• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 29
  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di GEORDIE
    Data registrazione
    18-09-2003
    Residenza
    prov.milano, firenze, a volte in puglia, ma fondamentalmente apolide.
    Messaggi
    282

    la mia storia: tra dieta e...bulimia

    ragazze, occhio alle diete fai da te! A quelle cose tipo dieta del minestrone, o..non mangio + pasta e pane perchè fanno ingrassare. Affidatevi ad un buon dietologo. Non bisogna scherzare col nostro corpo e soprattutto col nostro cervello, poi lui si ribella ed è un disastro. E ra un periodo particolare della mia vita, mi sentivo smarrita... mi ero diplomata, non avevo più quei punti di riferimento che avevo avuto per 5 anni...all'università non ingranavo...insomma..un gran casino!
    Sentivo che mi stava sfuggendo il controllo della mia vita.. Allora mi dissi: beh, almeno una cosa la devo controllare: il peso! Senza andare dal dietologo, mi affidai ai soliti giornali. Ero agguerritissima, una battaglia contro il peso, una sfida verso la bilancia. Niente dolci, niente pasta, pane...qualche fetta biscottata e tracce di olio...Mi ero messa in testa che il mio peso ideale doveva essere 50 kg ( sono alta 1.67). in breve tempo la dieta diventò un' ossessione. Mi pesavo + volte al giorno.Se mia mamma mi diceva assaggia la pasta per vedere se è cotta: no, assolutamente, perchè quello spaghetto mi sballa il mio rigido regime alimentare. arrivai a 55 kg. iniziavano a vedersi le ossa del collo. La gente mi diceva basta dimagrire ma per me quello era un complimento ed un incentivo per continuare. Un giorno fummo invitati ad un matrimonio.A vrei voluto non adarci x non ingrassare, ma non potevo. Allora mi dissi beh.. me lo merito, cosa vuoi che sia, dopo tante privazioni al matrimonio posso mangiare. A quel matrimonio mangiai questo mondo e quell'altro. Con un'avidità incredibile: cibo, cibo...non riuscivo a fermarmi... Quella fu la mia prima abbuffata. Seguire la dieta, o per meglio dire, le barbarie che mi ero imposta, diventò sempre più difficile, mentre si fecero sempre più frequenti le abbuffate. Questo mio non riuscire a fermarmi... "tanto ormai ho sgarrato"... Tutte le volte che accadeva mi sentivo uno schifo! Abbuffata. Questo termine mi ha accompagnato per parecchio tempo... Abbuffata fu la prima parola che dissi al dottore del centro per i disturbi alimentaari... Risalire la china non è stato facile... ma oggi posso gridare al mondo di avercela fatta! Sono ritornata all'università, ho un rapporto sano col cibo, conduco una vita "normale"... Ragazze, non scherzate col vostro corpo, lui non ha bisogno di imposizioni, ma solo di tanto AMORE.
    Vi abbraccio
    Ultima modifica di GEORDIE : 05-09-2006 alle ore 12.21.15
    "Gli abiti fanno l'uomo. Meno c'è l'uomo più cresce il bisogno dell'abito."
    Spider

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315
    Un abbraccio grande, perche' ce l'hai fatta e hai dimostrato una forza di volonta' incredibile: non tutte riescono a risalire la china
    E un altro abbraccio per aver scritto quello che hai scritto, perche' la tua testimonianza puo' essere tanto importante
    E' vero: non si scherza con il proprio corpo!

    Grazie
    Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a se mi lega; è di onda in onda invece che io volo


    Trova pace in cio’ che sei e dove ti trovi.
    Le persone spesso sanno gia’ cosa fare; a te spetta il compito di mostrare loro il modo......ecco la vera saggezza.
    (Eragon – C.Paolini)



  3. #3
    Postatore Epico L'avatar di psychodany
    Data registrazione
    19-03-2006
    Messaggi
    11,484
    La tua testimonianza dev'essere d'esempio a chiunque abbia questo problema.
    Brava, GEORDIE!!!


