• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 52
  1. #1
    Yezidism
    Ospite non registrato

    Da 23 a 41 euro per 2 punti di sutura al Pronto Soccorso! I poveri ringraziano!

    Salve, al di là di aumento di gas, gasolio, elettricità, sigarette, ecc. le classiche manovre economiche dei governi della DC degli anni settanta ed il ripristino della tassa di successione, c'è da rimanere aberrati quando si vede il premier che in tv dice che ha fatto una manovra per favorire le classi deboli, a sentirlo parlare sembra che abbia alzato le pensioni e dato il salario sociale ai disoccupati! Si riempe la bocca di paroloni in difesa delle classi povere neanche fosse il premier socialdemocratico della Svezia, quando poi la realtà dice che se da domani un povero italiano, disoccupato, senza casa ne sussidio dello stato cade e si frattura un osso se nn ha minimo 23 euro per pagare il pronto soccorso rischia di rimanere con le ossa fratturate!
    Guardate qui per capire cosa sta combinando chi si riempe la bocca in difesa dei deboli http://www.iltempo.it/approfondiment...spx?id=1044914
    Mi interessa la vostra opinione in merito se ritenete giusto che questa sia una mossa a favore dei più deboli?
    Per caso sapete a che sanzione va in contro chi viene curato ma non ha i soldi per saldare il conto al pronto soccorso?
    Quando succedono le risse agli stadi e molti tifosi finiscono col cranio fracassato all'ospedale chi paga?
    Se vi garantisco che possiedo una tartaruga che ha un cervello 1000 volte più sviluppato in campo economico dell'attuale premier mi credete?

  2. #2
    mah, da noi (in piemonte) funziona già così: il ticket viene fatto pagare esclusivamente in caso di "codice bianco". cosa si intende per "codice bianco"? si tratta di patologie che potrebbero essere trattate in regime ambulatoriale o dal medico di base. non ci vedo niente di scandaloso, si tratta semplicemente di una misura che serve a ridurre il numero di prestazioni non pertinenti, portando così a un risparmio per tutti.
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359
    Originariamente postato da Mia_Wallace
    mah, da noi (in piemonte) funziona già così: il ticket viene fatto pagare esclusivamente in caso di "codice bianco". cosa si intende per "codice bianco"? si tratta di patologie che potrebbero essere trattate in regime ambulatoriale o dal medico di base. non ci vedo niente di scandaloso, si tratta semplicemente di una misura che serve a ridurre il numero di prestazioni non pertinenti, portando così a un risparmio per tutti.

    e a parte il risparmio in termini di soldi, magari i medici e i sanitari avranno la possibilità di soccorrere chi ha davvero necessità di un pronto soccorso, in tempi più pertinenti.

    Ot: ben riletta Mia
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  4. #4
    johnny_freak
    Ospite non registrato

    Re: Da 23 a 41 euro per 2 punti di sutura al Pronto Soccorso! I poveri ringraziano!

    magari si smetterà di considerare il PS come un ambulatorio
    Ultima modifica di johnny_freak : 04-10-2006 alle ore 22.09.31

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di anna81.s
    Data registrazione
    13-05-2006
    Residenza
    pavia
    Messaggi
    96
    a dicembre ho avuto una reazione allergica fortissima: mi hanno curato subito e non ho pagato una lira(un euro). devo dire che se hai veramente bisogno il PS funziona. in coda cmq c'erano un sacco di persone...che sembravano tutto meno che malati. è giusto che gli ipocondriaci paghino, fanno perdere tempo e il più delle volte non hanno nulla. se invece si ha veramente qualcosa di grave, beh, allora non si paga. dunque non vedo il problema.

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di paky
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    6,026
    sono d'accordo anche io con il provvedimento... dopotutto tante persone vanno al pronto soccorso anche per un mal di testa, quando per tante cose basterebbe una visita al medico di base!
    di certo non faranno pagare il ticket se uno si presenta con un taglio che lo sta dissanguando, o con una frattura, o con un attacco cardiaco...
    ...love is passion, obsession, someone you can't live without.
    I say fall head over heels.
    Find someone you can love like crazy and who'll love you the same way back.
    How do you find him? Well, forget your head and listen to your heart.
    'Cause the truth is that there's no sense living your life without this.
    To make the journey and not fall deeply in love... well, you haven't lived a life at all.
    But you have to try, because if you haven't tried, you haven't lived.

    Meet Joe Black

  7. #7
    Partecipante Figo L'avatar di Codename47
    Data registrazione
    11-03-2006
    Residenza
    GOMORRA - in attesa che Dio la distrugga
    Messaggi
    842
    Blog Entries
    12
    io ho sentito che si paga per tutto quello che non richiede ricovero.Codive bianco e Verde, tranne avvelenamenti e traumi.
    Ultima modifica di Codename47 : 04-10-2006 alle ore 23.34.46

  8. #8
    nell'articolo parla di codici bianchi e di estensione a tutte le regioni del pagamento del ticket sulle prestazioni non urgenti: come dicevo, da noi è già così e in un caso come quello che dici tu non si paga (per dire, ho portato qualche settimana fa mia sorella che si rotta menisco e legamenti del ginocchio, le hanno assegnato un codice verde, le hanno fatto visita e lastra gratis: ti fanno pagare gli esami se non li ritiri entro un tot di giorni - mi sembra quaranta ma non sono sicura).
    sempre nell'articolo dice "nessun ticket in caso di traumi e avvelenamento".

    ti incollo quello che c'è scritto sul sito del niguarda (credo che la lombardia sia un'altra delle regioni che applicano già questa procedura):

    Codice bianco
    Situazioni assolutamente non gravi e che potrebbero essere adeguatamente trattate dal medico di famiglia. Questi casi saranno trattati solo successivamente agli altri codici, e quindi l’attesa potrà prolungarsi molto. Se il codice bianco viene confermato dal medico che effettua la visita, tutte le prestazioni di PS effettuate (incluse le indagini diagnostiche) saranno soggette al pagamento di ticket, salvo i casi di documentato diritto all’esenzione.
    OT: Pat
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  9. #9
    Partecipante Figo L'avatar di Aimi_Summers
    Data registrazione
    23-02-2003
    Residenza
    Prato
    Messaggi
    780
    Originariamente postato da paky
    sono d'accordo anche io con il provvedimento... dopotutto tante persone vanno al pronto soccorso anche per un mal di testa, quando per tante cose basterebbe una visita al medico di base!
    di certo non faranno pagare il ticket se uno si presenta con un taglio che lo sta dissanguando, o con una frattura, o con un attacco cardiaco...
    Io questa estate mi sono affettata un dito, nervi compresi, non un taglietto superificiale.. sono andata al pronto soccorso e se non fosse stato che era estate e non c'era un cane e per l'infermiera veramente disponibile, mi avrebbero fatto pagare la medicazione. mah?

  10. #10
    Yezidism
    Ospite non registrato
    Salve, mi fa piacere che reputate giusto che un bambino che accusa dolori alla testa paghi 41 euro al ps. Come psicologo mi viene da pensare che nel meridione (già povero) se qualche ragazzo cadendo dal ciclomotore accuserà emicranie sarà ben lungi da andare al ps sapendo di dover sborsare 41 euro.... Come scrivete voi sembra che la legge sia fatta per pazienti/utenti medici di loro stessi... una persona che di mestiere fà l'operaio in base a quale criterio stabilisce se il suo malessere è + o - grave? non si può leggiferare senza prendere in considerazione l'età in tema sanitario, questa legge è solo un modo becero per battere cassa con la salute degli italiani di ceto medio basso! Ad esempio la mia tartaruga suggerisce a quel luminare di prodi che un buon sistema sanitario informatizzato (mediante computer) dove ognuno ha un chip con la cartella clinica, in cui il medico di base può tranquillamente annotare: ipocondriaco, ecco che nei ps saprebbero subito a che tipo di paziente sono davanti e saprebbero sbrigarsi più velocemente le pratiche. Anzichè potenziare il sistema sanitario mediante l'informatizzazione dello stesso, assistiamo silenti ad un semplice battere cassa.
    Ricapitolando le prodi gesta per risollevare il sistema sanitario nazionale da parte di questo governo sono sostanzialmente 2, giudicatele voi:
    1) far vendere le aspirine ed il voltaren alla Rinascinante.
    2) Applicare una tassa di 41 euro a chiunque bussi ad un pronto soccorso.
    Chi scrive date queste premesse confida nella chiesa, il ritorno ai tempi in cui i malati venivano curati nei lazaretti dai monaci e le suore, ai tempi di renzo, lucia, don rodrigo ecc...
    un tempo presso le abazie cerano le infermerie/foresterie dove chiunque che cercasse visite mediche poteva andare e trovare cura e ricovero....
    a quei tempi se venivi morso da una vipera venivi curato ma ora? per un taglio quasi banale sapendo di pagare 41 euro a chi viene in mente di andare al ps per farsi l'antitetanica? figuriamoci per un morso di cane? mille paure per l'aviaria, ma adesso chi ha forti influenze (anziani) sapendo di pagare 41 euro questo inverno andranno al ps o dal creatore direttamente? mi ricordo che una volta in grecia feci un forte raffreddore andai al ps, mi visitarono, e mi diedero delle aspirine, ma non pagai nulla! per me fu un punto di riferimento mi venne un influenza improvvisa e pensavo si trattasse di qualche intossicazione, pensai di farmi visitare al ps giusto per stare tranquillo che non fosse nulla di grave... difatti era solo un forte raffreddore, morale è che lo stesso servizio fra poco in italia si pagherà 41 euro... il mio pensiero come al solito va ai molti ragazzi che per studiare spesso si trovano fuori sede e non avendo medico di base, se non hanno 41 euro da regalare al ps vengono obbligati a diventare medici di se stessi pur magari essendo iscritti a lettere antiche! Mi sorprende che molti di voi diano per scontato di aver sempre sottobraccio il proprio medico di base! è bello andare in ferie al mare e dover pagare 41 euro al ps perchè un bambino ha calpestato un tracina nell'acqua, credete che se vi pungono 15 calabroni oltre il dolore il dover pagare 41 euro al ps sia bello? Come psicologi voi siete convinti che mettendo una tassa di 41 euro si argina il fenomeno degli ipocondriaci nei pronto soccorsi? prodi di pscicologia è ignorante ma voi qualcosa dovete saperne... mettendo una tassa di 41 euro nei ps ecco che l'ipocondriaco si ospedalizza direttamente... anzichè pagare 41 euro tre volte al giorno perchè non rimanere direttamente nel letto d'ospedale in modo da essere continuamente monitorato gratis? la tassa di 41 eure arginà si gli ipocrondiaci perchè li fà passare dal ps direttamente nelle corsie! morale che avrete ps sempre vuoti e corsie sempre piene!!!!!! in modo tale che poi a chi serve di essere ricoverato si troverà il letto già occupato da un ipocondriaco!
    questo ovviamente tutto a vantaggio dei poveri perchè di certo il figlio di berlusconi o lapo elkam si ricoverano negli ospedali italiani, anche la oriana fallaci mi sembra si stesse curando il cancro nell'ospedale cardarelli di napoli o sbaglio? insomma il povero che necessita di 2 punti di sutura per essersi tagliato un dito mentre tagliava il pane gli applichiamo 41 euro di tassa, al chirurgo plastico che evade migliaia di euro per rimodellare il seno, il naso e le gambe alle donne nessuno dice nulla.....

  11. #11
    Originariamente postato da Yezidism
    Salve, mi fa piacere che reputate giusto che un bambino che accusa dolori alla testa paghi 41 euro al ps.
    se un bambino accusa dolori alla testa NON in seguito a un trauma, la cosa migliore è recarsi dal pediatra di famiglia, no? è gratis.

    Originariamente postato da Yezidism
    Come psicologo mi viene da pensare che nel meridione (già povero) se qualche ragazzo cadendo dal ciclomotore accuserà emicranie sarà ben lungi da andare al ps sapendo di dover sborsare 41 euro....
    i traumi NON rientrano nelle patologie soggette al pagamento del ticket, è specificato nell'articolo che hai postato.

    Originariamente postato da Yezidism

    Come scrivete voi sembra che la legge sia fatta per pazienti/utenti medici di loro stessi... una persona che di mestiere fà l'operaio in base a quale criterio stabilisce se il suo malessere è + o - grave?
    non si tratta tanto di quantificare la gravità o meno del proprio malessere: semplicemente, il pronto soccorso ha una sua funzione specifica, che è quella di primo intervento nel caso di patologia acuta o incidente o così via. se ho l'influenza non devo andare al pronto soccorso, vado dal medico di base. se mi rompo un braccio devo andare al pronto soccorso.

    Originariamente postato da Yezidism
    Anzichè potenziare il sistema sanitario mediante l'informatizzazione dello stesso, assistiamo silenti ad un semplice battere cassa.
    una misura di questo tipo serve semplicemente a disincentivare l'utilizzo del pronto soccorso come ambulatorio, e migliorare così la cura dei pazienti che - effettivamente - necessitano di un intervento di pronto soccorso.


    Originariamente postato da Yezidism
    1) far vendere le aspirine ed il voltaren alla Rinascinante.
    esula dal discorso, ma non ci vedo niente di male. sono venduti comunque da farmacisti, l'unica cosa che cambia è che non devi più essere figlio di farmacista per poter lavorare: dovresti essere contento.

    Originariamente postato da Yezidism
    2) Applicare una tassa di 41 euro a chiunque bussi ad un pronto soccorso.
    non è così, come ho già spiegato.


    Originariamente postato da Yezidism
    a quei tempi se venivi morso da una vipera venivi curato ma ora?
    l'avvelenamento NON è un codice bianco: vieni curato anche ora, gratis.

    Originariamente postato da Yezidism

    ma adesso chi ha forti influenze (anziani) sapendo di pagare 41 euro questo inverno andranno al ps o dal creatore direttamente?
    ora potranno rivolgersi:
    - al proprio medico;
    - alla guardia medica;
    - in caso di acuzie al pronto soccorso, gratis.


    Originariamente postato da Yezidism
    il mio pensiero come al solito va ai molti ragazzi che per studiare spesso si trovano fuori sede e non avendo medico di base, se non hanno 41 euro da regalare al ps vengono obbligati a diventare medici di se stessi pur magari essendo iscritti a lettere antiche!
    esiste la possibilità di avere il medico di base anche quando si è fuori sede (che poi, con quel che costano gli affitti...)

    eccetera, eccetera, eccetera. magari prima di gridare allo scandalo vediamo come funzionano le cose...
    [“Tutte le lettere sono d'amore”]>>Yellow Letters

  12. #12
    Postatore Compulsivo L'avatar di ghiretto
    Data registrazione
    15-11-2004
    Residenza
    nell'orbita di Anarres
    Messaggi
    3,359
    Il punto, a mio avviso, è che dovremmo tutti educarci alla res-pubblica.
    La sanità è un diritto inviolabile, ma usarla, togliendo mezzi, energie e danaro come chiave di volta delle proprie personali esigenze, laddove queste non siano appunto emergenze, si configura come spreco che circolarmente poi ritroveremmo come inefficienza laddove ci dovesse servire davvero.
    Il fatto che una cosa sia pubblica non implica il doverla sprecare, ma usare.
    " E se scruti a lungo un abisso, anche l’abisso scruterà dentro di te" Nietzsche


    dai un'occhiata a questo sito www.altrapsicologia.it

    per usufruire del servizio contattare la scrivente per pattuire il compenso

  13. #13
    Partecipante Affezionato L'avatar di anna81.s
    Data registrazione
    13-05-2006
    Residenza
    pavia
    Messaggi
    96
    Originariamente postato da Mia_Wallace
    se un bambino accusa dolori alla testa NON in seguito a un trauma, la cosa migliore è recarsi dal pediatra di famiglia, no? è gratis.



    i traumi NON rientrano nelle patologie soggette al pagamento del ticket, è specificato nell'articolo che hai postato.



    non si tratta tanto di quantificare la gravità o meno del proprio malessere: semplicemente, il pronto soccorso ha una sua funzione specifica, che è quella di primo intervento nel caso di patologia acuta o incidente o così via. se ho l'influenza non devo andare al pronto soccorso, vado dal medico di base. se mi rompo un braccio devo andare al pronto soccorso.



    una misura di questo tipo serve semplicemente a disincentivare l'utilizzo del pronto soccorso come ambulatorio, e migliorare così la cura dei pazienti che - effettivamente - necessitano di un intervento di pronto soccorso.




    esula dal discorso, ma non ci vedo niente di male. sono venduti comunque da farmacisti, l'unica cosa che cambia è che non devi più essere figlio di farmacista per poter lavorare: dovresti essere contento.



    non è così, come ho già spiegato.




    l'avvelenamento NON è un codice bianco: vieni curato anche ora, gratis.



    ora potranno rivolgersi:
    - al proprio medico;
    - alla guardia medica;
    - in caso di acuzie al pronto soccorso, gratis.




    esiste la possibilità di avere il medico di base anche quando si è fuori sede (che poi, con quel che costano gli affitti...)

    eccetera, eccetera, eccetera. magari prima di gridare allo scandalo vediamo come funzionano le cose...
    concordo in pieno su tutti i punti!!!

  14. #14
    Yezidism
    Ospite non registrato
    Ciao, mi piacerebbe sapere come fai a consultare gratis il tuo pediatra quando tuo figlio si sente male a 600km da casa (ad esempio in ferie a lampedusa), mi piacerebbe sapere come fate a consultare gratis il vostro medico di base alle 03 del mattino? torno a ripetere che persisto nel vedere persone che ragionano come se il proprio medico di base fosse un acrondoplasico tascabile e fruibile 24h! (i siciliani direbbero: Consultabile in ogni dove!) Chi scrive vive in italia è il proprio medico può consultarlo solo: il lunedì dalle 15 alle 18, il mercoledì dalle 9 alle 12, il venerdì dalle 9 alle 12! Se sto male dovrei telefonargli per farlo venire a farmi la visita a casa. ma ammettiamo che cado di domenica mattina in mountain bike e necessito di 3 punti di sutura, chiamo il mio medico di base? Quello che dite voi esiste lo so benissimo è possibile immaginare una società dove ognuno ha il proprio medico di base sempre al suo fianco, sempre un utopia per gli italiani eppure già esiste, basti pensare che osama bin laden ha sempre al suo fianco il pediatra egiziano al zawayri! tanto da lanciare la bufala che diceva che binladen nonostante avesse un medico 24h al suo fianco fosse morto di tifo senza cure!
    questo per tornare a chiarire a chi scriveva che che i pediatri sono sempre a portato di mano per i bambini, a chi scrive non risulta che negli asili nido italiani ci siano all'interno tanti al zawairi a fare da balia ai bimbi.
    la situazione si complica in scuole ed asili su chi dovrà pagare eventuali soccorsi, se genitori o maestri.
    ma l'incasso più grasso di tutti i pronti soccorsi d'italia ha già un leader indiscusso, quale pronto soccorso può battere cassa meglio di come la batterà il pronto soccorso del Cardarelli di Napoli la notte di San Silvestro quando a Napoli si fanno i botti? La morale rimane la stessa; a farne le spese sono sempre i poveri ed i meridionali.

  15. #15
    Partecipante Super Figo L'avatar di Antopsi
    Data registrazione
    26-06-2003
    Residenza
    Ribera (AG)
    Messaggi
    1,711
    Originariamente postato da Yezidism

    ma l'incasso più grasso di tutti i pronti soccorsi d'italia ha già un leader indiscusso, quale pronto soccorso può battere cassa meglio di come la batterà il pronto soccorso del Cardarelli di Napoli la notte di San Silvestro quando a Napoli si fanno i botti? La morale rimane la stessa; a farne le spese sono sempre i poveri ed i meridionali.
    Ma veramente sei convinto che ci sarà qualche pazzo che avrà il coraggio di chiedere il ticket ad uno che rischia una gamba in seguito al'esplosione di un petatardo grosso quanto la sua testa bacata? Ma è follia pura! Non è possibile, perchè come già ampiamente spiegato da Mia, una situazione del genere rientra, come minimo, nei casi di codice giallo, dunque gratis.
    Yez, perdonami non voglio offenderti, ma mi sembra che hai un pò di manie di persecuzione. Perchè credi che questa cosa è fatta per fare del male a noi siciliani? Scusa, tu di dove sei? Io studio a Palermo e un paio di volte, negli ultimi 6 anni, mi è capitato di andare al PS del Civico, anche per cose di cui in effetti non ci sarebbe stato bisogno. Effettivamente io ho contrubuito a far perdere tempo agli operatori del PS, non ho pagato nulla, ma in fondo se mi avessero chiesto un ticket avrebbero fatto bene. Se invece fossi caduto col motorino e mi fossi spaccato la testa, ovviamente non mi avrebbero fatto pagare una cippa, mi sembra ovvio. E la situazione sarà uguale.
    Intendiamoci, nemmeno a me che voto a sinistra mi sta piacendo molto tutto quello che il governo Prod sta facendo, ma un minimio di pazienza cavolo.
    E comunque, sinceramente, se vendessero le aspirine al supermarket non ci vedrei nulla di male, anzi! Sarebbe un modo per togliere un minimo di potere ad una lobby potentissima e miliardaria come quella dei farmacisti. In fondo l'aspirina è un farmaco da banco che non richiede ricetta medica, mica ci andranno a finire gli antibiotici.
    Tornando al discorso principale, non preoccuparti, se ti avveleni o se ti capita qualcosa di particolarmente grave non pagherai nessun ticket. A meno che Totò Vasa Vasa non abbia sperperato altri 10 milioni di Euro, lì si che per rientrare nella spesa sanitaria dovremo pagare ogni prestazione.
    http://s2.bitefight.it/c.php?uid=49195

    Is not dead what it can eaternal live, but in strange eaons even death may die...

    Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

    Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cavolo, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cavolo, scegliete il fai-da-te e il chiedetevi chi siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

    Il mio blog... Venitemi a trovare.

    Avanguardista del F.E.R.U. e Governatore della provincia di Palermo.
    I GATTI DOMINERANNO IL MONDO!

Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy