• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 3 di 3
  1. #1

    Il verme che cancella tutto

    Tratto da Computer idea n° 75/24 Dicembre 2002 - 7 gennaio 2003 www.computer.idea.it

    Il verme che cancella tutto

    Milano - Si diffonde grazie a due falle di Outlook e Outlook Express ("Microsoft VM ActiveX Component" e "Automatic Execution di Enbedded MIME Type") che consentono l'esecuzione automatica degli allegati di posta elettronica, e disattiva così anti - virus e persino programmi firewall.
    Noto come Win32/Winewar o "Korvar" è, secondo Trend Micro, un worm pericoloso che si sta diffondendo molto velocemente soprattutto in Spagna e Francia: si auto - invia agli indirizzi di posta che scopre nei file Html presenti sul sistema infettato. Il soggetto del messaggio in cui solitamente si annida Korvar è "N'4" e i file in allegato sono WIN.GIF MUSIC_2.CEO (120 bytes) e WIN.TXT MUSIC_1.HTM (12,6 Kb). Fate attenzione e aggiornate gli antivirus.

  2. #2
    Postatore Compulsivo L'avatar di sunflower
    Data registrazione
    28-04-2002
    Residenza
    Taranto
    Messaggi
    3,664
    Blog Entries
    25
    ciao!!!! buon natale e grazie di tutte le news che ci dai.... io non sono un'esperta informatica purtroppo!!!!
    cmq cercherò di stare attenta al worm!!!! vermaccio!!!
    ma senti, anche se aggiorno l'antivirus, non hai detto che è in grado di disattivarlo!!!???

  3. #3
    Ho beccato un articolo forse più esplicatico ve lo posto, è tratto da:

    http://www.siportal.it/NEWS/webtech/webtech.asp?id=2788

    Winevar il worm maleducato

    “Vai pure avanti così e farai la figura dell’imbecille”. Con queste parole non certo carine, un nuovo virus telematico annuncia la sua devastante presenza nel computer, insultando il malcapitato utente. Si chiama Winevar e, come dicono i vigilantes della Rete “oltre ad essere maleducato” è anche molto pericoloso per chiunque usi il sistema operativo Windows in tutte le sue versioni. Chi infatti avesse la malaugurata idea d'accettare l'insultante sfida contenuta nel messaggio, aprendo il file infettato, non solo dimostrerebbe d'essere effettivamente un imbecille, ma provocherebbe al proprio computer (ed ai computer dei conoscenti con cui è in corrispondenza) danni irreparabili (che possono andare fino alla cancellazione di tutti i file).

    Dopo avere infettato il sistema, infatti, Winevar provvede a disattivare tutti i sistemi di sicurezza, contemporaneamente lanciando se stesso con il suo vero nome (che è W32FunLove.4099) in direzione di tutti gli indirizzi contenuti nel programma di posta elettronica. Il messaggio che contiene questo simpatico regalo reca - come spesso accade - un titolo rassicurante: "Re: AVAR (Association of Anti-Virus Asia Researcher)". Come si trattasse d'una serie di suggerimenti tesi a difendere il computer da possibili attacchi virali.
    Il virus si è fin qui diffuso soprattutto nella Corea del Sud, dove si suppone sia stato originato.

    Fonte: IlNuovo.it


    03/12/2002

Privacy Policy