    VIRTUTE SIDERUM TENUS

  4. #4
    Partecipante Figo L'avatar di tata_moni
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    974
    Un abbraccio forte!

  5. #5
    Postatore OGM L'avatar di Lunete
    Data registrazione
    23-04-2004
    Residenza
    Cagliari
    Messaggi
    4,231

  6. #6
    Johnny
    Ospite non registrato
    complimenti

  7. #7
    Super Postatore Spaziale
    Data registrazione
    31-08-2006
    Residenza
    ...
    Messaggi
    2,935
    hai dimostrato davvero grande coraggio e una forza interiore che non è da tutti...

    UN ABBRACCIO


  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di nancy1979
    Data registrazione
    02-12-2005
    Residenza
    Milano e Roma
    Messaggi
    434

    Bravissima!!!
    Nancy

    "Di tanto in tanto c'incontreremo nell'unica festa che non può finire"
    "Nessun luogo è lontano"

    "E' senz'altro possibile insegnare ad un tacchino ad arrampicarsi sugli alberi, ma perchè non assumere uno scoiattolo?"

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di RisingStar
    Data registrazione
    19-12-2004
    Residenza
    Far away from Earth
    Messaggi
    16,004
    Visto che si parla dell'argomento,vorrei raccontare la mia esperienza....Verso il 16 anni ero veramente grassa...direi obesa...pesavo circa 100 kg,se non qualcosa in più per 1.76....Stavo male con me stessa,le persone non mi accettavano..ad un certo punto decido di mettermi a dieta "fai da te"ma...non riesco più ad avere il controllo della situazione...Ho cominciato a non mangiare,controllavo i grassi e calorie di ogni pietanza..addirittura nell'acqua...se mi offrivano cibo mi offendevo rispondendo male...non uscivo mai per evitare i ristoranti etc,mi nauseava vedere gli altri mangiare,mi pesavo credo ogni ora,se mi"costringevano"ad assaggiare qualcosa piangevo affermando che sarei ingrassata...facendo così in circa 4 mesi arrivai a perdere sui 40 kg..dimagrivo a vista d'occhio,ma io continuavo...tutti mi dicevano che ero pallida....ed è vero...non mi
    reggevo in piedi...mi girava la testa....non ho avuto più il ciclo,mi si sono sballati gli ormoni,mi cadevano i capelli....sono stata anche
    ricoverata...ma non ne volevo sapere IO DOVEVO ESSERE MEGRA ANCHE A COSTO DI RISCHIARE LA VITA!Ad un certo punto...non so cosa sia scattato in me...ma ho cominciato a fare la cosa opposta...ovvero abbuffarmi...ingurgitare qualsiasi cosa...mischiando di tutto...cercavo di vomitare..non ce la
    facevo..mi sentivo frustrata....il problema è in questo modo nell'arco di niente ho ripreso tutti i chili ed anche qualcosa in più...Oggi purtroppo devo constatare che ancora non sono riuscita ad uscirne...alterno periodi di digiuno totale con abbuffate clamorose...pentimenti successivi...promesse di non farlo più...e ci ricado nuovamente....Appena sono in crisi mi butto sul
    cibo...ma in maniera malsana....Molti mi dicono che chi ha questi problemi in realtà non guarirà mai...neanche chiedendo un aiuto...io non credo sia così...ma non trovo la forza nè di parlarne,nè di rivolgermi a qualcuno...A volte mi sento condannata...forse il cibo sarà per sempre la mia croce...ciò
    che amo e che odio di più al mondo....
    Ultima modifica di RisingStar : 05-09-2006 alle ore 14.42.41

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di GEORDIE
    Data registrazione
    18-09-2003
    Residenza
    prov.milano, firenze, a volte in puglia, ma fondamentalmente apolide.
    Messaggi
    282
    grazie ragazzi! sentire il vostro affetto è bellissimo!
    Spero che questo mio scritto "coraggioso" possa essere utile.

    A quelle persone che purtroppo stanno vevendo ciò che ho vissuto io, vorrei dire CORAGGIO! Si può guarire! Ma per farlo non bisogna avere pura della guarigione! A chi non ha mai avuto questo problema può sembrare strano, ma spesso, per assurdo, si ha paura di guarire! Non abbiate paura perchè senze di "lei" è tutta un'altra vita, è bellissimo! Provare per credere!
    "Gli abiti fanno l'uomo. Meno c'è l'uomo più cresce il bisogno dell'abito."
    Spider

  11. #11
    Partecipante Figo L'avatar di tata_moni
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    974
    Cara pax, mi addolora tanto sentire le tue parole, mi dispiace che tu debba soffrire. Però io sono sicura di una cosa, cioè che niente è impossibile!! Ora ti trovi in un brutto periodo, ma non è una condanna, tu non hai fatto niente di male da meritare una punizione. Di più non so dire, se non che tifo per te e sono fermamente convinta che troverai la felicità! Un bacio!

  12. #12
    Postatore OGM L'avatar di blackfox
    Data registrazione
    25-09-2004
    Residenza
    Monfalcone
    Messaggi
    4,909
    Un abbraccio forte a tutte e due.
    Coraggio Pax, vedrai che anche tu riuscirai a risolvere questo problema,l'importante è credere nelle proprie forze.
    Non importa se non sei magra, l'importante è sentirti contenta di te, di quello che sai fare. Devi cercare di apprezzarti per le cose buone che hai.Quando hai una crisi chiediti se ne vale veramente la pena...mi permetto di consigliarti un libro molto bello sull'anoressia e la bulimia, è una storia raccontata da una ragazza che ha passato periodi veramente bui, si chiama SPRECATA ed è edito nella collana Esperienze della TEA. Questo libro mi ha fatto capire tante cose.
    Un bacio
    Dany

  13. #13
    Postatore Compulsivo L'avatar di Eleonora
    Data registrazione
    23-01-2002
    Residenza
    *somewhere over the rainbow*
    Messaggi
    3,889
    GEORDIE ti faccio tantissimi complimenti per il tuo coraggio nell'affrontare la sutiazione e nel raccontarlo a noi

    pax, sono sicura che ce la farai anche te
    "L'apprendimento senza il pensiero è fatica sprecata."
    "Non importa se vai avanti piano, l'importante è che non ti fermi." Confucio
    "- Sempre insieme, eternamente divisi.
    - Finchè il sole sorgerà e tramonterà, finchè ci saranno il giorno e la notte, per tutto il tempo che sarà loro concesso di vivere... " - Lady Hawke -

    "ah beh, cos'è la vita senza draghi?"
    La mia Libreria su aNobii

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di Alessia Va
    Data registrazione
    27-10-2003
    Residenza
    Lombardia
    Messaggi
    9,415
    Blog Entries
    315
    Certo che ce la farai, Pax devi avere fiducia in te.
    E' possibile guarire, e te lo devi permettere.
    Geordie ha ragione, puo' sembrare assurdo, ma la possibilta' di stare meglio, di non soffrire piu', puo' fare paura.
    La paura del "cosa saro' io senza questa cosa?"
    C'e' una sola risposta:
    sarai la Pax luminosa, stupenda, coraggiosa e felice che sei dentro di te.
    Hai tutte le capacita' per tirarla fuori.

    Pero' non tenerti tutto dentro...non fa bene. Devi parlarne di queste cose

    coraggio
    Un gabbiano di Nessundove io sono, nessun lido considero mia patria, nessun luogo, nessun posto a se mi lega; è di onda in onda invece che io volo


    Trova pace in cio’ che sei e dove ti trovi.
    Le persone spesso sanno gia’ cosa fare; a te spetta il compito di mostrare loro il modo......ecco la vera saggezza.
    (Eragon – C.Paolini)



  15. #15
    Johnny
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da pax83
    ma non trovo la forza nè di parlarne,nè di rivolgermi a qualcuno
    l'hai appena fatto.

    Forse è xke in internet è più facile; credo che ci siano dei siti specializzati in cui poter parlare con qualcuno ci queste situazioni.
    Ultima modifica di Johnny : 05-09-2006 alle ore 17.04.08

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy