• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 13 di 13

Discussione: mediatore familiare

  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di pianopiano
    Data registrazione
    04-10-2006
    Messaggi
    525

    mediatore familiare

    ...buonasera a tutti e scusate se forse non è la stanza giusta per questa domanda...
    qualcuno sa darmi info sui corsi per mediatore familiare...?
    la scuola di psicoterapia comparata fa un corso annuale a circa 3mila euro..
    ...ah dimenticavo: mi mancano 7 esami per laurearmi alla triennale e naturalmente la farei una volta finito perchè tanto la specialistica a firenze per me è out in quanto lavoro e c'è l'obbligo di frequenza...

  2. #2
    Neofita
    Data registrazione
    19-06-2006
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    2
    A milano il Centro Bateson (www.centrobateson.it) organizza CORSI DI MEDIAZIONE SISTEMICA FAMILIARE E SOCIALE
    Riconosciuto da AIMS e Forum Europeo Formazione in Mediazione Familiare, l'Associazione Gea (www.associazionegea.it) organizza La Mediazione Familiare CORSO DI FORMAZIONE TEORICO-PRATICA.
    Credo le iscrizioni per quest'anno siano però chiuse.

    Ciao
    Daniela

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di quattrostracci
    Data registrazione
    06-07-2006
    Messaggi
    717
    Il corso della Scuola di Psicoterapia Comparata di Firenze ha il vantaggio di essere riconosciuto sia dalla Regione Toscana (rilascia pertanto un attestato di qualifica professionale che è un titolo pubblico a tutti gli effetti) che dal Forum Europeo di Mediazione Familiare e dall'AIMeF -Associazione Italiana Mediatori Familiari. Questi ultimi due accreditamenti non hanno valenza legale, ma semplicemente culturale. Inoltre detto corso la Scuola lo tiene da quasi 10 anni.

    A Firenze poi c'è anche il corso organizzato dall'ITFF (Istituto di Terapia Familiare). Il corso è biennale, l'orientamento è sistemico. Questo corso non ha riconoscimenti con valore legale, ma è accreditato dall'AIMS -Associazione Italiana Mediatori Familiari Sistemici.

    Per quanto riguarda i costi è possibile stabilire una sorta di "media nazionale". La formazione in aula (quindi in gruppo) aveva il costo di circa 10.000 lire l'ora. Per avere un'idea di un prezzo equo puoi moltiplicare 10.000 per il monte ore e fare la conversione in euro.

    Infatti nell'esempio della Scuola di Psicoterapia Comparata: 600 ore X 10.000 = 6.000.000 / 1936,27 = 3.000 euro circa.

    Il corso presso l'ITFF invece sembra essere un può fuori media... costa infatti 2.050 euro per un totale di circa 240 ore spalmate su due anni. Seguendo la "mia tabella" dovrebbe invece costare circa 1.250 euro (240 * 10.000 / 1936,27)

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di pianopiano
    Data registrazione
    04-10-2006
    Messaggi
    525
    ...beh... ...intanto grazie a tutti e due per le spiegazioni...
    ...ma secondo voi al di la del costo può servire farlo...?
    ...avrò tempo per pensarci in quanto un altro annetto ce l'ho ancora ma vorrei poi esercitare la libera professione...

    ...grazie ancora...

    paolo

  5. #5
    Partecipante Super Esperto L'avatar di quattrostracci
    Data registrazione
    06-07-2006
    Messaggi
    717
    La Legge 8 del 8/2/06 ha modificato l'art. 155 del codice civile ovvero l'articolo che regola i provvedimenti inerenti i figli nelle separazioni e nei divorzi. In pratica ora la linea di massima seguita dai giudici sarà valutare l'affido congiunto e/o condiviso e, solo qualora vi sia impossibilità, l'affido esclusivo.

    Prima della Legge era il contrario ovvero i casi di affido congiunto erano eccezioni.

    A questo devi aggiungere una maggior sensibilità dei Tribunali rispetto al valore dell'equilibrio psico-fisico di un minore nella separazione.

    Inoltre stanno nascendo molti centri di Mediazione Familiare operanti autonomamente o all'interno di associazioni più ampie.

    Infine c'è una maggior sensibilizzazione da parte dell'opinione pubblica sul tema dell'affido congiunto e della mediazione familiare.

    Tutto questo mi porta a dire che avere una preparazione in mediazione familiare possa essere un buon investimento futuro nell'ottica di avere una ulteriore professionalità da poter spendere nel mercato del lavoro.

    Saluti

  6. #6
    Partecipante Super Esperto L'avatar di pianopiano
    Data registrazione
    04-10-2006
    Messaggi
    525

    grazie davvero...

  7. #7
    Partecipante Super Esperto L'avatar di quattrostracci
    Data registrazione
    06-07-2006
    Messaggi
    717
    Originariamente postato da pianopiano
    grazie davvero...
    De nada...

  8. #8
    cecilia1968
    Ospite non registrato
    Io ho partecipato alla realizzazione di un sito sulla mediazione familiare, ti segnalo l'indirizzo MediazioneOnLine.org
    Ci sono indirizzi di parecchie scuole e c'è anche un forum sugli argomenti collegati alla mediazione.
    Ciao!
    Ultima modifica di cecilia1968 : 27-04-2008 alle ore 15.10.07

  9. #9
    Partecipante Super Esperto L'avatar di pianopiano
    Data registrazione
    04-10-2006
    Messaggi
    525
    Originariamente postato da cecilia1968
    Io ho partecipato alla realizzazione di un sito sulla mediazione familiare, ti segnalo l'indirizzo www.mediazioneonline.net
    Ci sono indirizzi di parecchie scuole e c'è anche un forum sugli argomenti collegati alla mediazione.
    Ciao!
    Grazie!!!!!
    ...intanto ho mandato un pò di e-mail per avere delucidazioni...

    paolo

  10. #10
    Partecipante Affezionato L'avatar di D.M.F.E.
    Data registrazione
    30-08-2006
    Residenza
    padova
    Messaggi
    71
    Visto il crescente interesse riguardo il tema dell'affido congiunto sarei propensa a frequentare un Master in Psicologia giuridica.... ma ora mi domando se sia meglio un corso di formazione come mediatore familiare...
    ragazzi che caos.... devo investire soldi e tempo su qualcosa che mi permetta di entrare in una maniera o nell'altra nel mondo del lavoro... ma non so che fare....

  11. #11
    Partecipante Super Esperto L'avatar di quattrostracci
    Data registrazione
    06-07-2006
    Messaggi
    717
    Originariamente postato da D.M.F.E.
    Visto il crescente interesse riguardo il tema dell'affido congiunto sarei propensa a frequentare un Master in Psicologia giuridica.... ma ora mi domando se sia meglio un corso di formazione come mediatore familiare...
    La Mediazione Familiare è un percorso teso a riorganizzare le relazioni familiari in vista o in seguito della separazione o del divorzio. L'obiettivo principale della MF è il mantenimento della co-genitorialità (o bi-genitorialità). Il Mediatore Familiare accompagna la coppia fino all'omologa della sepazione in Tribunale. Le competenze principali del Mediatore Familiare sono: comprensione del conflitto e conoscenza approfondita delle tecniche di mediazione e di negoziazione.

    L'esperto di Psicologia giuridica fa un'altra cosa. E' uno Psicologo che è esperto dei meccanismi e delle applicazioni della Psicologia in ambito giuridico: consulenza tecnica di parte, consulenza tecnica d'ufficio, redazione di perizie, etc.

    Rispetto al tema dell'affidamento congiunto indubbiamente il Mediatore Familiare è più appropriato dello Psicologo Giuridico.

  12. #12
    Partecipante Affezionato L'avatar di D.M.F.E.
    Data registrazione
    30-08-2006
    Residenza
    padova
    Messaggi
    71
    GRAZIE!!!!! in effetti ho un pò di confusione in testa....!!!
    Un consiglio.. please... Cosa conviene fare? Purtroppo devo far ricadere la mia scelta non su cosa mi piace ma su cosa mi "conviene" fare per un futuro lavoro....

  13. #13
    Partecipante Super Esperto L'avatar di quattrostracci
    Data registrazione
    06-07-2006
    Messaggi
    717
    Originariamente postato da D.M.F.E.
    Un consiglio.. please... Cosa conviene fare?
    Personalmente io farei qualcosa sulla Psicologia Giuridica che, rispetto alla MF, è più "trasversale".

    Dopodiché potresti trovare un corso in MF di poche ore (150-200) che sia incentrato solo sulle tecniche di mediazione e negoziazione (visto che tutto il bagaglio di psicologia giuridica già l'avresti).

    Io ho fatto questo corso per CTU e mi sono trovato molto bene (http://www.spc.it/didattica/ctu/default.asp).

    Ciao

Privacy Policy