• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 20

Discussione: aprire un ospizio

  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di marianna5
    Data registrazione
    10-07-2003
    Residenza
    ragusa
    Messaggi
    167

    aprire un ospizio

    ciao a tutti,
    qualcuno di voi sa cosa si deve fare per aprire un ospizio per anziani. ma soprattutto se esistono dei finanziamenti statali per farlo dato che non c'è un euro!!
    grazie a chiunque voglia condividere.

  2. #2
    Matricola L'avatar di anna_anna2002
    Data registrazione
    30-05-2002
    Residenza
    caserta
    Messaggi
    25
    sai ke è molto offensivo parlare di ospizio????potevi scegliere anche 1altro vocabolo......

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di cieffe
    Data registrazione
    12-08-2004
    Residenza
    Toscana
    Messaggi
    232
    Originariamente postato da anna_anna2002
    sai ke è molto offensivo parlare di ospizio????potevi scegliere anche 1altro vocabolo......
    Ciao anna_anna2002,

    in realtà il termine "ospizio" non è offensivo, in quanto trattasi di termine regolarmente utilizzato nella lingua italiana.

    Cito dal dizionario online DeMauro:

    Ospizio: istituto destinato al ricovero e talvolta alla cura di persone bisognose di assistenza: o. per poveri, o. per orfani | casa di riposo

    Potrebbe essere ritenuto vocabolo non modernissimo, forse, ma offensivo non direi.

    Ritengo, oltretutto, che il messaggio di Marianna5 meriti attenzione per quanto concerne il contenuto, più che la forma.

    Invito tutti, in generale, a mantenere la comunicazione su canali meno polemici ma più costruttivi...ok?

    Grazie...
    Cieffe

  4. #4
    piumealvento
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da anna_anna2002
    sai ke è molto offensivo parlare di ospizio????potevi scegliere anche 1altro vocabolo......


    nn solo c'è nel vocabolario, ma è anche usato correntemente dagli operatori che ci lavorano.

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di orsogatto
    Data registrazione
    18-08-2005
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    155
    beh, senza voler alimentare una polemica sterile..
    però spezzo una lancia a favore di anna: non credo che "ospizio" sia un termine molto offensivo, tuttavia anche a me richiama alla mente uno di quegli istituti estremamente tristi che diventano una sorta di "deposito" per persone anziane..
    ora sta a marianna e a chi, come lei, è interessato al settore portare avanti un intervento che ci aiuti ad associare alla parola "ospizio" un'immagine un pò più felice!
    chiuso l'aspetto "formale", trovo molto interessante l'idea di marianna.. tuttavia non sono in grado di dare alcuno spunto! comunque: un grande in bocca al lupo!

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di cieffe
    Data registrazione
    12-08-2004
    Residenza
    Toscana
    Messaggi
    232

    Un esempio..

    Originariamente postato da orsogatto
    beh, senza voler alimentare una polemica sterile..
    però spezzo una lancia a favore di anna: non credo che "ospizio" sia un termine molto offensivo, tuttavia anche a me richiama alla mente uno di quegli istituti estremamente tristi che diventano una sorta di "deposito" per persone anziane..
    ora sta a marianna e a chi, come lei, è interessato al settore portare avanti un intervento che ci aiuti ad associare alla parola "ospizio" un'immagine un pò più felice!
    chiuso l'aspetto "formale", trovo molto interessante l'idea di marianna.. tuttavia non sono in grado di dare alcuno spunto! comunque: un grande in bocca al lupo!
    Grazie Orsogatto,
    quando mi riferisco ad una comunicazione costruttiva, mi riferisco esattamente al modo con il quale sei intervenuta.
    Grazie.

    Cieffe

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di marianna5
    Data registrazione
    10-07-2003
    Residenza
    ragusa
    Messaggi
    167
    X ANNA ANNA:
    scusami tanto se ho turbato la tua estrema sensibilità, e scusate tutti se la "forma" del mio messaggio (scusa cieffe, evidentemente tieni molto alla forma) non era granchè! si vede che magari sono una xsona più pratica che formale!!!
    e comunque non credo ci sia neanche bisogno di mettere su una polemica sul termine usato... non mi sognerei mai di metter su un parcheggio o uno squallido posto dove gli anziani vengono imbottiti di farmaci affinchè non disturbino, anche grazie al magnifico lavoro che faccio. ad ogni modo, credo che limitarsi ad intervenire solo per sparare sentenze, senza neanche chiedermi prima cosa volevo intendere non sia molto educato.
    garzie comunque per le vostre preziose opinioni.

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di paky
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    6,026
    marianna, cieffe nel suo post ha scritto proprio il contrario rispetto a quello che hai capito tu, ti consiglierei di rileggere con più attenzione

    comunque l'argomento interesserebbe anche me, se qualcuno ha qualche informazione utile
    ...love is passion, obsession, someone you can't live without.
    I say fall head over heels.
    Find someone you can love like crazy and who'll love you the same way back.
    How do you find him? Well, forget your head and listen to your heart.
    'Cause the truth is that there's no sense living your life without this.
    To make the journey and not fall deeply in love... well, you haven't lived a life at all.
    But you have to try, because if you haven't tried, you haven't lived.

    Meet Joe Black

  9. #9
    Partecipante Figo L'avatar di tata_moni
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    974
    Ciao Marianna!
    E' interessante la tua domanda e prima di rispondere mi permetto di chiederti come mai stai pensando di aprire un ospizio? Quali percorsi di vita ti portano a farti questa domanda? Ovviamente puoi anche non rispondere e ignorare questo mio post, se non ti va di rispondere.

  10. #10
    Partecipante Assiduo L'avatar di marianna5
    Data registrazione
    10-07-2003
    Residenza
    ragusa
    Messaggi
    167
    X PAKI:
    hai perfettamente ragione, e dato che cieffe è una persona intelligente ci siamo già chiariti.
    X TATA_MONI:
    sto pensando di aprire un ospizio, o meglio una CASA DI RIPOSO PER ANZIANI, per diversi motivi, da quelli più strettamente pratici come per esempio il fatto che nel mio paese le liste d'attesa per entrare in un ospizio sono lunghissime e magari nel frattempo queste persone sono costrette a stare con figli che nemmeno li vogliono o con badanti che non parlano nemmeno la loro lingua, a motivi più psicologici, come per esempio dei progetti che ho in mente per migliorare la qualità di vita e lo spirito di quella che sarà la mia utenza, spero!

    io ringrazio tutti per l'interessamento ma non c'è nessuno in possesso di informazioni più dettagliate? contributi statali? agevolazioni?

    ciao ciao!

  11. #11
    Partecipante Assiduo
    Data registrazione
    09-05-2005
    Residenza
    Ovunque ma altrove
    Messaggi
    232

    Re: aprire un ospizio

    Originariamente postato da marianna5
    ciao a tutti,
    qualcuno di voi sa cosa si deve fare per aprire un ospizio per anziani. ma soprattutto se esistono dei finanziamenti statali per farlo dato che non c'è un euro!!
    grazie a chiunque voglia condividere.
    Ciao Marianna5,
    aprire una casa di riposo è un'idea che è venuta anche a me. Ma per adesso non mi sono ancora interessata, perchè ho appena cominciato il tirocinio post-lauream. Hai provato a chiedere direttamente alla Regione oppure a guardare su Internet? Non so di dove sei..., io abito in Piemonte; ricordo che cercando su Google "finanziamenti regionali", per un lavoro che dovevo fare con i bambini, avevo trovato dei bandi che finanziavano l'apertura di centri di assistenza e centri di aggregazione per minori. Quindi è possibile che ci sia qualcosa anche per gli anziani.
    Provo a cercare anch'io. Poi ti dico.
    Inoltre volevo dirti che dalle mie parti, la gestione delle case di riposo viene data in appalto alle cooperative. Ho saputo qualche giorno fa che in un paese vicino al mio, il Comune ha terminato una piccola casa di riposo con una capienza di 20 posti letto, ma non riesce a darla in appalto a nessuna cooperativa, perchè dicono che con così pochi utenti le spese sarebbero troppe, rispetto ai guadagni. Non so se sia vero... perchè come ho detto sono troppo poco informata per adesso... però bisogna tenere conto anche di questo aspetto. Io credo però che le cooperative mirino ad introiti enormi. Per quanto mi riguarda, credo che mi accontenterei di guadagnare per vivere!
    Concordo con te sulle motivazioni e gli interessi che ti spingono a progettare un'iniziativa di questo genere...
    Memento augere semper

  12. #12
    Partecipante Assiduo L'avatar di cieffe
    Data registrazione
    12-08-2004
    Residenza
    Toscana
    Messaggi
    232
    Dai ragazzi, se vi impegnate e condividete le informazioni ottenute ne viene fuori un buon thread.

    Coraggio!

    Cieffe
    "La religiosità è talmente simile alla pazzia che è impossibile distinguerle".

    Il mio web-mondo

  13. #13
    Partecipante Assiduo L'avatar di marianna5
    Data registrazione
    10-07-2003
    Residenza
    ragusa
    Messaggi
    167
    X EL HANEN
    sei stata veramente molto gentile e ti ringrazio per questo.
    anche io ho fatto molte ricerche su internet ma non sono ancora riuscita a trovare nulla.
    io sono siciliana e nel mio paese le case di riposo sono tendenzialmente aperte e gestite da privati che nella stragrande maggioranza dei casi non hanno alcuna competenza ne esperienza in questi campi del sociale (addirittura so che una volta ha aperto un ospizio un'ex-estetista, senza offesa per le estetiste che io adoro e dopo un mese lo hanno fatto chiudere perchè non era per niente a norma, pensate che aveva anche le scale!!!!) oppure lo gestiscono le suore che hanno liste d'attesa lunghissime, rette da capogiro ed un mio amico che ha fatto lì il servizio civile mi ha detto che non sono trattati poi così bene!
    spero di trovare delle notizie utili e di potrle condividere con chi fosse interessato!
    ciao ciao a tutti.

  14. #14
    magrazial
    Ospite non registrato

    Riferimento: aprire un ospizio

    salve Marianne ho visto solo ora l'inserzione
    volevo sapere se ha trovato informazioni a riguardo
    io non lavoro nel campo ma avrei alcune idee per come impostare una casa di ricovero
    non sò se sono fattibili a livello leggi però ci si può provare
    magrazial

  15. #15
    magrazial
    Ospite non registrato

    Riferimento: Re: aprire un ospizio

    la mia idea era proprio questa di fare case molto piccole però si dovrebbero autofinanziare
    enrate tot uscite uguale senza guadagno ma continuo benessere e attenzione
    tenetemi informata grazie

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy