• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 11 di 11

Discussione: medici di base

  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di cpz
    Data registrazione
    10-07-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    112

    medici di base

    Scusate la domanda un pò cretina... ma stavo pensando di contattare dei medici di base per offrire una collaborazione... Qualcuno di voi ha già fatto questa esperienza? ... come si struttura la telefonata?... "Buongiorno sono una psicologa.... " già... in che modo parlarne?
    grazie....

  2. #2
    Ciao, io ho offerto la mia collaborazione ad alcuni studi polispecialistici della mia zona (sono dei medici di base che si associano e possono collaborare con degli specialisti). Funziona in questo modo: se hanno qualche paziente che necessita dello psicologo dicono che da loro viene una psicologa e se vogliono possono fissare un colloquio (diciamo che è una possibilità in più di invio e inoltre ci sono vantaggi relativi alle spese). Quando ho parlato con questi medici ho spiegato molto semplicemente quali servizi posso offrire e, su loro richiesta, ho anche scritto un foglio con una breve descrizione dei servizi e degli ambiti in cui posso lavorare. Non ti preoccupare, più che altro è importante contattare un medico sensibile ai problemi psicologici e disponibile a collaborare.
    Pv

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di Calethiel
    Data registrazione
    19-04-2005
    Residenza
    Roma provincia
    Messaggi
    3,590
    Potresti innanzi tutto partire dal tuo medico di base. con lui dovresti avere confidenza e dovrebbe essere più facile partire

    Mentre il saggio indica la luna, lo stolto guarda il dito

    Non ti curar di loro, ma guarda oltre e passa

  4. #4
    laura ops
    Ospite non registrato
    Ciao, anch'io ho contattato qualche medico di base, ma non è stato un gran successo. Sono d'accordo con Pillina, l'importante è trovare il dottore sensibile ai problemi psicologici.....forse sono stata un pò sfortunata. A parere di alcuni miei colleghi è una buona tattica.....qualche paziente arriva. Ciao.

  5. #5
    Partecipante Affezionato L'avatar di cpz
    Data registrazione
    10-07-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    112
    grazie a tutte..
    Ho chiesto al mio medico di base e ha detto che non c'è problema, per lui va bene.. ed è in provincia..
    per questo motivo volevo puntare anche a qualche medico in città (per avere più possibilità di pazienti)..

    ma quando vi hanno chiesto nello specifico che servizi offrite voi cosa avete detto?
    diagnosi, colloqui di sostegno, possibili invii ad altri specialisti (psicoterapeuti, psichiatri)...

    io pensavo di chiamarli e fissare un appuntamento per parlare a voce di tutto questo... voi come avete fatto?
    avete chiesto un appuntamento o avete descritto la vostra offerta subito al telefono?
    Grazie mille

  6. #6
    Ciao, io ho preferito parlare di persona con i medici, così ti conoscono e ti possono chiedere chiarimenti. Nello specifico io ho spiegato cosa posso fare in quanto psicologa (psicodiagnosi, colloqui di sostegno) e quali altre competenze ho acquisito durante il tirocinio post-lauream (training autogeno...), durante un master in psic. dell'emergenza che ho frequentato e in quanto specializzanda in psicoterapia cognitiva. Ciao!

  7. #7
    Originariamente postato da cpz
    grazie a tutte..
    Ho chiesto al mio medico di base e ha detto che non c'è problema, per lui va bene.. ed è in provincia..
    scusa la domanda cretina, ma faresti a pagamento?Visto che dal medico di base non si paga, non so se i pazienti vogliono poi pagare uno psicologo "associato" al medico di base.
    Cioè come verresti retribuita?

  8. #8
    jung
    Ospite non registrato
    è chiaro che vieni pagato per il servizio che offri se sei uno psicologo privato. Effettivamente la tua è una domanda legittima in quanto pazienti inviatemi in questo modo non avevano molte possibilità economiche, anche se effettivamente il bisogno di un trattamento psicologico c'era. Comunque non ci dobbiamo svendere per quattro soldi! Conosco gente che chiede un tozzo di pane per operare in privato, pur di avere un paziente in più!. Ma dove va a finire l'immagine professionale? Queste persone credono davvero che i loro pazienti li considerino degli esperti qualificati? Io ho qualche dubbio. Se chiedi una miseria il paziente si chiederà pure il motivo per cui fai pagare così poco! In ogni caso esiste un tariffario minimo e massimo obbligatorio per legge!
    Per contro, conosco famosi psicologi che chiedono cifre esorbitanti! forse in questi casi varrebbe la pena fare una segnalazione all'ordine, LA PSICOLOGIA NON PUO E NON DEVE ESSERE UN FAR-WEST!

  9. #9
    agosnapo
    Ospite non registrato
    sono assolutamente concorde con Jung, esiste un tariffario e va rispettato altrimenti si commettono comunque scorrettezze nei riguardi degli altri colleghi!!

  10. #10
    Ciao, è ovvio che ogni psicologo applica la tariffa basandosi sul tariffario nazionale, anche se usufruisce degli studi dei medici di uno studio associato. Lo studio associato è un modo per farsi conoscere e per avere potenzialmente una possibilità di invio maggiore e soprattutto quando si hanno pochi pazienti ti permette di risparmiare le spese di uno studio privato.

  11. #11
    Partecipante Affezionato L'avatar di cpz
    Data registrazione
    10-07-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    112
    forse ho trovato uno studio dove collaborare. Dovrei incontrare il medico settimana prossima.
    Non so se lui è proprietario dello studio... mi ha detto che ci sono 4 stanze e collaborano altri professionisti. E' stato molto gentile..
    Però ora mi chiedo... che proposta dovrei fare?
    Non so se tutti pagano un affitto o se lui è proprietario dello studio ed è lui ad affittare agli altri...
    Io pensavo che essendo all'inizio potrei dare una percentuale su paziente... (ogni seduta giusto?)
    E se invece tutti pagano l'affitto? io non posso permettermi di pagare troppo soprattutto perchè magari all'inizio non viene nessuno o solo una persona... Voi cosa mi consigliate?
    Grazie

Privacy Policy