• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8
  1. #1
    Partecipante L'avatar di Maghetto
    Data registrazione
    08-12-2004
    Messaggi
    59

    Tirocinio laurea quinquennale - Una vostra opinione

    Ciao a tutti,

    vi sottopongo un caso ipotetico di tirocinio post laurea, mi piacerebbe sapere le vostre opinioni.

    Dunque il tirocinio post lauream per l'ordinamento quinquennale prevede:

    Il tirocinio deve avere le durata di un anno e deve avere carattere continuativo. Il Ministero dell'Università e delle Ricerca Scientifica, in una circolare del 1.10.1993, ha stabilito che l'anno sia quantificato in 210 giorni (durata minima di 105 giorni per semestre). Eventuali assenze vanno recuperate. Un numero inferiore di giorni invalida il tirocinio e non consente l'ammissione all'esame di stato.
    Cosa succede se il tutor non lavora per 105 giorni, ma per via delle ferie estive o natalizie etc, ne lavora qualcuno di meno (esempio 102), o magari si ammala e poi quindi non firma le presenze nei giorni in cui non era presente nella struttura?

    A qualcuno è mai successo?
    Ultima modifica di Maghetto : 09-08-2006 alle ore 16.17.15
    Niente può curare l'anima se non i sensi. O. Wilde

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di Andalucia
    Data registrazione
    31-05-2005
    Residenza
    Dove mi mandano
    Messaggi
    7,678
    si..stai tranquillo..l'importante è la tua presenza...
    Lucia


  3. #3
    Partecipante L'avatar di Maghetto
    Data registrazione
    08-12-2004
    Messaggi
    59
    Originariamente postato da Andalucia
    si..stai tranquillo..l'importante è la tua presenza...
    Ciao Andalucia. Ma se il tutor non ti firma quelle giornate perché dice che lui non era al lavoro?
    Niente può curare l'anima se non i sensi. O. Wilde

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Andalucia
    Data registrazione
    31-05-2005
    Residenza
    Dove mi mandano
    Messaggi
    7,678
    la mia tutor lavorava si e no 3 ore al giorno..perchè aveva uno studio privato in un altro posto...io avolte lavoravo il sabato,lei mai...
    la firma l'ha messa sempre alla fine in lungo sul foglio
    Lucia


  5. #5
    Ciao maghetto, dovevi parlarne col tutor prima del tirocinio se per lui era 1 problema, cmq ti dovrebbe firmare se tu ci sei e lui no

  6. #6
    Respira profondamente e ricordati: siamo in Italia un modo per aggiustare un piccolo inconveniente lo si trova sempre...
    Basterebbe far presente la situazione al supervisore...non è che i membri della commissione esame sanno quando uno prende le ferie, una firma qua e una là e il problema è risolto!

  7. #7
    agosnapo
    Ospite non registrato
    tranquillo, anche la mia tutor ha firmato alla fine, mi ha solo incaricato di compilare sul libretto i giorni in cui io ero presente e poi lei ha apposto la sua firma...

  8. #8
    paki23
    Ospite non registrato

    tirocinio

    Stai tranquilla, il modo per risolvere il problema si trova sempre, una mia amica quando la tutor non c'era risistemava le diverse cartelle, per cui lei lavorava comunque e la tutor quando è tornata si è accertata che lei era presente e le ha firmato il libretto

Privacy Policy