• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 16

Discussione: Esami di maturità

  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di nancy1979
    Data registrazione
    02-12-2005
    Residenza
    Milano e Roma
    Messaggi
    434

    Esami di maturità

    Anche se li abbiamo già afforntati da un pezzo che ricordi avete?
    Mio fratello è chiuso in aula a svolgere il suo bel temino..e leggendo le tracce mi chiedo quale abbia scelto!
    Io ricordo di aver fatto il tema di attualità...ovvio..era sulla tutela della vita e fin dove la scienza può spingersi..
    Se ripenso a quel periodo ricordo che ero abbastanza spaventata..o meglio era la prima volta che prendevo la scuola sul seriio e avevo deciso di impegnarmi seriamente!

    Certo che le tracce di oggi sono "particolari"....

    Per il saggio letterario il tema è: "Il distacco nell'espressione ricorrente dell'esistenza umana: senso di perdita, estraniamento, fruttuoso percorso di crescita personale".
    Nell'ambito socio-economico, l'argomento è "Città e periferie paradigma della vita sociale, fattori di promozione di identità personale e collettiva.
    Per l'ambito tecnico-scientifico: "Finalità e limiti della conoscenza scientifica: che cosa ci dice la scienza sul mondo che ci circonda, noi stessi e sul senso della vita".
    Il tema di storia sarebbe invece: "Onu, Patto atlantico. Unione europea: tre grandi organizzazioni internazionali di cui l'Italia è stato membro. Inquadra il profilo storico di queste tre organizzazioni, illustra gli indirizzi di politica estera su cui si è fondata la scelta dell'Italia di farne parte".
    Per il tema di attualità la traccia è "Campagne e paesi d'Italia recano ancora le tracce di antichi mestieri che la produzione industriale non ha soppiantato del tutto. Le botteghe artigiane continuano a essere luoghi di sapere e cultura ai quali l'opinione pubblica guarda con rinnovato interesse. Contemporanemente anche il mondo artigiano è stato investito dall'innovazione tecnologica che ne sta modificando contorni e profilo. Rifletti sulle caratteristiche dell'artigianato oggi e sull'importanza storica, sociale ed economica che ha avuto e può avere in prospettiva per il nostro Paese".

    Ecco il tema su Ungaretti: "Analisi del testo della poesia L'Isola dal Sentimento del tempo"
    Ecco il titolo del tema su Mazzini: "Democrazia e nazione, Unità di Italia e d'Europa, libertà e fratellanza sono i cardini del pensiero politico di Giuseppe Mazzini. 1805-1872"
    Nancy

    "Di tanto in tanto c'incontreremo nell'unica festa che non può finire"
    "Nessun luogo è lontano"

    "E' senz'altro possibile insegnare ad un tacchino ad arrampicarsi sugli alberi, ma perchè non assumere uno scoiattolo?"

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di scoutina87
    Data registrazione
    17-03-2006
    Messaggi
    3,910
    Blog Entries
    7
    cavoli pero' che tracce stronze a me l'anno scorso e' capitato dante sapete qual'e'la seconda prova per il liceo scientifico io ho sentito fisica
    “È la cattiveria il collante che tiene insieme gli uomini. Chi non ne ha abbastanza si distacca”(Schopenhauer)

    Non sono acida,sono diversamente ironica

    Il cervello non e' un nemico..........usalo ogni tanto

  3. #3
    modramavrica
    Ospite non registrato
    ciao!
    io alla maturità ho fatto il tema letterario (credo...) , la seconda era di matematica e la terza era assurda, la supplente di scienze ha fatto domande incomprensibili e ci ha fregato. per me l'orale è stato un vero incubo! preferirei fare 10 esami di università purché non rivivere quell'inferno! con la commissione inerna è bruttissimo, i prof. ti conoscono, sanno tutti i tuoi punti deboli....la prof. di latino mia ha massacrato chiedendomi una roba incomprensibile e alla fine mi fa: no, non ci siamo capite.

    insomma, l'ho vissuta proprio male, anche perché i voti come sempre non sono stati proporzionali all'impegno. un mio compagno intelligente ma superstraffottente e pigro, non ha mai studiato decentemente in 5 anni, è passato con un voto più alto della mia amica che si è fatta il c***...
    insomma una delusione!

  4. #4
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Il mio orale è stato spassoso la prof di matematica (materia in cui andavo malissimo) dopo che ho risposto sbagliando alla sua domanda ha guardato i colleghi e ha capito dalle loro facce che nessuno si era accorto che avevo sbagliato, allora ha detto: "molto bene!" che donna!!

    La prof di italiano invece mi ha chiesto "che mi dici di... *autore*?"
    E io: "chiii?!?!"
    Lei mi odiava

    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  5. #5
    Postatore OGM L'avatar di magictoldo
    Data registrazione
    03-01-2006
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    4,253
    Blog Entries
    7
    IL mio esame d maturità me lo ricordo con gioia e allo stesso tempo un incubo...la prima prova è stata bellissima perchè io praticamente sn sempre stata brava a scrivere i temi..dopo due ore stavo già ricopiando la bella..la prof si avvicina e mi fa senza farsi sentire...se soltanto provi a consegnare prima d 5 ore sei bocciata per quanto mi riguarda....se nn ricordo male feci il tema storico - artistico ...La seconda prova invece è stato uno spasso..facendo il linguistico avevamo i dzionari..due per ogni lingua (monolingua e bilingua...l'utilità del mono nn l'ho ancora capita....)quindi due per inlese...due per tedesco (che io avevo lasciato a casa....tanto avevo 2....)e uno per spagnolo...la prof d inglese passava accanto al banco e mi suggeriva gli sbagli da correggere....la terza prova invece era tutta un pianto e un lamento...gente che piangeva sui banchi perchè era stressata...gente che piangeve perchè nn sapeva le risposte...i prof nn sapevano più che fare....per quanto riguarda l'orale l'ho fatto il 1 luglio alle 16...un caldo che si moriva...i prof che mi facevano le domande stroze (Spegnolo matematica e ed fisica in testa...) La prof d mate mi chiese le derivate..(Ad un linguistico????) e io mi misi a piangere....i prof che si tagliavano le vene e cercavano d tagliarle anche a quella d matematica che nn mi lasciava andare....il prof d ed. fisica dopo avermi obbligata a fare la corsa e il salto in lungo durante l'anno nonostante avessi l'esonero per frattura della rotula mi disse: Sei quella che ha fatto la 3 prova migliore..infatti hai preso 15/15...nn so cm hanno fatto a tenermi...ma in fin dei conti è andata bn...ho preso 66..mi aspettavo peggio in fin dei conti...
    FEDERICA

    NON HO CHIESTO IO DI NASCERE...QUINDI LASCIATEMI VIVERE COME VOGLIO...

    Candidata per l'elezione a moderatore di A&C vieni a sostenermi in questa elezione, ho bisogno anche di te!http://www.opsonline.it/forum/psicol...nde-80205.html

  6. #6
    Partecipante Esperto L'avatar di Isildur
    Data registrazione
    06-06-2004
    Residenza
    Vivo in un luogo sperduto chiamato Afragola.
    Messaggi
    475
    Io ricordo che feci il tema d'italiano, un saggio sulla filosofia o qualcosa del genere... lo finii presto ma non consegnai.
    Al contrario, mi aggiravo per la classe a dare una mano a chi potevo.
    Un mio compagno volle che gli correggessi il compito prima di consegnarlo, io gli cambiai una frase, poi ci ripensai dicendogli che era troppo complicata per lui e rispose di lasciarla li', mi proposi di spiegargliene il significato e disse di lasciar perdere "tanto che se ne faceva?".
    Quando gli toccò l'orale, la prof di italiano tirò fuori il suo tema e gli chiese il significato di quella frase.
    Porello

    Emma Watson CBCR Fans Club

  7. #7
    Postatore OGM L'avatar di magictoldo
    Data registrazione
    03-01-2006
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    4,253
    Blog Entries
    7
    T hanno fatto girare per la classe a dare una mano???A noi sparavano a vista
    FEDERICA

    NON HO CHIESTO IO DI NASCERE...QUINDI LASCIATEMI VIVERE COME VOGLIO...

    Candidata per l'elezione a moderatore di A&C vieni a sostenermi in questa elezione, ho bisogno anche di te!http://www.opsonline.it/forum/psicol...nde-80205.html

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Al compito di italiano si può fare quello che si vuole!
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  9. #9
    albertodid
    Ospite non registrato
    Il mio esame è stao un incubo: il membro interno era quello str... del prof di matematica. Sparava a vista su tutti quelli che cercavano di copiare e di suggerire. Nel mio liceo avevano formato le commissioni raggruppando due classi: il prof di matematica dell'altra classe passava tra i banchi per suggerire, ma quel cog... del mio prof si è arrabbiato ed ha detto che avrebbe riferito al presidente. Che idiota!!!
    L'orale è stato spassoso: il prof di matematica infieriva su noi povere vittime mentre gli altri membri della commissione (gli esterni) lo guardavano male. Il presidente ad un certo punto si è arrabbiato e gli ha detto di farla finita.....

  10. #10
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,912
    Invece il mio professore di matematica membro interno mi fece una partaccia perche' ero arrivato tardi e non mi sarei potuto mettere in fondo per copiare... Dopo un paio di ore chiese personalmente a quello dietro di me di passarmi il compito... Il giorno prima ci disse... ragazzi mi raccomando, quelli bravi metteteli sparsi in mezzo cosi' vi passate un po' di informazioni....
    Che persona fantastica

  11. #11
    modramavrica
    Ospite non registrato
    Originariamente postato da Duccio
    Invece il mio professore di matematica membro interno mi fece una partaccia perche' ero arrivato tardi e non mi sarei potuto mettere in fondo per copiare... Dopo un paio di ore chiese personalmente a quello dietro di me di passarmi il compito... Il giorno prima ci disse... ragazzi mi raccomando, quelli bravi metteteli sparsi in mezzo cosi' vi passate un po' di informazioni....
    Che persona fantastica

  12. #12
    Partecipante Esperto L'avatar di liliumviolet
    Data registrazione
    19-06-2006
    Messaggi
    269
    ho dato la maturità esattamente quattro anni fa, durante i mondiali... abbiamo fatto le prove praticamente da soli, i professori erano molto più interessati alle partite che a controllare che non copiassimo!
    e anche per gli orali, il commissario esterno ha assistito solo al mio e a quello di un altro ragazzo, per il resto se ne è stato in bidelleria davanti alla tv!

  13. #13
    Moderatore OPS L'avatar di micky384
    Data registrazione
    04-04-2005
    Residenza
    Castellammare Di Stabia
    Messaggi
    3,946
    Il mio esame è stato tranquillissimo: italiano ognuno l'ha fatto x sè....i prof girano leggiucchiavano qua e là ma ci hanno lasciato fare da noi....(anche copiare da quello che avevamo in modo nn troppo palese)
    matematica ci passavano le formule, ci facevano aiutare l'uno con l'altro, nessuno ci ha fatto il compito di matematica, alla fine io cn1 mio amico e 1 mia amica che eravamo i più bravini abbiamo fatto tutto il compito (un'immensa soddisfazione devo dire) e poi tutti l'hanno copiato
    La terza prova avevamo il 90% delle domande e quindi avevamo preparato le risposte, solo storia abbiamo dovute farle e la prof. bastarda ha messo una domanda sui giovani turchi (un movimento dell'inizio del 900, una cosa assurda )

    l'orale è stata molto tranquilla, solo la mappa, tranne la suddetta prof bastarda che chiedeva argomenti strani ( a me il miracolo economico italiano che con lei nn avevamo fatto e di lì ad inventare)
    però che tensione l'orale, e i mesi prima la preparazione...meglio gli esami universitari ma credo è perchè la maturità è il primo esame e si ha più paura, probabilmente oggi lo faremmo ad occhi chiusi (anke se io nn avrei saputo fare neanche uno dei temi (che ho sempre odiato farli) forse l'analisi del testo, ma nn ne faccio una da una vita

  14. #14
    Johnny
    Ospite non registrato
    io del mio esame di maturità non ricordo più nulla
    Ultima modifica di Johnny : 02-07-2006 alle ore 11.19.10

  15. #15
    Partecipante Figo L'avatar di Aimi_Summers
    Data registrazione
    23-02-2003
    Residenza
    Prato
    Messaggi
    780
    Per me è stata una pacchia: preparato in 15 giorni e finito con un voto molto più alto delle aspettative

    La maggiore soddisfazione è stato prendere 15/15 al tema (avevo il prof esterno) quando per tutto l'anno il mio prof maschilista non mi dava voti più alti del 6 e mezzo
    Mi hanno fatto pure i complimenti per il tema: avevo fatto quello su Ungaretti, una poesia che manco avevo letto durante l'anno, e che ho svolto facendo praticamente collegamenti con tutte le materie, proprio perché quella in particolare non l'avevo studiata .. mi ricordo che la mia prof d'inglese mi chiese stupida "ma su quali libri hai studiato? hai inserito dei collegamenti strepitosi"

    Comunque, come al solito, noi del 1980 ci siamo beccati il peggio della riforma: tutte le materie e metà prof interni e metà esterni

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy