• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 10
  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di cicitta84
    Data registrazione
    23-08-2006
    Residenza
    messina
    Messaggi
    75

    tesi senza relatore!!!!

    ciao a tutti!!mi sono laureata a luglio di quest'anno dopo mille peripezie.
    ho conosciuto il mio relatore di laurea al momento della discussione della tesi!!!
    a luglio dello scorso anno invio una e mail a questo prof per chiedergli la sua disponibilità...la risposta è avvenuta immediatamente come il primo incontro con un suo assistente medico!!!
    sapendo di lui che è un medico super affermato ed impegnato..ho pensato che l'assistente sarebbe stato un appoggio nel momento in cui lui non era disponibile!!niente affatto!!!
    l'aasistente mi ha dato carta libera su tutto!!!pensavo fosse meglio ed invece no!trovandomi per la prima volta a scrivere una tesi mi sentivo smarrita senza nessuno che mi consigliasse che mi dicesse in cosa stessi sbagliando.. a lavoro finito l'assistent6e diede un'occhiata (alle prime pag) ma prima ovviamente di portarla a rilegare era necessario che fosse il prof a dare il benestare e a mettere la firma sul frontespizio...non so quante volte ha rimandato..non solo!qualche giorno prima della scadenza della consegna tesi è partito a roma(vivo a messina).mi serviva quella firma altrimenti avrei dovuto attendere ottobre

    non volevo perchè avevo fatto di tutto per finire a luglio!!!
    alla fine grazie ad una santa segretaria della mia facoltà sono riuscita ad ottenere una piccola proroga della scadenza della consegna (di nascosto al preside,ovviamente).
    al momento della laurea per completare l'opera si è presentato con 2 ore di ritardo cosi pittosto di essere la prima a discutere sono stata la terzultima!!ciao valeria

  2. #2
    Partecipante Super Esperto L'avatar di reagemmy
    Data registrazione
    19-03-2005
    Residenza
    Milano
    Messaggi
    677
    considerati fortunata ad aver avuto la segreteria dalla tua parte!

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di Giù
    Data registrazione
    28-03-2002
    Messaggi
    288
    cicitta sarà che proveniamo dalla stessa facoltà, ma io sono nelle tue stessa identica situazione!
    Ho fatto tutto da sola e adesso non so neanche se faccio in tempo a consegnarla xchè la prof deve leggere ancora tutta la tesi!
    L'unica speranza sarebbe davvero la proroga della segretaria santa ma secondo te è possibile?

    Ultima modifica di Giù : 07-09-2006 alle ore 18.29.24

  4. #4
    Partecipante Affezionato L'avatar di cicitta84
    Data registrazione
    23-08-2006
    Residenza
    messina
    Messaggi
    75
    si è possibile!!!anche se può essere di qualche giorno massimo una settimana!!
    per esempio a mio tempo la data di consegna dal giorno 7 è stata spostata al tredici dello stesso mese...mi pare giugno..non ricordo!!
    cmq quando sono andata a consegnare c'erano tante ragazze che avevano il tuo stesso problema e ricordo che una di loro non aveva rilegato la tesi in maniera per cosi dire "provvisoria"(come quando si fotocopiano i libri) e l'aveva consegnata in quel modo alla segreteria della facoltà, perchè tanto quello che conta è il frontespizio firmato dal tuo relatore...
    ti puoi informare se realmante non riesci a sbrigarti nei temp!!!
    ah ma chi sarebbe il tuo relatore??
    ciao
    Qualunque cosa accada,non aspettare di essere perfetto per abbandonarti all'amore, non ameresti mai

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di cicitta84
    Data registrazione
    23-08-2006
    Residenza
    messina
    Messaggi
    75
    volevo dire aveva rilegato la tesi per cosi dire in modo "provvisorio"
    Qualunque cosa accada,non aspettare di essere perfetto per abbandonarti all'amore, non ameresti mai

  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di Giù
    Data registrazione
    28-03-2002
    Messaggi
    288
    cicitta ti mando un pm!

  7. #7
    Novembre '99
    Ospite non registrato
    Mi sa che questa è una situazione moooolto comune.
    Il mio relatore c'era, ma mi ignorava. Non mi rispondeva alle mail e quando mi presentavo al ricevimento mi diceva di non averla ancora letta e di tornare al ricevimento successivo. (Nonostante un'ora di treno per raggiungere l'università)
    Così fino alla scadenza, quando ha avuto il coraggio di dirmi che la mia tesi faceva schifo!!!!
    Ma dico: se non l'hai mai letta, perchè farlo proprio prima di relegarla per dirmi che non và bene?!? Lo avrei strozzato.
    Ma non è finita qua. Gli ho chiesto di accordarci su un'eventuale domanda da farmi durante la discussione...come accade sempre tra laurendo e relatore. Mi risponde di stare tranquilla che non mi avrebbe chiesto nulla.
    Il giorno della discussione 'salta su" con una domanda Str****issima!!!!

  8. #8
    Partecipante Affezionato L'avatar di chicca77
    Data registrazione
    31-01-2002
    Residenza
    ve
    Messaggi
    102
    credo che questa sia una situazione alquanto comune...
    io mi sono laureata un anno fa ed anche per me è stato così...
    relatore latitante, ogni tanto mi cambiava assistente che mi seguiva ovviamente nessuno laureato in psicologia cosi nessuno sapeva come fare la parte sperimentale della tesi... che ho fatto da sola.
    il giorno della discussione il relatore si è presentato 5 min prima che entrassi per discutere e poi davanti a tutti ha detto che la tesi le sembrava slegata, quando quello che ho scritto era nato dalle indicazioni che mi aveva dato inizialmente!!!
    Purtroppo credo che siano tutti uguali...

  9. #9
    sibina71
    Ospite non registrato
    Favoloso!

    Leggo cose identiche a quelle accadute a me: parte sperimentale assolutamente sviluppata in solitudine, direi "per prove ed errori", relatrice latitante: mai data una biblio, mai dato un solo aiuto.

    Mi ha fatto in compenso riscrivere tutta la tesi ad una settimana dalla consegna in copisteria (e relative scadenze in segreteria), nonostante il file lo avesse da 15gg.

    Ma la chicca è che la mia relatrice alla discussione è stata una sua lettera.

    La sera prima della laurea mi chiama e mi dice, secca come una foglia: guardi, io arrivo da Genova e dovrei venire apposta per lei. Ovviamente non verrò.

    Grazie tante.

  10. #10
    Partecipante Assiduo L'avatar di nefertiti11
    Data registrazione
    20-08-2007
    Residenza
    genova
    Messaggi
    135
    anche io... tesi sperimentale praticamente fatta da sola, il mio relatore assente,alle mail rispondeva dopo 20 giorni.
    Era in ritiro sabbatico , cosi' per vederlo mi dovevo fare 3 ore di treno ( era andato in un altra città) e per prendere un appuntamento dovevo attendere anche 2 mesi<( era impegnatissimo)
    la mia tesi non gli andava mai bene.. ma non mi precisava in quali punti...
    la tesi poi mi è slittata di sei mesi, con relativa tasse da pagare .. il gran giorno lui ovviamente era assente, e la ciliegina sulla torta è stato il punteggio: bassissimo.. e partivo da un voto molto alto..

    potete capire la mia rabbia.
    Ho un ricordo molto brutto per colpa di quel relatore.. sicuramente se avessi fatto la tesi con un altro, magari quella compilativa sarei uscita meglio..

Privacy Policy