• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: voyeurismo

  1. #1
    Johnny
    Ospite non registrato

    voyeurismo

    sapete qualcosa su questo argomento?
    Non lo trovo in nessun libro

  2. #2
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  3. #3
    sirena838383
    Ospite non registrato
    forse io son un pò voyeur,sto scoprendo un lato della mia sessualità ke nn mi aspettavo e potrebbe spiegarmi xkè alla fine sento sempre di nn viverla pienamente,un pò credo ke dipenda dall'assecondar troppo il partner e xder di vista sè x procurargli piacere e poi mi sono resa conto ke mi dà una gran euforia farmi guardar,ma nn toccar,+appagante di un rapporto,xò capisco ke tutto questo dipenda da dei modi di approcciarmi agli altri troppo passivi in generale,troppo accondiscendenti.........accumulando una gran rabbia e la sfocio nella sessualità,è come se esibindomi solo,facessi viver l'altro in uno stato di tensione,lo stesso ke io vivo quotidianamente,come se fosse una sorta di rivincita,così sono io ke decido e l'altro deve solo star fermo,ciò ke nn riesco ad esplicare nella realtà esterna,così creo frustrazioni nell'altro,le stesse ke io vivo quotidianamente a causa della mia incapacità di affrontar gli altri e farmi valer,so ke x suxar tutto questo deve prima cambiar qualcosa in me,forse un'analisi servirebbe,nn so..........!!!

  4. #4
    L'avatar di claudia1976
    Data registrazione
    23-01-2005
    Residenza
    Lodi
    Messaggi
    455
    Se preferisci farti guardare, sei più esibizionista.
    I voyeur sono coloro che amano guardare e non toccare.

    Colleghi correggetemi se sbaglio.

    In ogni caso, non essere ansiosa di capire se "va bene" o no, ma segui il tuo istinto.
    Ognuno ha le proprie predilezioni in ambito sessuale, se trovi un partner che ti segue e poi tu riesci a seguire lui nelle sue fantasie, non c'è niente di male, anzi, potrebbe aiutare a vivere meglio questo aspetto del rapporto e insaldare l'unione emotiva.

    Forse nella vita normale fatichi "ad importi" (scusa hai scritto un po' velocemente e non so se ho afferrato molto bene cosa intendi)
    perchè per varie regole sociali non sta sempre "bene" attirare l'attenzione.
    (o così ci insegnano...)
    Però se vuoi una "mano" non credo sia tanto utile valutare l'aspetto sessuale (che quando riesci a vivere a modo tuo ti fa sentire felice), ma quello esterno quotidiano, che fatichi a gestire, e ti fa sentire frustrata.

    ciao
    "Nessuno teme l'Inquisizione spagnola" (tratto da "Sliding doors")

Privacy Policy