• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 4 di 4
  1. #1
    Nos*
    Ospite non registrato

    Neuropsicologia della vita quotidiana

    Come Freud notava Psicopatologie della vita quotidiana.. così mi è capitato di notare più volte che si può parlare anche di una Neuropsicologia della vita quotidiana...ne sono un esempio alcuni strani episodi...

    A volte capita di avere la testa avviluppata da mille pensieri(nelle nuvole,a chi non capita),ma è proprio questo che è fuorviante a mio avviso e non ci permette di discernere al meglio una Neuropsicopatologia..della vita quotidiana...da un atto mancato...

    *N..un pomeriggio si fermò davanti casa mia e discorremmo per molto tempo su svariate tematiche interessanti...poi all'improvviso..disse..scusami vado a gettare alcune buste di rifiuti che ho in macchina..ma prima vado da mia madre..poi ritorno..e parliamo ancora.Mi dovete credere, ritornò dopo 1 ora circa..con le buste di immondizia piene e non era la prima volta..se ne accorse quando ricordò di essere passata..davanti ai contenitori..Così, continuando il discorso...mi raccontò...un altro episodio...riguardava sua cognata..che comprò gli slip e li ripose in un mobile della cucina dove vi era la cioccolata.,caffè ,zucchero,farina...

    *Un altro episodio riguarda D,la incontrai sul treno..e mentre si discorreva..il nostro discorso cadde su alcune stranezze che gli erano capitate...aveva messo nel frigo il materiale per cucire(ago altro)e il prosciutto nella cristalliera...

    Per dirne un' ultima..X..alcune volte deve innaffiare le piante..arrivà lì con l'innaffiatoio,pensa ad un qualcosa...poi ritorna dentro con l'innaffiatoio pieno d'acqua..senza aver arrecato un qualche beneficio alle piante...

    Un po' come succede in alcune pubblicità...se non erro ,mi sembra che un tizio aveva preso tutto tranne il bambino...vi sembra normale tutto questo?Queste stranezze sono da attribuirsi al frenetica vita quotidiana,allo stress,ad atti mancati..o a esordi di Neuropsicopatologie a carico del SN?Vi sono mai capitate stranezze simili o di altro tipo?Cosa ne pensate?
    Ultima modifica di Nos* : 21-07-2006 alle ore 11.37.00

  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di tata_moni
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    974
    Non credo che siano esordi di patologie, o almeno lo spero perchè dimenticare qualcosa penso sia abbastanza frequente!
    Alcuni sono atti mancati, a questo credo abbastanza.
    Riguardo le dimenticanze, a livello neuropsicologico si potrebbe dire che, in alcune circostanze, il sistema si "intasa" ed avviene un flop, per cui alcune informazioni vengono accantonate. Poi magari accade qualcosa che funge da gancio e le informazioni ritornano alla memoria esplicita.
    Per quanto riguarda gli errori "di posizionamento" degli oggetti, può capitare che si abbia in mente una sequenza di azioni e se il Sistema attentivo Supervisore non opera bene il controllo queste azioni possono essere invertite d'ordine.
    Che ne dite?

  3. #3
    Nos*
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da tata_moni
    Non credo che siano esordi di patologie, o almeno lo spero perchè dimenticare qualcosa penso sia abbastanza frequente!
    Dipende anche da cosa si dimentica, ti pare?Queste stranezze potrebbero riguardare Lesioni Frontali..quindi ad alterazioni delle funzioni di controllo?Nel caso fosse così..come si potrebbe intervenire?Come riabilitereste questo paziente?
    Ultima modifica di Nos* : 21-07-2006 alle ore 11.43.09

  4. #4
    Partecipante Figo L'avatar di tata_moni
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    974
    Non credo che queste stranezze, raccontate da persone che si incontrano in treno e non dichiarano nessuna patologia, derivino da lesioni frontali. Credo, come ho detto prima, che possano essere imputabili al Sistema Attentivo Supervisore, che è un funzione di controllo frontale.

    E' chiaro che gli stessi disturbi potrebbero essere imputabili a lesioni frontali, ma allora dovrebbero essere comprovate da una TAC o una RMN ed essere dovute a qualcosa (trauma cranico? ictus? TIA?)
    In questi casi esistono programmi di riabilitazione, ma io non me ne occupo e non ne so molta.

Privacy Policy