• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 47
  1. #1
    schizophrenia19
    Ospite non registrato

    Il ruolo del transessuale

    Il transessuale è una persona come tante che soffre di una patologia grave a seconda della sua evoluzione: il disturbo dell'identità di genere.
    Avvio ora un sondaggio: avete un figlio, ed ha tredici anni. Torna un giorno a casa da scuola e notate i suoi comportamenti anticonformi per il suo sesso. Ad un certo punto vi dice: "Sono una femmina intrappolata nel corpo di un maschio; voglio cambiare!".
    Quale sarebbe la vostra reazione?

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Andalucia
    Data registrazione
    31-05-2005
    Residenza
    Dove mi mandano
    Messaggi
    7,678
    Credo che la porterei da uno specialista per far si che riesca a comprendere lui per primo cosa gli stia succedendo...
    Lucia


  3. #3
    piumealvento
    Ospite non registrato
    gli/le comprerei un bel paio di mutandine col pizzo e un bel pusch up per compensare la sua naturale mancanza.

    ...scherzi a parte, se mostrasse un senso di costrizione e di disagio per il suo modo di essere lo porterei da uno specialista come ha detto la buona andalucia!

    ..poi gli farei conoscere Lapo!

  4. #4
    schizophrenia19
    Ospite non registrato
    Lo specialista può fare poco senza l'utilizzo dell'ipnosi...

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di saperessere
    Data registrazione
    13-10-2005
    Residenza
    Ferrara
    Messaggi
    425
    Cercherei di fargli capire che tipo di ambiente troverà nella sua famiglia, ovviamente di accoglienza e condivisione dei problemi.
    Se date un'occhiata www.crisalide-azionetrans.it/ troverete che la maggior parte dei problemi derivano dalla famiglia di origine e da negative esperienze di psicoterapia con conseguenti delusioni ancora maggiori.
    Chi non è impegnato a risorgere, è impegnato a morire. Bob Dylan

  6. #6
    Partecipante Super Esperto L'avatar di valevale
    Data registrazione
    01-02-2005
    Messaggi
    611
    Originariamente postato da schizophrenia19
    Lo specialista può fare poco senza l'utilizzo dell'ipnosi...
    Se io mi trovassi in una situazione del genere , di certo non porterei mio figlio da uno specialista per fargli "cambiare idea ed essere normale", ma ce lo porterei per cercare di dargli un qualche tipo di aiuto o sostegno, sempre che questo sia posssibile.
    =Vale=

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di Andalucia
    Data registrazione
    31-05-2005
    Residenza
    Dove mi mandano
    Messaggi
    7,678
    Infatti..che c'entra l'ipnosi? scusa..non voglio convincerlo a cambiare eprchè la società impone così!Voglio ch esi senta bene con se stesso e che abbia piacere quando si guarda allo specchio!
    Questo implica un passaggio diverso dall'ipnosi..secondo il mio umile parere!
    Lucia


  8. #8
    schizophrenia19
    Ospite non registrato
    No, dicevo che l'unico metodo x fargli cambiare il modo di concepire la propria identità (xké è questo quel ke vuole il genitore di un trans, non prendiamoci in giro!) è il convincerlo sotto ipnosi di essere un maschio piuttosto ke una femmina.

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di Andalucia
    Data registrazione
    31-05-2005
    Residenza
    Dove mi mandano
    Messaggi
    7,678
    appunto..allora avevo capito proprio bene..non mi sembra che sia l'atteggiamento giusto..se mai ci sia una cosa giusta e una sbagliata!!!

    Le persone sono libere di essere ciò che sentono di essere e nemmeno un genitore può impedire che questo accada..a meno che non gliene freghi nulla della felicità del proprio figlio!
    Lucia


  10. #10
    piumealvento
    Ospite non registrato
    scusa ma il fine dell'ipnosi non è mica questo......ma da quale orientamento teorico vieni?!...la cosa mi incuriosice assai!

  11. #11
    Postatore Epico L'avatar di paky
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Napoli
    Messaggi
    6,026
    convincerlo sotto ipnosi che è un maschio?!

    la cosa mi allucina alquanto!!

    ma casomai convincerei il genitore che deve lasciar vivere al figlio la propria identità, quello farei! (se mai credessi che l'ipnosi funzioni in questo modo!)
    ...love is passion, obsession, someone you can't live without.
    I say fall head over heels.
    Find someone you can love like crazy and who'll love you the same way back.
    How do you find him? Well, forget your head and listen to your heart.
    'Cause the truth is that there's no sense living your life without this.
    To make the journey and not fall deeply in love... well, you haven't lived a life at all.
    But you have to try, because if you haven't tried, you haven't lived.

    Meet Joe Black

  12. #12
    schizophrenia19
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da paky
    convincerlo sotto ipnosi che è un maschio?!

    la cosa mi allucina alquanto!!

    ma casomai convincerei il genitore che deve lasciar vivere al figlio la propria identità, quello farei! (se mai credessi che l'ipnosi funzioni in questo modo!)
    Ma tu che cosa proveresti stando vicino ad un trans? Io nn parlo della mia reazione per rispetto, ma non gioirei assolutamente, questo posso dirlo! E che delusione sarebbe per un genitore avere un figlio ---> figlia!!!

  13. #13
    schizophrenia19
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da piumealvento
    scusa ma il fine dell'ipnosi non è mica questo......ma da quale orientamento teorico vieni?!...la cosa mi incuriosice assai!
    Io non studio ipnosi dopo la laurea di medicina e l'attuale specializzazione di psichiatria perché non è un metodo scientifico. Mi rifaccio a quello che ho letto sull'ipnosi sul volume "Psicologia" della Miller. Non sono un esperto, almeno non ancora, e soprattutto non utilizzerò mai l'ipnosi xké non credo che sia un trattamento valido e corretto. Se tu adotti l'ipnosi o segui un corso di ipnoterapia mi dispiace, ma non credo che tu sia una persona seria.

  14. #14
    Partecipante Super Figo L'avatar di Anandamyde
    Data registrazione
    27-07-2005
    Messaggi
    1,800
    Blog Entries
    1
    Se tu adotti l'ipnosi o segui un corso di ipnoterapia mi dispiace, ma non credo che tu sia una persona seria.
    non mi sembra sia il caso di andare O.T. ...e se proprio vuoi esprimere un parere personale contrario a una qualche tecnica ormai "consolidata" dai almeno valide prove del tuo scetticismo..
    baciuz'

  15. #15
    schizophrenia19
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Anandamyde
    non mi sembra sia il caso di andare O.T. ...e se proprio vuoi esprimere un parere personale contrario a una qualche tecnica ormai "consolidata" dai almeno valide prove del tuo scetticismo..
    Posso semplicemente dirti ke la consolidazione di una disciplina non vuol dire x forza ke la stessa è corretta. La comunità medico-scientifica non accetta, nella sua sostanza, il trattamento ipnotico. Perché altrimenti non lo usano sui criminali x convincerli a diventare "più buoni" o per capire se la mamma di Cogne è colpevole o innocente???

Pagina 1 di 4 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy