• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 10
  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di zibboooo
    Data registrazione
    14-09-2005
    Residenza
    roma
    Messaggi
    101

    museo di freud a vienna

    ciao ragazzi, tra un paio di settimane vado a Vienna a vedere il museo di Freud...qualcuno di voi c'è mai stato???
    mi piacerebbe leggere il vostro parere....qualcuno mi ha detto che è una delusione ...altri invece mi hanno detto che è comunque un esperienze emozionante...voi che dite??
    ciao e grazie!
    "Chi ha occhi per vedere e orecchi per intendere si convince che ai mortali non è possibile celare nessun segreto. Chi tace con le labbra chiacchiera con la punta delle dita, si tradisce attraverso tutti i pori.."(S. Freud, 1905)

  2. #2
    Partecipante
    Data registrazione
    29-09-2005
    Messaggi
    36
    non è male ma neanche chissà cosa meglio se guardi le opere di Klimt al Belvedere per capire Freud
    scriverò sulle tovaglie dei navigli quanta gioia, quanti giorni quanti sbagli..quanto freddo nei polmoni che dolore...non è niente non è niente lascia stare..se la madonnina muore nasce un fiore..lui non vuole che la sua ragazza legga quelle frasi incise, quelle frasi amare:"io vi amo..vi amo ma vi odio però..vi amo tutti...è bello e brutto io non lo so...

  3. #3
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    16-06-2006
    Residenza
    cesena
    Messaggi
    75
    io ci sono andata 2 anni fa ed è stata un'esperienza favolosa vedere i suoi libri, il lettino, le sue foto con gli altri psicoanalisti.proiettavano anche un video in cui lui, già abbastanza anziano, si trovava a parigi con la famiglia. è studendo.è piccolo (era la sua casa) ma x chi è appassinato in materia ci vogliono almeno 3 ore x visitarlo. io ho obbligato il mio ragazzo ad accompagnarmi!!!! :-)

  4. #4
    Partecipante Affezionato L'avatar di zibboooo
    Data registrazione
    14-09-2005
    Residenza
    roma
    Messaggi
    101
    Grazie!!! queste notizie mi confortano, visto che alcuni me ne hanno parlato come una completa delusione.....ma io non vedo l'ora di andarci comunque!!!!
    "Chi ha occhi per vedere e orecchi per intendere si convince che ai mortali non è possibile celare nessun segreto. Chi tace con le labbra chiacchiera con la punta delle dita, si tradisce attraverso tutti i pori.."(S. Freud, 1905)

  5. #5
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    28-05-2004
    Messaggi
    329
    E' vero, è abbastanza piccolo, ma è molto ben curato. L'esposizione è ben organizzata, con guide ed indicazioni, e sono presenti molti oggetti, documenti e fotografie di varie fasi della sua vita (compreso il "Primo Divanetto" della storia della psicoterapia, un oggetto su cui si è fondato l'immaginario collettivo della nostra professione ); come ti dicevano anche gli altri, sono anche proiettati dei video documentaristici a ciclo continuo.
    La casa è stata restaurata alcuni anni fa, se non ricordo male, ed è decisamente di "atmosfera" (in un palazzo d'epoca del centro storico di Vienna); il costo accessibilissimo (pochi euro).
    Insomma, per una persona interessata vale decisamente la pena passarci un paio d'ore !
    Mi ricordo poi che nel "guestbook", alla voce "professione", scorrendo le pagine precedenti faceva impressione vedere una infinita lista di "psicologi/psichiatri", di tutti i paesi del mondo !

    Ciao,
    Lpd
    Ultima modifica di Lpd : 12-07-2006 alle ore 16.09.33

  6. #6
    Neofita L'avatar di Alesis
    Data registrazione
    05-03-2004
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8
    Ciao, sono stato a Viennna 4 volte, e ti consiglio di vivertela più che puoi. La città offre tantissime opportunità culturali di ogni genere. E' una città grande, piena di musei e attrazioni. Occhio però, tante cose non le trovi sulle semplici guide turistiche; meglio se quando arrivi ti fermi un'ora al punto informazione centrale. Per quanto riguarda il museo (casa) di Freud, l'esperienza è sicuramente forte, soprattutto per noi che studiamo psicologia. Se qualcuno è rimasto deluso è semplicemente per il fatto che gran parte degli arredamenti non ci sono più; li trovi nella casa a Londra (trasferimento e storia di A. Freud).
    Penso che le emozioni che potrai provare non saranno tanto legate agli arredamenti o meno che troverai, ma quanto al fatto del "trovarti a salire le scale e oltrevarcare la soglia di casa di Freud", di immedesimarti nella sua casa....insomma ci siamo capiti.
    Tra le altre cose c'è una bellissima sorpresa che ti aspetterà: non ti voglio anticipare niente, ma avrai la possibilità di vedere Freud oltre la semplice fotografia.

    Buon viaggio!

  7. #7
    Partecipante Affezionato L'avatar di zibboooo
    Data registrazione
    14-09-2005
    Residenza
    roma
    Messaggi
    101
    ora la mia curiosità arriva alle stelle!!!!!.grazie a tutti!!!!
    "Chi ha occhi per vedere e orecchi per intendere si convince che ai mortali non è possibile celare nessun segreto. Chi tace con le labbra chiacchiera con la punta delle dita, si tradisce attraverso tutti i pori.."(S. Freud, 1905)

  8. #8
    Partecipante
    Data registrazione
    20-08-2007
    Residenza
    Pescara
    Messaggi
    32

    Riferimento: museo di freud a vienna

    ciao a tutti!!Desidero molto visitare la casa di freud o il freud museum e volevo sapere da voi che ci siete stati cosa ne pensate..se ne valga la pena..(e quale dei due vi sembra meglio fornito e più interessante) e poi il costo del viaggio ecc.!Vi prego..datemi1 consiglio..ho poki soldini e vorrei spenderli bene!!Grazie!!!

  9. #9
    Partecipante Super Esperto L'avatar di chiaravarri
    Data registrazione
    26-10-2008
    Residenza
    Torino
    Messaggi
    640

    Riferimento: museo di freud a vienna

    Io c'ero stata con i miei nel lontano '96. Avevo 17 anni e nemmeno la piu' pallida idea che avrei intrapreso questa strada.

    Non so per quale strano motivo ma io della casa di Freud non ricordo piu' un accidente. E me ne dispiace...spero di avere una seconda occasione di visitarla.

    Ma la cosa che ricordo bene e' che quel giorno di agosto di 13 anni e mezzo fa a Vienna diluviava. Siamo entrati dentro con i k-way fradici. Addocchio un attaccapanni...ok, penso, almeno non inzacchero tutta la casa di Sigismondo. Faccio per appendere il mio k-way e da dietro alle mie spalle arriva un urlo disperato...NOOOOOO!!!! Ci credete che avevo appena appeso il mio k-way fradicio all'attaccapanni di Freud???

    Una parola e' troppa...due sono poche...
    "Ma io non sono un folle e non sono mai stato ragionevole come ora, semplicemente mi sono sentito all'improvviso un bisogno di impossibile. Le cose cosi' come sono non mi sembrano soddisfacenti...siate realisti domandate l'impossibile."
    Camus

  10. #10
    Banned
    Data registrazione
    14-09-2009
    Residenza
    toscana
    Messaggi
    1,780
    Blog Entries
    126

    Riferimento: museo di freud a vienna

    Io ci sono stata perchè ero in terapia, ed ero curiosa, due anni fa.
    Ci ho trascinato mio marito, il quale, per amore, si è fatto tre tram, due metropolitane e due chilometri a piedi, fino a Bergasse 19, una strada in discesa, dopo la grande chiesa gotica a due guglie.
    A dir la verità, di Freud non me ne fregava niente, però di sera dopo cena c'eravamo solo io e lui, e siamo stati tanto bene.

Privacy Policy