• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 15

Discussione: portfolio

  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di stellamaranta
    Data registrazione
    27-12-2004
    Residenza
    tra nuvole e lenzuola
    Messaggi
    683
    Blog Entries
    36

    portfolio



    cos'è?




    Nel sistema scolastico riformato il Portfolio delle competenze è strumento unitario che raccoglie ordinatamente e stabilmente le documentazioni più significative del percorso scolastico dell'alunno, registrandone esiti e modalità di svolgimento del suo processo formativo, e accompagnandolo dalla scuola dell'infanzia fino alla conclusione del 1° ciclo di istruzione per tracciare la sua "storia" e per offrirsi in ogni momento a supporto di analisi ragionate e condivise dei risultati ottenuti per i docenti, per l'alunno e per i suoi genitori.

    Inoltre, i tradizionali documenti di valutazione personale dell'alunno, nonché la certificazione delle competenze acquisite e il consiglio d'orientamento, anche ai fini delle successive scelte da esercitare nell'ambito del diritto-dovere all'istruzione e formazione, dovranno convergere nel Portfolio.


    mi fa una tale rabbia.... x il portfolio servirebbe una persona che lo facesse compilare non tanto ai bambini (volendo possono farlo gli insegnanti) ma almeno ai genitori... sarebbe un lavoro adatto a un laureato in psicologia alla triennale e potrebbe consentirgli di avere un lavoro normale e continuare a studiare.
    da me (provincia di napoli) ciò non accade.

    RISULTATO?

    i genitori specialmente quelli con più figli spesso si limitano a mettere sulle schede a loro consegnate crocette a caso non avendo il tempo la voglia o non essendo in grado di rispondere.
    noi pseudo-laureati ci accontentiamo di lavoretti saltuari (chi ha la fortuna di trovarne).
    che ne pensate?
    la situazione nelle vostre città è la stessa?
    Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un'opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l'opera finisca priva di applausi.

  2. #2
    Postatore Epico L'avatar di MEMOLEMEMOLE
    Data registrazione
    18-02-2005
    Residenza
    provincia di Latina
    Messaggi
    8,320
    io non lo so ma..io ne ho compiklato uno per la bimba (autistica) per il quale lavoro perchè i genitorinon sapevano dove mettere le mani!!!!
    ." all'origine gli esseri umani erano doppi:possedevano 2 teste, 4gambe, 2 sessi uguali o diversi.Questa condizione cionferivaloro una grande forza e un ambizione tale che un giorno si lanciarono all'assalto del cielo.Allora zeus infuriato tagliò in due ciascuno di loro e da qual giorno ognuno è alla ricerca della sua metà!"
    .................

    nuovo regolamento: http://www.opsonline.it/help/
    ---------------------

    VENDITRICE ACCREDITATA DI OPSonline

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di stellamaranta
    Data registrazione
    27-12-2004
    Residenza
    tra nuvole e lenzuola
    Messaggi
    683
    Blog Entries
    36
    Originariamente postato da MEMOLEMEMOLE
    io non lo so ma..io ne ho compiklato uno per la bimba (autistica) per il quale lavoro perchè i genitorinon sapevano dove mettere le mani!!!!

    perfetto...... intendevo dire proprio questo.....
    Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un'opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l'opera finisca priva di applausi.

  4. #4
    Io l'ho compilato per mio figlio (I elementare) e non ho avuto particolari problemi, ma seguo molto i miei bambini, purtroppo non tutti possono dire la stessa cosa per mancanza di tempo o peggio.
    "È orrendo che io debba stare zitta al posto loro. È orrendo che io non possa esprimere tutto il mio dolore, che debba soffocarlo e ascoltare i loro lamenti. Sono disgustosi, esagerati, non li avresti mai sopportati.
    È orrendo saperti morto, sapere che non potrò più rivedere i tuoi occhi verdi, i miei stessi occhi, che mi rimproverano di qualcosa, o che mi sorridono dopo una delle nostre giornate."
    Angie, ErisBook

