• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6

Discussione: Ero un fantasma...

  1. #1

    Ero un fantasma...

    [size=24:7d503ea6b3]200° MESSAGGIO!!! [/size:7d503ea6b3]

    Questa notte un sogno assai strano e purtroppo un pò spezzettato... provo a farne un riassunto dandoci un senso...

    Prima di tutto ricordo di aver assistito al mio suicidio... insomma: ho visto una persona (che sapevo di essere io anche se non ci somigliavo minimamente ) gettarsi dalla finestra di un palazzo e finire di sotto sulle scale (con schizzi di sangue conseguenti sulle pareti del palazzo )...dopo di ché mi ricordo che ero in giro per le vie di una città (che non mi sembrava la mia), ed ero un fantasma (evidente dopo la morte... ), infatti la gente non mi vedeva ed io, insieme ad un altro fantasma che era mio fratello (!) , ci divertivamo a fare gli scemi, ovvero ballavo come un idiota per strada (tanto nessuno mi vedeva ) e facevo volar via oggetti dalle mani alle persone, chiudevo porta, ecc...a un certo punto arriva una macchina guidata apparentemente da nessuno, ma poi si aprono le portiere e si richiudono e partendo dai piedi appaiono due persone un pezzo alla volta (evidentemente fantasmi anch'essi ) che però vedevo solo io e mio fratello...mi ero avvicinato per salutarli in quanto tutti e 4 fantasmi, ma non mi piacevano le facce :disappunto: e ho fatto finta di nulla (tanto nemmeno loro si erano accorti di me ).
    Poi ricordo altre due particolarità:
    la prima é che mentre salivo degli scalini (presumibilmente quelli dove ero precipitato) trovavo il mio portafoglio (io sempre fantasma ), lo prendevo e lo aprivo, ma al suo interno le monete non erano nella tasca tradizionale, ma spostate non da me in una seconda tasca (immaginaria nel reale, ma che nel sogno credevo che ci fosse da sempre ) e i centesimi (1, 2 e 5 cent) erano di colore viola (tipo quello delle carote viola ). Sapevo che questa particolarità avrebbe scagionato (non so perché) mio padre dall'accusa di avermi ucciso lui!!! Ricordo che lui poteva vedermi e che parlammo di questa cosa.
    La seconda é che mi trovavo nella sala da pranzo di mia nonna (con mobili diversi ) e cercavo di scrivere qualcosa su un post-it (i foglietti gialli che si attaccano sui libri per prendere delle note) ma non ricordo cosa, ma quando prendevo una cosa simile ad una penna per scrivere, la persona presente (una donna) vedeva solo la penna alzarsi dalla scrivania, la prendeva e la rimetteva a posto con enorme tranquillità...come se sapesse che era un fantasma a fare ciò e non si curasse di lui...o non volesse leggere le sue parole...mah?!?
    Questo é tutto ciò che mi ricordo del sogno...

    CIAO!!!

  2. #2
    Amus
    Ospite non registrato
    Caro il mio Ivan :disappunto: (posso, vero?) sarà che mi sono fissata ma... prima fai venir giù tutte le pareti meno quella portante adesso addirittura assisti al tuo stesso suicidio! Non ti dice niente tutto questo? Sai che non amo cimentarmi a dare risposte (non mi permetterei mai ) ma... imput a pensare Io comunque sento odor di rinascita, fantasiosamente decorata per... la festa e avallata da papà

  3. #3
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    IVAN hai mica provato .. come suggeriva qualcuno su altri post a buttarti dal 5 piano per vedere cosa succede ??? scusa l'ironia ma è un modo per ribadire alcune cose già dette con Amus .. che all'interno di questa stanza si traccino delle serie di "fantasmi gruppali" nel senso che arriviamo attraverso il gioco del dialogo degli INCONSCI SOGNANTI a costruire catene ognuno attingendo ad un repertorio/bagaglio comune ...
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  4. #4
    [quote:ee22d71c1b="Amuschella"]Caro il mio Ivan :disappunto: (posso, vero?) [/quote:ee22d71c1b]

    Certo che puoi!!!!

    Comunque...rinascita... rinascita... l'unica cosa é che non riesco a capire perché dovrei rinascere. Io penso che in un certo modo una rinascita ultimamente l'ho avuta diventando consigliere di facoltà, :teach: ma, come ho scritto, [i:ee22d71c1b]l'ho avuta[/i:ee22d71c1b], quindi c'é già stata... forse potrebbe essere ciò che vien dopo la nomina??? Mio padre...sono sempre andato più d'accordo con lui rispetto a mia madre, quindi è più probabile che lui mi appoggi nella rinascita!

    [quote:ee22d71c1b="alea"] IVAN hai mica provato .. come suggeriva qualcuno su altri post a buttarti dal 5 piano per vedere cosa succede ???[/quote:ee22d71c1b]

    Ovvimante no (anche se 2 anni e mezzo fa, quando mi lasciai con la mia ragazza, ci feci un pensierino... )
    Comunque, alea, posso dirti che ho capito poco le tue parole??? Sarà l'orario tardo, ma cosa vuoi dire con "fantasmi gruppali"??? non mi é chiaro il concetto...

    CIAO!

  5. #5
    Amus
    Ospite non registrato
    Rinascita può voler dire... trasformazione, crescita nulla a che vedere con l'essere consigliere di facoltà o che so io

  6. #6


    .................................................. .......

    avrò molto da pensare in questi giorni............

    vediamo di fare qualche altro sogno interessante e chiarificatore.........



    CIAO!

Privacy Policy