• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 6 di 6

Discussione: Scorciatoia

  1. #1
    Amus
    Ospite non registrato

    Scorciatoia

    Sono furi sede, uso il PC di mio cugino perchè stamattina, prima di partire, non ho fatto in tempo a scrivere il sogno che ho fatto stanotte e, capirete bene come una cosa simile possa creare in me un certo turbamento
    Ero in macchina ma stavolta guidava una mia misteriosa amica. Arrivavamo in una strada piuttosto intasata e l'amica decideva di imboccare una scorciatoia per evitare il traffico. A velocità piuttosto sostenuta, si introduceva in una stretta via che oserei paragonare ad un budello, una stradina stretta e tortuosa che l'amica percorreva con destrezza e abilità. Io, a dire il vero, mi sentivo un pò inquieta e preoccupata, temevo brutti incontri In effetti qualcosa è avvenuto, credo che qualcuno ci abbia fermate e costrette a scendere dalla macchina però mi sfuggono molti altri particolari che stanno fra qui e lì, quasi quasi sento che se mi aiutate un pò qualcosa ancora riaffiorerà... Ricordo discorsi concitati, ma con chi?

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    la prima cosa che mi viene in mente ..... (tipo libere associazioni) è il (non ridere Amus) il parto passare attraverso uno stretto "budello" e ad un certo punto essere costretti a fermarsi (sai nulla della tua nascita ? problemi con il cordone ombelicale) e dall'altra parte voci concitate l'ostetrica , il medico o ....
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  3. #3
    Amus
    Ospite non registrato
    Non rido mai di quel che dici semmai sorrido e poi rifletto!
    Non so niente e non so se avrò opportunità di sapere :cry: ... e se i problemi fossero comunque successivi? E se fossero presenti? Relativi ad una fase di transizione e di passaggio?

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253

    Re: Scorciatoia

    [quote:2fa06a251c="Amuschella"]guidava una mia misteriosa amica.

    a dire il vero, mi sentivo un pò inquieta e preoccupata, temevo brutti incontri In effetti qualcosa è avvenuto, credo che qualcuno ci abbia fermate e costrette a scendere dalla macchina [/quote:2fa06a251c]

    cos'è una scorciatoia ... forse un modo per beffare il destino e arrivare alla meta in minor tempo oppure una via anche se più tortuosa ma VELOCE per giungere .... dove oppure la paura di seguir qualcuno (è un'amica misteriosa che guida - quale tuo DOPPIO ???) per una strada pericolosa ???
    la strada era stretta e tortuosa ma perchè associ "TEMEVO BRUTTI INCONTRI" era una strada che conosci, malfamata, malfrequentata, buia ?????

    Parto lo sai per me significa anche ... partorire qualcosa di nuovo .. dare alla luce un'idea un' intuizione perciò sicuramente associato a fase di Passaggio - transizione
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    mentre rileggevo quanto avevo scritto prima una domanda : la macchina era la tua ?

    si riesce ad associare così i tuoi due post (niente sfera di cristallo ma giochi di rimandi e associazioni) :specchio:
    se la macchina non è la tua ma della tua misteriosa amica ...
    HAI CHIESTO UN PASSAGGIO !!!!!!!!!!
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  6. #6
    Amus
    Ospite non registrato
    Di certo non ero alla guida, poi, di chi fosse la macchina non so bene ... ma vorrei sapere
    Non credo che la stradina avesse fama di essere malfamata o che so io... anche se somigliava molto ad una stradina interna che spesso percorro per tornare a casa mia ma che è piuttosto isolata, almeno a tarda sera però in sogno avevo la sensazione di non conoscere la strada che imboccavamo.
    :cry: Sono molto dispiaciuta di ricordare così poco :cry: anche perchè, al confine tra la coscienza e l'incoscienza, ho delle immagini sfocate di cose che accadevano o che venivano dette... e che credo importanti...
    Tutto quello che hai scritto mi ha fatto riflettere parecchio e mi è venuta "sete" di approfondire ancora... anche perchè sento di essere sulla... "strada" giusta

Privacy Policy