• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 5 123 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 75

Discussione: Fedeltà...? :)

  1. #1
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    Fedeltà...? :)

    [color=darkblue:fbdb06dbed]Visto che Sunny ha gettato il sasso, perchè non parlarne...? fedeltà... qualcunque cosa ispiri nella vostra mente questa parola... scrivete, scrivete... [/color:fbdb06dbed]
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di sunflower
    Data registrazione
    28-04-2002
    Residenza
    Taranto
    Messaggi
    3,664
    Blog Entries
    25
    la mia teoria è molte semplice: so che non molti condividono, e che molte sono le donne che pensano l'uomo sia infedele e animale per natura.... ma io difendo l'uomo, e la donna, sostenenendo che, uomo o donna che siano, purchè veramente innamorati (AMORE, CON LA A MAIUSCOLA) non tradiscono.
    non esistono "ma" "se", non ci sono eccezioni, vendette, frustrazioni, rivalse, etc. etc.
    sono fermamente convinta che il tradimento è sintomo di non-amore, non necessariamente del partner, molto + probabilemnte di sè...
    il discorso è molto lungo, ora non ho il tempo...
    tuttavia so che torneremo a parlarne a lungo.
    penso però che in questo campo siano inutili differenziazioni uomo-donna, che le motivazioni siano simili e il discorso unico...

  3. #3
    Partecipante Esperto L'avatar di fla_vietta
    Data registrazione
    28-11-2002
    Residenza
    Bari
    Messaggi
    328
    Sono pienamente d'accordo con Sunny ,la mia teoria è identica alla sua...
    Punta sempre verso la luna,male che vada avrai vagabondato tra le stelle.......

  4. #4
    Sono contento che questo il mio 150esimo messaggio sia scritto in questa occasione in quanto l'argomento é molto interessante!
    Essere fedeli vuol dire saper resistere alla tentazione di una bella donna, :teach: o bel uomo che sia. :teach: E' come il peccato originale, no? Resistere alla tentazione di cogliere il frutto proibito che, nel caso, potrebbe essere una donna o un uomo attraente che ti fa la corte! Sono convinto che non saremmo uomini se riuscissimo a resistere ad ogni tentazione, :teach: ma allo stesso tempo non sopporterei di essere tradito! Di conseguenza, cerco anche io di non tradire la donna amata (al momento ASSENTE...sono single! :cry: ) come in passato mi accadde di prendermi una cotta per una ragazza mentre ero fidanzato: mi feci forza ed alla fine capii che buttare dalla finestra l'amore che provavo per la mia ragazza per una stupida cotta :teach: non era certo molto saggio! :teach: Se vogliamo essere estremisti però, si può tradire anche col pensiero: chi di voi guarda alla tv la Canalis (o Raul Bova a seconda dei casi) e non si fa un pensierino??? Credo che nessuno abbia la forza di bloccare la mente che viaggia verso probabili sogni, alle volte anche erotici, su personaggi della tv! Ma capita anche per strada di guardare una bella ragazza e di non rendersi conto di essersi incantati a fantasticare chissà che cosa!!! In disaccordo con Sunny, penso che l'amore alla Romeo e Giulitetta non esista, sia solo un ideale irraggiungibile: possono non tradire gli uomoni o le donne materialmente, ma tutti tradiamo il/la nostro/a partner col pensiero. :angelico: Come ho detto poco fa, io non perdonerei mai un tradimento alla mia ragazza, ma non penso che esso sia sintomo di NON-AMORE, penso che resistere alle tentazioni sia impresa ardua! ESEMPIO: discoteca o festa, tutti hanno bevuto, :hic: tu hai bevuto abbastanza, ma sei ancora più da questa che da quella parte... riesci a capire cosa ti succede intorno, " allora vedi una/un bella/bel ragazza/o, sbronza/o da far paura, :hic: venirti incontro: " si butta su di te e prova a baciarti: che fai, cerchi di evitare in tutti i modi il bacio dimenandoti, o preso dall'atmosfera che si é creata grazie all'alcool accetti e ricambi? :supersmack: Un bel dilemma da risolvere in pochissimi istanti e con la mente annebbiata quasi completamente! Diversa la questione del rapporto sessuale... quello, in qualunque caso, é intollerabile :disappunto: ed é segno di NON-AMORE! Aggiungo, inoltre, che per l'uomo é più difficile resistere alle tentazioni delle donne, :supersmack: mentre la donna é più resistente (forse anche per una profezia che si autoadempie applicata allo stereotipo di donna vista come "prostituta" nello stesso momento in cui tradisce :teach: ).
    Questo é il mio parere...

