• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 20

Discussione: no comment

  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di stellamaranta
    Data registrazione
    27-12-2004
    Residenza
    tra nuvole e lenzuola
    Messaggi
    683
    Blog Entries
    36

    no comment

    guardate un po' qui.

    questo filmato gira già da un po' in rete. è sul maltrattamento anzi
    la tortura degli animali.

    non sono riusciuta a vederlo tutto. è un filmato veramente crudo.



    www.peta2.com/takecharge/swf/fur_farm.swf



    non lascia spazio a commenti di nessun genere.
    Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un'opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l'opera finisca priva di applausi.

  2. #2
    Postatore OGM L'avatar di magictoldo
    Data registrazione
    03-01-2006
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    4,253
    Blog Entries
    7
    Non voglio vedere....
    FEDERICA

    NON HO CHIESTO IO DI NASCERE...QUINDI LASCIATEMI VIVERE COME VOGLIO...

    Candidata per l'elezione a moderatore di A&C vieni a sostenermi in questa elezione, ho bisogno anche di te!http://www.opsonline.it/forum/psicol...nde-80205.html

  3. #3
    ciaoragazzi!
    Ospite non registrato
    ho visto solo l'inizio. Le scene iniziali mi sembravano girate in un mercato, dove senza nessun sentimentalismo ammazzavano animali per scuoiarli. Il mercato mi è sembrato quello di un paese non industrializzato.

    Dico due cose: se i nostri antenati fossero stati animalisti noi non saremmo qui a parlarne. Una diffusa sensibilità verso gli animali è sorta solo molto recentemente e sopratutto nei paesi occidentali, economicamente avanzati. Non ci trovo nulla di strano, demoniaco e perverso se in paesi meno progrediti li ammazzano ancora senza fargli l'anestesia (e poi credo che neppure gli agricoltori che abitano i paesini di campagna della nostra penisola si preoccupino della sofferenza della loro gallina quando le tirano il collo. Per non parlare delle industrie di allevamento, che si comportano, tutto sommato, come quei contadini, ma con freddezza potenziata dalla catena di montaggio). Insomma, la sensibilità verso gli animali è diffusa tra chi non è incaricato di ammazzarli per permettere a tutti gli altri di averli sulle loro tavole.

    Seconda cosa: ti inquieta, giustamente, questo filmato di violenza contro gli animali. Ed è una violenza tuttosommato giustificata da madre natura (anche se, in certe situazioni, l'uomo potrebbe addolcirla). Ma pensa a tutti quei filmati, mai stati girati, sulla violenza, cruda, contro uomini, donne e bambini, che si consuma ogni giorno. Oppure al commercio di schiave del sesso.
    Forse bisognerebbe iniziare da lì, e solo poi passare agli animali.

  4. #4
    Partecipante Super Esperto L'avatar di stellamaranta
    Data registrazione
    27-12-2004
    Residenza
    tra nuvole e lenzuola
    Messaggi
    683
    Blog Entries
    36
    Originariamente postato da ciaoragazzi!
    ti inquieta, giustamente, questo filmato di violenza contro gli animali. Ed è una violenza tuttosommato giustificata da madre natura (anche se, in certe situazioni, l'uomo potrebbe addolcirla). Ma pensa a tutti quei filmati, mai stati girati, sulla violenza, cruda, contro uomini, donne e bambini, che si consuma ogni giorno. Oppure al commercio di schiave del sesso.
    Forse bisognerebbe iniziare da lì, e solo poi passare agli animali.
    sono in parte d'accordo. sono carnivora mangio carne, pesce e derivati degli animali latte uova... e non mi sento in colpa xkè, come dicevi tu, fa parte della mia natura.
    qui il discorso è diverso.
    si tratta di crudeltà, insensibilità messa in atto al solo scopo di aumentare il commercio non per una reale necessità primaria.
    i cuccioli che hai visto vengono uccisi cosi' solo per non rovinare le loro pelli e sono scuoiati vivi.
    a mio avviso non è un gran paragone quello che hai fatto sui bambini sfruttati e il commercio del sesso. è vero le bambine sono trasformate in merce cosi' come questi animali ma non era affatto mia intenzione mettere sul piatto della bilancia animali e bambini. sono due problemi diversi e il fatto che uno sia più o meno grave dell' altro non c'entra. potrei dirti che allora forse dovrebbe indignarmi e preoccuparmi di più lo scioglimento dei ghiacciai o il buco dell' ozono ma vedi io ho posto un altro tipo di problema in questo thread.
    Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un'opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l'opera finisca priva di applausi.

  5. #5
    ciaoragazzi!
    Ospite non registrato
    ma il commercio delle pelli porta denaro che a sua volta porta qualcosa da mangiare in tavola.. questo vale se quelle pelli sono una delle poche risorse economiche per quegli uomini.

  6. #6
    Partecipante Super Esperto L'avatar di stellamaranta
    Data registrazione
    27-12-2004
    Residenza
    tra nuvole e lenzuola
    Messaggi
    683
    Blog Entries
    36
    quindi secondo te tutto questo sarebbe da giustificare xkè porta soldi?
    anche la prostituzine delle minorenni porta soldi e permette di mettere un piatto in tavola.
    rispetto la tua opinione anke se come ti sarà sembrato chiaro non la condivido anzi non riesco proprio a concepire per quanto mi sforzi di comprenderla.
    Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un'opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l'opera finisca priva di applausi.

  7. #7
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di el loco
    Data registrazione
    24-08-2004
    Residenza
    Lecce - Milano - Parma- Figline
    Messaggi
    1,032
    Blog Entries
    8
    ... il vero animale è quello in piedi, a due zampe.
    "... per favore Dio, per favore Knut Hamsun, non abbandonatemi adesso." (J. Fante)



    http://youtube.com/watch?v=jjXyqcx-mYY

  8. #8
    Ghiotto patato ಠ_ಠ L'avatar di Biz
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Topadilegnopoli
    Messaggi
    23,702
    Originariamente postato da rosannale
    quindi secondo te tutto questo sarebbe da giustificare xkè porta soldi?
    anche la prostituzine delle minorenni porta soldi e permette di mettere un piatto in tavola.
    rispetto la tua opinione anke se come ti sarà sembrato chiaro non la condivido anzi non riesco proprio a concepire per quanto mi sforzi di comprenderla.
    Non credo intendesse dire quello, rosannale, anche se posso sbagliarmi
    Credo intedesse che bisogna distinguere tra chi lo fà per guadagnare soldi in senso lato e chi lo fà per vivere...una specie di "caccia al bisonte" tra indiani e cowboy...Entrambi uccidevano il bisonte, ma gli indiani per sopravvivere, perchè ne avevano bisogno, i cowboy per sfizio e per guadagno...
    Allo stesso modo ci può essere chi uccide animali perchè ne ha un estremo bisogno e chi lo fà per lucrarci sopra
    Non so se ho interpretato bene il pensiero di ciaoragazzi
    Ultima modifica di Biz : 19-07-2006 alle ore 12.52.28
    "Guardatemi, signori...sono un uomo di sessant'anni e ho il corpo di un ragazzino.Ce l'ho in frigo."
    This is a blog
    This is not a link.

  9. #9
    ciaoragazzi!
    Ospite non registrato
    perfetto biz!
    e sì rossanale, che la minorenne vada a battere la strada, se quella è la sua unica possibilità di sopravvivenza. E se ha scelto lei di andarci. Tutt'altra questione quella degli sfruttatori che schiavizzano per farsi la villa e la porsche.
    Ultima modifica di ciaoragazzi! : 19-07-2006 alle ore 12.54.15

  10. #10
    Partecipante Esperto L'avatar di maryflower
    Data registrazione
    06-06-2006
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    453
    Io preferisco non commentare questa ultima uscita di ciaoragazzi, potrebbero uscirmi di bocca cose spiacevoli; quindi, ciaoragazzi, ti chiedo scusa in anticipo se scrivendo urtassi in qualche modo la tua sensibilità. Il problema è che tu hai urtato la mia!!!!
    "Sono d'accordo con la prostituzione minorile se è l'unica risorsa per sopravvivere": ma ti rendi conto dell'enormità che hai detto? Eppure siamo psicologi, dovremmo renderci conto....specialmente quando vediamo i bambini delle favelas, o i thailandesi......tu sei d'accordo con queste brutture, perchè consentono di vivere? Io direi piuttosto che consentono di vegetare qualche giorno in più. Non dico che chi vi è costretto farebbe meglio a suicidarsi, anche io penso che a vita sia il valore supremo. Solo che sono contraria per principio a queste affermazioni, perchè presuppongono ( mio squisitissimo parere personale.......) un'accettazione rassegnata della realtà e dunque, in prospettiva, alla rinuncia della ricerca di possibili alternative o almeno a non farne una priorità.
    Cosa che è innaturale, perchè dato che i bambini sono la speranza e il futuro del mondo, è nostro imperativo categorico metterli in condizioni di portare avanti questa speranza e per farlo devono avere delle speranze loro stessi.
    Mi rendo conto anche io, non essendo cieca, che in molti paesi la prostituzione minorile è un modo di sopravvivere. Ma rendersene conto e avvallarla sono due cose diverse. Anzichè accettarla come un fatto compiuto e ineluttabile, dovremmo impiegare tutte le nostre energie per contrastare questo fenomeno che, oltre a uccidere i bambini, uccide anche noi, che finora non siamo stati abbastanza forti da debellare un fenomeno che ha fatto più danni del colera.

  11. #11
    Partecipante Super Esperto L'avatar di stellamaranta
    Data registrazione
    27-12-2004
    Residenza
    tra nuvole e lenzuola
    Messaggi
    683
    Blog Entries
    36
    Originariamente postato da ciaoragazzi!
    perfetto biz!
    e sì rossanale, che la minorenne vada a battere la strada, se quella è la sua unica possibilità di sopravvivenza. E se ha scelto lei di andarci. Tutt'altra questione quella degli sfruttatori che schiavizzano per farsi la villa e la porsche.
    ma dico.... stai scherzando?!?!?
    Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un'opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l'opera finisca priva di applausi.

  12. #12
    ciaoragazzi!
    Ospite non registrato
    forse mi interpreti depravatamente.
    quello che voglio dire è che se la giovinetta in questione ha due possibilità 1) prostituirsi 2) morire, è ovvio che non sarò certo io a impedirle di prostituirsi. scusa, tu la lasceresti morire?

  13. #13
    Partecipante Esperto L'avatar di maryflower
    Data registrazione
    06-06-2006
    Residenza
    firenze
    Messaggi
    453
    Possiamo imboccare la terza strada, cioè impiegare risorse per evitarle di fare sia la prima sia la seconda cosa. La tua visione bipolare mi sembra francamente riduttiva!

  14. #14
    Partecipante Super Esperto L'avatar di stellamaranta
    Data registrazione
    27-12-2004
    Residenza
    tra nuvole e lenzuola
    Messaggi
    683
    Blog Entries
    36
    maryflower concordo in pieno
    il problema anzi i problemi vanno affrontati per cercare di risolverli alla base anche se è difficile. il fatto che tu dici "non sarò serto io a impedirgli di prostituirsi" secondo me è inquietante scusami ciaoragazzi.
    Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un'opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l'opera finisca priva di applausi.

  15. #15
    ciaoragazzi!
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da maryflower
    La tua visione bipolare mi sembra francamente riduttiva!
    ..non trovi che sia difficile capire la "visione" dell'altro da poche parole? L'effetto stereotipia è sempre in agguato. E anche tanti altri meccanismi spsicologici distorgenti.

    comuqnue sia, la terza via assomiglia un pò alla bacchetta magica: se ci fosse, il mondo sarebbe il paradiso terrestre!
    Ma mettiamo pure che sia possibile, lentamente, gradualmente, portare certe zone dalla miseria ad una discreta condizione. Fino a quando al posto delle baracche fatiscenti non ci saranno casette in muratura cosa facciamo? Li lasciamo morire tutti? Lo stomaco non ha il tempo di aspettare la terza via! Devono arrangiarsi con ciò che hanno, fosse anche il loro corpo.


    Un'altra riflessione sulle pelli..
    ho già detto che secondo me, se la scelta è tra la morte mia o di una bestiola innocente, trovo giustificata l'uccisione cruenta della seconda. E' la sopravvivenza, la legge della giungla.
    Ora, mettiamo che quelle pelliccie permettano a certi poveri popoli di guadagnare qualche soldo che gli permette di sopravvivere. Qualche soldo lo guadagnano,molto probabilmente, perchè esiste richiesta di pelli, e credo che questa richiesta venga dai paesi occidentali in cui le ricche signore vanno all'opera in pelliccia.
    Allora volevo dire questo: a me sembra giustificata (e credo che la maggiorparte dlele persone la pensino come me) l'uccisione brutale di bestiole per sopravvivere. Ma la maggiorparte delle persone sensibili condannerebbe senza dubbio quelle signore che fanno uccidere le bestiole solo per un vezzo.
    Solo che se non ci fosse quella richiesta da parte delle signore in pelliccia non ci sarebbe nemmeno la possibilità di quei poveracci di sopravvivere.....
    Ultima modifica di ciaoragazzi! : 19-07-2006 alle ore 15.07.34

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy