• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 36

Discussione: Il veicolo visivo

  1. #1
    cammaviti
    Ospite non registrato

    Il veicolo visivo

    Ciao a tutti,
    secondo voi, antropologicamente, come mai l'uomo e' molto piu' attirato dalle visioni erotiche, mentre le donne molto meno?

  2. #2
    Postatore OGM L'avatar di morrigan
    Data registrazione
    21-12-2004
    Residenza
    seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino
    Messaggi
    4,275
    io sono attirata dalle visioni erotiche

    ok, parlando seriamente...
    in ufficio parlavamo dei romanzi harmony e di come non esistesse un corrispettivo al maschile. un ing centrò il punto:
    non possono esistere libri del genere per un pubblico maschile, dovrebbero essere di due pagine. la storia sarebbe: lui incontra bonazza. scopano.
    se sono più lunghi di due pagine è perchè lui si porta più donne nella stessa storia.
    alle donne le scene erotiche, ma anche francamente hard piacciono se:
    lui è bello, cosa che, spesso, nei film porno normali non avviene
    lui è gentile e invita a cena la donna e chiacchiera amabilmente con lei di cose interessanti e molto romantiche
    guardano le stelle per un'ora dopo cena restando abbracciati teneramente su balcone con vista su luci della città
    fanno sesso, selvaggio anche, ma lui deve guardarla tassativamente con gli occhi dell'amore
    dopo lui le presenta astuccio di costosissima gioielleria del centro con dentro brillantone da 3 etti
    infine, in ginocchio, chiede a lei di sposarlo.

    studi sui video hard hanno studiato i commenti delle donne: dicevano proprio questo, a noi paice la storia, anche, vedere due che fanno sesso è piacevole, ma è più eccitante se sai chi sono, come si sono conosciuti e che fine faranno. i fil hard per donne dovrebbero avere una sola coppia, non 1000 come quelli per uomini, che fa sesso mille volte al giorno, ma che esce anche a fare passeggiate. credo che la differenza sostanziale possa anche essere questa. alle donne piace vedere scene di sesso, ma condite da altro...
    ...non sono forse un accordo stonato, nella divina sinfonia,
    grazie alla vorace ironia che mi squassa e che mi morde?
    E' dentro la mia voce, come stride!
    E' il mio sangue, questo veleno nero!
    Sono lo specchio sinistro in cui si guarda la megera.
    io sono la piaga e il coltello! Sono lo schiaffo e la gota!
    Sono le membra e la ruota, e la vittima e il carnefice!
    Sono del mio cuore il vampiro,uno di quei grandi derelitti
    condannati all'eterno riso
    e che non possono più sorridere


    my blog
    le mie foto


    Sono un'erinni



  3. #3
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702
    Originariamente postato da morrigan


    non possono esistere libri del genere per un pubblico maschile, dovrebbero essere di due pagine. la storia sarebbe: lui incontra bonazza. scopano.
    :cappottato:
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  4. #4
    Postatore OGM L'avatar di morrigan
    Data registrazione
    21-12-2004
    Residenza
    seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino
    Messaggi
    4,275
    ma sì, diciamolo, le scene erotiche fatte a posta per i maschietti devono essere semplici: primi piani, zoomate ad hoc particolari da manuale di anatomia, luci da stadio maracanà affinchè nessun'ombra possa nascondere un centimetro di pelle, bonona bionda con lunga criniera cavallina che nitrisce beata alle sollecitazioni di maschio, 130 cm altezza, baffo nero e riccioluto, occhio spento e sudore in bella vista.

    vada per le zoomate e per i particolari anatomici
    meno funzionale sarebbe la presenza della bonazza bionda e del maschio 130cm altezza con occhio spento...la prima ci farebbe venire l'invidia suprema, il secondo ci farebbe passare tutto il genio.
    in un film hard noi vorremmo più che dimesioni ipertrofiche, un bel viso rassicurante nella donna, un bell'aspetto nell'uomo, ambientazioni complesse (non basta un letto e una finestra), un minimo di trama. giudichiamo noiosissime le sfilate di personaggi già nudi e eccitati che si limitano a variare posizioni, prima di arrivare a questo, come ho già detto, forse vorremmo avere una qualche idea su chi sono i personaggi. poi avanti pure con i luoghi comuni: segretarie e capi, donna-manager e muratore che intonaca lo stabile (tipo vecchia pubblicità della pepsi ),
    benzinaio e donna-al-volante-pericolo-costante, medico e infermiera (il medico rigorosamente somigliante a clooney ai tempi di er) e così via...basta che parlino, tra una scena e l'altra...
    ...non sono forse un accordo stonato, nella divina sinfonia,
    grazie alla vorace ironia che mi squassa e che mi morde?
    E' dentro la mia voce, come stride!
    E' il mio sangue, questo veleno nero!
    Sono lo specchio sinistro in cui si guarda la megera.
    io sono la piaga e il coltello! Sono lo schiaffo e la gota!
    Sono le membra e la ruota, e la vittima e il carnefice!
    Sono del mio cuore il vampiro,uno di quei grandi derelitti
    condannati all'eterno riso
    e che non possono più sorridere


    my blog
    le mie foto


    Sono un'erinni



  5. #5
    Partecipante Figo L'avatar di Codename47
    Data registrazione
    11-03-2006
    Residenza
    GOMORRA - in attesa che Dio la distrugga
    Messaggi
    842
    Blog Entries
    12

    Re: Il veicolo visivo

    Originariamente postato da cammaviti
    Ciao a tutti,
    secondo voi, antropologicamente, come mai l'uomo e' molto piu' attirato dalle visioni erotiche, mentre le donne molto meno?
    la domanda è interessante. E' noto che la pornografia è rivolta ad un pubblico esclusivamente maschile. E a gusto degli uomini (come sottolinea Morrigan) sono i prodotti di questo mercato.
    Tuttavia c'è qualcosa che mi lascia perplesso. Io credevo che la stessa attrazione che hanno gli uomini per il corpo femminile (anche per le parti sessuali*) fosse in maniera speculare nelle donne. Pare che mi sbagli. Più donne mi hanno confermato che la vista di un uomo nudo, anche bello ma completamente nudo, non è una vista piacevole e che loro stesse preferiscono la vista di una donna nuda. Più ragazze brave a disegnare, mostrano una predilezione per il disegno del corpo nudo femminile.

    *: nei discorsi degli uomini infatti, spesso si parla della bellezza della fia, definita bella, profumata ecc...
    Coerentemente, ho sentito gai parlare della bellezza dell'organo maschile o interessati solo ad esso in un partner sessuale.
    Ultima modifica di Codename47 : 27-09-2006 alle ore 00.09.47

  6. #6
    Postatore OGM L'avatar di morrigan
    Data registrazione
    21-12-2004
    Residenza
    seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino
    Messaggi
    4,275
    forse la differenza sta nella forma degli organi sessuali: quello della donna è più discreto, più nascosto, quello dell'uomo, invece, è un po' più "brutto" esteticamente, tuttavia non me la sentirei di definirlo brutto davvero. un bell'uomo nudo, con un bel corpo proporzionato, è bello, al di là di com'è il suo apparato riproduttivo. io dipingo, e se devo dire la verità, mi piace più dipingere corpi maschili che femminili, mi diverte più il chiaroscuro che può derivare da una muscolatura più accentuata; la morbidezza del corpo femminile è bella da osservare e da dipingere, ma ai fini dello studio di un corpo umano per la riproduzione artistica, io preferisco quello degli uomini.
    se c'è un bell'uomo nudo e una bella donna nuda io guarderò l'uomo, senza dubbio alcuno e troverò bello il suo corpo e il suo sesso.
    inoltre alcuni uomini mi hanno detto che anche loro hanno gusti specifici rispetto all'organo sessuale delle donne: non piacciono tutti allo stesso modo, ci sono forme che piacciono più di altre e questo dipende in larga parte dai gusti di ogni songolo uomo.
    per tornare al discorso principale, credo che se esiste il concetto della donna meno interessata dell'uomo alle scene erotiche, in parte dipende anche dal ruolo della cultura che, fino a non molti anni fa, disconosceva l'interesse della donna verso il sesso. è solo da poco tempo che le donne cominciano ad affermare i propri desideri, le proprie necessità sessuali, molto simili a quelle degli uomini. le donne che non hanno mai visto un film porno possono non aver fatto questa esperienza non perchè non sono interessate, ma magari perchè non si son mai trovate nella situazione. io li ho visti insieme al mio ex, se fossi stata con una persona che i suoi film porno li nascondeva, probabilmente non ne avrei mai visto uno, perchè per una donna è molto imbarazzante entrare in un videonoleggio e chiedere un film porno, avrebbe paura di esser giudicata. a questo ci si aggiunga la produzione porno diretta quasi esclusivamente ad un pubblico maschile ed ecco che ci si può far l'idea errata che le donne non sono attratte dalle scene hard.
    ...non sono forse un accordo stonato, nella divina sinfonia,
    grazie alla vorace ironia che mi squassa e che mi morde?
    E' dentro la mia voce, come stride!
    E' il mio sangue, questo veleno nero!
    Sono lo specchio sinistro in cui si guarda la megera.
    io sono la piaga e il coltello! Sono lo schiaffo e la gota!
    Sono le membra e la ruota, e la vittima e il carnefice!
    Sono del mio cuore il vampiro,uno di quei grandi derelitti
    condannati all'eterno riso
    e che non possono più sorridere