    CIAOOO!!!

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di sfumature
    Data registrazione
    10-06-2002
    Residenza
    provincia torino
    Messaggi
    1,388
    [color=blue:0a7c6a75e2]

    complimenti per "l'argomentino" nel quale "ci siamo cacciati"

    purtroppo al momento non ho molto tempo e devo postare di corsa :cry:

    però mi concedete una piccola riflessione da "vecchietta"?

    nei miei numerosi e preziosi contatti con ragazzi/e giovani e giovanissimi, come voi, intravedo spesso tante "certezze"...
    non è assolutamente una "critica" è che, andando avanti, mi sono resa conto che è tutto talmente complesso e "sfumato"...

    ci sono momenti in cui non è che non ci si voglia bene o non si voglia bene alla persona che ci è accanto, non si è stanchi ed irrispettosi, non ci sono vendette, frustrazioni o rivalse e si è anche in grado di "resistere alla tentazione"... ma ci sono degli "imprevisti" che arrivano e ci mettono in discussione... lasciandoci spiazzati, magari anche piacevolmente turbati o arrabbiati, delusi di noi stessi... in ogni caso ci rimettono in gioco e ci permettono di sentire quanto siamo "vivi"...

    con questo non sono affatto una sostenitrice del "tradimento geneticamente inscritto" fa male a tutti pensare di poter essere traditi e/o pensare di tradire, così come non ho mai tradito (non il mio "uomo"... perchè poi mi è capitato di tradire per disattenzione nell'amicizia, per esempio... ma questo è un altro argomento!) e così come spero di non essere stata mai tradita...
    semplicemente mi pare doveroso riconoscere che le possibilità, nella vita, sono tutte aperte...

    un grande a tutti e non ci fate caso, prendetela come uno "sfogo" della "crisi di mezza età" [/color:0a7c6a75e2]

  6. #6
    Postatore Compulsivo L'avatar di sunflower
    Data registrazione
    28-04-2002
    Residenza
    Taranto
    Messaggi
    3,664
    Blog Entries
    25
    cara sfuma, caro ivan...
    i sogni del principe azzurro li ho lasciati molti anni fà, vi trovate di fronte alla persona + disincantata del mondo... credo che sogni speranze illusioni ingenuità non facciano parte di me... ma l'amore, quello vero, c'è stato...
    inoltre parlate con una persona che sa cos'è il tradimento perchè l'ha inferto. e proprio per questo sà che il tradimento è una ferita alla PROPRIA anima, molto + che alla fiducia di chi ci è accanto...
    le situazioni di cui parla ivan, è vero, sono pericolose, pericolosa la sbronza, il locale, le luci, il tipo carino che ti si avvicina, magari un giorno in cui hai litigato col Tuo tipo, ti ha ferita, ti ha trascurata, non ti ha capita.... ma ivan, prima di essere sedute su quel divanetto noi sappiamo già perfettamente se tradiremo oppure no, se c'è in noi la disposizione a farlo o meno...sappiamo la profondità della nostra delusione e delle nostre ferite... il problema è un altro... se siamo deboli, non dovremmo metterci alla prova, parlare col senno di poi è inutile... la tentazione è una gran brutta cosa, nessuno è così forte da potervi comunque e sempre resistere, ma si è abbastanza intelligenti e forti da capire quando siamo in pericolo e valutare se sia il caso di allontanarci dalle tentazioni prima ancora che si manifestino, perchè la colpa del tradimento è un tarlo che divora, e una volta fatto, ahimè, indietro non si torna... allora quel discorso che tu fai : "vale la pena per una cotta tradire l'amore che ho per la mia ragazza?", si può far prima: VALE LA PENA METTERMI ALLA PROVA NELLO STATO DELUSO E FERITO O DEBOLE E DISPONIBILE IN CUI MI TROVO, PER POI SCOPRIRE INEVITABILMENTE CHE NON SO RESISTERE?"

    e poi, il pensiero il pensiero... sinceramente coi miei pensieri non sono mai finita distesa su una spiaggia al chiaro di luna con raul bova o brad pitt, specie se ero innamorata, ma sono stata attratta da ragazzi quando ero impegnata...secondo te cosa vuol dire questo? è un tradimento, è non- amore? non credo sia un tradimento; potrebbe, ma non necessariamente, essere un campanello d'allarme...

    sfuma, sono giovane ancora, ma il "mai dire mai" l'ho imparato sulla mia pelle e per esperienze anche + dilanianti e tormentate dei discorsi sulla fedeltà...
    mai giudicare, mai dire mai, mai presumere di sapere cosa c'è nella testa e nel cuore degli altri...
    non esistono certezze, non esiste nulla a mio parere... MA: aver perso speranze sogni certezze fiducia, soprattutto attorno a sè e dentro sè, non sono motivi validi per ritenere che un certo sentimento non esista o non posso essere creato...

    un'ultima fondamentale precisazione: io non credo in romeo e giulietta, credo nella possibilità di innamorarsi e rimanerlo per tutta la vita, ma le storie, i fidanzamenti, i matrimoni, sono un'altra cosa, sono il regno del tradimento, lo so bene, e lo metto in conto. Ho solo la ferma convinzione che il vero Amore non tradisce; sia ben chiaro però che l'amore per me non è ciò che lega due persone che stanno insieme, sono anzi convinta che quasi mai sia un vero amore, che non tutte le persone sapranno mai cos'è. io ho un'idea troppo alta dell'amore. forse non lo incontrerò mai, o mai +. ma in quel caso non tradirò, o lo eviterò, allo stesso modo voi, o quell'uomo che mai proverà verò amore per me.
    potete capire ciò che dico solo se capite che per me amore non è = rapporto...

  7. #7
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    [color=darkblue:62c1a8e578]Neanche io credo nell'amore alla Romeo e Giulietta (anche perchè han fatto una finaccia! )... credo piuttosto in una forma d'amore diversa, più basata sulla complicità e il rispetto che non sulla passione(anche se pure quella c'è, ma non credo sia una cosa eterna).
    il tradimento... beh, non credo sia una forma di non-amore, ma bensì di non rispetto. Se venissi tradita, non potrei perdonare. Ma non perchè non mi sento amata dal mio compagno, ma perchè lui ha reputato SE STESSO più importante di me, mancandomi di RISPETTO, una cosa x me fondamentale. Certo, poi c'è la gelosia e tutto ma è un altro discorso...
    In fondo, è la natura che ci porta a voler cercare sempre il meglio x noi stessi... è normale tradire col pensiero, purchè non diventi un vizio! certo, mi darebbe fastidio pensare che il mio ragazzo possa avere questo tipo di debolezze ma l'importante per me è che mi dimostri il suo amore non cedendo. In fondo è come un grande "gioco", e senza imprevisti che gioco è? il difficile dunque non è tanto non avere tentazioni quanto riuscire a sfuggirne.

    Forse la penso in modo strambo... ma x me è così...[/color:62c1a8e578] :o
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  8. #8
    [quote:0af2e87412="sunflower"]ma ivan, prima di essere sedute su quel divanetto noi sappiamo già perfettamente se tradiremo oppure no, se c'è in noi la disposizione a farlo o meno...[/quote:0af2e87412]

    Sunny, sei proprio sicura che voi sappiate precisamente se avete o meno intenzione di tradire??? 100%??? Lasciami dubitare, perché a volte la mente non ragiona davvero e ti fa fare cose impensabili...

    [quote:0af2e87412="sunflower"]il problema è un altro... se siamo deboli, non dovremmo metterci alla prova, parlare col senno di poi è inutile...[/quote:0af2e87412]

    Non penso sia un modo di mettersi alla prova perché queste "prove" ti possono arrivare inaspettatamente...e come faresti in quel momento??? Potrei capire di più se tu mi dicessi che la persona ha voglia di tradire e allora si mette nella condizione tale da non capire nulla (bevendo) e potendo più facilmente cadere nel tradimento (una specie di coping...).

    [quote:0af2e87412="sunflower"]la tentazione è una gran brutta cosa, nessuno è così forte da potervi comunque e sempre resistere, ma si è abbastanza intelligenti e forti da capire quando siamo in pericolo e valutare se sia il caso di allontanarci dalle tentazioni prima ancora che si manifestino, perchè la colpa del tradimento è un tarlo che divora, e una volta fatto, ahimè, indietro non si torna...[/quote:0af2e87412]

    per quanto riguarda il sentirsi male dopo un tradimento, penso che diventi un segno di Amore! Mi spiego: se ti accorgi che dopo un tradimento non ti importa nulla di aver commesso questo atto di infedeltà, allora vuol dire che non ti importa nulla della parsona con cui stai. Mentre se ci stai male, allora é sintomo di AMORE.

    [quote:0af2e87412="sunflower"]VALE LA PENA METTERMI ALLA PROVA NELLO STATO DELUSO E FERITO O DEBOLE E DISPONIBILE IN CUI MI TROVO, PER POI SCOPRIRE INEVITABILMENTE CHE NON SO RESISTERE?"[/quote:0af2e87412]

    Non é la stessa cosa che ho detto io: non volevo di certo mettermi alla prova quando quella ragazza si fece avanti (incredibilmente simile alla ragazza con cui stavo), é venuta da se! E' entrata nella mia vita senza che potessi farci niente. Allora, dopo due settimane di travaglio, ho capito che non ne valeva la pena sprecare una storia per una stupida cotta. L'importante é distinguere la cotta dall'amore, il resto va da sè.

    [quote:0af2e87412="sunflower"]e poi, il pensiero il pensiero... [...] sono stata attratta da ragazzi quando ero impegnata...secondo te cosa vuol dire questo? è un tradimento, è non- amore? non credo sia un tradimento; potrebbe, ma non necessariamente, essere un campanello d'allarme...[/quote:0af2e87412]

    Non ho detto che lo sia, ma ho fatto un discorso estremista: si può tradire in qualsiasi modo, anche col pensiero, anche essendo attratti da un ragazzo quando si é impegnati...era un modo per dire che non bisogna essere così fiscali in questo campo perché tanto la mente tradisce comunque in qualsiasi momento, anche se innamorati...

    Un'ultima precisazione: nemmeno per me amore=rapporto, penso non lo sia per nessuno...

    CIAO!

    PS: non prendere tutto ciò come un attacco a te, é solo una discussione riguardo ad un argomento, ok? Purtroppo le emozioni non si trasmettono virtualmente, quindi potrei essere frainteso... :cry:

  9. #9
    Ember...sono piuttosto d'accordo con te...!

    CIAOOO!!!

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    [quote:a10a910248="sfumature"] [color=blue:a10a910248] semplicemente mi pare doveroso riconoscere che le possibilità, nella vita, sono tutte aperte... [/color:a10a910248][/quote:a10a910248]

    [color=darkblue:a10a910248]Concordo... non si può "generalizzare" su queste cose... però a grandi linee, ognuno se ne fa un'idea [/color:a10a910248]
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  11. #11
    Ospite non registrato
    Giusto giusto l'altra sera il mio ragazzo ,chiacchierando con me proprio di fedeltà, se ne è uscito con questa frase :teach: : "io non ti tradisco per rispetto!".

    Ci sono rimasta malissimo!!! Non poteva dirmi una frase più triste!!
    Mi auguro inoltre che non fosse sottointeso un "[u0fd36e755]solo[/u0fd36e755] per rispetto" perchè qui secondo me la situazione si fa preouccupante!!

    Avete detto tante cose e secondo me tutte in parte vere; io non lo so come "funziona" sto tradimento anche perchè ho poca esperienza alle spalle (quella che sto vivendo da 4 anni è la mia prima vera storia "d'amore" non l'ho tradito mai e lui ,che io sappia, nemmeno).
    Personalmente io le famose CORNA al mio ragazzo non le metto soprattutto perchè sinceramente "non ne se sento il bisogno", "non mi viene proprio".....certo poi viene il RISPETTO ma POI :rosik: ! Sarà l'amore?!
    Certo, tentazioni ce ne sono :o , ma poi il pensierino muore lì torno coi piedi per terra e continuo a scegliere ogni volta lui

    Non lo so se tradire è sintomo di non-amore, non ci sono passata, comunque qualcosa che non va nella coppia c'è!

    Una cosa di sicuro non capisco e non "scuso" : chi tradisce RIPETUTAMENTE!!! E poi magari afferma che non lascia il fidanzato/a perchè lo/a ama!!!!
    Questo per me è essere solo codardi e/o egoisti!!!!!

  12. #12
    evaluna^
    Ospite non registrato
    Giusto sotto Natale una mia cugina ha scoperto che il suo ragazzo l'ha tradita; dopo tutti questi discorsi, secondo voi, una volta che il fatto è compiuto e lui è anche estremamente pentito(o almeno così pare), è giusto perdonare IMMEDIATAMENTE e andare avanti come se non fosse successo niente??

  13. #13
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    [color=darkblue:f1cb98ad27]Margie, in effetti la frase del tuo ragazzo non era delle più felici, ma credo andasse interpretata...
    In ogni caso spero tu abbia capito cosa intendevo quando parlavo di rispetto... non certo quello che SEMBRA (ma non credo che sia così) volesse dire il tuo ragazzo [/color:f1cb98ad27]

    [quote:f1cb98ad27="margie"]Personalmente io le famose CORNA al mio ragazzo non le metto soprattutto perchè sinceramente "non ne se sento il bisogno", "non mi viene proprio".....certo poi viene il RISPETTO ma POI :rosik: ! Sarà l'amore?! [/quote:f1cb98ad27]

    [color=darkblue:f1cb98ad27] guarda che neanche io glie le metto nè ne sento il bisogno, ovviamente. Ma la carne è debole :teach: e questo è bene sempre tenerlo a mente... [/color:f1cb98ad27]

    [quote:f1cb98ad27="margie"]Non lo so se tradire è sintomo di non-amore, non ci sono passata, comunque qualcosa che non va nella coppia c'è! [/quote:f1cb98ad27]

    [color=darkblue:f1cb98ad27]Direi! io non potrei proprio perdonare... se non dopo anni e anni... [/color:f1cb98ad27]

    [quote:f1cb98ad27="margie"]Una cosa di sicuro non capisco e non "scuso" : chi tradisce RIPETUTAMENTE!!! E poi magari afferma che non lascia il fidanzato/a perchè lo/a ama!!!!
    Questo per me è essere solo codardi e/o egoisti!!!!![/quote:f1cb98ad27]

    [color=darkblue:f1cb98ad27]Questo è certo! infatti parlavo di "debolezze" momentanee... se poi il tradimento diventa una cosa abituale, meccanica o premeditata... allora cambia tutto![/color:f1cb98ad27]
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  14. #14
    Ospite non registrato
    [color=darkblue36fa720ee]Il tradimento è uno stato dell’anima. Non esiste una predisposizione, non esiste l’incidente.
    Si tradisce perché qualcosa non funziona. Dove? Nel rapporto? In noi stessi?
    Tradire è rompere un patto basato sulla fiducia reciproca e sul rispetto dell’altro. E’ mettere in opera l’inganno, la negazione di se stessi e della propria aurea.
    Massima espressione dell’egoismo e dell’egocentrismo, padroni del destino altrui, si tradisce per riempire un vuoto, per rincorrere quello che ci sfugge, per sopperire alle proprie lacune.
    Si tradisce con l’agire non col pensare. Forse pensare, o meglio fantasticare, può essere sintomo di qualcosa, ma può essere solo gioco.
    Sempre incontreremo bellezze più avvenenti, sempre più giovani ed affascinanti, peggio ancora menti che ci avvolgono. Ogni volta la tentazione sarà forte, ci farà bruciare e sognare.
    Tradire non è difficile. Amare?
    La cosa che più mi brucia è: peggio esser tradito? Peggio tradire? O peggio di tutto è tradire se stessi, i propri ideali, i propri sogni?
    Sfumature, dove sono “gli imprevisti” che incontriamo? Sono fuori, nell’universo, o peggio in noi?
    Nulla è certo, concordo. Siamo la massima espressione del possibile e del “mai dire mai”. Dici chiaramente che non hai mai tradito. Perché? Tutto è possibile, sembra però che tu abbia controllato il probabile. Non credo certo che non ti siano capitate “tentazioni”.
    Ivan, abbiamo avuto un grande dono: il libero arbitrio. Le cose non capitano per opera divina, ma per volontà o per non volontà…che fa lo stesso.
    Forse tendiamo tutti all’egoismo e cerchiamo il sostegno di un altro umano solo per sentirci meno soli e meno persi. Pochi sono quelli che amano.
    [/color36fa720ee]

  15. #15
    Ospite non registrato
    Brenno, complimenti per l'acutezza delle tue affermazioni!!
    Condivido pienamente con te!

    Ember mi devo essere espressa male :o : anch'io ritengo basilare in una coppia il rispetto reciproco; é fondamentale in ogni rapporto umano , figuriamoci nell'amore!
    Per quanto riguarda la frase del mio ragazzo ovviamente l'ho interpretata come una pessima espressione dei propri pensieri!

Pagina 1 di 5 123 ... UltimoUltimo

Privacy Policy