• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4

Discussione: sogno o son desta?!

  1. #1
    Simy
    Ospite non registrato

    sogno o son desta?!

    ATTENZIONE ,perchè quello che sto per raccontarvi,non è proprio un sogno,tuttavia,non saprei come definirlo,quindi leggete con attenzione e datemi un'interpretazione logica..io da povera studente del secondo anno,nn ho mai sentito nulla del genere..

    dunque..
    mi capita spesso(prima di più..)di poggiarmi sul letto..o sulla poltrona..o in autobus nei lunghi viaggi,insomma,non quando vado proprio a dormire la notte,e di cadere in uno stato in cui è come se il mio corpo si addormentasse,ma non la mia mente che resta coscente..sento le voci,i discorsi intorno a me,ma perdo il controllo di tutto ciò che è fisico..non riesco a girarmi,ad aprire gli occhi,ad alzare una mano..vado nel panico e spero che squilli il telefono o che qualcuno mi tocchi perche possa ritornare in me..mi aggito e mi sento ansiosa..solo quando cerco di rilassarmi e poi mi muovo di scatto,torno in me stessa!
    Ci avete capito qualcosa???
    Se si,cercate di far capire anche a me da cosa possa dipendere..grazie!


  2. #2
    Amus
    Ospite non registrato
    Leggiti il post "Sognare da svegli" di Alea poi, se vuoi, ne riparliamo...

  3. #3
    Purtroppo Simy é partita per Roma, quindi leggerà tra un bel pò le risposte alla sua domanda...
    Comunque sia, ho dato un'occhiata al post di alea e aggiungo qualcosa io: capita spesso anche a me di trovarmi steso nel letto, sentire una forte sensazione di stanchezza e di IMMOBILIZARMI improvvisamente! Sono cosciente, però, vedo le cosa intorno a me (anche se un pò sfuocate) e sento i rumori...ma non solo quelli: sento altre cose, ma forse sono solo gli stessi rumori esterni amplificati...anche se sono strani...alle volte capita anche che mi immagino qualcosa: una volta addirittura che un elicottero entrava in casa!!! Per riuscire a sbloccarmi mi sforzo un sacco ma, a differenza di Simy che non riesce se non accade qualcosa di esterno, io riesco a muovere una parte del mio corpo e a riprenderne il controllo ( ). Alle volte ripeto il procedimento varie volte (torno in me e poi ricado in "paralisi" per varie volte di fila ) ed ogni volta devo sforzarmi (perché sento lo sforzo del movimento che cerco di fare, infatti mi sembra di muovermi, ma con molta fatica quando in realtà sono fermo! ). Alle volte mi desta anche un'immagine di qualcosa che mi viene contro...
    Mio fratello ( :teach: Medico :teach: ) mi disse che era dovuto allo stress (infatti soffro di queste "paralisi" notturne solitamente nei periodi pre-esame o prima di qualcosa comunque stressante), ma mi sembra troppo banale come risposta... :disappunto: anche se plausibile...

    CIAO!

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    la paralisi c'è ed è fisiologica .. in sonno fase R.E.M. le vie motorie sono "disattivate" pensa se così non fosse cosa succederebbe se sognando di volare ...... resta da capire come e perchè diveniamo coscienti del nostro corpo immobilizzato .. cosa che "naturalmente" in sogno non avvertiamo.
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

Privacy Policy