    my blog
    le mie foto


    Sono un'erinni



  7. #7
    Super Postatore Spaziale L'avatar di sinonimo
    Data registrazione
    21-07-2005
    Residenza
    Palermo
    Messaggi
    2,880
    Blog Entries
    2

    Re: Re: Il veicolo visivo

    Originariamente postato da Codename47
    l. Più donne mi hanno confermato che la vista di un uomo nudo, anche bello ma completamente nudo, non è una vista piacevole
    *.

    Dipende da come si pone l'uomo. Il contesto.....lo stesso uomo una sera ti può sembrare un adone, un'altra ti può dar fastidio per il modo in cui si pone.

    A noi donne non piace aver "sbattuto" davanti gli occhi un corpo nudo, non ce lo godiamo, ci sembra un affronto . Preferiamo la gradualità o comunque dobbiamo essere preparate , dare un senso rassicurante a ciò che sta accadendo.


    Gli uomini non hanno problemi a vedere una donna che piace e che all'improvviso si offre senza veli, anzi!!

    Sono geneticamente fatti per prendere, la donna per concedersi, dopo essere stata conquistata; e dopo lei assapora l'uomo.
    In ciò sta la differenza.
    Buona vita a tutti!

  8. #8
    resident2006
    Ospite non registrato

    Re: Il veicolo visivo

    Originariamente postato da cammaviti
    Ciao a tutti,
    secondo voi, antropologicamente, come mai l'uomo e' molto piu' attirato dalle visioni erotiche, mentre le donne molto meno?
    Credo che sia perché alle donne piace sentire, piuttosto che vedere... non so di preciso la ragione di questo, ma le donne hanno l'organo che risiede all'interno, e quindi sembra che abbiano meno "bisogno" di soddisfare impulsi erotici.

  9. #9
    psicologiaela
    Ospite non registrato
    io penso che anche le donne siano attratte dalle immagini erotiche , magari lo mostrano meno, e cmq hanno bisogno che a cio' si associ una "storia"...qualcosa che poi abbia come scopo la realizzazione dell'intesa con il proprio lui....

  10. #10
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    20-06-2006
    Messaggi
    735
    Io penso che le donne siano attratte, come gli uomini, da figure erotiche. Ciò che le contraddistingue dagli uomini è il modo di esprimere le loro percezioni....

  11. #11
    flame81
    Ospite non registrato
    e chi lo ha detto che la donna non è attratta dalle visioni erotiche? io lo sono per esempio....

  12. #12
    Partecipante Super Esperto L'avatar di elenina*
    Data registrazione
    24-03-2006
    Residenza
    Toscana
    Messaggi
    562

    Re: Re: Il veicolo visivo

    Originariamente postato da resident2006
    le donne hanno l'organo che risiede all'interno, e quindi sembra che abbiano meno "bisogno" di soddisfare impulsi erotici.
    Direi che quest'affermazione non ha alcun senso... sarà anche un organo interno al corpo, ma questo non significa che non abbia terminazioni nervose, o che comunque la donna non abbia la stessa necessità di provare piacere che può avere un uomo.



    In linea di massimo concordo con quanto detto finora (tranne la frase che ho appena commentato). Il fatto che per l'uomo siano preponderanti gli stimoli visivi ha una conferma nello studio delle fantasie sessuali...
    mentre per l'uomo si tratta per lo più di immagini in rapida sequenza dove sono ben visibili gli organi genitali o quelli eroticamente più attraenti e si arriva ben presto alla rapida conclusione del coito, le fantasie sessuali della donna hanno uno svolgimento più lungo e complesso, nelle quali si presta attenzione anche al contesto e soprattutto ci si concentra sui preliminari, al punto che sovente nelle fantasie delle donne non è nemmeno contemplata la penetrazione. (Non che non ci sia mai, intendo dire che per una donna una fantasia sessuale può essere considerata soddisfacente anche se si limita a preliminari piuttosto soft, cosa che per un uomo è piuttosto rara).

    Ovviamente come sempre bisogna tenere presenti le dovute eccezioni, ma in linea di massima è possibile generalizzare in questo modo.

    Le immagini di film porno, o comunque in generale le immagini erotiche ricalcano in maniera piuttosto fedele le tipologie di fantasie erotiche, e di conseguenza anche lo sviluppo della trama di film per adulti sarà consono al tipo di pubblico a cui si rivolge... ecco perchè nei film destinati agli uomini la trama è pressochè inesistenti, le zoomate sugli organi genitali sono d'obbligo eccetera... nei film destinati a un pubblico femminile invece (prodotti soprattutto in Olanda) la trama è l'elemento fondante, sono storie con un loro sviluppo, nelle quali spesso tra i protagonisti c'è un sentimento d'amore o comunque d'intesa. Certo non disdegnano di mostrare il rapporto in sè, ma diciamo che n linea di massima sono meno "crudi" rispetto ai film per uomini.

    Chiaramente non si può dire che un tipo di film sia migliore di un altro, perchè ognuno dei due sessi prediligerà i film con le caratteristiche che più si avvicinano a quelle a loro indirizzate.

    Una curiosità riguardante le fantasie (e di conseguenza le immagini erotiche preferite) degli omosessuali: gay e lesbiche dimostrano di preferire le immagini di organi sessuali, e uno svolgimento degli antecenenti al coito piuttosto rapido, esattamente come avviene per gli uomini eterosessuali.


    Ora, tutto questo non spiega il perchè di tali preferenze. Ipotizzo che questo sia da ricercare, perlomeno in parte, nella diversità riscontrabile a livello anatomico nei cervelli di uomini e donne... è provato che alcune zone hanno differenze in quanto a dimensioni, pertanto la spiegazione potrebbe risiedere proprio in una differente modalità di elaborazione degli stimoli.
    (Questa è solo una mia idea, e come tale perfettamente contestabile)


    Spero di essere stata chiara, a volte sono un po' prolissa e mi perdo...
    Ultima modifica di elenina* : 13-01-2007 alle ore 22.12.27

  13. #13
    piumealvento
    Ospite non registrato
    tranquilla....resident è stato bannato....quello che ha scritto è una cosa che si commenta da sola che non ha alcun senso. Sarebbe bene che chi scrivesse si documentasse prima di dire delle cose che non stanno ne in cielo ne in terra.

  14. #14
    psicologiaela
    Ospite non registrato
    e tu che ne pensi piumealvento?
    secondo te noi fanciulle siamo attratte da queste visioni?


    ( scusate l'OT )
    Ultima modifica di psicologiaela : 15-01-2007 alle ore 15.17.44

  15. #15
    piumealvento
    Ospite non registrato
    credo che le donne siano diverse evoluzionisticamente dall'uomo. La donna in quant tale ha certi "fini", l'uomo ha altre mission. Pensa ad es al fatto che è solitamente l'uomo che corteggia, ma alla fine è la donna che decide, perchè cmq nella relazione e nel rapporto di coppia (come nella gravidanza) è quella che rischia di piu. L'uomo del resto gioca la sua desiderabilità su fattori quali il potere, il rango, il "saperci fare", mentre la donna gioca la sua desiderabilità su altri aspetti differenti, dal momento che i pilastri dell'identità psicocsociale femminile sono la maternità, la seduttività, il successo, l'eroticità....tutto questo x dire che donne e uomini sono per natura differenti. E anche per quanto concerne i 5 sensi ci sono delle differenza. L'uomo è piu "affascinato " e piu attento al canale visivo, la donna è ad esempio - e questo è da millenni- è piu abile ad elaborare informazioni di tipo olfattivo. ...questo nn significa che non sia attratta dal canale visivo. Probabilmente lo è quanto l'uomo, ma altrettanto probabilmente le modalità di espressione sono diverse. L'uomo lo dice chiaramente e lo fa vedere e capire, nella donna l'interesse probabilmente è ugualmente presente ma ciò che cambia è la modalità di espressione e di comunicazione.

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy