• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin

Visualizza risultati del sondaggio: A tuo avviso l'Ordine degli Psicologi:

Partecipanti
336. Non puoi votare in questo sondaggio
  • è molto utile in quanto tutela e promuove la nostra professione

    33 9.82%
  • è utile in quanto offre servizi ed informazioni a tutti gli iscritti

    23 6.85%
  • potrebbe essere utile per informare, tutelare e promuovere la professione, cosa che non accade con l'Ordine attuale

    194 57.74%
  • è un'istituzione corporativistica che nell'attuale mercato liberalizzato non può fornire valore e servizio alla professione

    40 11.90%
  • è solo una "tangente" da pagare ogni anno. Per me può chiudere oggi stesso

    80 23.81%
  • altro ancora... ve lo scrivo nel thread...

    9 2.68%
Scelta multipla sondaggio.
Pagina 4 di 4 PrimoPrimo ... 234
Visualizzazione risultati 46 fino 55 di 55
  1. #46
    Partecipante Esperto L'avatar di antonellina75
    Data registrazione
    17-03-2005
    Residenza
    milano
    Messaggi
    274

    Riferimento: Qual è la tua posizione sull'Ordine degli Psicologi?

    anche per me è moooooolto utile per far perdere tempo e denaro, non vedo ste grandi tutele da parte dell'ordine e non vigila a sufficienza su tutti quei ciarlatani che ancora si spacciano x psicologi!!!!!
    anto

  2. #47
    Partecipante L'avatar di elenapd1982
    Data registrazione
    03-04-2007
    Residenza
    padova
    Messaggi
    50

    Riferimento: Qual è la tua posizione sull'Ordine degli Psicologi?

    Mamma mia, leggendo questi post viene voglia di partire per le vacanze e di rimanerci a vita...... Forse sto sbagliando "stanza", ma ho una domanda da porvi: l'EdS abilita alla professione di Psicologo ma, una volta svolto, il suo superamento non implica in automatico l'iscrizione all'albo? Finirò la Specialistica ad Ottobre quindi non ho ancora una personale esperienza nell'ambito ma, da quanto apprendo leggendo i vostri commenti, l'Albo mi sembra una delle tante istituzioni potenzialmente utili che il nostro Paese possiede ma che, in realtà, complica solo l'esistenza a chi crede in questo lavoro......ma la depressione post-lauream è stata inserita nel DSM-IV?
    Un caro saluto a tutti
    eLeNa

  3. #48
    Partecipante Assiduo L'avatar di joconda77
    Data registrazione
    17-05-2008
    Messaggi
    163

    Riferimento: Qual è la tua posizione sull'Ordine degli Psicologi?

    No, l'iscrizione non è automatica, devi fare domanda e pagare altri bei soldini...nel sito del'ordine trovi tutti i riferimenti....
    concordo sulla depressione post lauream, io ce l'ho avuta eccome!!! ma l'ho capito dopo che il malessere era dovuto al posta lauream....il brutto è che ce l'ho anche ora .... la depressione post specializzazione!!!! Solo che vista l'esperienza precedente cercherò di rendere questo momento difficile...un pò più produttivo.

    in bocca al lupo!!

  4. #49
    Partecipante L'avatar di akirajuki
    Data registrazione
    09-06-2005
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    32

    Riferimento: Qual è la tua posizione sull'Ordine degli Psicologi?

    Io sono stata COSTRETTA ad iscrivermi...in quanto diversamente non mi era possibile frequentare la scuola di specializzazione in psicoterapia sistemica...Vedete un pò voi....

  5. #50
    Partecipante Assiduo L'avatar di joconda77
    Data registrazione
    17-05-2008
    Messaggi
    163

    Riferimento: Qual è la tua posizione sull'Ordine degli Psicologi?

    Citazione Originalmente inviato da akirajuki Visualizza messaggio
    Io sono stata COSTRETTA ad iscrivermi...in quanto diversamente non mi era possibile frequentare la scuola di specializzazione in psicoterapia sistemica...Vedete un pò voi....
    Lo so! E così bruciamo anche i 3 anni di agevolazioni ENPAP, a meno che non ti senti di esercitare subito la prof di psicologa!

  6. #51
    Partecipante L'avatar di akirajuki
    Data registrazione
    09-06-2005
    Residenza
    cagliari
    Messaggi
    32

    Riferimento: Qual è la tua posizione sull'Ordine degli Psicologi?

    boh a dire la sincera verità...anche quelli dell'ENPAP sono delle sanguisughe...

