• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9

Discussione: Chador

  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Genovesina
    Data registrazione
    16-01-2005
    Residenza
    ...
    Messaggi
    497

    Chador

    Oggi a casa mia c'è stata una discussione: mia cugina ha fatto un colloquio di lavoro a Parigi, superato le hanno proposto un lavoro (pare super pagato), avrebbe dovuto far la manager per un azienda, protetta dall'ambasciata, spesata di tutto..in Iran...e piccolo particolare avrebbe dovuto mettere il chador..ora io ho dichiarato in famiglia che ha fatto bene a rifiutare..mio fratello e mio padre si sono schierati dicendo che invece avrebbe DOVUTO farlo...forse non capiscono cosa vuol dire coprirsi...beh voi che cosa ne pensate e/o cosa avreste fatto al posto suo?..ma poi il chador è un simbolo culturale?..non so..sono un pòper plessa...

  2. #2
    Partecipante Super Esperto L'avatar di stellamaranta
    Data registrazione
    27-12-2004
    Residenza
    tra nuvole e lenzuola
    Messaggi
    683
    Blog Entries
    36
    probabilmente è una fesseria ma provo a mattermi nei loro panni mi kiedo se venisse un'aborigena (scusate l'ignoranza... intendo una donna di popolazioni che gli occidentali definirebbero poco civilizzate) in italia, le permetteremmo di andare nuda per le strade?
    Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un'opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l'opera finisca priva di applausi.

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Genovesina
    Data registrazione
    16-01-2005
    Residenza
    ...
    Messaggi
    497
    ecco è questo il punto dove sta il limite?...il limite per non offendere e non essere offesi?

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di stellamaranta
    Data registrazione
    27-12-2004
    Residenza
    tra nuvole e lenzuola
    Messaggi
    683
    Blog Entries
    36
    rispettare le culture e le diversità. ok il chador per noi può essere simbolo di svalutazione della donna ma a me farebbe più ribrezzo un mondo tutto uguale che beve coca cola e veste benetton
    Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un'opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l'opera finisca priva di applausi.

  5. #5
    Postatore OGM L'avatar di blackfox
    Data registrazione
    25-09-2004
    Residenza
    Monfalcone
    Messaggi
    4,909
    In effetti da noi ci sono comunità musulmane che però indossano i loro vestiti tipici solo nel tempo libero (qualcuno) e durante le festività. E' un po' come andare là e indossare il chador in un ufficio che bisogna condividere con i colleghi, che per credenze culturali potrebbero sentirti offesi dal capo scoperto di una donna, e poi magari nel tempo libero indossare vestiti occidentali.
    Se tua cugina non riteneva giusto indossarlo, cmq, ha fatto bene a rifiutare il lavoro.
    In fin dei conti è libera (e deve esserlo) di scegliere cosa indossare.
    Dany

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Beh secondo me non è sbagliato adeguarsi alle usanze del posto... magari non metterei il burqa ma il chador non è una cosa così incivile! E'come togliersi le scarpe o coprirsi la testa in alcuni luoghi sacri... l'importante è che la trattino col rispetto che si deve a una persona...
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  7. #7
    Partecipante Super Figo L'avatar di Antopsi
    Data registrazione
    26-06-2003
    Residenza
    Ribera (AG)
    Messaggi
    1,711
    Come dice Ember una cosa è il bourqa un'altra il chador. Se lei ha rifiutato ha fatto bene perchè LEI non voleva farlo, ma per come la vedo io è come se vado a lavorare in una qualsiasi azienda e mi chiedono di andare ogni giorno in giacca e cravatta (che io odio!). Gli uffici hanno le loro regole.
    http://s2.bitefight.it/c.php?uid=49195

    Is not dead what it can eaternal live, but in strange eaons even death may die...

    Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

    Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cavolo, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cavolo, scegliete il fai-da-te e il chiedetevi chi siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

    Il mio blog... Venitemi a trovare.

    Avanguardista del F.E.R.U. e Governatore della provincia di Palermo.
    I GATTI DOMINERANNO IL MONDO!

  8. #8
    ^DaMiEn^
    Ospite non registrato
    Io credo che, sia che si tratti del bourqa sia che si tratti dello chador,sia un pò.. non voglio dire sbagliato.. ma quasi..
    questi abiti nascondono non solo la femminilità.. ma anche la persona.. vi assicuro che se andate da qualche parte non fate nemmeno caso alla presenza di una donna se vi girate.. rende praticamente invisibili.. (è brutto credetemi..)

    il problema è un'altro... tu entri in un luogo dove il corpo della donna deve essere nascosto in quanto questo è visto come "portatrice di peccato".. (almeno questo anni e anni fa).. ora l'indossare bourqa o chador è diventata una ideologia...

    alla fine penso sia un segno di rispetto portarlo.. in quanto tu sei in terra straniera e non è giusto nei contronti nella gente che "ti ospita"...
    ..la stessa cosa.. se vai in Cina non credo che tu pretenda in ogni locale dove mangi posate... o di stringere la mano in giappone invece di inchinarsi (contate comunque che qui parliamo di città che di influenze culturali ne hanno avute tantissime, e questo conta molto perchè le "diversità" si risentono molto meno)
    In italia le persone devono per lo più andare in giro vestite in un certo modo.. comportandosi in un certo modo..
    devo poi stare a ricordare il fatto della presenza del crocefisso e della foto del presidente della repubblica nelle scuole etc etc..?
    ogni culture hanno delle ideologie e secondo me bisogna rispettarle..
    però non si può pretendere che delle ideologie vengano accettate..

    tua sorella ha fatto la scelta che si sentiva di fare..
    se fossi stata io al posto suo avrei iniziato ad urlare e sbraitare di mettersi loro lo chador e di lavorare e girare tutto il tempo travestito da tenda =p

  9. #9
    beh se vai in un paese con usanze/religioni diverse credo sia buona norma adattarsi...
    blame it on the blackstar

    Ho tradotto articoli per 16 utenti del forum

Privacy Policy