• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di valevalens
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    Arezzo
    Messaggi
    651

    donna e oncologia: per una relazione di aiuto

    salve a tutti....
    Sto facendo una ricerca sul tema oncologia e donne, sul piano della relazione di aiuto, emozioni, comunicazione e dinamiche psicologiche.
    Sto cercando qualche libro specifico che riguardi proprio le donne e la psicologia. Avete qualcosa da suggerirmi?

    Un salutone e un grazie in anticipo

    Valentina

  2. #2
    Matricola
    Data registrazione
    21-03-2007
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    20
    Ciao...per l'appunto io sto facendo la tesi su questo argomento, e ho riscontrato che trovare cose a tema è abbastanza arduo...tu hai mica trovato qualcosa di interessante?

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di valevalens
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    Arezzo
    Messaggi
    651
    ciao....
    beh, neanche io ho trovato molto...Strano, perchè è un tema non solo attuale ma dai risvolti psicologici rilevanti.
    Ho cercato semplicemente di attingere dalle esperienze di vita delle donne dell'associazione (ANDOS Onlus) dove sono volontaria e dove faccio consulenza psicologica gratuita quando ce n'è bisogno. La ricerca che volevo svolgere era più che altro finalizzata a un corso di formazione che attualmente sto svolgendo nell'associazione.
    Mi sono basata molto sulla relazione di aiuto e sulle tecniche del colloquio, poichè queste donne sono a loro volta volontarie in ospedale con donne che affrontano per la prima volta questo grande problema. Strada facendo nella mia piccola esperienza ho potuto constatare che, contrariamente a quanto si pensa, le conseguenze psicologiche del tumore non sono tanto sul versante depressivo, ma su quello ansioso-ipocondriaco soprattutto in donne che prima di ammalarsi erano sempre iperattive e sicure di sè. E' come se toccare con mano l'incubo della morte, avesse sgretolato in loro ogni senso di sicurezza nel proprio corpo. Il corpo allora diventa non solo qualcosa da proteggere e da curare, ma qualcosa di cui avere paura, perchè da un momento all'altro potrebbe tradirle ancora, specie per chi faticosamente è riuscita a guarire.

    A livello bibliografico ho consultato:
    Psicologia e Oncologia della Bollati Boringhieri
    Ascolto terapeutico e comunicazione in oncologia di G. Crocetti Edizioni Borla
    L'arte di aiutare di Carkuff Edizioni Erickson

    Unico libro che ho trovato sull'operazione oncologica al seno è "Perchè ho messo il rossetto il giorno della mia mastectomia" di G. Lucas che racconta la storia autobiografica di una donna che ha affrontato con successo il lungo percorso della malattia.
    Ultima modifica di valevalens : 31-03-2007 alle ore 00.26.31

  4. #4
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    02-11-2004
    Residenza
    Nettuno RM
    Messaggi
    69
    ciao ragazze!
    sul manuale di Amadori, Bellani et al. della Masson "Psiconcologia" credo che potrete trovare qualcosa di interessante. poi provate a vedere la traduzione italiana di Fawzy e Fawzy "un intervento psicoeducazionale strutturato per malati di cancro" edito da Cleup... forse c'è qualcosa.
    non mi viene in mente altro, ma qualcosa sono sicura ci sia. magari ci penso un po' su...
    cial!

  5. #5
    Matricola
    Data registrazione
    21-03-2007
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    20
    grazie ragazze...siete state molto carine a rispondere...

  6. #6
    Partecipante Super Figo L'avatar di ikaro78
    Data registrazione
    06-07-2004
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    1,975

    Re: donna e oncologia: per una relazione di aiuto

    salve a tutti....
    Sto facendo una ricerca sul tema oncologia e donne, sul piano della relazione di aiuto, emozioni, comunicazione e dinamiche psicologiche.
    Sto cercando qualche libro specifico che riguardi proprio le donne e la psicologia. Avete qualcosa da suggerirmi?

    Un salutone e un grazie in anticipo

    Valentina
    Libri non saprei, ma in riviste specialistiche i saranno un sacco di articoli. Di dove sei? Io ho fatto una tesi in psico-oncologia e ai tempi alla Fondazione Floriani di Milano c'era una biblioteca fornitissima...

Privacy Policy