• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6
  1. #1
    Partecipante
    Data registrazione
    30-01-2002
    Messaggi
    33

    S.O.S. che tesi fare per febbr-mar 2007?

    ragazzi ho bisogno di una mano:
    un anno fa ho chiesto la tesi ad un prof di analisi dei dati, me ne ha proposta una sulla memoria prospettica nei soggetti anziani. Inizialmente ho preso bene la cosa, nonostante il mio indirizzo fosse quello evolutivo e dovessi cercare 90 soggetti tra 60 e 65 anni nella provincia di caserta a cui somministrare una prova al pc (lavoro part time a Napoli e non mi reco quasi mai in facoltà).

    Allora mi mancavano 3 esami e per necessità (non potevo perdere altri gg al lavoro per chiederla di persona ad altri prof) accettai...

    Conclusione: martedì 3 ottobre darò il mio ultimo esame, non ho tradotto neanche un articolo per la tesi (TUTTO il materiale è rigorosamente in inglese), nè ho trovato alcun soggetto anziano.. in definitiva, da agosto ho deciso che vorrei cambiare tesi e magari anche relatore..
    Mi hanno detto però che devono passare almeno 6 mesi dalla data in cui si richiede la tesi ad un prof e quella in cui quest'ultima sarà discussa..
    in tal caso non riuscirei per marzo (o forse si, chiedendola a ottobre ad un prof di pedagogia?!) ma per luglio (= altri 600€ di tasse e inizio tirocinio posticipato di 6 mesi!).
    Sapete nulla di tale "voce di corridoio"?

    L'aiuto che vi chiedo è un consiglio su dove trovare materiale e una piccola bibliografia su qualcuno di questi argomenti:
    - disagio scolastico
    -intercultura
    -stili comunicativi genitore- figlio

    Cosicchè se posso cambiare prof vado gia con qualche idea e posso iniziare subito la ricerca del mateiale e se non posso cambiare prof chiedo a quello di analisi dei dati di poter fare una tesi su un argomento che trovo utile, interesante e accessibile... (anche se già so che dovrò vedermela tutta da sola e non potrà darmi alcun consiglio su qualche testo o articolo perchè non è la sua materia)...

    Mi affido alla clemenza di chi in questo momento ha la mente più lucida della mia e può aiutarmi o anche solo consigliarmi..

    P.S.: c'è qualche sito di tesi online dove poterle consultare o acquistare qualcosa inerente a quegli argomenti citati x avere uno spunto su come organizzare il lavoro?

    Grazie mille anticipatamente.....
    Susyna

  2. #2
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281
    Potresti fare una cosa di questo genere, se ti va...

    Potresti partire dai testi di uno psicologo statunitense, allievo di Carl Rogers, chesi chiama Thomas Gordon. Ha inventato un metodo di comunicazione genitori-figli basato sulle premesse della psicologia umanistica.

    I suoi testi sono stati pubblicati in Italia dalla casa editrice "La Meridiana", un piccolo editore vicino alle istanze progressiste della Chiesa Cattolica e sono, sostanzialmente, dei manuali per l'applicazione del suo metodo di comunicazione, molto ben fatti, piccoli e chiari. Il metodo può essere applicato in qualunque situazione. I testi che potrebbero essere interessanti per te sono:

    Genitori Efficaci
    Né con le buone né con le cattive
    Relazioni efficaci

    Gordon ha fondato Gordon Training International . Su questo sito (in inglese) trovi parecchie informazioni sul metodo e la newsletter dell'associazione. In Italia i "Corsi Gordon" vengono tenuti dall'Istituto dell'Approccio Centrato sulla Persona (http://www.iacp.it/formcons/rebuild_...formcons_5.htm).
    Potresti sentire questa scuola di psicoterapia, vedere se ha organizzato corsi nella tua zona, costruire una tesi basata sul confronto di due gruppi. Un gruppo di controllo e un gruppo che abbia seguito un addestramento al metodo Gordon. Misuri alcune caratteristiche (potresti lavorare sull'età adolescenziale e valutare lo stile di attaccamento usando l' Adolescent Attachment Questionnaire e valutare se esistono differenze nello stile di attaccamento tra le famiglie nelle quali è stato applicato il metodo proposto da Gordon e quelle che non lo hanno mai utilizzato. Oppure utilizzare una metodologia pre-test post-test e somministrare lo stesso questionario alle famiglie che seguono i Corsi Gordon sia prima che dopo i corsi, in modo da valutare l'effeicacia degli stessi.

    Fammi sapere.

    Buona vita

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  3. #3
    Partecipante
    Data registrazione
    30-01-2002
    Messaggi
    33
    Salve a tutti e soprattutto a te Guglielmo, che dimostri sempre attenzione quando qualcuno lancia il suo sos o propone il suo dubbio del momento...
    Finalmente posso risponderti, dopo giorni di studio incessante ho dato l'ultomo esame (30 )con immensa soddisfazione ...ho notato che a volte sforzi e sacrifici ripagano !

    L'idea per la tesi che mi hai proposto è molto interessante ma non è proprio quello che vorrei approfondire e poi dovrei recarmi a Roma perchè a Napoli non sono previsti tali incontri e mi è un po difficile trovare il tempo, avendo solo mezza giornata a disposizione!

    Sono oreintata più sul disagio scolastico, è un argomento che può tornarmi utile anche dopo la laurea volendo provare a lavorare come psicologo scolastico in Toscana (dove mi trasferirò dopo il tirocinio) e volendo anche seguire dei corsi di formazione in merito.

    CHiedo a te e a chiunque ne sia a conoscenza di farmi presente articoli e titoli di testi inerenti al disagio in età evolutiva (scuole elementari, medie e superiori).
    Dopo aver spulciato un po di materiale generale vorrei restringere il focus dell'attenzione a qualche variabile precisa ad esempio evasione scolastica - contesto in cui di vive (abito a Napoli e ci sarebbe molto da dire).
    Ho la possibilità di entrare in varie scuole e vorrei somministrare dei questionari in merito.. se qualcuno sa aiutarmi anche in tal senso sono felice


    Conto sulla vostra partecipazione e consigli, sono ben accette idee di ogni tipo....
    Grazie ancora Guglielmo per l'attenzione

    Susy
    Ultima modifica di susyna : 03-10-2006 alle ore 21.05.52

  4. #4

    Re: S.O.S. che tesi fare per febbr-mar 2007?

    Citazione Originalmente inviato da willy61 Visualizza messaggio
    Potresti fare una cosa di questo genere, se ti va...

    Potresti partire dai testi di uno psicologo statunitense, allievo di Carl Rogers, chesi chiama Thomas Gordon. Ha inventato un metodo di comunicazione genitori-figli basato sulle premesse della psicologia umanistica.

    I suoi testi sono stati pubblicati in Italia dalla casa editrice "La Meridiana", un piccolo editore vicino alle istanze progressiste della Chiesa Cattolica e sono, sostanzialmente, dei manuali per l'applicazione del suo metodo di comunicazione, molto ben fatti, piccoli e chiari. Il metodo può essere applicato in qualunque situazione. I testi che potrebbero essere interessanti per te sono:

    Genitori Efficaci
    Né con le buone né con le cattive
    Relazioni efficaci

    Gordon ha fondato Gordon Training International . Su questo sito (in inglese) trovi parecchie informazioni sul metodo e la newsletter dell'associazione. In Italia i "Corsi Gordon" vengono tenuti dall'Istituto dell'Approccio Centrato sulla Persona (IACP - Istituto dell'Approccio Centrato sulla Persona).
    Potresti sentire questa scuola di psicoterapia, vedere se ha organizzato corsi nella tua zona, costruire una tesi basata sul confronto di due gruppi. Un gruppo di controllo e un gruppo che abbia seguito un addestramento al metodo Gordon. Misuri alcune caratteristiche (potresti lavorare sull'età adolescenziale e valutare lo stile di attaccamento usando l' Adolescent Attachment Questionnaire e valutare se esistono differenze nello stile di attaccamento tra le famiglie nelle quali è stato applicato il metodo proposto da Gordon e quelle che non lo hanno mai utilizzato. Oppure utilizzare una metodologia pre-test post-test e somministrare lo stesso questionario alle famiglie che seguono i Corsi Gordon sia prima che dopo i corsi, in modo da valutare l'effeicacia degli stessi.

    Fammi sapere.

    Buona vita

    Guglielmo
    Caro Guglielmo,
    sai per caso indicarmi se in Italia sono diffusi altri Programmi per genitori (mi riferisco ad es. allo STEP, TRIPLE P, starke Eltern - starke Kinder, etc. )presenti in ambito anglosassone? Non che mi interessino per applicarli, solo per sapere se tali programmi abbiano mai avuto diffusione in Italia o se eventualmente altri siano stati tradotti dall'inglese... non riesco proprio a trovare letteratura ufficiale in merito...
    Grazie mille

  5. #5
    Postatore Compulsivo L'avatar di ste203xx
    Data registrazione
    04-08-2003
    Residenza
    Latina-Roma
    Messaggi
    3,140

    Riferimento: S.O.S. che tesi fare per febbr-mar 2007?

    ciao susyna, a parte la meravigliosa indicazione di Willy, che praticamente ti ha impostato una tesi , se vuoi orientarti verso il disagio scolastico, ti segnalo la bibliografia del prof Gulli, che puoi trovare alla sua pagina:

    Facoltà di Psicologia 2 - BACHECHE ELETTRONICHE

    Nell'area "testi a scelta - disagio scolastico" puoi trovare due ottimi testi d partenza che riportano anche molte ricerche e monitoraggi fatti su Roma. Poi nella bibliografia dei testi trovi altri libri per approfondire.
    Se cerchi in rete, Gulli ha fatto anche varie interviste sulla dispersione, è specializzato su questo ed è davvero molto bravo. Magari puoi contattarlo e farti dare ulteriori consigli sui testi (mi sembra che, purtroppo, quest'anno non insegnerà alla sapienza). Se è una tesi triennale e vuoi farla compilativa, da qua a febbraio ce la faresti sicuramente, in bocca al lupo

  6. #6
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281

    Riferimento: Re: S.O.S. che tesi fare per febbr-mar 2007?

    Citazione Originalmente inviato da isabelita Visualizza messaggio
    Caro Guglielmo,
    sai per caso indicarmi se in Italia sono diffusi altri Programmi per genitori (mi riferisco ad es. allo STEP, TRIPLE P, starke Eltern - starke Kinder, etc. )presenti in ambito anglosassone? Non che mi interessino per applicarli, solo per sapere se tali programmi abbiano mai avuto diffusione in Italia o se eventualmente altri siano stati tradotti dall'inglese... non riesco proprio a trovare letteratura ufficiale in merito...
    Grazie mille
    Non mi pare ce ne siano, almeno, non in forma così strutturata e diffusa come il metodo Gordon. Tuttavia, potresti dare un'occhiata a questo testo: HOEPLI.it :: LAVORARE CON I GENITORI DI ADOLESCENTI - CICOGNANI E. (CUR.); BALDAZZI M. (CUR.); CERCHIERINI L. (CUR.) - Carocci - Libro

    Che passa in rassegna tutti i metodi di sostegno e di intervento di comunità applicati in Italia nei confronti dei genitori di adolescenti.

    Buona vita

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

Privacy Policy