• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 24
  1. #1
    Partecipante Affezionato L'avatar di cpz
    Data registrazione
    10-07-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    112

    fare l'educatore ed emettere fatture

    ... scusate l'ignoranza ma io non ho capito una cosa:
    se io faccio la psicologa libera professionista e contemporaneamente mi offrono un lavoro come educatrice presso una scuola materna poichè lo psicologo non può per legge avere nello stesso tempo un contratto a progetto posso emettere fatture alla scuola materna? quale sarebbe eventualmente la dicitura da mettere sulla fattura?grazie...

  2. #2
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    26-07-2003
    Messaggi
    743
    Se il lavoro non è da psicologa puoi avere un contratto a progetto: è la professione di psicologo che può essere esrcitata solo come libera professionista in quanto tutelata da un albo.
    Perciò puoi fare contratti a progetto come educatrice o lavorare come dipendente-insegnante.
    Se invece svolgi la professione di psicologo a scuola allora devi fare la fattura per la tua prestazione come psicologa.
    Vimae

  3. #3
    paopugi
    Ospite non registrato
    ciaooo...quindi è una palla che mi hanno sparato dove dovrei lavorare che per fare l'educatrice devo avere partita iva e non posson farmi contratto a progetto?
    perché a me han detto che non potevano farmi contratto a progetto e dovrei aprire partita iva visto che son iscritta all'albo..sapete dove si può trovare qst bella leggina scritta nero su bianco??sono andata nel panico anche perché lo scorso anno ho lavorato a progetto come educatrice....
    grazieeee
    Paola

  4. #4
    Partecipante Affezionato L'avatar di cpz
    Data registrazione
    10-07-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    112
    ma a me il commercialista ha detto che lo psicologo libero professionista non può avere contemporaneamente anche un contratto a progetto!!!

  5. #5
    paopugi
    Ospite non registrato
    io vado domani dal mio commercialista...
    però in effetti gli ambiti sono diversi...come fatturi una cosa che non rientra nelle tue competenze?
    io tra l'altro nn faccio la libera professionista e non ho la partita iva.....
    mah...sarebbe carino trovare la legge...almeno l'abbiamo sotto gli occhi!!

  6. #6
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    100

    fattura.-educatore

    In alcuni annunci di lavoro (rarissimi), anche per la professione di educatore ho letto che offrono la possibilità di essere pagati emettendo fattura. Lasciano a te la scelta: co.co.pro (paga più alta di 6.80 nette all'ora, ma bassi versamenti contributivi), contratto c.c.n.l o con iva.
    Insomma, io credo che si possa emettere fattura facendo l'educatrice (una mia amica dopo anni da 'dipendente' ha intrapreso la libera professione di educatrice). Il punto e' che ovviamente devi essere pagata molto di piu' che 6.80 euro all'ora.
    "Io non mi stupisco di coloro che cercano di spiegare l'incomprensibile, ma di quelli che credono di aver trovato la spiegazione...".
    Gustave Flaubert

  7. #7
    Partecipante L'avatar di antocirina
    Data registrazione
    06-02-2005
    Residenza
    roma
    Messaggi
    31
    mi servirebbero anche a me alcune informazioni e consigli su come comportarmi riguardo una proposta di lavoro. Dovrei lavorare presso una grande centro commerciale come addetta alla gestione del personale e dei clienti. Sono iscritta all'albo, la mia domanda quindi è: POSSO O NON POSSO FARLO ( PENA LA CANCELLAZIONE DALL'ALBO)??? Non so che risposta dare e se prolungo l'attesa rischio anche di perdere questa possibilità visto che come psicologa, per adesso, non riesco a lavorare. ATTENDO CON ANSIA CONSIGLI E INFO.
    GRAZIE A TUTTI!!!

  8. #8
    paopugi
    Ospite non registrato
    mah a logica qst lavoro è inerente la professione per cui no.. provo a scrivere all'albo e vediamo se ci illuminano in qualche modo!!!

  9. #9
    Partecipante Affezionato L'avatar di cpz
    Data registrazione
    10-07-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    112
    avete notizie??
    cosa scrivere sulla fattura se non è un lavoro da psicologa ma da educatrice??
    help me...

  10. #10
    Partecipante L'avatar di antocirina
    Data registrazione
    06-02-2005
    Residenza
    roma
    Messaggi
    31
    sono nella tua stessa situazione e non so come muovermi!!! Sto cercando info su Internet ma è inutile, credo sia opportuno telefonare all'ordine o, meglio, andare di persona per esporre il dilemma. IO non so, addirittura,se accettando un dato lavoro rischio addirittura di essere cancellata dall'albo!!!NOn ho trovato normative chiarissime a riguardo...
    QUALCUNO CI AIUTI!!!!!!!!!!!!!!!
    In bocca a lupo!!!

  11. #11
    Partecipante Affezionato L'avatar di cpz
    Data registrazione
    10-07-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    112
    io ho mandato una mail all'ordine ma non mi rispondono...

  12. #12
    Partecipante Assiduo L'avatar di shiningwitch
    Data registrazione
    24-04-2005
    Messaggi
    145
    Non so esservi d'aiuto, ma il consiglio che vi do è: telefonate all'Ordine.

    Alle mail non rispondono mai, al telefono invece a me hanno dato sempre informazioni utili (parlo dell'Ordine della Lombardia)

  13. #13
    paopugi
    Ospite non registrato
    allora
    io ho scritto e poi ho chiamato l'ordine e il commercialista mi ha risposto subitissimo!!
    non possiamo firmare contratti a progetto come psicologi,mentre la professione EDUCATORE può essere vista come indipendente da quella di psicologo pertanto gli iscritti all'albo che vogliono lavorare come educatori a progetto possono.
    Ora, io non esercito la professione e non ho partita iva, non so se in qst caso le cose sarebbero cambiate.
    allego se riesco due articoli scritti proprio dal commercialista del'albo della lombardia!!
    ciaooo
    Paola
    Files allegati Files allegati

  14. #14
    Partecipante Affezionato L'avatar di cpz
    Data registrazione
    10-07-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    112
    ma se invece io volessi fare fatture alla scuola?... cosa ci scrivo sopra se in realtà non faccio la psicologa ma l'educatrice? il fatto che apro partita iva come psicologa mi impone di fare fatture solo come psicologa o anche per altri tipi di attività??? ma che cavolo non ci capisco più niente!!! help me

  15. #15
    Partecipante Super Esperto
    Data registrazione
    26-07-2003
    Messaggi
    743
    Se tu hai la partita IVA come psicologa credo possa emettere solo fatture per prestazioni da psicologa.
    Penso sia diverso avere la partita IVA come artigiano o come professionista, credo ci siano tasse diverse e tariffe diverse.
    Se tu nella scuola sei educatrice credo ti convenga farti fare un CoCoCo o un'altra forma in cui tu non debba fatturare (visto che è un lavoro diverso da quello di psicologa) e conseguentemente pagare le tasse relative ad un onorario professionale.
    Come psicologo tu paghi tasse molto alte (ENPAP compreso) e quindi la retribuzione che si chiede normalmente è più alta.
    Non so quanto una scuola sia disposta a pafare un'educatrice con onorari da professionista...
    se però fatturi quello che ti danno come educatrice rischi di ritrovarti, tasse pagate, poco più della metà di quello di quello che hai percepito e visto che la paga da educatrice non è quella da tariffario dell'ordine non credo ti convenga...
    Vimae

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy