• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6

Discussione: Efficacia formativa

  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di nancy1979
    Data registrazione
    02-12-2005
    Residenza
    Milano e Roma
    Messaggi
    434

    Efficacia formativa

    Raga..vi chiedo un pò di idee su come verificare l'efficacia formativa...escludendo naturalmente il questionario di gradimento che già viene fatto...facciamo un brain storming con tutto quello che vi viene in mente?
    Sarebbe interessante...
    Nancy

    "Di tanto in tanto c'incontreremo nell'unica festa che non può finire"
    "Nessun luogo è lontano"

    "E' senz'altro possibile insegnare ad un tacchino ad arrampicarsi sugli alberi, ma perchè non assumere uno scoiattolo?"

  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    Dovresti trovare un modo per valutare il cambiamento prodotto dal corso di formazione. Dipende però da che tipo di formazione è stata fatta....
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di nancy1979
    Data registrazione
    02-12-2005
    Residenza
    Milano e Roma
    Messaggi
    434
    Si parla di formazione in azienda..quindi la mia domanda principale è:
    Quanto è efficace la formazione che viene fatta ogni anno in azienda in termini di conoscenze,capacità e cambiamento nell'attività lavorativa....
    Ci sono innanzitutto i questionari da somministrare a 6 mesi dal corso....
    L'analisi del ROI...
    ma se ci sono altre cose...sto leggendo un pò di materiale,ma spero anche in un vostro contributo...nn applicativo,ma piuttosto a livello di spunti di riflessione!
    In questa prima analisi accetto tutto ecco perchè mi piacerebbe che facessimo un brain storming..
    Nancy

    "Di tanto in tanto c'incontreremo nell'unica festa che non può finire"
    "Nessun luogo è lontano"

    "E' senz'altro possibile insegnare ad un tacchino ad arrampicarsi sugli alberi, ma perchè non assumere uno scoiattolo?"

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Andalucia
    Data registrazione
    31-05-2005
    Residenza
    Dove mi mandano
    Messaggi
    7,678
    MA ANCHE UNA VALUTAZIONE DELLE COMPETENZE?
    Lucia


  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di sarasarafr
    Data registrazione
    27-03-2006
    Messaggi
    327
    si potrebbe partire dalla valutazione secondo la teo di kirkpatrik:
    valutazione in senso di:
    1.reazioni
    2.apprendimento
    3.utilità
    4.cambiamento


    dopodichè valutare ogni singolo step...logicamente per valutare il cambiamento sarà necessaria una valutazione delle competenze

  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di nancy1979
    Data registrazione
    02-12-2005
    Residenza
    Milano e Roma
    Messaggi
    434
    infatti la valutazione delle competenze esiste già...vorremmo mettere in relazione i dati del gradimento con la valutazione che ogni anno viene fatta.
    l'unico problema è che il questionario di gradimento è anonimo e diventa un pò approssimativo incrociare tali dati poichè il risultato è inficiato da numerose variabili.
    grazie siete favolose!

    Anzi mi son fatta una cultura in materia..con tutte le cose che sto leggendo..
    Nancy

    "Di tanto in tanto c'incontreremo nell'unica festa che non può finire"
    "Nessun luogo è lontano"

    "E' senz'altro possibile insegnare ad un tacchino ad arrampicarsi sugli alberi, ma perchè non assumere uno scoiattolo?"

Privacy Policy