• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 17

Discussione: Agenzia matrimoniale

  1. #1
    Bitorsolo
    Ospite non registrato

    Agenzia matrimoniale

    Ciao a tutti
    Ho bisogno di un parere.
    Come è accaduto tempo fa ud una collega, anche a me è stato offerto un posto da consulente in un'agenzia matrimoniale.
    L'orario di lavoro sarebbe il seguente: h. 9,45 - 19, 45 per tre giorni settimanali e 9,45 - 15,oo per gli altri due, dal lunedì al venerdì. Più due serate di "salotto" mensili dalle h. 20, 00 alle ore 23,00.
    I contratti propostimi sono o a partita iva a Euro 1200, o a ritenuta d'acconto a Euro 900.
    Devo considerare anche lo spostamento con il treno..
    E' vero che ho bisogno di lavorare, però la retribuzione mi sembra un pò misera e non sono sicura sulla modalità retributiva da optare.
    Qualcuno vuol dire la sua? Grazie e ciao a tutti
    Bitorsolo

  2. #2
    Postatore OGM L'avatar di marygrace83
    Data registrazione
    15-11-2005
    Residenza
    ...
    Messaggi
    4,166
    scusa, ma a me la retribuzione non sembra poi misera...per una che è agli inizi e ha bisogno di un po' di din din!

  3. #3
    piumealvento
    Ospite non registrato
    il fatto che il lavoro è pesante, tutti i giorni full time e anche extra-time
    ...ma in una agenzia matrimoniale lo psicologo cosa fa?!?

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Re: Agenzia matrimoniale

    Originariamente postato da Bitorsolo
    [B]Ciao a tutti
    Ho bisogno di un parere.
    Come è accaduto tempo fa ud una collega, anche a me è stato offerto un posto da consulente in un'agenzia matrimoniale.
    in che consiste?

    Come te l'hanno offerto?

    Anche secondo me la paga non è da fame, c'è mooooooolto di peggio, certo, poi dipende sempre da cosa effettivamente si fa

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di antonellina75
    Data registrazione
    17-03-2005
    Residenza
    milano
    Messaggi
    274
    secondo me non è poi tanto male e in più lavoreresti come psicologo e non come "surrogato". anche io quest'estate ho provato a mandare dei curriculum nelle agenzie matrimoniali, ma non hanno risposto.....sighh!in bocca al lupo!!!!!
    anto

  6. #6
    Partecipante Assiduo L'avatar di musicalmente
    Data registrazione
    06-12-2004
    Messaggi
    151
    e di cosa dovrebbe occuparsi lo psicologo in un'agenzia matrimoniale? personalità? colloqui??
    "e vivo di poche parole, di poche pretese, di mille altre cose.. fuori dal mondo.. la testa fra le nuvole" J.B.

  7. #7
    Partecipante L'avatar di kenomis
    Data registrazione
    08-11-2004
    Residenza
    roma
    Messaggi
    43
    Una mia amica ha pure risposto a un annuncio di un agenzia matrimoniale e la offerta era piú o meno la stessa. Partita iva, orari abbastanza pesante.. Che cosa doveva fare esattamente non lo so perché poi ha cambiata e doveva fare organizzazione degli eventi (quelli per i singles). e adesso é una vita che non la sento. Secondo me dovresti provare, magari all´inizio con ritenuta d´acconto e poi vedi se ti piace o meno.

  8. #8
    Bitorsolo
    Ospite non registrato
    Per accettare accetto: qualche soldino non mi dispiace. E comunque può essermi utile per crermi un parco clienti in futuro.bounce:
    Per ciò che concerne il lavoro, in sostanza, dovrei fare la psicologa senza famrmene accorgere ed organizzare eventi per single e coppie nascenti ecc...
    Ma siccome l'agenzia, di fatto, è lì per guadagnare, in pratica dovrei fare anche opera di convincimento verso i potenziali nuovi arrivi a partire già dal primo contatto telefonico.
    Bè, proprio male non è, considerato che nella mia zona il mercato non offre nulla...
    Ciao Bitorsolo.

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140
    Allora in bocca al lupo!!
    Hai già iniziato? Come va?

    Io volevo chiedere una cosa: ieri infatti ho navigato in internet per saperne di più su questo rutilante mondo dei cuori solitari...beh, mi rimangio parzialmente quello che ho detto !

    900 euri sono una cifra più che dignitosa, per carità, io la raggiungo solo assemblando 3-4 lavori, tra un progetto qua, un gruppo là, una cosa su, una giù...

    ma...

    questa cifra diventa un'autentica offesa se rapportata alle tariffe richieste agli iscritti!!!
    Ho visto delle cifre folli, l'agenzietta più amatoriale chiede 1000 euro, non oso immaginare i marchi più quotati come Elia** Mon** che si pubblicizzano pure sui giornali, si sfocierà nell'assurdo!!! Sono rabbrividita!!! A fronte poi di cosa??? Insomma, per iscriversi ci vuole un mutuo e poi ad uno psicologo osano dare 900 euro?!!! Che sfruttatori...

    ma poi, la gente iscrive di che fascia d'età è? A quanto ho capito sono soprattutto over 40... Non è che c'è qualche panzone bavoso che vede una psicologa giovane e fa il marpione?



    Come ti pare l'ambiente?

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di patty1978
    Data registrazione
    10-05-2005
    Messaggi
    255
    comunque penso che sia un'esperienza che si possa fare???

    soprattutto appana si inizia a lavorare... io per esempio lavporo come educatrice in una cooperativa di servizi integrativi... prendo una miseria, ma miseria proprio... e non faccio nemmeno la psicologa...

    pens aun pò...

    voi lavorate???
    pat

  11. #11
    Partecipante Esperto L'avatar di Santiago
    Data registrazione
    27-03-2004
    Messaggi
    471
    Ciao ho la curiosità di sapere come si è evoluta la cosa...
    Ti va di raccontarci?

    Ciao
    Santiago
    "Soltanto i pesci non sanno che è acqua quella in cui nuotano, così gli uomini sono incapaci di vedere i sistemi di relazione che li sostengono" L. Hoffmann

  12. #12

    ..un po' pochino

    ..è un po' pochino forse, però ti lascia dei pomeriggi liberi per cercare altro, o pensare alla libera professione e alla tua formazione personale......e saresti pagato come psicologo ..che di questi tempi è raro!

    in bocca al lupo

  13. #13
    Bitorsolo
    Ospite non registrato
    Ok!!!
    Ora provo a fare un pò di chiarezza:
    La facsia d'età varia dai 20 (proprio venti) ai 65-70 anni.
    Le cifre di iscrizione variano a seconda del periodo di servizio di cui si vuole usufruire.
    E di sicuro per chi ci lavora non c'è più una vita privata perchè non vi sono solo le ore passate in ufficio, ma anche gli extra, come l'organizzazione di feste, cene, gite (anche di qualche giorno) ed eventi vari - tutti ovviamente serali e di lunga dura.- che sono compresi nella retribuzuione.
    E comunque come ho gia spiegato ad altri si tratta di fare lo psicologo in sordina, in quanto i clienti di fatto ne avrebbero bisogno (ve lo dico per quello che ho visto e sentito), ma non lo ammetterebbero mai
    Per quanto riguarda me, se vi può interessare, alla fine, dopo aver passato in agenzia una settimana- dove mi sono trovata così bene con le altre collaboratrici da aver instaurato una bella amicizia - ho preferito rinunciare per motivi familiari
    Ho una dolcissima bambina di due anni e sette mesi che , in pratica, avrei visto solo la sera addormentata e, forse, la mattina per consumare assieme una frettolosa colazione... Lei stessa mi ha espressamentte verbalizzato il disagio cui sarebbe andata incontro dicendomi di essere piccola e di avere bisogno di me.
    Avrei trovato molto stupido ed umanamente fallimentare andare a fare la psicologa per gli altri e non essere presente per quella che per me è la persona più importante del mondo.
    Certo... i soldi mi servono, ma avrei dovuto pagare un prezzo troppo alto in termini affettivi e poi, per fortuna il mioo compagno lavora e, inoltre la titolare dell'agenzia mi ha assicurato che essendosi trovata bene con me mi terrà comunque di conto per un'eventuale lavoro part-time.
    E comunque sono fiduciosa perchè penso che come ho trovato questo, prima o poi troverò.un altro lavoro che si concili con lre mie sigenze
    Ciao a tutti
    Bitoresolo

  14. #14
    Partecipante L'avatar di leopoldo
    Data registrazione
    28-10-2005
    Residenza
    pavia
    Messaggi
    30
    sono 'daccordo con te. infatti io ho avuto un colloquio per lavoare come psciologa in una agenzia matrimoniale di bologna e mi hanno detto chiaramente che e' un lavoro a tempo pieno che non e' possibile da sostenere da soli ma almeno in due e che , epr chi ha figli, e' una scelta dura proprio eprche' occupa a tempo pieno nelgi orari di ufficio e extra per organizzare tutto. la retribuzione sarebbe molto buona (almeno secondo questa agenzia), cioe' sui 2000 euro al mese lordi(sempre che si riesca a concludere 4almeno 4 contratti al mese) e aumenta se si entra diretatmente nell'agenzia come socio mettendo una quota inziale che varia dai 5000 ai 20000 euro.
    comunque la prima cosa che mi han dteto e' che e' uan vera e propria attivita' imprenditoriale e npon uno scherzo e che non lascia tempo libero.

  15. #15
    Partecipante Esperto L'avatar di moon2007
    Data registrazione
    09-10-2006
    Messaggi
    315
    Ragazze, ma nella pratica alla fine che dovevate fare in quanto psicologhe?
    Colloqui? Test?
    Grazie....

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy