• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    10-02-2006
    Residenza
    lombardia
    Messaggi
    75

    per trovare un lavoro bisogna avere un lavoro!

    per due anni ho inviato curriculum a tutte le cooperative presenti nel mio territorio, ma nessuno osava neanche chiamarmi per un colloquio, al massimo ho fatto la selezione per fare l'educatrice ai campi estivi, ma nulla nemmeno li sono stata presa.
    quindi sono andata a fare la volontaria in un nido dove fortunatamente sono stata subito assunta! ho subito inviato qualche cv aggiornato con lo stato di occupazione e stranamente sono stata subito contattata per un lavoro da una cooperativa, la quale mi voleva assumere, anche se solo per una decina di giorni, per telefono senza neppure vedermi!

    secondo me sono stata chiamata solo perchè ho già un lavoro, anche se da solo 2 mesi! avere un lavoro rappresenta una garanzia per il futuro datore.
    i volontariati e i tirocini ti faranno acquisire pratica ma non sono considerati una garanzia.
    tigrabianca

  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di tata_moni
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    974
    Non so se essere d'accordo con la tua posizione, la mia esperienza è diversa.
    Dal mio punto la cooperativa ti ha chiamato e ti voleva assumenre subito semplicemente perchè era in panico. Sai come funzionano gli appalti? Loro partecipano ad una gara d'appalto per fornire un servizio. L'esito della gara lo conoscono oggi e fra 3 giorni il servizio deve partire. In questo modo loro hanno pochissimo tempo per assumere le persone e quindi chi è disposto ad accettare se lo caricano in spalla, poi si vedrà, tanto magari dopo un mese scade il contratto e al massimo ne pigliano un altro.

  3. #3
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    100
    Io sento di essere in parte d'accordo con quanto detto da tigrabianca.
    Ho provato a mandare più di 50 curricula a tutte le cooperative di Milano. Questo appena laureata in scienze dell'educazione. In pochissimi mi han contattato; ho sostenuto dei colloqui ma non mi hanno mai richiamato. Per caso ho trovato lavoro in un'associazione onlus. Ho trovato un secondo lavoro (in ambito educativo) al pomeriggio (sempre per caso). Dopo queste due esperienze -significative- in ambito educativo non ho piu' avuto problemi a trovare lavoro.
    Indubbiamente conta anche il periodo in cui mandare i curricula. Solitamente i progetti nelle scuole (o altri) partono a Settembre. Quindi l'ideale e' mandare i curricula per tempo.
    Oltre a questo conta anche un po' di fortuna. E' sempre un po' rischioso assumere qualcuno che non ha mai avuto un'esperienza lavorativa, ma alcuni selezionatori, avendo un riscontro positivo durante il colloquio, tendono a richiamarti.
    Poi c'e' caso e caso...durante i centri estivi (quando mancavano circa 2 settimane alla loro fine) ho visto assumere personale (laureato in giurisprudenza, senza alcuna esperienza) perche' la cooperativa era con l'acqua alla gola. Io avevo sostenuto il colloqui ad aprile e mi avevano fatto un sacco di menate perche' non avevo un'esperienza specifica di animazione (e non educazione) con i bambini di 4-5 anni!
    "Io non mi stupisco di coloro che cercano di spiegare l'incomprensibile, ma di quelli che credono di aver trovato la spiegazione...".
    Gustave Flaubert

Privacy Policy