• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 38
  1. #1
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    15-01-2002
    Residenza
    Taranto
    Messaggi
    109

    Aprire Un Asilo Nido Privato

    Ciao Ragazzi!!!!
    Sono alla ricerca di informazioni x quanto riguarda l'apertura di un asilo nido...
    Scrivo da TARANTO, precisamente da Paolo VI,dove tra breve andrò ad abitare...

    Ho questa idea,xkè in questo quartiere,che ha tutta l'aria di svilupparsi,manca un nido privato...e mi sembra una buona idea...

    MA,DA DOVE SI COMINCIA?? ALCUNI MI PARLANO DI FINANZIAMENTI REGIONALI, ALTRI DI SVILUPPO ITALIA...

    C'E' QUALCUNO INTERESSATO/A ???????
    ...Magari Tarantino/a ???????

  2. #2
    crikadyra
    Ospite non registrato
    Io so che ci sono delle catene dove tu paghi e in cambio hai diritto all'uso del marchio, e ti aiutano a cercare il locale, so anche che le regioni danno degli incentivi, però penso che per aprire un nido privato servano un bel po di soldini pensa solo all'affitto del locale, io valuterei bene se un nido servirebbe veramente mispiego i nidi privati essendo privati costano molto se nella tua zona ci sono molti nonni, molte mamme casalinghe lascerei perdere, anche perchè i requisiti per aprire un nido sono piuttosto esigenti, magari potresti provare con un baby parking

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di stellamaranta
    Data registrazione
    27-12-2004
    Residenza
    tra nuvole e lenzuola
    Messaggi
    683
    Blog Entries
    36
    anke io avevo avuto questa idea con un amico ma nella mia zona (tra napoli e salerno) come diceva crikadira sono molto più quotati i nonni o al massimo le baby sitter domenstiche pagate in nero
    Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un'opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l'opera finisca priva di applausi.

  4. #4
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    15-01-2002
    Residenza
    Taranto
    Messaggi
    109
    ok! GRAZIE!

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di maryflower
    Data registrazione
    06-06-2006
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    453
    Però puoi provare ad aprire un centro gioco, è molto più semplice e costa meno.....siccome queste cose rientrano nelle autonomie locali, puoi trovare la normativa presso la tua regione.

  6. #6
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    15-01-2002
    Residenza
    Taranto
    Messaggi
    109
    Intendi dire una ludoteca???? Per queste cose ci sarebbero finanziamenti dalla regione?

  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di maryflower
    Data registrazione
    06-06-2006
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    453
    No, intendo un "centro-gioco": è una categoria particolare perchè all'interno ci sono degli educatori professionali che elaborano dei giochi particolari, basati sull'età e sulle esigenze dei bambini, esattamente come succede al nido. Ma al centro-gioco non si dorme e non si fanno pasti completi, nel senso che sono previste solo merende. Costa meno per questo, perchè hai bisogno di un minor numero di educatori e non avendo la cucina interna (obbligatoria nei nidi) potrai sorvolare sull'HACCP che costa uno stonfo. I sussidi ci sono, ma li devi richiedere alla UE perchè sono loro che li stanziano. Alla regione invece ti sapranno dire circa la normativa, cioè: metratura dei locali interni ed esterni, materiale consentito per la costruzione di locali o giochi, orari di apertura e giorni settimanali, ubicazione del centro gioco (che è fondamentale quindi scegli bene) eccetera. Diciamo che un centro gioco ben organizzato ti costa almeno, e dico almeno, 30/35000 euro in meno rispetto a un nido, e calcolando un centro medio (che ospiti cioè 10/15 bambini) e applicando a ciascuno di loro una retta mensile di circa 200 euro, nell'arco di un anno scolastico o poco più puoi già aver recuperato le spese.

  8. #8
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    lombardia
    Messaggi
    75
    io lavoro in un nido privato e ti posso dare alcune dritte:
    - cercare un finanziamento magari affidandoti ad una società che si occupa di finanza agevolata per aziende.
    - cercare di effettuare una convenzione con il comune o con la parrocchia che magari ti possono fornire il locale ad uso gratuito e aiutare nella promozione del nido.
    - stabilire se creare un nido famiglia (max 5 bimbi), un micronido (max 10 bimbi) o un nido (più di 10 bimbi). ricorda che ogni 8 bimbi serve una educatrice e che devono esserci in compresenza sempre 2 educatrici).
    - decidere se assumere un'ausiliaria per le pulizie oppure farle eseguire alle educatrici (soluzione economica ma non bene accettata...ovviamente)

    se ti serve qualche altra informazione chiedi pure! in bocca al lupo!
    tigrabianca

  9. #9
    Partecipante Assiduo L'avatar di lauryspriz1980
    Data registrazione
    23-01-2005
    Residenza
    brescia
    Messaggi
    159

    apertura silo nido

    ciao anche io voglio aprire un nido, avresti qualche libro da suggerirmi?
    Grazie
    Laura

  10. #10
    Anna Lazzarini
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da tigrabianca
    io lavoro in un nido privato e ti posso dare alcune dritte:
    - cercare un finanziamento magari affidandoti ad una società che si occupa di finanza agevolata per aziende.
    - cercare di effettuare una convenzione con il comune o con la parrocchia che magari ti possono fornire il locale ad uso gratuito e aiutare nella promozione del nido.
    - stabilire se creare un nido famiglia (max 5 bimbi), un micronido (max 10 bimbi) o un nido (più di 10 bimbi). ricorda che ogni 8 bimbi serve una educatrice e che devono esserci in compresenza sempre 2 educatrici).
    - decidere se assumere un'ausiliaria per le pulizie oppure farle eseguire alle educatrici (soluzione economica ma non bene accettata...ovviamente)

    se ti serve qualche altra informazione chiedi pure! in bocca al lupo!

    Ciao tigrabianca!
    Sai darmi un'informazione... la compresenza di 2 educatrici è un obbligo previsto dalla legge? Oppure in certi momenti della giornata se i bambini presenti sono meno di 8 è possibile che ci sia una sola educatrice?

  11. #11
    Pryncess
    Ospite non registrato

    come aprire un asilo nido

    Sto aprendo un asilo nido e chiunque voglia sapere cosa fare o come muovere i primi passi può contattarmi a questa mail:

    unistudente@libero.it

  12. #12
    Ciao a tutti...io e un'amica abbiamo pensato di aprire un nido.Stiamo raccogliendo varie informazioni sulle caratteristiche dei locali, sul numero delle educatrici, sui tempi...ma quello che non riusciamo a scoprire, è se alla fine l'investimento economico, che è veramente alto, viene ad essere realmente ripagato. in altre parole, non è che tra affitto, ristrutturazione locali, stipendi e tutte le altre varie spese quello che rimane nelle tasche di chi lo apre è veramente pochissimo????voi cosa ne pensate?grazie a tutti!!!

  13. #13
    Partecipante Esperto L'avatar di moon2007
    Data registrazione
    09-10-2006
    Messaggi
    315
    tempo fa anch'io avevo pensato di buttarmi nella stessa "avventura", mi sarebbe piaciuto molto aprire un asilo nido, ma una volta raccolte tutte le informazioni mi sono accorta che i guagagni sarebbero stati davvero minimi...e la stessa cosa me l'anno fatta notare anche quelli che erano più esperti in materia di me!
    Magari se siete in due già è meglio, ma le spese sono tante!!

  14. #14
    Partecipante Leggendario L'avatar di nunu dance
    Data registrazione
    03-02-2007
    Residenza
    prov di caserta
    Messaggi
    2,403
    Originariamente postato da moon2007
    tempo fa anch'io avevo pensato di buttarmi nella stessa "avventura", mi sarebbe piaciuto molto aprire un asilo nido, ma una volta raccolte tutte le informazioni mi sono accorta che i guagagni sarebbero stati davvero minimi...e la stessa cosa me l'anno fatta notare anche quelli che erano più esperti in materia di me!
    Magari se siete in due già è meglio, ma le spese sono tante!!

    sai se la stessa cosa riguarda anke la ludoteca?cioè se le spese sono troppe e il guadagno poco?se puoi darmi delle informazioni ti ringrazio

  15. #15
    Partecipante Esperto L'avatar di moon2007
    Data registrazione
    09-10-2006
    Messaggi
    315
    Originariamente postato da nunu dance
    sai se la stessa cosa riguarda anke la ludoteca?cioè se le spese sono troppe e il guadagno poco?se puoi darmi delle informazioni ti ringrazio

    Non saprei dirti se è proprio la stessa cosa per una ludoteca, io mi ero informata per il nido e la situazione non era rosea...
    Mi spiace non poterti essere di maggiore aiuto.....

Pagina 1 di 3 123 UltimoUltimo

Privacy Policy