  7. #52
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di TiziaPsiko
    Data registrazione
    01-08-2007
    Residenza
    Lecce/Torino
    Messaggi
    1,122

    Riferimento: Qual è la tua posizione sull'Ordine degli Psicologi?

    Citazione Originalmente inviato da quattrostracci Visualizza messaggio
    L'ordine degli Psicologi, come gli altri ordini, del resto, non serve a niente se non a paralizzare lo sviluppo delle professioni in Italia. Ciò è dimostrato anche dai recenti sviluppi che sta prendendo la politica italiana.

    Spesso infatti i giovani (neolaureati) esasperati dai problemi lavorativi ritengono che una "maggior tutela" possa essere la soluzione ideale.

    Purtroppo non è così: infatti la funzione tutelativa dell'ordine altro non è che una funzione corporativa: pochi fanno gli interessi di pochi.

    Alcuni esempi (per chi ha voglia e pazienza di leggere... :-)

    Tariffario obbligatorio
    Il tariffario obbligatorio è uno degli strumenti principali con cui i giovani vengono gabellati... per svariati motivi. Il reddito di un cittadino medio di Canicattì credete che sia uguale a quello di un cittadino medio di Milano? La risposta è no e dunque non si capisce perché una prestazione debba avere lo stesso costo in due aree geo-sociali così diverse. Lo stesso dicasi per l'affitto di uno studio... provate a comparare i costi di Milano con quelli di Brindisi...

    Il secondo motivo è altrettanto lampante: io cittadino medio (a parità di tariffario) sarò propenso per il giovane neo iscritto o per l'anziano "barone"? La risposta è ovvia.

    Dunque il tariffario imposto impedisce che un giovane possa fare concorrenza (leale).

    Tirocinio
    Quanti di voi a fare il tirocinio si sono ritrovati ad imbustare lettere, trascrivere indirizzi, rispondere al telefono, riorganizzare biblioteche più o meno grandi, etc.? Quanti di voi hanno invece avuto una vera esperienza formativa? Anche qui l'ago della bilancia pende da una parte sola...

    Lo sapete che all'estero un professionista è OBBLIGATO a prendere tirocinanti PAGANDOLI alle medesime sue tariffe?

    Quanti amici avvocati avete che per il praticantato hanno fatto la fila agli uffici copia dei tribunali a ritirare fogliacci e scartoffie? Ovviamente gratis... o per pochi euro al mese.

    Pubblicità
    Perché un professionista non può farsi pubblicità se non con restrizioni ridicole e vergognose ancora nel 2006? Anche la legge sulla pubblicità sanitaria è un bel freno alla concorrenza delle giovani leve... di cosa hanno paura? Che lo Psicologo attacchi un manifesto con scritto: "A giugno i fobici li faccio a metà prezzo" oppure "3 sedute al prezzo di 2"?

    Altre cosucce...
    Lo sapete che in Italia è vietato costituire società tra professionisti che erogano prestazioni professionali? Dunque bandiamo tutti gli investimenti: perché sono brutti, perché sono da capitalisti, perché sviliscono l'etica professionale. Quindi uno Psicologo può acquistare una tabaccheria e vendere sigarette, ma non può costituire con altri 5 Psicologi una società che eroghi prestazioni psicologiche... che vergogna! Dunque il giovane neolaureato da solo contro il barone non ce la fa, e giustamente gli si vieta di unire le forze... (oh, se no potrebbe farcela!).

    Esame di Stato
    Come di certo saprete l'Esame di Stato è il diminuitivo per "Esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione di...". Dunque, se l'italiano ancora non mi inganna, vuol dire che è un esame che abilita. E allora come mai se non pagate la gabella all'ordine siete passibili di denuncia penale per esercizio abusivo della professione?

    Ordine
    Tutti sanno che non serve a niente, costa solo dei soldi per mantenerlo... ma nessuno ha il coraggio di andare fino in fondo...

    Cosa fa l'Ordine?

    Promuove la cultura: l'Ordine degli Psicologi in 15 anni circa di vita ha promosso sì e no un paio di convegni di rilievo nazionale...

    Promuove la professione: chi si ricorda cosa ha fatto l'Ordine alzo la mano. Promuovere la cultura psicologica e la professione vuol dire fare una cosa del tipo "il mese della prevenzione dentale". Solo l'Ordine della Lombardia in 15 anni ha istituito la "settimana del benessere psicologico".

    Tutela la professione: unica tutela della professione in 15 anni di vita è stata la conferma in cassazione della sentenza Platè (solo lo psicologo può fare selezione del personale, scusate se ipersintetizzo...).

    Aggiornamento
    Ma vi sembra possibile che nel 2006 per rimare iscritti ad un ordine sia sufficiente pagare la tassa annua? E l'aggiornamento permanente e la formazione continua? (non la buffonata dell'ECM...). Vi sembra possibile che un Ingegnere si iscriva all'Albo, poi scappi a Santo Domingo, tutti gli anni faccia un versamento della quota... e dopo 30 anni sia sempre abilitato in Italia a progettare ponti e gallerie?

    Potrei andare avanti per ore...

    Ricordo a tutti che entro poco in questa isola felice che è l'Europa sarà a pieno titolo in vigore la libera circolazione delle persone, delle merci, dei titoli e delle professioni. Non sarà forse il caso di avvicinarsi un po' di più al modello europeo?

    1. Università
    Uniformare attraverso l'istituzione di un percorso comune i percorsi universitari, lasciando spazio ad eventuali differenze, in modo che lo Psicologo italiano, quello francese e quello inglese facciano la stessa cosa.

    2. Tirocinio
    Potenziare il tirocinio in modo che sia un vero e proprio tirocinio formativo, che insegni la professione.

    3. Esame di Stato
    Potenziare l'esame di Stato facendolo diventare un verso esame di abilitazione. Dove si sondi il "saper fare" la professione e non il "sapere". Quelst'ultimo infatti ve l'hanno già insegnato all'università e, fino a prova contraria, se siete arrivati fino all'esame di Stato, vuol dire che la laurea l'avete presa! E' inutile che all'esame di Stato vi richiedano le nozioni date all'esame di Psicologia Generale il primo anno di università...

    4. Ordini Professionali
    Abolire l'obbligo di iscrizione. Chi vuole si iscrive, chi non vuole darà i soldi in beneficienza...

    5. Accreditamento
    Istituire dei percorsi di accreditamento e di qualità anche per i liberi professionisti, così che l'utenza sappia sempre il livello del professionista a cui si rivolge.

    6. Vigilare
    Chi non sa o chi non fa è bene che vada a casa a ristudiare per poi ridare l'esame di Stato! Basta cialtroni in giro a far danni!

    7. Associazioni di categoria professionali
    Associazioni di categoria dove uno si iscrive solo se vuole, che si differenzino in base a certe caratteristiche, al livello, ai percorsi, alle funzioni, etc.

    Infine: non vi fate raggirare da chi vorrebbe l'Ordine più duro, più "macho" di ora. Gli ordini sono nati in un periodo storico particolare (ventennio fascista): allora avevano un senso, oggi no. Oggi la società è cambiata anche per le capacità di autotutela che è in grado di darsi e che prima non aveva. Oggi esistono le Autorità garanti, le associazioni dei consumatori e l'asimmetria informativa professionista-cliente sta sempre di più scemando. Non vi fate fregare: siate voi promotori del vostro futuro!

    In sostanza il fatto che lo Stato controlli l'accesso ad una professione dovrebbe cambiare nel senso che lo Stato dovrà regolare l'accesso ad una "funzione". Ovvero tutelare quelle di importanza per lo Stato: il Magistrato e il Giudice (non tutti gli avvocati), il Medico dell'Ospedale (non tutti i medici), etc. Ovviamente dove la funzione è pubblica e delicata per un cittadino è giusto che vi sia un controllo diretto dello Stato.

    Abbattiamo il principio per cui "meno siamo più grandi vengono le fette della torta".

    Più siamo maggiore sarà lo sviluppo della professione! Ecco perché la comunità degli Psicologi in Italia non conta niente e non ha potere contrattuale!

    Ciao a tutti e scusate se mi sono dilungato...
    Che aggiungere di più?? questo post risale a 7anni fa e nessun cambiamento, nessun miglioramente c'è stato. Eppure, io che all'EdS ancora non ci sono arrivata mi chiedo "ma tutti sti psicologi che si lamentano che non c'è lavoro, che l'ordine serve solo a rubarci i soldi, è possibile che in tutti sti anni non abbiano pensato di stilare un elenco come questo, fare una bella raccolta firme e inviarlo a tutti gli Ordini d'Italia?? possibile che non riusciamo a fare una cosa del genere e dopo 7anni siamo sempre allo stesso pessimo punto?". Dubito che qualcosa del genere sia stata fatta, eppure siamo in tanti!! siamo precari a vita, siamo dispiaciuti, nonchè arrabbiati dalle condizioni in cui ci troviamo.
    Uniamo le forze in questo senso! Raccogliamo firme...facciamo qualcosa perchè io a stare con le mani in mano a lamentarmi non ce la faccio.
    Tizi@
    "Non smettere mai di correre verso un traguardo..non smettere mai di essere te stesso..lotta sempre per cio che vuoi perchè solo cosi tutto avrà un senso..solo cosi potrai addormentarti con la consapevolezza di non aver sprecato la tua giornata!"
    "di a tutti che è possibile così altre persone avranno il coraggio di scalare le proprie montagne..." P.Choelo
    Voglio tornare bambino perchè le ginocchia sbucciate facevano meno male di un cuore infranto"(Jim Morrison)

  8. #53
    Partecipante Super Esperto L'avatar di quattrostracci
    Data registrazione
    06-07-2006
    Messaggi
    717

    Riferimento: Qual è la tua posizione sull'Ordine degli Psicologi?

    Citazione Originalmente inviato da TiziaPsiko Visualizza messaggio
    Che aggiungere di più?? questo post risale a 7anni fa e nessun cambiamento, nessun miglioramente c'è stato. Eppure, io che all'EdS ancora non ci sono arrivata mi chiedo "ma tutti sti psicologi che si lamentano che non c'è lavoro, che l'ordine serve solo a rubarci i soldi, è possibile che in tutti sti anni non abbiano pensato di stilare un elenco come questo, fare una bella raccolta firme e inviarlo a tutti gli Ordini d'Italia?? possibile che non riusciamo a fare una cosa del genere e dopo 7anni siamo sempre allo stesso pessimo punto?". Dubito che qualcosa del genere sia stata fatta, eppure siamo in tanti!! siamo precari a vita, siamo dispiaciuti, nonchè arrabbiati dalle condizioni in cui ci troviamo.
    Uniamo le forze in questo senso! Raccogliamo firme...facciamo qualcosa perchè io a stare con le mani in mano a lamentarmi non ce la faccio.
    Accidenti... hai ragione: questo mio post è di sette anni fa, e in effetti niente è cambiato da allora...

  9. #54
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di TiziaPsiko
    Data registrazione
    01-08-2007
    Residenza
    Lecce/Torino
    Messaggi
    1,122

    Riferimento: Qual è la tua posizione sull'Ordine degli Psicologi?

    Ora l'admin ci sgrida per aver riaperto un vecchio thread :p
    Tizi@
    "Non smettere mai di correre verso un traguardo..non smettere mai di essere te stesso..lotta sempre per cio che vuoi perchè solo cosi tutto avrà un senso..solo cosi potrai addormentarti con la consapevolezza di non aver sprecato la tua giornata!"
    "di a tutti che è possibile così altre persone avranno il coraggio di scalare le proprie montagne..." P.Choelo
    Voglio tornare bambino perchè le ginocchia sbucciate facevano meno male di un cuore infranto"(Jim Morrison)

  10. #55
    L'avatar di Haruka
    Data registrazione
    30-11-2001
    Residenza
    Montreal - Canada
    Messaggi
    12,895
    Blog Entries
    4

    Riferimento: Qual è la tua posizione sull'Ordine degli Psicologi?

    Citazione Originalmente inviato da TiziaPsiko Visualizza messaggio
    Ora l'admin ci sgrida per aver riaperto un vecchio thread :p
    Esattamente.
    Ed il fatto che un collega moderatore in un'altra stanza ti abbia già ripresa per il discorso di risollevare vecchi thread, non fa che peggiorare le cose.
    Sei un utente dal 2007 (!) con oltre 1000 messaggi all'attivo e si presuppone che il regolamento sia stato bello che letto ma così non sembra.
    Ti invito a dargli ancora una occhiata (lo trovi in firma).

Pagina 4 di 4 PrimoPrimo ... 234

Privacy Policy