  5. #5
    Francy
    Ospite non registrato
    Vi allego un modello di portfolio [usato nella scuola che mi ha ospitata per la tesi]... tanto per avere le idee più chiare per cosa è

    Sarebbe decisamente intelligente farlo compilare a qualcuno con competenze specifiche... chissà se un giorno lo capiranno
    Files allegati Files allegati

  6. #6
    No, quello che abbiamo compilato noi era molto più facile, soprattutto la parte che doveva essere compilata da noi genitori. Le domande erano del tipo: materia preferita, rapporto con compagni (pos o neg) e con le insegnanti etc...la parte che invece dovevano compilarei bambini aveva come modalità di risposta le faccine, e quindi era di facile comprensibilità.
    A quanto ho capito, ogni istituto comprensivo progetta il suo, su indicazione del ministero, ma non devono essere così rigide vista la differenza.
    "È orrendo che io debba stare zitta al posto loro. È orrendo che io non possa esprimere tutto il mio dolore, che debba soffocarlo e ascoltare i loro lamenti. Sono disgustosi, esagerati, non li avresti mai sopportati.
    È orrendo saperti morto, sapere che non potrò più rivedere i tuoi occhi verdi, i miei stessi occhi, che mi rimproverano di qualcosa, o che mi sorridono dopo una delle nostre giornate."
    Angie, ErisBook

  7. #7
    Picciurina L'avatar di peperina
    Data registrazione
    08-09-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    1,246
    Originariamente postato da ciupi2000
    No, quello che abbiamo compilato noi era molto più facile, soprattutto la parte che doveva essere compilata da noi genitori. Le domande erano del tipo: materia preferita, rapporto con compagni (pos o neg) e con le insegnanti etc...la parte che invece dovevano compilarei bambini aveva come modalità di risposta le faccine, e quindi era di facile comprensibilità.
    A quanto ho capito, ogni istituto comprensivo progetta il suo, su indicazione del ministero, ma non devono essere così rigide vista la differenza.
    Secondo me questo non è un portfolio delle competenze, ma un modello di autovalutazione...le competenze sono proprio quelle caratteristiche che derivano dall'apprendimento di una determinata materia e non dalla materia stessa, quindi non vedo cosa centri chiedere materia preferita o più ancora farlo compilare direttamente ai bambini (ciupi ovviamente non è una critica a te ma al modo di fare di eterminate scuole, che buttano là due righe per avere la coscienza a posto e non capiscono che detrminate cose vanno fatte fare da unprofessionista...)
    Ultima modifica di peperina : 27-06-2006 alle ore 11.45.50

  8. #8
    Partecipante Super Esperto L'avatar di stellamaranta
    Data registrazione
    27-12-2004
    Residenza
    tra nuvole e lenzuola
    Messaggi
    683
    Blog Entries
    36
    il problema è ke con l'autonomia ognuno fa un po' come gli pare senza approfondire più di tanto
    Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un'opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l'opera finisca priva di applausi.

  9. #9
    Sì, credo anch'io che il problema sia la totale autonomia o quasi su queste questioni. Magari la parte che compileranno le insegnanti è fatta meglio, ma sinceramente non ne ho idea.
    "È orrendo che io debba stare zitta al posto loro. È orrendo che io non possa esprimere tutto il mio dolore, che debba soffocarlo e ascoltare i loro lamenti. Sono disgustosi, esagerati, non li avresti mai sopportati.
    È orrendo saperti morto, sapere che non potrò più rivedere i tuoi occhi verdi, i miei stessi occhi, che mi rimproverano di qualcosa, o che mi sorridono dopo una delle nostre giornate."
    Angie, ErisBook

  10. #10
    Partecipante Super Esperto L'avatar di stellamaranta
    Data registrazione
    27-12-2004
    Residenza
    tra nuvole e lenzuola
    Messaggi
    683
    Blog Entries
    36
    come può essere la valutazione di un' insegnante che minimo minimo ha 3 o 4 classi quindi una ottantina di alunni e che oltretutto non è pagata per fare questo ulteriore lavoro....
    Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un'opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l'opera finisca priva di applausi.

  11. #11
    Francy
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da rosannale
    come può essere la valutazione di un' insegnante che minimo minimo ha 3 o 4 classi quindi una ottantina di alunni e che oltretutto non è pagata per fare questo ulteriore lavoro....
    Approssimativa e superficiale, temo

  12. #12
    Partecipante Super Esperto L'avatar di stellamaranta
    Data registrazione
    27-12-2004
    Residenza
    tra nuvole e lenzuola
    Messaggi
    683
    Blog Entries
    36
    temo ank' io... è qui ke mi arrabbio... mettimi uno psicologo junior a 300 400 euro part time che faccia solo questo quando occorre. intanto mentre fa i 2 anni di specialistica ci si paga non dico le tasse ma almeno i libri!
    Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un'opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l'opera finisca priva di applausi.

  13. #13
    Partecipante Super Esperto L'avatar di stellamaranta
    Data registrazione
    27-12-2004
    Residenza
    tra nuvole e lenzuola
    Messaggi
    683
    Blog Entries
    36
    e adesso pare sia diventato facoltativo. è a discrezione della regione se fare il portfolio o la valutazione normale. lo ha detto ieri il tg.

    vacci a capire qualcosa.

    a me però fa ridere che prima venga inserito xkè siamo europei, gli insegnanti non vengonoaggiornati o non si aggiornano e non sanno che fare, figure professionali che facciano queste cose non ce ne sono, i genitori sono i più confusi... mi fermo qui. è meglio

    l'importante è essere in europa
    Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un'opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l'opera finisca priva di applausi.

  14. #14
    Postatore Epico L'avatar di terry77dgl
    Data registrazione
    02-12-2002
    Residenza
    Monza x lavoro, Napoli nel cuore
    Messaggi
    5,743
    da me a Milano il portfolio è compilato dalle insegnanti di classe e x i portatori di handicap dall'insegnante di sostegno e dall'educatrice ( io in questo caso).I genitori non lo devono proprio vedere, infatti due anni fa è successo un casino alle elementari perchè le maestre lo hanno dato a casa e la dirigente si è incazzata da matti.
    Va bene se lo fanno le insegnanti se hanno una sola classe e conoscono i bambini x bene, ma se hanno più classi è un bel casino.Bisogna conoscere bene il bambino e cosa fa veramente a scuola x compilarlo, secondo me, anche perchè richiede lavori specifici.

    ciao

  15. #15
    Partecipante Super Esperto L'avatar di stellamaranta
    Data registrazione
    27-12-2004
    Residenza
    tra nuvole e lenzuola
    Messaggi
    683
    Blog Entries
    36
    Originariamente postato da terry77dgl
    da me a Milano il portfolio è compilato dalle insegnanti di classe e x i portatori di handicap dall'insegnante di sostegno e dall'educatrice ( io in questo caso).I genitori non lo devono proprio vedere, infatti due anni fa è successo un casino alle elementari perchè le maestre lo hanno dato a casa e la dirigente si è incazzata da matti.
    Va bene se lo fanno le insegnanti se hanno una sola classe e conoscono i bambini x bene, ma se hanno più classi è un bel casino.Bisogna conoscere bene il bambino e cosa fa veramente a scuola x compilarlo, secondo me, anche perchè richiede lavori specifici.

    ciao
    mi potresti dire in che consiste il tuo lavoro di educatrice, quali titoli hai e che tipo di concorso hai fatto? se vuoi puoi risp in pvt. grazie
    Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un'opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l'opera finisca priva di applausi.

Privacy Policy