia altri no
    Ultima modifica di scoutina87 : 05-11-2006 alle ore 23.34.18
    “È la cattiveria il collante che tiene insieme gli uomini. Chi non ne ha abbastanza si distacca”(Schopenhauer)

    Non sono acida,sono diversamente ironica

    Il cervello non e' un nemico..........usalo ogni tanto

  11. #11
    psychologo
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da scoutina87
    io consiglio una cosa e cioe' di non studiare contemporaneamente piu' materie nel senso che occorre concentrarsi maggiormente su quelle la cui prova e' imminente quindi per le altre bastera' una lettura in modo che una volta terminato l'esame da preparare non si rimanga indietro io l'anno scorso studiavo tutte le materie contemporaneamente e mi sono ritovata che alla fine del primo semestre avevo superato solo due esami e a giugno e luglio e' stato terribile in piu' mi sono rimandata tre esmi dell'anno scorso e quest ann(sono al secondo anno del 2ps)sono nei guai comunque non ti buttare giu' non tutti siamo dei geni ognuno hai suoi tempi
    e come fai a non studiare + materie assieme se gli esami e i corsi sono praticamente nello stesso periodo?
    è impossibile

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di scoutina87
    Data registrazione
    17-03-2006
    Messaggi
    3,910
    Blog Entries
    7
    ho chiarito sopra cosa intendevo io intendevo che nelle due settimane precedenti all'esame io faccio solo la materia dell'esame
    “È la cattiveria il collante che tiene insieme gli uomini. Chi non ne ha abbastanza si distacca”(Schopenhauer)

    Non sono acida,sono diversamente ironica

    Il cervello non e' un nemico..........usalo ogni tanto

  13. #13
    psychologo
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da saraflorence
    bhè... il mio metodo di studio penso che sia il più lungo di tutti... innanzitutto se c'è un esame che ha 3 libri ad esempio prendo il primo libro.. lo leggo tutto fino in fondo sottolinenandolo e scrivendoci accanto. poi prendo il computer oppure un blocco note e faccio i riassunti riprendendo il libro da ogni pagina basandomi su quello che ci ho scritto accanto e quello che ho sottolineato. poi prendo il secondo libro e faccio altrettanto, così anche per il terzo fino a che ho tutti i riassunti dei libri e ripasso su quellli.. ma quando vado a ripassare si tratta giusto di ripetere perchè le cose che sono scritte negli appunti già le sò. ultimamente mi sto avvalendo molto degli appunti di una mia amica di corso che essendo un pò più avanti mi sta dando i suoi riassunti dei libri... e quindi studio sui libri e poi leggo gli appunti.. cmq sempre solito procedimento!
    Quoto, anche io penso di fare così.
    Ora sto cercando di leggere tutto (sottolineando), per arrivare alla fine e rendermi conto della grandezza delle materie.
    Alla fine o farò i riassuntini o dei semplici schemi con i vari riferimenti x trovare velocemente quello che non ricordo.
    Il mio problema è imparare le cose a memoria, sono molto logico, molto pratico, ma poco teorico :p
    Quindi probabilmente mi troverò bene agli orali (se non mi emoziono), e maluccio negli scritti.

    In linea di massima sono diverse le cose che influiscono nello studio:

    1) Interesse nella materia
    Se inesistente occorre sostituirlo con la motivazione
    pensate allo stimolo->risposta/risultato
    dove il risultato può essere il bel voto, la soddisfazione personale, ecc...
    insomma, se la materia non piace (o anche se piace), bisogna rafforzare il + possibile le motivazioni, sintetizzarle e richiamarle quando le forze vengono meno
    con una semplice parola si può fantasticare al bel momento del successo per pochi secondi e poi tornare in forze

    2) metodo
    bisogna trovare il proprio metodo, che secondo me è personale, non c'è un metodo universale
    cmq dato che è vero che si apprende meglio grazie alle categorizzazioni, forse è bene categorizzare le varie cose, cercando anche richiami alternativi più familiari quando serve

    3) status mentale
    cosa da non sottovalutare è lo status mentale
    purtroppo mi son reso conto che basta poco per turbare l'equilibrio e la predisposizione allo studio
    basta un qualcosa di negativo di esterno che la concentrazione dello studio va a farsi friggere
    ed è difficile riuscire ad estraniarsi per studiare
    non è come con i rumori, dove magari basta chiudere la porta
    quindi, personalmente, cercherò di ridurre al minimo tutto ciò che può turbarmi, nel limite del possibile
    è per questo che è particolarmente dura per diverse tipologie di studenti che magari hanno anche una vita fatta di responsabilità e probabili problemi

    Detto questo, spero di non predicare bene e razzulare male, ma giorno dopo giorno mi ritrovo in queste casistiche, e sempre di più riesco a prevenire, migliorare, reagire meglio.

  14. #14
    psychologo
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da scoutina87
    ho chiarito sopra cosa intendevo io intendevo che nelle due settimane precedenti all'esame io faccio solo la materia dell'esame
    Capisco, ma se non ho capito male le sessioni d'esame sono tutte nello stesso periodo, quindi è probabile che ci si ritrovi diversi esami a distanza di pochissimo tempo.

    Poi vabbè, non sono ancora arrivato a nessuna data dato che ho appena iniziato, ma immagino che gennaio sarà un mese di fuoco

    Sarebbe meglio poter studiare una cosa per volta e dover fare più cose assieme solo se non si passa qualche esame, ma i tempi sono questi

  15. #15
    Postatore Compulsivo L'avatar di scoutina87
    Data registrazione
    17-03-2006
    Messaggi
    3,910
    Blog Entries
    7
    e non solo gennaio sara' di fuoco piu' in la ti renderai conto che e' impossibile dare tutti gli esami del primo anno a gennaio o a giugno e poi ci sono anche gli appelli straordinari che se superati alleggeriscono di poco lo studio di queste sessioni ufficiali
    “È la cattiveria il collante che tiene insieme gli uomini. Chi non ne ha abbastanza si distacca”(Schopenhauer)

    Non sono acida,sono diversamente ironica

    Il cervello non e' un nemico..........usalo ogni tanto

Pagina 1 di 8 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy