• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 24
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di noemi2004
    Data registrazione
    30-05-2005
    Residenza
    Pistoia
    Messaggi
    233

    perizie: solo con gli avvocati?

    Mi sono accorta che ci sono diverse discussioni interessanti sui CTU e CTP e/o sulla psicologia in generale e mi chiedevo una cosa...
    i corsi di psicologia giuridica (o comunque che riguardano le perizie) sono sfruttabili solo e unicamente con gli avvocati?
    Ci sono opportunità anche in altri ambienti, tipo istituti etc..., e di che tipo?
    Ciao Ciao
    PS: RISPONDETEMI!!!!!!!!!
    Rachele Agostini

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di M. Lucia
    Data registrazione
    23-08-2005
    Residenza
    Nella bella sicilia!
    Messaggi
    178
    ciao Noemi
    scusa ma non ho capito bene la tua domanda?!
    in che senso chiedi se ci sono altre opportunità?!
    provo comunque a rispondere!
    la perizia è lo strumento dello psicologo giuridico che per definizione lavora nei tribunali e con gli avvocati.
    lo psicologo che lavora negli istituti può avere a disposizione anche altri strumenti, ma la perizia vera e propria non ha motivo di esistere se non all'interno della giurisprudenza!

    Diciamo che lo psicologo giuridico potrebbe lavorare anche nelle diverse strutture che gravitano intono ai tribunali, si può decidere se fare i ctu o ctp oppure se fare altro.

    Lo psicologo nelle comunità per esempio non dev'essere per forza uno psicologo giuridico, in realtà sarebbe meglio un clinico.

    lo psicologo giuridico può lavorare anche nelle USSM (ufficio, servizi, sociali, minorili) qui in genere si fa un lavoro più da psicodiagnosta, ma, secondo me, sono importanti delle conoscenze giuridiche per avere ina cornice di riferimento chiara.

    Tutto ciò in teoria...la pratica spesso è altro!!!!!
    "Guida da te la tua canoa..."B.P.

  3. #3
    Partecipante Assiduo L'avatar di noemi2004
    Data registrazione
    30-05-2005
    Residenza
    Pistoia
    Messaggi
    233
    Originariamente postato da M. Lucia
    ciao Noemi
    scusa ma non ho capito bene la tua domanda?!
    in che senso chiedi se ci sono altre opportunità?!
    provo comunque a rispondere!
    la perizia è lo strumento dello psicologo giuridico che per definizione lavora nei tribunali e con gli avvocati.
    lo psicologo che lavora negli istituti può avere a disposizione anche altri strumenti, ma la perizia vera e propria non ha motivo di esistere se non all'interno della giurisprudenza!

    Diciamo che lo psicologo giuridico potrebbe lavorare anche nelle diverse strutture che gravitano intono ai tribunali, si può decidere se fare i ctu o ctp oppure se fare altro.

    Lo psicologo nelle comunità per esempio non dev'essere per forza uno psicologo giuridico, in realtà sarebbe meglio un clinico.

    lo psicologo giuridico può lavorare anche nelle USSM (ufficio, servizi, sociali, minorili) qui in genere si fa un lavoro più da psicodiagnosta, ma, secondo me, sono importanti delle conoscenze giuridiche per avere ina cornice di riferimento chiara.

    Tutto ciò in teoria...la pratica spesso è altro!!!!!

    La mia domanda era un pò "interpretabile" ma ne hai colto il senso perfettamente e mi hai dato una risposta a dir poco chiarificante. GRAZIE GRAZIE!!!!!!!

    quando parli di strutture che gravitano intorno ai tribunali a cosa ti riferisci? a strutture tipo i centri affidi, le case famiglia e altri di questo tipo?
    Ciao Ciao e grazie ancora!!!!!
    Rachele Agostini

  4. #4
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,888
    Blog Entries
    4
    Lo psicologo che si occupa di perizie lavora per gi avvocati, se lo conoscono e si fidano di lui, dunque è un lavoro che sfrutta molto le conoscenze. Si può benissimo collaborare con i medici legali che si avvalgono dello psicologo per la valutazione del danno biologico di tipo psichico o del danno morale, anche qui a conoscenze. Si può lavorare per le assicurazioni che risarciscono i danni di incidenti e sinistri, soprattutto i neuropsicologi, anche qui a conoscenze. Parlo dei ctp cioè dei consulenti tecnici di parte, i ctu sono psicologi con una formazione specifica e l'iscrizione all'albo da almeno tre anni (per il Veneto) iscritti nelle liste dei tribunali; questi sono i consulenti tecnici d'ufficio, nominati direttamente dal giudice e dunque super partes, neanche a dire che qui la conoscenza e i rapporti stretti coi magistrati è ancora più necessaria rispetto ai ctp

  5. #5
    Partecipante Assiduo L'avatar di M. Lucia
    Data registrazione
    23-08-2005
    Residenza
    Nella bella sicilia!
    Messaggi
    178
    si per strutture che gravitano intorno ai tribunali intendo istituti ma anche il carcere.

    Non ci pensavo al lavoro con i medici legali, ma in che termini????se il "cliente" è morto su chi valuti il danno biologico che in quel caso è evidente si lavora con i superstiti giusto???

    scusa magari è una domanda stupida.....

    con le assicurazioni mi è più chiaro il lavoro, anzi credo che sia una buona idea da proporre proprio alle assicurazioni stesse!!!!anche se per questo, secondo me, basta un buon clinico.
    ciao ciao in bocca al lupo a tutti e grazie
    "Guida da te la tua canoa..."B.P.

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    io personalmente mi sno rivolta alle assicurazioni, ma non mi hanno data molta retta...in più solo unipol ha stipulato conevnzioni con gli psicologi, ma solo per quelli che sono iscritti al MOPI, che, a quanto pare, sono molto più attivi dell'ordine...

  7. #7
    Partecipante Assiduo L'avatar di noemi2004
    Data registrazione
    30-05-2005
    Residenza
    Pistoia
    Messaggi
    233
    scusate l'ignoranza ma cos'è il MOPI?
    Ciao Ciao
    Rachele
    Rachele Agostini

  8. #8
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,888
    Blog Entries
    4
    Si la tua osservazine è corretta ma il medico legale ha un raggio d'azione molto vasto ed entra in gioco nella valutazione dello stato psicofisico delle persone che entrano in causa per contenziosi di qualunque tipo e non si occupa solo di autopsie

  9. #9
    Partecipante Assiduo L'avatar di M. Lucia
    Data registrazione
    23-08-2005
    Residenza
    Nella bella sicilia!
    Messaggi
    178
    grazie della risposta!

    nel mio immaginario il medico legale faceva solo quello....
    "Guida da te la tua canoa..."B.P.

  10. #10
    L'avatar di crissangel
    Data registrazione
    11-09-2006
    Residenza
    Veneto [behind an unbreakable window]
    Messaggi
    2,888
    Blog Entries
    4
    Di niente! Anche nel mio faceva solo quello in effetti, poi ho scoperto che si occupa di qualunque cosa possibile e immanginabile: mobbing, infortuni sul lavoro, incidenti ecc. Anche loro hanno un albo in tribunale: ctu specialisti in medicina legale. Il problema è che questa è una delle figure mangia tutto e se si avvalgono di collaboratori, es gli psicologi, lo fanno solo sula base delle conscenze. Io ovviamente non ne conosco

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di M. Lucia
    Data registrazione
    23-08-2005
    Residenza
    Nella bella sicilia!
    Messaggi
    178
    Neanche io!!!!!!ovviamente!
    "Guida da te la tua canoa..."B.P.

  12. #12
    Partecipante Super Esperto L'avatar di quattrostracci
    Data registrazione
    06-07-2006
    Messaggi
    717
    Originariamente postato da noemi2004
    scusate l'ignoranza ma cos'è il MOPI?
    Ciao Ciao
    Rachele
    Ciao noemi2004, il Mo.P.I. -Movimento Psicologi Indipendenti, è un'associazione professionale di categoria fondata nel 1993 a Firenze dove tuttora c'è la sede principale.

    Maggiori informazioni le trovi all'indirizzo http://www.mopi.it

    Il Mo.P.I. ha, a suo tempo, stipulato una convenzione con UniSalute SpA, la compagnia assicurativa del gruppo UNIPOL, la prima in Italia ad offrire un'assicurazione sanitaria che comprende la Psicoterapia.

    Per info: http://www.mopi.it/servizi/unisalute.asp

    Ciao

  13. #13
    Partecipante Super Esperto L'avatar di valevalens
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    Arezzo
    Messaggi
    651

    mi viene un dubbio

    Originariamente postato da quattrostracci
    Ciao noemi2004, il Mo.P.I. -Movimento Psicologi Indipendenti, è un'associazione professionale di categoria fondata nel 1993 a Firenze dove tuttora c'è la sede principale.

    Maggiori informazioni le trovi all'indirizzo http://www.mopi.it

    Il Mo.P.I. ha, a suo tempo, stipulato una convenzione con UniSalute SpA, la compagnia assicurativa del gruppo UNIPOL, la prima in Italia ad offrire un'assicurazione sanitaria che comprende la Psicoterapia.

    Per info: http://www.mopi.it/servizi/unisalute.asp

    Ciao
    Ho letto le informazioni sul sito e ho visto che solo per la città di Firenze ci sono tantissimi iscritti soci...ma non è che poi la Unisalute per richiedere consulenze chiama sempre gli stessi e altri iscritti non lavorano mai?

  14. #14
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    puo darsi..la cosa sconvolgente è però che questa convenzione l'abbiano fatta loro e non l'ordine degli psicologi....

  15. #15
    Partecipante Super Esperto L'avatar di valevalens
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    Arezzo
    Messaggi
    651
    Originariamente postato da manuelas
    puo darsi..la cosa sconvolgente è però che questa convenzione l'abbiano fatta loro e non l'ordine degli psicologi....
    va beh, evidentemente lo possono fare perchè a loro volta credo che mopi e unisalute abbiano stipulato un patto o cose varie...e due enti possono farlo benissimo tra loro.
    Anche l'Ordine Psicologi potrebbe farlo a sua volta con altri enti assicurativi....ma evidentemente, non gliene importa.
    Comunque, torno a dire, quì è tutto un pagare e non ci si può fare pubblicità neanche come uno vuole. Invece il counselor non psicologo se la può fare e nessuno gli dice niente....
    Ma chiusa la parentesi, dove si può vedere l'elenco dei soci del mopi? Almeno, se vedo che nella mia città c'è un sovraccarico di iscritti ci penso due volte....

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy