• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 5 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 74
  1. #1
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    27-03-2004
    Messaggi
    502

    libri per colloqui di selezione

    Non so se sto scrivendo nel forum giusto

    cmq, avrei bisogno di conoscere il titolo di qualche libro,più pratico che teorico, su come sostenere un collloquio di selezione, nel senso che sarò io il "somministratore" ....io sto per laurearmi in psicologia del benessere, e non ho fatto alcun esame di marketing o lavoro....o provato a cercare, e ho trovato qualcosa, ma vorrei un consiglio!
    GRAZIE!!! B

  2. #2
    Partecipante Assiduo L'avatar di cinzia
    Data registrazione
    13-01-2003
    Messaggi
    208
    ma se hai ottenuto il lavoro lo saprai pure fare..
    vai in biblio a psico..

  3. #3
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    27-03-2004
    Messaggi
    502
    Originariamente postato da cinzia
    ma se hai ottenuto il lavoro lo saprai pure fare..
    vai in biblio a psico..
    No no.... non è che ho ottenuto il lavoro...me lo sono "creato",diciamo, nel senso che sto per istituire una cooperativa sociale....

  4. #4
    Partecipante Esperto L'avatar di antonellina75
    Data registrazione
    17-03-2005
    Residenza
    milano
    Messaggi
    274
    interessante, ci puoi spiegare come hai iniziato?...credo interessi a molti di noi!grazieeee!
    anto

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di tatee
    Data registrazione
    21-10-2004
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    497
    interessante.... vedere come le persone si lancino nel mondo del lavoro totalmente a occhi chiusi....
    dalla serie "il pezzo di carta" non conta nulla!!!
    non me la sto prendendo con te principessab... è solo un amara constatazione.
    quanti neo laureati si illudono di avere un lavoro "per le mani" mentre hanno solo un pezzo di carta, appunto, che però non contiene le istruzioni su come lavorare concretamente...
    Datemi libri, frutta, vino francese, un buon clima e un po' di musica fuori dalla porta, suonata da qualcuno che non conosco.
    Keats

  6. #6
    Ginachianese
    Ospite non registrato
    sto promuovendo un corso di formazione in tema di ricerca e selezione a roma ( se ti interessa capire come fare) oltre al momento teorico propongo anche attività pratiche in aula. si svolgerà a roma il 28-29 settembre

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di Andalucia
    Data registrazione
    31-05-2005
    Residenza
    Dove mi mandano
    Messaggi
    7,678
    Scusate tutti..ma temo che non si possa imparare come fare un colloquio in 2 giorni di formazione....

    cavolo, ci credi proprio nell'albo se trasmetti questo messaggio!
    Lucia


  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di tatee
    Data registrazione
    21-10-2004
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    497
    Originariamente postato da Andalucia
    Scusate tutti..ma temo che non si possa imparare come fare un colloquio in 2 giorni di formazione....

    cavolo, ci credi proprio nell'albo se trasmetti questo messaggio!
    grande andalucia!

    con tutto il rispetto, ma non credo proprio che questo sia il modo migliore per offrire un servizio professionale, come quello che ci aspetterebbe.... o comunque, se bastavano 2 giorni di corso, perchè laurearsi???? tanto valeva fare solo quelli, no?

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di Andalucia
    Data registrazione
    31-05-2005
    Residenza
    Dove mi mandano
    Messaggi
    7,678
    Tatee..penso che come chiunque qui abbia criticato questo messaggio...è la fatica che facciamo a imporci ogni giorno che ci fa diventare cosi acide e non il gusto di farlo!:-)

    cavolo, non è che perchè si parla di psicologia del lavoro, tutti possono praticarla!
    Io non mi sognerei mai, mai e poi mai di fare la psicologa clinica o la psicologa del benessere.

    E,cmq, in questo forum è chiara l'infrazione di due e più regole del codice deontologico!
    Lucia


  10. #10
    psicoLucy80
    Ospite non registrato

    e dai!!!

    Beh, avete tutte ragione, ma è pur vero che nella professione occorre anche "buttarsi", nel senso buono del termine: purtroppo la nostra facoltà fa pena, e le competenze sviluppate dopo 5 anni di studio,1 di tirocinio e l'esame di Stato sono veramente scarse!
    Quindi non criticherei troppo chi cerca di "campare" facendo ciò che gli è legalmente permesso come Psicologa!
    in fin dei conti fare una "cattiva" selezione del personale non uccide nessuno, al limite ti porta al licenziamento!!
    Un saluto a tutte!

  11. #11
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    27-03-2004
    Messaggi
    502
    Originariamente postato da tatee
    interessante.... vedere come le persone si lancino nel mondo del lavoro totalmente a occhi chiusi....
    dalla serie "il pezzo di carta" non conta nulla!!!
    non me la sto prendendo con te principessab... è solo un amara constatazione.
    quanti neo laureati si illudono di avere un lavoro "per le mani" mentre hanno solo un pezzo di carta, appunto, che però non contiene le istruzioni su come lavorare concretamente...
    NO NO !!!!
    Scusate, ma non ci siamo proprio capiti!!!!

    E venire acuusate da tutti voi di "improvvisarmi" cose che non sono,mi fa anche icazzare parecchio!!!
    Io inizio un'attività nella quale la laurea non c'entra un cavolo,è un franchising....è come se avessi deciso di aprire,che so, un negozio di abbigliamento o di gestire un call center....e siccome ho bisogno di personale,per non assumere persone a caso, vorrei cercare di fare un colloquio di selezione il più possibile serio e preparato....

  12. #12
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    27-03-2004
    Messaggi
    502
    Originariamente postato da Andalucia
    Tatee..penso che come chiunque qui abbia criticato questo messaggio...è la fatica che facciamo a imporci ogni giorno che ci fa diventare cosi acide e non il gusto di farlo!:-)

    cavolo, non è che perchè si parla di psicologia del lavoro, tutti possono praticarla!
    Io non mi sognerei mai, mai e poi mai di fare la psicologa clinica o la psicologa del benessere.

    E,cmq, in questo forum è chiara l'infrazione di due e più regole del codice deontologico!
    IO NON VOGLIO FARE LA PSICOLOGA DEL LAVORO!!!
    E in ogni caso quando ti laurei sei Laureato in Psicologia.Punto!!!

  13. #13
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    27-03-2004
    Messaggi
    502

    Re: e dai!!!

    [QUOTE]Originariamente postato da psicoLucy80
    Beh, avete tutte ragione, ma è pur vero che nella professione occorre anche "buttarsi", nel senso buono del termine: purtroppo la nostra facoltà fa pena, e le competenze sviluppate dopo 5 anni di studio,1 di tirocinio e l'esame di Stato sono veramente scarse!
    Quindi non criticherei troppo chi cerca di "campare" facendo ciò che gli è legalmente permesso come Psicologa!
    in fin dei conti fare una "cattiva" selezione del personale non uccide nessuno, al limite ti porta al licenziamento!!
    Un saluto a tutte!
    [/QUOTE


    E che faccio mi licenzio da sola???

    Ripeto non faccio nulla di illegale,non serve a nulla la laurea per assumere personale nella mia attività....è solo che io volevo fare le cose fatte bene, anche se nessuno me lo richiede,ma qui sopra c'è gente che pare si diverta ad attaccare tutti ....
    cmq.....cavoli miei,tanto l'attività è la mia,faccio ciò che voglio!!

  14. #14
    Partecipante Esperto L'avatar di illy1980
    Data registrazione
    08-02-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    259
    Brava principessa!! Bisogna farsi valere, avere il coraggio di buttarsi, di inziare qualcosa di vero, di pratico, e, perchè no, alnche retribuito!...Quasi ti invidio per averne avuto la forza... Io, ahimè, appartengo alla "triste categoria" che prosegue buttando soldi nelle- penso inutili- scuole di specializzazione...
    Illy

  15. #15
    Postatore Epico L'avatar di Andalucia
    Data registrazione
    31-05-2005
    Residenza
    Dove mi mandano
    Messaggi
    7,678
    ah beh... l'infelice espressione che "se non fai bene una selezione al massimo licenzi la persona"...veramente ve la potevate risparmiare!

    E' come se dicessi che se faccio male una diagnosi, al massimol a persona si ammazza!
    Lucia


Pagina 1 di 5 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy