• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 12 12311 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 169

Discussione: indulto..cui prodest?

  1. #1
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268

    indulto..cui prodest?


  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di HellSt0rm
    Data registrazione
    02-03-2004
    Residenza
    Maleventum
    Messaggi
    3,337
    La risposta è tutta in questa parte del testo

    tra indulti e calciopoli con sentenze sconta-tutto chi ci rimette alla fine sono sempre i poveracci onesti e poco faccendieri

    Tra destra e sinistra non c'è il meno peggio.
    "La sincerità è il primo passo verso la solitudine..."

    "Chi parla male degli altri con te, parla male di te con gli altri"

    "Ste pagliacciate e fann sul e viv, nuje simm serie, appartenimm a mort!"

    A computer is like an air conditioner, it stops working when you open Windows.

    Prendete e cliccatene tutti...questo è un mio video

    Omen Mortis Live @ Heinjoy

    Omen Mortis - Delirium Tremens live @ Heinjoy

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di saperessere
    Data registrazione
    13-10-2005
    Residenza
    Ferrara
    Messaggi
    425
    Occorreva la maggioranza di 2/3 e l'unico modo per ottenerla era fare un favore a Previti per avere i voti di Forza Italia.
    Previti è bruciato e non farà più male a nessuno.
    Migliaia di detenuti comuni aspettavano un provvedimento che riducesse il rischio di suicidi in carcere dovuto allo stress da sovraffollamento. Bisognava fare qualcosa.
    Abbiamo pagato un prezzo, sicuramente molto alto, per creare un beneficio che salvasse la vita a qualcuno.
    L'emergenza carceri è ridimensionata, non possiamo scandalizzarci perché 7-8 o 10 persone hanno tratto benefici ingiustificati, assieme a migliaia a cui abbiamo forse salvato la vita.
    Così è la vita, così è la politica, così sono le emergenze sociali, si lavora sul male minore. Il male minore era pagare questo prezzo pur di migliorare la vita di migliaia di altre persone.
    Chi non è impegnato a risorgere, è impegnato a morire. Bob Dylan

  4. #4
    Postatore Compulsivo L'avatar di HellSt0rm
    Data registrazione
    02-03-2004
    Residenza
    Maleventum
    Messaggi
    3,337
    Originariamente postato da saperessere
    Occorreva la maggioranza di 2/3 e l'unico modo per ottenerla era fare un favore a Previti per avere i voti di Forza Italia.
    Previti è bruciato e non farà più male a nessuno.
    Migliaia di detenuti comuni aspettavano un provvedimento che riducesse il rischio di suicidi in carcere dovuto allo stress da sovraffollamento. Bisognava fare qualcosa.
    Abbiamo pagato un prezzo, sicuramente molto alto, per creare un beneficio che salvasse la vita a qualcuno.
    L'emergenza carceri è ridimensionata, non possiamo scandalizzarci perché 7-8 o 10 persone hanno tratto benefici ingiustificati, assieme a migliaia a cui abbiamo forse salvato la vita.
    Così è la vita, così è la politica, così sono le emergenze sociali, si lavora sul male minore. Il male minore era pagare questo prezzo pur di migliorare la vita di migliaia di altre persone.
    Mah... secondo me non ragioni con cognizione di causa, bensì con una razionalità politica, che è diversa e soprattutto molto deleteria, A MIO AVVISO.

    Per eliminare il pericolo del sovraffollamento delle carceri, si costruiscono altre carceri, non si liberano i detenuti!

    E dato che i signorotti in questione, maggioranza e opposizione, sono molto bravi quando si tratta di sprechi, potevano fare qualcosa di buono e finanziare la costruzione di altre carceri, dando lavoro e facendo capire all'Europa e al mondo che qui in Italia non è tutto un "magna-magna" o "pizza e fichi", ma che almeno sappiamo essere severi. E invece no, facciamo sempre la figura dei "democratici", termine che ultimamente mi sta facendo un pò salire la depressione, dato che la voce del popolo non viene rispettata, ma viene rispettata solo la voce di chi va a mettere il suo sederino al comodo sulle poltrone di migliaia di euro l'una.
    "La sincerità è il primo passo verso la solitudine..."

    "Chi parla male degli altri con te, parla male di te con gli altri"

    "Ste pagliacciate e fann sul e viv, nuje simm serie, appartenimm a mort!"

    A computer is like an air conditioner, it stops working when you open Windows.

    Prendete e cliccatene tutti...questo è un mio video

    Omen Mortis Live @ Heinjoy

    Omen Mortis - Delirium Tremens live @ Heinjoy

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    non è certo per le otto persone di cui sopra...
    era ovviamente uno spunto per discutere...
    parlo dei 20.000 o 40.000 o non so quanti che usciranno...

    se ne sentiva il bisogno nelle nostre città?
    chiedo eh...


    http://gazzettino.quinordest.it/Visu...=PRIMO%20PIANO

    quindi ripeto...a chi giova?
    Ultima modifica di manuelas : 28-07-2006 alle ore 22.37.36

  6. #6
    Postatore OGM L'avatar di magictoldo
    Data registrazione
    03-01-2006
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    4,253
    Blog Entries
    7
    Originariamente postato da HellSt0rm

    Per eliminare il pericolo del sovraffollamento delle carceri, si costruiscono altre carceri, non si liberano i detenuti!

    E dato che i signorotti in questione, maggioranza e opposizione, sono molto bravi quando si tratta di sprechi, potevano fare qualcosa di buono e finanziare la costruzione di altre carceri, dando lavoro e facendo capire all'Europa e al mondo che qui in Italia non è tutto un "magna-magna" o "pizza e fichi", ma che almeno sappiamo essere severi. E invece no, facciamo sempre la figura dei "democratici", termine che ultimamente mi sta facendo un pò salire la depressione, dato che la voce del popolo non viene rispettata, ma viene rispettata solo la voce di chi va a mettere il suo sederino al comodo sulle poltrone di migliaia di euro l'una.
    Quoto...quoto...quoto...quoto assolutamente in pieno...nn sai quanto sia daccordo cn te...se spendessero un pò più di soldi a costruire nuove carceri...a fare qlcs di utile al paese e nn solo a viaggiare in prima classe staremo tutti meglio e nn solo loro (che siano si dx o sx al governo nn conta). Molte persone sono state uccise e nn solo nel vero senso della parola, ma anche psicologicamente da quelle persone e ora vengono "uccise" un altra volta...se questa è giustizia posso dire solo questo GENE F RULEZ
    FEDERICA

    NON HO CHIESTO IO DI NASCERE...QUINDI LASCIATEMI VIVERE COME VOGLIO...

    Candidata per l'elezione a moderatore di A&C vieni a sostenermi in questa elezione, ho bisogno anche di te!http://www.opsonline.it/forum/psicol...nde-80205.html

  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di saperessere
    Data registrazione
    13-10-2005
    Residenza
    Ferrara
    Messaggi
    425
    Giova alle migliaia in attesa di giudizio, alcuni forse innocenti, giova alle loro condizioni di salute. Ne usciranno 12.000, per la precisione. La situazione delle carceri è una vera emergenza sociale. Ho cognizione di causa, per ci sto lavorando su, mi sono documentato. C'é una diffusione delle patologie, ufficialmente diagnosticate, che è impressionante. 50 suicidi all'anno, in aumento, almeno un centinaio di morti dovute a non riconoscimento dei sintomi o a non tempestivi interventi. Emergenze di natura psichiatrica. Per avere una visita specialistica occorrono 90 giorni, per una visita psichiatrica una settimana. Questo perché i direttori sanno benissimo che esiste il rischio suicidio o disturbo mentale e non vogliono doverlo gestire. Malattie infettive, AIDS, malattia cardiocircolatorie, carenze di personale medico. Basta guardare il sito del ministero di giustizia per scoprire che il rapporto medio è di uno psicologo ogni 200 detenuti e si tratta spesso di uno psicologo convenzionato, cioé distaccato dall'ASL, che deve occuparsi anche dell'ASL. Se riesco a salvare "la vita" diminuendo il sovraffolamento, che vengano pure ridotte le pene a Previti, a Cragnotti e compagnia. Dal 1988 la salute in carcere è equiparata ad ogni altra salute, perché la legge ha stabilito che la salute è un diritto del cittadino indipendentemente dalla sua condizione. Con la attuale situazione delle carceri non è possibile garantire la salute. Costruire nuove carceri significa investire denaro, assumere personale che costa denaro, mantenere una struttura, che costa denaro.
    Persino il Papa chiese al Parlamento italiano un atto di clemenza, quindi non è politica, è rispetto della costituzione che stabilisce il recupero del detunuto, che in queste condizioni non è possibile.

    P.S.: Vi riempio di dati, se volete.
    Chi non è impegnato a risorgere, è impegnato a morire. Bob Dylan

  8. #8
    Postatore OGM L'avatar di magictoldo
    Data registrazione
    03-01-2006
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    4,253
    Blog Entries
    7
    IO nn metto in dubbio che molte persone tentino il suicidio nelle carceri, che molte persone soffrano nelle carceri...dico solo una cosa...e notate bene è soltanto una mia opinione...Mia nonna dice sempre: PENSA ALLE CONSEGUENZE. Bene se io faccio una cosa senza pensare alle conseguenze poi nn mi posso lamentare che quella cosa nn mi va bene...il mio pensiero e ripeto è solo il mio è questo: Dovevano pensarci prima...
    FEDERICA

    NON HO CHIESTO IO DI NASCERE...QUINDI LASCIATEMI VIVERE COME VOGLIO...

    Candidata per l'elezione a moderatore di A&C vieni a sostenermi in questa elezione, ho bisogno anche di te!http://www.opsonline.it/forum/psicol...nde-80205.html

  9. #9
    Partecipante Figo L'avatar di Codename47
    Data registrazione
    11-03-2006
    Residenza
    GOMORRA - in attesa che Dio la distrugga
    Messaggi
    842
    Blog Entries
    12
    Originariamente postato da saperessere

    [...]Migliaia di detenuti comuni aspettavano un provvedimento che riducesse il rischio di suicidi in carcere dovuto allo stress da sovraffollamento. Bisognava fare qualcosa.
    Abbiamo pagato un prezzo, sicuramente molto alto, per creare un beneficio che salvasse la vita a qualcuno.
    L'emergenza carceri è ridimensionata, non possiamo scandalizzarci perché 7-8 o 10 persone hanno tratto benefici ingiustificati, assieme a migliaia a cui abbiamo forse salvato la vita.
    Così è la vita, così è la politica, così sono le emergenze sociali, si lavora sul male minore. Il male minore era pagare questo prezzo pur di migliorare la vita di migliaia di altre persone.
    Allora.
    Le persone che stanno in carcere non stanno certo lì perchè hanno aiutato vecchiette ad attraversare la strada, donato il sangue o fatto opere pie. Hanno compiuto atti contro altri esseri umani, magari assolutamente innocenti, assolutamente inermi davanti a loro.
    Il massimo della pena inflitta è la privazione della libertà. Varia come durata, ma è sempre questo il massimo di pena (salvo la polizia penitenziaria che picchia i detenuti, ma anche quì ci si accanisce con i poveracci, extracomunitari ecc...non picchiano certo Provenzano o Cutolo).
    Chi ha aggredito una vecchietta in casa sua, picchiata,insieme ad altri uomini, legata sulla sedia per ore e derubata di tutto...ha solo la privazione della libertà. Chi ripaga alla vecchietta lo shock subito??
    Ma no, noi dobbiamo anche preoccuparci di loro, che dormono in troppi in una stanza...poverelli. A proposito, anche Vanna Marchi e sua figlia (dicevano in tv), godranno di questo indulto. Se lo meritano, mica hanno spaventato e ridotto in povertà MIGLIAIA di persone?Ma è giusto, nessuno vorrebbe che queste due dame di carità facesse un gesto estremo..
    Dicono che il reato di associazione mafiosa non è soggetto ad indulto. Dove vivo io, a Napoli, quasi qualunque reato viene commesso da gregari ad associazioni mafiose, ma credo che raramente vengano processati per associazione mafiosa. Credi che gli spacciatori non siano creati dalla Camorra? Credi che io potrei andare in strada a vendere la droga in autonomia? verrei massacrato di calci e sputi in 24 ore. Ma loro non vengono processati per associazione mafiosa ma solo per spaccio. E quindi fuori, insieme ai rapinatori, che ti puntano una pistola in fronte e ti prendono la macchina,orologi,soldi e cellulare (e dandoti anche qualche calcio/pugno/schiaffo).
    Ma poverelli, è inumano lasciarli in 8 in una stanza...meglio fuori.


