• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8
  1. #1
    Francy
    Ospite non registrato

    Metodo delle favole della Duss

    Il secondo test di cui ci occupiamo è il Metodo delle favole della Duss

    Allora, la Duss ha ideato delle piccole storie nelle quali un protagonista si trova in una situazione determinata che rappresenta uno stadio di evoluzione dell'inconscio, quella situazione si può concludere in vari modi.
    La Duss per ogni favola indica un elenco di risposte nermali e di risposte patologiche.

    Le storie (10) da presentare al soggetto sono:

    • Storia dell'uccellino (per vedere l'attaccamento del bambino a uno dei genitori oppure la sua indipendenza):

      Parla di un uccellino e dei suoi genitori che a seguito di un temporale si ritrovano buttati già dal ramo.

    • Storia dell'anniversario di matrimonio (per vedere se il soggetto ha ricevuto uno choc nella camera dei genitori: gelosia dell'unione dei genitori):

      Parla di un bambino che durante la festa per l'anniversario dei genitori si rifugia da solo in un angolo del giardino.

    • Storia dell'agnello (per indagare sul complesso di divezzamento e su quello dei fratelli e delle sorelle):

      Prala di un agnelino e della sua mamma. A un certo punto alla mamma viene affidato un altro agnelino e il primo agnellino (il figlio) si trova a dover dividere il cibo con lui.

    • Il funerale (per indagare sull'aggressività, sul desiderio di morte, sul senso di colpa e sull'auto-punizione):

      Parla di un funerale che passa nel paese e ci si chiede chi sia morto.

    • Una storia di paura (per indagare sull'angoscia e l'auto-punizione):

      Parla di un bambino che ha paura e ci si ciede di cosa abbia paura.

    • La storia dell'elefante (per l'esame del complesso di castrazione):

      Parla di un bambino che possiede un elefante e che un giorno tornando a casa trova l'elefante cambiato. La domanda è in cosa è cambiato.

    • La storia dell'oggetto costruito (per indagare sul carattere di possesso e di ostinazione):

      Parla di un bambino che ha costriuto qualcosa che gli piace tanto. Ci si chiede cosa ne farà di questa costruzione.

    • Passeggiata col babbo o con la mamma (per mettere in evidenza il complesso di edipo):

      Parla di un bambino che esce a fare una passeggiata con la mamma e rientrando a casa trova il papà con un'espressione diversa. Ci si chiede perchè. (Per la bimbe si invertono i ruoli dei genitori.
    • La storia della notizia --> per conoscere i desideri o i timori del fanciullo;
    • Il brutto sogno --> per controllo delle favole precedenti.


    Ultima modifica di Francy : 09-10-2006 alle ore 18.44.22

  2. #2

    Silvietta
    L'avatar di sildel82
    Data registrazione
    22-01-2005
    Residenza
    prov di udine
    Messaggi
    2,146
    Ciao Francy, a me interessa parecchio, in un corso ne abbiamo solo accennato, il prof ci ha letto delle storie tipo e ne abbiamo discusso insieme.
    Silvia


  3. #3
    senzanome
    Ospite non registrato
    è bello come test... forse un pò poco standardizzata l'interpretazione???

    che ne dici?

  4. #4
    Francy
    Ospite non registrato
    Ho aggiunto la prima storia completa e le risposte normali e patologiche secondo la Duss

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di mammina77
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    a casuccia mia...
    Messaggi
    65
    Ho usato molto il metodo delle favole della Duss durante il tirocinio... Da noi è usato con una variante, introdotta da Marcella Balconi, in cui delle favole viene richiesto anche un disegno, dopo aver dato la risposta al quesito e successivamente al disegno viene richiesto di dire la storia come se la ricorda... E' un test proiettivo molto utile soprattutto con i bambini più piccoli, secondo me anche perchè viene coadiuvato dall' espressività dei disegni... E' vero che però è un metodo un po' poco standardizzato e forse questa è una delle sue maggiori mancanze...

  6. #6
    Francy
    Ospite non registrato
    Ho buttato giù le linee genrali del test.. ora se qualcuno ha qualche esperienza in proposito riportatela qui che proviamo ad analizzare le risposte

  7. #7
    Neofita L'avatar di mafaldaa
    Data registrazione
    02-04-2007
    Residenza
    milano
    Messaggi
    10
    Ciao Francy volevo dirti che sono molto interessata a questo test. Entro dicembre devo fare un elaborato che tratti vari aspetti delle favole della Duss tra cui la standardizzazione e anche la storia del test. Volevo chiederti se potevi darmi qualche informazione utile, o consigliarmi qualche libro sull'argomento.... dato che ho un p di difficoltà nel reperire il materiale!!!!
    grazie mille

  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di fiorella81
    Data registrazione
    29-04-2005
    Residenza
    napoli
    Messaggi
    299
    vi scrivo le risposte di che mi ha dato una bimba di 7 anni e mezzo.
    Già vi ho parlato di questa bambina nel post"difficoltà con una bimba".
    un po' di anamnesi:I genitori si sono separati prima che lei nascesse.Molto legata alla mamma,un rapporto simbiotico direi.Per un periodo ha visto il papà con le assistenti sociali,poi lo ha visto da solo.Da maggio non vuole più vederlo,nè vuole avere rapporti con la famiglia paterna.
    Mi ha parlato del papà ,dicendomi che non lo vuole vedere perchè gelosa,lui si è fidanzato.L'ultima volta che si è vista con il padre lui le chiese se volesse rimanere a dormire a casa sua,la bambina non accettò(non ha mai dormito senza la mamma), e da quella proposta la bambina non vuole più vederlo(questa cosa me l'ha detta la mamma.
    Test somministrati.FIGURA UMANA:donna un po' mascolina incinta(dice sia la zia)piedi verso destra,uomo bocca grande e piedi verso sinistra.
    FAMIGLIA IMMAGINARIA:disegna famiglia di batman composta da 3 persone.
    FAVOLE DUSS:1)rimane lì o va su uno più basso
    2)vuole stare al fresco.Accende il fuoco con i sassi.
    3)se mangia l'erba gli viene mal di pancia,meglio il latte della mamma
    4)un papà
    5)della notte,del buio
    6)è cresciuto
    7)se ci tiene tanto no
    8)perchè la bambina è stata tanto tempo via,la mamma è triste
    9)che domani fa festa a scuola
    10)qualcosa di brutto.Il buio che fa paura
    fiofio

Privacy Policy