• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 21

Discussione: Miss Italia

  1. #1
    Super Postatore Spaziale L'avatar di sinonimo
    Data registrazione
    21-07-2005
    Residenza
    Palermo
    Messaggi
    2,880
    Blog Entries
    2

    Miss Italia

    Ciao a tutti. Cosa ne pensate del programma Miss Italia?
    Proviamo a fare una riflessione in chiave psicologica.

    Dò un input, ma datene pure voi: il tema è la bellezza. Che significa bellezza oggi e per chi è così importante seguire un programma del genere o addirittura parteciparvi? Spesso le madri sono dietro a incitare le figlie e i padri sono contrari..


    Inizio io: lo trovo un programma di puro intrattenimento a cui si dà troppa importanza sociale, quando nella vita ci sono problemi che meriterebbero di essere affrontati anche in tele..Invece si dà troppo spazio, economico lo so...., a questi programmi.

    Quest'anno l'ho seguito un pò e ho visto che il format è cambiato leggermente.si è scelto di far dire alle miss in biglietti anonimi pensieri reciproci, su di esse..con sottili cattiverie che il conduttore spaccia per divertenti..io trovo invece che la bellezza viene così deificata e se ne fa motivo di etichettatura e razziasmo sociale..

    Che ne pensate?


    Cosa direste a una ragazza che crede fondamentale rifarsi ai modelli delle miss per vivere?
    Buona vita a tutti!

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di LUTHIEN
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    grosseto
    Messaggi
    3,501
    Io sono profondamente contraria a programmi del genere: quello che più c'è di diseducativo e spoetizzante si trova tranquillamente a miss italia. La mercificazione della donna all'ennesima potenza! Tanto per mostrare che quello che conta nella vita è solo la bellezza esteriore, che se non sei bella e figa non andrai da nessuna parte. Così si alimentano i disagi delle giovani ragazze verso l'immagine corporea, sempre più schiava di standard che portano ai disordini del comportamento alimentare, al far west delle diete fai da te e all'abuso di barrette peso-forma. E' terribile!E, quello che più mi sconvolge, è vedere che sono proprio le madri che spingono queste figlie a "prostituirsi" con questi concorsi di bassa lega, spesso madri frustrate che scaricano sulle figlie i loro desideri repressi. Mi dispiace, ma il mio giudizio su queste trasmissioni è di totale dissenso. Potessi li abolirei tutti!
    Ultima modifica di LUTHIEN : 23-09-2006 alle ore 16.29.49
    "Sono un viandante sullo stretto marciapiede dela terra e non distolgo il pensiero dal Tuo volto, che il mondo non mi svela..." Karol Woitila
    +Luthien Tinuviel+

  3. #3
    psicologiaela
    Ospite non registrato
    Sinceramente penso sia quasi impossibile dare un'interpretazione psicologica di questo programma....!
    E non commento ulteriormente!

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di maryflower
    Data registrazione
    06-06-2006
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    453
    Quale sia il significato psicologico non lo so, ma a me sembra il mercato dei cavalli: fammi vedere i denti, gli zoccoli, la dentatura è buona...ma si, facciamola vincere! Un insulto all'intelligenza, uno schiaffo all'emancipazione femminile.

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di Rhesus
    Data registrazione
    31-08-2006
    Messaggi
    166
    moralismi

  6. #6
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,913
    Boh... non l'ho mai guardato e non mi e' mai interessato molto.... Magari di sfuggita per vedere qualche bella figliuola.. Credo che sia meno diseducativo cmq di tante altre boiate che vci propinano alla tv e che ci anestetizzano il cervello..come le varie talpe, ristoranti, isole dei famosi grandi fratelli... Quelli si che sono da abolire... e quelli si che sono molto piu' dannosi di una miss italia...che dura una serata in un anno.... Questo almeno e' il mio pensiero....
    Per quanto riguarda la poirtata psicologia...non ho una visione ben precisa... Ritengo molto grave il fatto che vengano fatte miss baby america...come neglio USA....quello si che lo vieterei... creano dei piccoli mostri istigati soprattutto dai genitori...

  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di maryflower
    Data registrazione
    06-06-2006
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    453
    "moralismi"


    questa parola esprime un concetto di una banalità sconcertante.

  8. #8
    Io provo a fare una riflessione in chiave estetica:
    miss italia è l'inequivocabile prova che il senso estetico degli italiani (dell'europa? del mondo?) stia degenerandosi sempre più
    ...but still I am the Cat who walks by himself, and all places are alike to me.

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di LUTHIEN
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    grosseto
    Messaggi
    3,501
    Originariamente postato da Duccio
    Credo che sia meno diseducativo cmq di tante altre boiate che vci propinano alla tv e che ci anestetizzano il cervello..come le varie talpe, ristoranti, isole dei famosi grandi fratelli... Quelli si che sono da abolire...
    Ovviamente il tutto crea uno sconcertante mosaico di tv spazzatura...sicuramente sono programmi che si inseriscono anche di più nella testa della gente, perchè è un vero bombardamento di reality...è diventata una cosa allucinante, si fa a gara a chi produce il reality più osceno. Sicuramente tra tutte queste boiate miss italia ha almeno il pregio di durare solo una settimana!
    "Sono un viandante sullo stretto marciapiede dela terra e non distolgo il pensiero dal Tuo volto, che il mondo non mi svela..." Karol Woitila
    +Luthien Tinuviel+

  10. #10
    Johnny
    Ospite non registrato
    sincveramente la trassmissione non 'lho vista xke è una palla;
    inoltre ho avuto lo stesso pensiero di Sinonimo: e cioè che è una sfilata che abbassa la dignità della donna e che si basa solo sulal bellezza svalutando l'emancipazione , ecc...

    PERO': non si può negare che costei sia una gran bel pezzo di figliola

    Ultima modifica di Johnny : 24-09-2006 alle ore 12.14.34

  11. #11
    Partecipante Super Figo L'avatar di Antopsi
    Data registrazione
    26-06-2003
    Residenza
    Ribera (AG)
    Messaggi
    1,711
    Io invece provo a fare un'altro tipo di riflessione.
    Premesso cha a me di Miss Italia non me ne frega nulla, tranne che per dire "si questa ragazza è bellissima", vorrei provare a fare una riflessione di tipo antropologico.
    Il concetto di bellezza appartiene a tutto il mondo animale. Il termine "pavoneggiarsi" come sapete deriva dal rituale di accoppiamento del pavone, rituale che mostra chiaramente che tutti gli animali hanno un'attitudine alla bellezza. Nell'animale uomo questo senso estetico si è esteso nel ricercare non solo la bellezza, ma anche la sua esaltazione con addobbi, accessori, monili e trucchi di varia foggia e natura. Questa è una componente trans-culturale, che ritroviamo in tutte le parti del mondo anche fra i popoli cosiddetti primitivi.
    E arriviamo al concorso di bellezza. I concorsi non sono un invenzione occidentale, ma esistono in molte culture anche molto diverse e lontane tra loro, e la cosa particolarmente interessante secondo me è il fatto che non in tutte le culture sono le donne ad essere giudicate. In una tribù dell'africa, non ricordo quale, si svolge ogni anno un concorso di bellezza maschile in cui i partecipanti si truccano vistosamente, e le ragazze li giudica scengliendo poi il loro promesso sposo se non vado errato.
    In fondo credo che concorsi come Miss Italia non si discostino troppo da questo tipo di pratiche ataviche che hanno una precisa funzione. Nelle culture "primitive" hanno la funzione del passaggio all'età adulta e del mostrare la propia maturità sessuale, nella nostra cultura "moderna" e "occidentale" non credo che di fondo ci si discosti poi più di tanto. Si cerca la più bella fra le belle, che mostra anche la sua maturità sessuale, e che si farà "portavoce" del modello/canone di bellezza di quella società in quel determinato momento.
    Mi sono convinto che non ci sia nulla di degradante nel dire chi è più bella/o di altri, in fondo in maniera meno eclatante lo facciamo tutti ogni giorno. Diventa degradante nel momento in cui non è la ragazza di sua spontanea volontà a decidere di partecipare a Miss-quello-che-è, ma viene spinta più o meno contro voglia da altri.
    Mia opinione personale....


    edit ps. e un pò ot.... ma non vi sembra che questa ragazza, soprattutto in questa foto, somigli un pò a Paola Cortellesi?
    Ultima modifica di Antopsi : 24-09-2006 alle ore 15.00.18
    http://s2.bitefight.it/c.php?uid=49195

    Is not dead what it can eaternal live, but in strange eaons even death may die...

    Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

    Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cavolo, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cavolo, scegliete il fai-da-te e il chiedetevi chi siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

    Il mio blog... Venitemi a trovare.

    Avanguardista del F.E.R.U. e Governatore della provincia di Palermo.
    I GATTI DOMINERANNO IL MONDO!

  12. #12
    Super Postatore Spaziale L'avatar di Lepre*marzolina
    Data registrazione
    04-10-2005
    Residenza
    nei peggiori bar di caracas...
    Messaggi
    2,886
    secondo me la tv in generale è spazzatura...oggi ce la prendiamo (giustamente) con miss italia..domani con la bella ed il secchione...ieri con il grande fratello....ma in realtà è solo colpa nostra che abbiamo dato troppa importanza al mezzo televisivo ed ai valori che trasmette facendola passare da semplice elettrodomestico a centro attorno cui ruota tutto...
    Miss italia è squallido ( e personalmente noiossissimo) ma non lo è meno di tutto il resto!!!! quindi credo che dovremmo dare meno importanza alla tv e dedicarci alle 1000 altre cose che si possono fare e di cui si può parlare che sono moooolto piu' interessanti!!!
    ps...ho appena visto la foto di stà tizia...ma non è un granchè!!!c'è di meglio in giro!
    dove c'è gusto non c'è perdenza

    ho sempre amato il mio prossimo...finchè era poco....



    Questo è il mio pesciolino numero 641 in una vita costellata di pesciolini rossi. I miei genitori mi comprarono il primo per insegnarmi cosa significasse amare e prendersi cura di una creatura vivente del Signore. 640 pesci dopo, l'unica cosa che ho imparato è che tutto quello che ami morirà
    C.P.



    E' cosi' difficile divertirsi di questi tempi, anche sorridere fa male alla faccia

  13. #13
    Johnny
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Lepre*marzolina
    ho appena visto la foto di stà tizia...ma non è un granchè!!!c'è di meglio in giro!
    nella foto qui del concorso aveva i capelli legati e nn sebra sto gran chè...ma con i capelli sciolti è molto più bella infatti dò un consiglio alle ragazze del forum: tenete i capelli sciolti xke state meglio

    x non andare gli scorsi anni mi sembra che avevano fatto tipo un reality legato a missi talkia come completamento del concorso...quaest'anno non lo so, cmq era una buona idea, xke la trasmissione in sè è molto monotona.
    Ultima modifica di Johnny : 24-09-2006 alle ore 16.31.46

  14. #14
    Super Postatore Spaziale L'avatar di sinonimo
    Data registrazione
    21-07-2005
    Residenza
    Palermo
    Messaggi
    2,880
    Blog Entries
    2
    Originariamente postato da rasputin
    sincveramente la trassmissione non 'lho vista xke è una palla;
    inoltre ho avuto lo stesso pensiero di Sinonimo: e cioè che è una sfilata che abbassa la dignità della donna e che si basa solo sulal bellezza svalutando l'emancipazione , ecc...

    PERO': non si può negare che costei sia una gran bel pezzo di figliola

    Non ho proprio usato quelle parole, comunque le condivido.
    Buona vita a tutti!

  15. #15
    Super Postatore Spaziale L'avatar di sinonimo
    Data registrazione
    21-07-2005
    Residenza
    Palermo
    Messaggi
    2,880
    Blog Entries
    2
    Originariamente postato da Antopsi
    Io invece provo a fare un'altro tipo di riflessione.
    Premesso cha a me di Miss Italia non me ne frega nulla, tranne che per dire "si questa ragazza è bellissima", vorrei provare a fare una riflessione di tipo antropologico.
    Il concetto di bellezza appartiene a tutto il mondo animale. Il termine "pavoneggiarsi" come sapete deriva dal rituale di accoppiamento del pavone, rituale che mostra chiaramente che tutti gli animali hanno un'attitudine alla bellezza. Nell'animale uomo questo senso estetico si è esteso nel ricercare non solo la bellezza, ma anche la sua esaltazione con addobbi, accessori, monili e trucchi di varia foggia e natura. Questa è una componente trans-culturale, che ritroviamo in tutte le parti del mondo anche fra i popoli cosiddetti primitivi.
    E arriviamo al concorso di bellezza. I concorsi non sono un invenzione occidentale, ma esistono in molte culture anche molto diverse e lontane tra loro, e la cosa particolarmente interessante secondo me è il fatto che non in tutte le culture sono le donne ad essere giudicate. In una tribù dell'africa, non ricordo quale, si svolge ogni anno un concorso di bellezza maschile in cui i partecipanti si truccano vistosamente, e le ragazze li giudica scengliendo poi il loro promesso sposo se non vado errato.
    In fondo credo che concorsi come Miss Italia non si discostino troppo da questo tipo di pratiche ataviche che hanno una precisa funzione. Nelle culture "primitive" hanno la funzione del passaggio all'età adulta e del mostrare la propia maturità sessuale, nella nostra cultura "moderna" e "occidentale" non credo che di fondo ci si discosti poi più di tanto. Si cerca la più bella fra le belle, che mostra anche la sua maturità sessuale, e che si farà "portavoce" del modello/canone di bellezza di quella società in quel determinato momento.
    Mi sono convinto che non ci sia nulla di degradante nel dire chi è più bella/o di altri, in fondo in maniera meno eclatante lo facciamo tutti ogni giorno. Diventa degradante nel momento in cui non è la ragazza di sua spontanea volontà a decidere di partecipare a Miss-quello-che-è, ma viene spinta più o meno contro voglia da altri.
    Mia opinione personale....


    edit ps. e un pò ot.... ma non vi sembra che questa ragazza, soprattutto in questa foto, somigli un pò a Paola Cortellesi?

    La tua descrizione sociologica non fa una grinza, ma la chiave psicologica è più intransigente...

    La sociologia ci omologa , la psicologia ci distingue come soggetti unici e irripetibili, al di là delle rappresentazioni sociali..Ci sono quelle individuali e su queste occorre riflettere molto.
    Buona vita a tutti!

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy