• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Accadueo
    Data registrazione
    31-03-2003
    Messaggi
    2,536

    Sessuologia: Scienza? Stanza di Sessuologia: Utile?

    Ebbene, ci siamo! E' arrivato il momento di affrontare una (antica o giovane) questione: La Sessuologia è scienza?
    Quanti tipi e quali tipi di studi si occupano di Sessuologia?
    Quali sono gli strumenti utilizzati oggi, nelle ricerche sessuologiche? Sono utili o in certi casi "forzati" cioè poco attendibili per questo "particolare" studio?

    Quelle che seguono, sono domande che interessano la funzionalità della stanza "Sessuologia" di questo forum:
    Secondo l' idea che vi siete fatti della Sessuologia, come vengono affrontati, in questo spazio, gli argomenti?
    Avendo la possibilità di dare un valore numerico da 1(basso) a 10(alto) alla utilità di questo spazio, quanto dareste? Come mai?
    Quali potrebbero essere i motivi di "poca" partecipazione (sia per numero di post, sia per numero di utenza) alle convesazioni di sessuologia?
    Avete mai visitato altri forum che riguardano tematiche legate alla sessuologia? Notate differenze e somiglianze rispetto a questo spazio?
    Trovandoti nella condizione di poter cambiare alcuni aspetti (gestione, iniziative, moderazione) di questa stanza, che idea ti verrebbe in mente da attuare?
    Rispetto al ruolo di Accadueo (io ) come moderatore di questo spazio, cosa ne pensate?

    P.S. ognuno è libero di scegliere a quale domanda rispondere. E' possibile anche fare interventi sulle idee altrui rispettando sempre il punto di vista "altro".

    ciaociao

  2. #2
    Partecipante Esperto L'avatar di saperessere
    Data registrazione
    13-10-2005
    Residenza
    Ferrara
    Messaggi
    425
    Proviamo:
    1) Non so fino a che punto valga la pena di derimere la questione Scienza-non scienza. Anzi mi preoccupa da sempre una eccessiva specializzazione e parcellizzazione quando, oggi più che mai, c'è bisogno di affinare strumenti di analisi dei contesti. Non significa negare l'argomento, ma cercare di non considerarlo a se stante, alla maniera dei medici che più specializzazioni hanno più sono contenti.
    2) E' abbastanza normale che in alcuni casi prendano il sopravvento opinioni personali dovute alle proprie esperienze, lo possiamo considerare fisiologico. Direi che sono stati comunque gettati molti sassi nello stagno, alcuni buoni alcuni meno, che è sempre una cosa importante.
    3) No, il voto, no. E' difficile. Indubbiamente ha fatto conoscere molte facce diverse di molte medaglie, quindi da questo punto di vista il voto sarebbe alto; sullo sviluppo dei contenuti si potrebbe aprire una lunga discussione.
    4) Avevo avuto l'impressione di una buona partecipazione, ma se dici che è scarsa ci credo. Non saprei. In giro ci sono più problemi sessuali di quello che si crede e forse non tutti hanno voglia di metterli in campo. Forse l'età media, che sembra apparentemente bassa (neolaureati, studenti, specializzandi) diventa una variabile importante.
    5) Sì, per motivi di lavoro, ho visitato alcuni siti di omosessuali e transessuali, ovviamente molto diversi. Io ne ho colto il livello di disperazione e di disagio psicologico, molto interessanti, ma non paragonabili.
    6-7) Se hai voglia, in qualità di moderatore potresti far scendere dall'alto, scherzo, qualche ricerca italiana che stimoli la discussione, oneri e onori del ruolo. Alcuni contributi in questo senso sono stati dati, spesso in inglese, cioé contestualizzati in culture altre rispetto alla nostra, che ha le sue peculiarità, ad esempio religiose.

    Grazie per lo stimolo
    Chi non è impegnato a risorgere, è impegnato a morire. Bob Dylan

  3. #3
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Accadueo
    Data registrazione
    31-03-2003
    Messaggi
    2,536
    Grazie a te per i feedback .
    Se sei d' accordo, in un secondo momento vorrei farti e fare delle domande per andare nello specifico di alcune riflessioni. Intanto spero che arrivino più contributi possibili in questa prima fase.

    Ho dimenticato nel post di apertura che ringrazio anticipatamente tutti coloro che offrono alcune delle loro idee per condividerle, che non esistono frasi giuste o sbagliate e che è "inutile" copiare dal compagno di banco o chiedere di andare sempre in bagno
    ciaociao

Privacy Policy