• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9
  1. #1
    Banned L'avatar di jenny_blu
    Data registrazione
    10-05-2006
    Residenza
    sardegna
    Messaggi
    150

    Opinione e Giudizio esiste una differenza o sono per forza correlate?

    Quando ci esprimiamo esprimiamo un nostro concetto molti dicono che giudichiamo una situazione di non nostra pertinenza altri ti incoraggiano ad esprimerti

    secondo voi:

    Yra opinione e Giudizio esiste una differenza o sono per forza correlate?


  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di thetruthofkayle
    Data registrazione
    27-03-2006
    Residenza
    Agrigento
    Messaggi
    947
    io credo che quando si parla di opinione si deve stare molto attenti ...ovvero verbalmente chi dice semplicemente "questa e' la mia opinione" sembra piu garbato no?
    ma se andiamo a vedere gli studi fatti da Zeller e Feldman capiamo quanto l'opinione individuale sia completamente instabile e destabilizzata dal response effect
    la psicologia cognitiva poi l'ha sparata li ..dicendo che le opinioni erano frutto dell'esperienza ecc ecc
    ma altri studi hanno messo alla luce che moltissima gente da opinioni anche non avendo nessuna informazione valida sull'argomento.
    Il giudizio potrebbe essere visto come una opinione con "cognizione di causa"?

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di Isildur
    Data registrazione
    06-06-2004
    Residenza
    Vivo in un luogo sperduto chiamato Afragola.
    Messaggi
    475
    Secondo me la differenza sostanziale sta nella natura delle due azioni, non nelle circostanze in cui sono compiute.

    Mi spiego meglio: il Giudizio è fondamentalmente una sentenza, è inappellabile.
    L'opinione, al contrario, è per sua natura aperta alla possibilità d'essere contraddetta.

    Quest'oggetto è Rosso. E' un giudizio.
    Quest'oggetto mi sembra avere una tonalità molto accesa ed allegra. E' un'opinione.

    Poi è ovvio che il confine fra i due sia labile in quanto non esiste l'assoluta inappellabilità di una espressione almeno tanto quanto non esiste l'assoluta relatività. Dunque noi ci muoviamo in quella "zona grigia" fra giudizio ed opinione, fra oggettività e soggettività.

    Linguisticamente noi intuiamo quando si esprime un giudizio od un'opinione dal contesto (quindi dalla circostanza) e dall'espressione dello stesso, esaminando quanto rigidamente essa sia formulata. Per capire meglio: alcune delle cose che ho detto, le ho espresse in forma di giudizio, altre in forma di opinione ed il senso totale del mio messaggio è quella di un'opinione molto rigida, quasi giudiziale, in quanto io che l'ho espressa nutro una buona sicurezza della sua veridicità.
    Ultima modifica di Isildur : 25-10-2006 alle ore 18.35.11

    Emma Watson CBCR Fans Club

  4. #4
    Partecipante Super Figo L'avatar di marcheseblu
    Data registrazione
    27-10-2004
    Residenza
    Roma - SudTirol
    Messaggi
    1,635
    Bé l'opinione è uno stato della mente che si inclina verso una tesi, ma non è possibile escludere del tutto che la tesi contraria corrisponda a verità, però è solo al giudizio che compete la prerogativa di essere vero o falso. Perché è nel giudizio che la mente prende posizione nei confronti della realtà, e quando la posizione della mente è conforme alle cose si ha un giudizio vero, e difforme se invece il giudizio è falso, credo.
    Solo col giudizio possiamo sostanzialmente "sperimentare l'errore", che è appunto "giudizio certo" ma privo di verità, ossia giungiamo al giudizio dopo un'attenta valutazione di fatti... mentre l'opinione è una via più azzardata che non necessita di analisi accurata dei fatti.
    Ma ormai non è più come nell'antica grecia e quindi i due termini possono anche essere tranquillamente confusi.
    Se io dico di essere certo che quella persona ha rubato e poi si viene a sapere che in realtà è stato un altro bé, allora la mia certezza era priva di fondamento ... benché ne fossi certo.
    Quindi la mia Opinione su quel tizio cambia perché ho scoperto essere la mia certezza infondata... tuttavia io ora la giudico brava persona...
    Insomma, se ragioniamo con rigorosa accezione dei termini, differenze tra "opinione e giudizio" ci sono, la filologia in questo è fondamentale... ma con l'uso corrente che facciamo di certi termini bé, alla fine - nel caso specifico - i due termini arrivano anche a significare la stessa cosa, tanto che potremmo anche giocarci e dire che l'uno segue l'altro e/o viceversa.

    P.S: Scusa jenny ma perché dobbiamo mandare a male il cervello con questi dilemmi? ... Scherzo
    Ultima modifica di marcheseblu : 25-10-2006 alle ore 18.53.19
    "La voce dell'intelligenza è una voce sommessa, ma non tace finché non trova ascolto"

    Hai dato un'occhiata al Regolamento di Ops? Clicca [Quì] o [Quì]

    *Die schöpferische Gestaltung des Ganzen ist mehr als die Summe der einzelnen Teile*


    *Il mio spazio* sulla "Cucina Giapponese"
    Visita il sito di Altra Psicologia

  5. #5
    _Ego1986_
    Ospite non registrato
    sec me la differenza sta nelle "conseguenze" derivanti dalla loro espressione
    un opinione è opinione quando, dopo averla "divulgata", finisce li;
    un giudizio è un giudizio quando dopo la sua "divulgazione" produce delle conseguenze, positive o negative, per il bersaglio

  6. #6
    Banned L'avatar di jenny_blu
    Data registrazione
    10-05-2006
    Residenza
    sardegna
    Messaggi
    150
    altre idee??? via libera alle libera associazioni

  7. #7
    Super Postatore Spaziale L'avatar di sinonimo
    Data registrazione
    21-07-2005
    Residenza
    Palermo
    Messaggi
    2,880
    Blog Entries
    2
    Secondo me , nell'uso qutidiano giudizio ed opinione sono la stessa cosa, cioè chi dice che sta dando solo un'opinione in merito ad un fatto o a una persona , in realtà la sta giudicando, nel senso che almeno inconsciamente , la sta etichettando in un certo modo; è come un'euristica del pensiero, viene più rapido giudicare che dare un'opinione: l'opinione , infatti, si presta ad essere messa in posizione di relatività, cosa comoda per apparire agli occhi altrui come persone non egocentriche o assolute, ma in fondo, sì è tutti un pò narcisi ed egocentrici e si tende per lo più a pensare che il proprio giudizio è l'opinione più giusta.
    Buona vita a tutti!

  8. #8
    psicologiaela
    Ospite non registrato
    Penso che dipenda da come ci poniamo in un discorso...sono strettamente correlate ,ovviamente, sia l'opinione che il giudizio.Dipende da noi far capire se intendiamo dar un'opinione o un giudizio...
    Sembra un gioco di parole....!

  9. #9
    Partecipante Assiduo L'avatar di giandilo
    Data registrazione
    17-11-2006
    Residenza
    Pisa
    Messaggi
    139
    Io vorrei provare a mettere le cose su un piano diverso: mi piacerebbe analizzare chi esprime un giudizio e colui il quale esprime un 'opinione.
    Chi esprime un'OPINIONE sa che il suo è un punto di vista tra i tanti e che le cose oggettivamente potrebbero stare anche in un altro modo. Si pone di conseguenza molte domande ed è portata ad ascoltare e a rivedere le proprie idee.
    Chi esprime un GIUDIZIO invece elegge quello che sta dicendo a verità, non calcolando proprio la possibilità di una alternativa. Ha una capacità di ascolto limitata e di conseguenza è poco portata alla crescita spirituale e culturale.

    Proprio per questo dico che GIUDIZIO ED OPINIONE NON SI INCONTRANO perchè non sono altro che due categorie del pensiero, due modi di vedere il mondo, che appartengono ad individui molto diversi tra loro.
    ciao.

Privacy Policy