    Originariamente postato da HellSt0rm


    Per eliminare il pericolo del sovraffollamento delle carceri, si costruiscono altre carceri, non si liberano i detenuti!

    Bravo!

    Io sarei ancora per un'altra soluzione, ancora più filantropica per liberare le carceri:

    saperessere ha detto che verranno liberate 12.000 persone...numero interessante...un pò di più di chi in Italia è in attesa di

    un un cuore, un fegato, un rene nuovo...
    Ultima modifica di Codename47 : 28-07-2006 alle ore 23.25.19

  10. #10
    Postatore OGM L'avatar di magictoldo
    Data registrazione
    03-01-2006
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    4,253
    Blog Entries
    7
    Originariamente postato da Codename47
    Allora.
    Le persone che stanno in carcere non stanno certo lì perchè hanno aiutato vecchiette ad attraversare la strada, donato il sangue o fatto opere pie. Hanno compiuto atti contro altri esseri umani, magari assolutamente innocenti, assolutamente inermi davanti a loro.
    Il massimo della pena inflitta è la privazione della libertà. Varia come durata, ma è sempre questo il massimo di pena.
    Ma no, noi dobbiamo anche preoccuparci di loro, che dormono in troppi in una stanza...poverelli.
    Ma poverelli, è inumano lasciarli in 8 in una stanza...meglio fuori.

    Bravo!

    Io sarei ancora per un'altra soluzione, ancora più filantropica per liberare le carceri. Ci sono tanti che hanno commesso tanti reati e danno prova che riusciti dal carcere tornano subito alla loro vecchia attività, continuando a far male agli altri. Considerando che in Italia c'è molta gente che è in attesa di un cuore nuovo, un rene nuovo...
    Esattamente...confermo. Mi è appena venuta una idea...scusate ma se invece di far uscire i carcerati nn li mandassimo tutti a casa dei politici? Tanto il posto c'è e più o meno sono uguali...politici e detenuti sono fatti della stessa pasta...poverini i carcerati...in 10 gg andrebbero a costituirsi chiedendo anzi la pena di morte...in ogni caso avremo aiutato delle persone a fare la scelta giusta oppure a liberare qualche casa....
    FEDERICA

    NON HO CHIESTO IO DI NASCERE...QUINDI LASCIATEMI VIVERE COME VOGLIO...

    Candidata per l'elezione a moderatore di A&C vieni a sostenermi in questa elezione, ho bisogno anche di te!http://www.opsonline.it/forum/psicol...nde-80205.html

  11. #11
    Partecipante Figo L'avatar di Codename47
    Data registrazione
    11-03-2006
    Residenza
    GOMORRA - in attesa che Dio la distrugga
    Messaggi
    842
    Blog Entries
    12
    ho letto la serie di esclusioni.
    Se ho commesso un omicidio efferato (vedi Erika) o rapina violenta o aggressione, ricevo l'indulto. Se sono stato preso per possesso di stupefacenti, no. Ma andate...

  12. #12
    Postatore OGM L'avatar di magictoldo
    Data registrazione
    03-01-2006
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    4,253
    Blog Entries
    7
    Originariamente postato da Codename47
    ho letto la serie di esclusioni.
    Se ho commesso un omicidio efferato (vedi Erika) o rapina violenta o aggressione, ricevo l'indulto. Se sono stato preso per possesso di stupefacenti, no. Ma andate...
    No aspetta...cosa è questa storia? Quindi se io ho ucciso una persona esco di carcere, se io sn stato accusato di essere in possesso di droga no...ma andate a .......
    FEDERICA

    NON HO CHIESTO IO DI NASCERE...QUINDI LASCIATEMI VIVERE COME VOGLIO...

    Candidata per l'elezione a moderatore di A&C vieni a sostenermi in questa elezione, ho bisogno anche di te!http://www.opsonline.it/forum/psicol...nde-80205.html

  13. #13
    Postatore Compulsivo L'avatar di HellSt0rm
    Data registrazione
    02-03-2004
    Residenza
    Maleventum
    Messaggi
    3,337
    Originariamente postato da magictoldo
    No aspetta...cosa è questa storia? Quindi se io ho ucciso una persona esco di carcere, se io sn stato accusato di essere in possesso di droga no...ma andate a .......
    E' bene non confondersi le idee. Ricevono l'indulto coloro i quali sono in attesa di giudizio e coloro i quali non hanno subito una condanna a più di tre anni di reclusione, per i reati esclusi dalla lista postata da saperessere.

    Cmq concordo con Codename47, ma si sa... noi della Campania che di scippi (verranno liberati gli scippatori) e rapine (verranno liberati i rapinatori) ne vediamo tutti i giorni, non possiamo che volere queste persone, o per meglio dire, questi "potenziali" pericoli pubblici in carcere. E che si suicidino pure... preferisco dare i soldi pubblici agli ospedali per cercare di recuperare i malati, quelli che soffrono per davvero e non i carcerati. Ma ripeto, per me se proprio bisogna fare qualcosa, bisogna costruire altri carceri.
    "La sincerità è il primo passo verso la solitudine..."

    "Chi parla male degli altri con te, parla male di te con gli altri"

    "Ste pagliacciate e fann sul e viv, nuje simm serie, appartenimm a mort!"

    A computer is like an air conditioner, it stops working when you open Windows.

    Prendete e cliccatene tutti...questo è un mio video

    Omen Mortis Live @ Heinjoy

    Omen Mortis - Delirium Tremens live @ Heinjoy

  14. #14
    Partecipante Figo L'avatar di Codename47
    Data registrazione
    11-03-2006
    Residenza
    GOMORRA - in attesa che Dio la distrugga
    Messaggi
    842
    Blog Entries
    12
    sul sito di Repubbliba cita anche vari assassinii

    http://www.repubblica.it/2006/07/sez...carcerati.html

  15. #15
    Partecipante Esperto L'avatar di saperessere
    Data registrazione
    13-10-2005
    Residenza
    Ferrara
    Messaggi
    425
    Originariamente postato da Codename47
    sul sito di Repubbliba cita anche vari assassinii

    http://www.repubblica.it/2006/07/sez...carcerati.html
    Stiamo parlando di riduzione di pena non di cancellazione del reato. Quindi al prossimo reato si torna dentro con aggravanti. Le pene accessorie non vengono cancellate. I furti sono quasi sempre aggravati, per cui una parte della pena resterà.

    Ma a parte i casi singoli, mi aspettavo da parte di laureati in psicologia più curiosità sui perché le persone commettono reati e meno sentenze gratuite.

    Se vi documentate scoprirete che si suicidano in carcere dopo tre mesi, in attesa di giudizio, per bancarotta. Quanti piccoli imprenditori, artigiani, fanno i salti mortali per salvare l'azienda. I reati finanziari non sono solo quelli di Tanzi.

    La popolazione carceraria è molto variegata. Mettete in un motore di ricerca carcere+giornale e scoprirete un mondo sconosciuto.

    Anni fa, Alberto Sordi, interpretò un bellissimo film "Detenuto in attesa di giudizio" descrivendo il calvario di un cittadino innocente. Esistono molti casi come quello.

    Mettiamoci almeno un po' di pietà cristiana, un minimo di beneficio del dubbio, un minimo di accettazione, tolleranza. Ma abbiamo studiato legge o psicologia?

    "C'hanno insegnato la meraviglia verso la gente che ruba il pane. Ora sappiamo che è un delitto il non rubare quando si ha fame" F.De Andrè

Pagina 1 di 12 12311 ... UltimoUltimo

Privacy Policy