• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 15

Discussione: gravidaza in provetta

  1. #1
    Johnny
    Ospite non registrato

    gravidaza in provetta

    tempo fa al tg ho sentito che x fare l'inseminazione artificiale ora la donna in questione può scegliere in una banca dati come vuole il proprio figlio (moro, occhi scuri, alto, magro, portato per la matematica, capacità tecniche, ecc), in base alle caratteristiche del donatore, cercando così di avere un figlio "ideale".

    Ma io mi chiedo: loro saranno delle buone madri??

    Nello sviluppo oltre al fattore genetico c'è anche il fattore ambientale e la famiglia, nessuno ci pensa?
    e se x caso nasce con i capelli castani invece che biondi, non gli vuole più bene?

    queste madri mi sembrano un po' complessate
    Ultima modifica di Johnny : 23-07-2006 alle ore 15.01.38

  2. #2
    ciaoragazzi!
    Ospite non registrato
    se volete provare l'ebrezza di usare un motore di ricerca del donatore, questo è il motore di ricerca della Fairfax Cryobank, Virginia.

    http://www.fairfaxcryobank.com/cryo/...art/search.cfm

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204

    Re: gravidaza in provetta

    Originariamente postato da rasputin
    tempo fa al tg ho sentito che x fare l'inseminazione artificiale ora la donna in questione può scegliere in una banca dati come vuole il proprio figlio
    questo cmq nn vale per l'Italia dove la legge sull'inseminazione artificiale è molto rigida e rimane cmq all'interno della coppia.

  4. #4
    ciaoragazzi!
    Ospite non registrato

    Re: Re: gravidaza in provetta

    Originariamente postato da LuisaMiao
    questo cmq nn vale per l'Italia dove la legge sull'inseminazione artificiale è molto rigida e rimane cmq all'interno della coppia.
    ma un italiana sposata può andare in california e fare un figlio in provetta..

  5. #5
    ciaoragazzi!
    Ospite non registrato

    Re: gravidaza in provetta

    Originariamente postato da rasputin


    queste madri mi sembrano un po' complessate
    molte donne non hanno altra scelta che l'inseminazione artificiale, vedi le lesbiche. E visto che ci sono scelgono anche il colore dei capelli..

  6. #6
    Johnny
    Ospite non registrato

    Re: Re: gravidaza in provetta

    Originariamente postato da ciaoragazzi!
    molte donne non hanno altra scelta che l'inseminazione artificiale, vedi le lesbiche. E visto che ci sono scelgono anche il colore dei capelli..
    si, in effetti il mio "slogan" va spiegato: mi riferivo al fatto ke sarebbe meglio se l'amore verso il proprio bambino fosse incondizionato, dato ke il bambino non è un oggetto da ordinare al supermercato ma da accettare incondizionatamente, così com'è;
    se la futura madre "ordina" un bambino predisposto x capacità tecniche, ma poi vuol fare l'attore di teatro, ke succede??

    così a prima vista sembra proprio ke il futuro genitore dia alla luce un figlio x gratificazione narcisistica pià ke x amore vero e proprio, nn treovate?
    Ultima modifica di Johnny : 23-07-2006 alle ore 22.50.18

  7. #7
    ciaoragazzi!
    Ospite non registrato

    Re: Re: Re: gravidaza in provetta

    Originariamente postato da rasputin
    si, in effetti il mio "slogan" va spiegato: mi riferivo al fatto ke sarebbe meglio se l'amore verso il proprio bambino fosse incondizionato, dato ke il bambino non è un oggetto da ordinare al supermercato ma da accettare incondizionatamente, così com'è;
    se la futura madre "ordina" un bambino predisposto x capacità tecniche, ma poi vuol fare l'attore di teatro, ke succede??

    così a prima vista sembra proprio ke il futuro genitore dia alla luce un figlio x gratificazione narcisistica pià ke x amore vero e proprio, nn treovate?
    concordo.

  8. #8
    ciaoragazzi!
    Ospite non registrato
    Anzi, ridimensiono: ho letto che tutte le donne che aspettano un bambino, sia da una provetta che da un uomo conosciuto, hanno nella loro mente un bambino ideale. Poi quell'immagine, tutte le fantasie connesse saranno ridimensionate e adattate alla realtà del bambino vero. Tutte le nostre madri si immaginavano chi sarebbe nato.. nutrivano speranze, aspettative.. poi se la madre è normalmente equilibrata saprà amare incondizionatamente.

    Nel corso della gravidanza, periodo caratterizzato da una rivisitazione dei rapporti più significativi, e cioè quelli con il partner e la propria madre, la gestante sembrerebbe organizzare quest’insieme di rappresentazioni relative a sé ed al bambino. Questa rappresentazioni altro non sono che un mix tra le immagini infantili di sé, i ricordi che la donna ha rispetto ai propri genitori e le aspettative e le esperienze adulte, anche in relazione al proprio compagno. Queste rappresentazioni di sé come madre e del proprio bambino sembrano orientare il comportamento materno nei primi mesi della vita del proprio figlio, nonché la percezione stessa delle caratteristiche del bambino.
    Altri studi, tesi ad indagare la stabilità/cambiamento delle rappresentazioni materne relative al proprio figlio prima e dopo la nascita, hanno rilevato invece come vi sia un cambiamento in senso più realistico nella percezione dei piccoli e che questo avverrebbe intorno al 6° mese di vita di questi ultimi, quando ormai il rapporto “madre-bambino” affonda le sue radici su un contatto quotidiano continuo. Una nota interessante: la rappresentazione del bambino, sia durante il periodo di gestazione che subito dopo la nascita, risulta essere prevalentemente più simile a quella del partner che a quella della donna stessa. Questo fatto sarebbe alla base del bisogno delle neo-mamme di staccarsi e differenziarsi un pochino da quell’esserino che hanno avuto dentro di sé per 9 mesi. Distacco necessario per riuscire a cogliere le vere necessità del bambino e per tornare a riappropriarsi della propria dimensione di donna e non solo di madre.
    (tra l'altro, in questo articolo si sollevano delle questioni psicologiche rispetto alle madri sole..)

    http://www.guidagenitori.it/guidagen...2=255&docs=255

  9. #9
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,910
    Ora io sono completamente a favore di ogni tipo di inseminazione, artificiale, artigianale, in provetta, utilizzo di ogni tipo di cellula e anche di cella... Ma da qui...a scegliersi colore degli occhi, cappelli.... naso... boh....mica siamo al supermercato... la vedo un po' triste come cosa...

  10. #10
    ciaoragazzi!
    Ospite non registrato
    La banca del seme dei geni

    Introduzione

    Sarebbe possibile creare una societá composta esclusivamente da geni? Robert Graham, un miliardario americano ci ha provato istituendo una fondazione dedicata al determinismo biologico: in altre parole, una "banca del seme", in cui i semi provengono esclusivamente da cervelloni della scienza.
    http://www.discovery-italia.com/banc...ni/index.shtml



    Le ricerche genetiche vanno a gonfie vele, una volta che si saranno comprese le funzioni genetiche finiremo per scegliere molte altre cose, ben più rilevanti, tipo intelligenza e leadership.
    E la deriva più squallida sarà che semi di diversa "qualità" (qi di 200 o di 110 ad esempio) veranno a costare di più o di meno...

  11. #11
    Partecipante Esperto L'avatar di liliumviolet
    Data registrazione
    19-06-2006
    Messaggi
    269
    Originariamente postato da Duccio
    Ora io sono completamente a favore di ogni tipo di inseminazione, artificiale, artigianale, in provetta, utilizzo di ogni tipo di cellula e anche di cella... Ma da qui...a scegliersi colore degli occhi, cappelli.... naso... boh....mica siamo al supermercato... la vedo un po' triste come cosa...
    concordo pienamente...anche se come si diceva sopra è normale farsi aspettative sia sull estetica che sul carattere del futuro figlio...
    io ad esempio lo vorrei (maschio o femmina che sia...meglio femmina!) mulatto/a, capelli scuri e occhi chiari con una spiccata predisposizione allo studio (specie di stampo umanistico) e a divertirsi, leale con gli amici e con il /la partner, bravo/a a ballare, adattabile e con un talento musicale, magari per il violino o le percussioni.



    ma se mi viene biondo occhi chiari e scansafatiche con predisposizione ai videogame e ala tv amen...
    (non è vero...l aspetto estetico ok, ma ho l assoluta certezza che non potrà mai essere amante della tv e non dello studio o della musica.. eheheh!!!visto????ci sono ricaduta nelle aspettative!!)

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Credo sia principalmente per chi non vuole un figlio di un'etnia diversa dalla sua (cioè, un sangue misto)... ancora più triste comunque però se uno non vuole dare troppo nell'occhio...
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  13. #13
    Johnny
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da liliumviolet
    concordo pienamente...anche se come si diceva sopra è normale farsi aspettative sia sull estetica che sul carattere del futuro figlio...
    preò una cosa è farsi delle aspettative x creare lo spazio mentale e il bambino immaginario ecc..
    un'altra cosa è "plasmare" il bambino così come lo si immagina: lo si uccide ancor prima di nascere xke non è sè stesso, ma una proiezione della madre

  14. #14
    Partecipante Esperto L'avatar di liliumviolet
    Data registrazione
    19-06-2006
    Messaggi
    269
    verissimo...

  15. #15
    Partecipante Figo L'avatar di tata_moni
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    974
    Secondo me si rischia di ingigantire la questione, nel senso che sui giornali o alla TV sicuramente enfatizzeranno il fatto che si può scegliere il colore dei capelli o il genio per la matematica, ma dal mio punto di vista saranno di più le persone che sceglieranno il gruppo sanguigno compatibile o che si accerteranno della salute del futuro bambino.

    .... O ALMENO LO SPERO !!!!!!!

Privacy Policy