• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 20

Discussione: maniaci

  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di elenina*
    Data registrazione
    24-03-2006
    Residenza
    Toscana
    Messaggi
    562

    maniaci

    ho bisogno di qualche suggerimento pratico... vi spiego la situazione:
    una mia amica sta con un ragazzo da 3 anni e mezzo.
    Il suo ex la pedinava, anche la notte, la seguiva con la macchina... lei ne ha informato i carabinieri, ma ovviamente non c'erano gli estremi x una denuncia, mica l'ha picchiata (x fortuna!).
    Ora ha iniziato da un po' di tempo a seguire il ragazzo di lei.
    Quello che penso io è questo: dopo 3 anni uno, x quanto geloso possa essere stato, dovrebbe farsene una ragione, no? secondo me c'è qualcosa che non va, tanto più che la gente comincia a notare dei comportamenti strani del "pedinatore" (non posso entrare in particolari perchè x ora degli sviluppi so solo la versione "riassuntino").
    Sta di fatto che la mia amica è spaventata, e credo che ne abbia anche motivo: vi piacerebbe alle 3 di notte essere seguiti dal vostro ex che vi corre dietro in macchina a folle velocità e nel mentre al telefono vi dice "fermati"? A me no.
    Ho consigliato alla mia amica di rivolgersi nuovamente ai carabinieri, ma c'è qualcosa che si può fare nel concreto x "neutralizzare" questo maniaco? (A parte sparargli, s'intende! ) che ne so, una querela...
    PS: tenete presente che x quanto questo qui sia scemo forte, è pur sempre un ragazzo comune, non ha precedenti o cose simili... però fa paura lo stesso!

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di orange78
    Data registrazione
    17-03-2005
    Residenza
    Collesalvetti(LI) ...anche se vorrei star a Dharamsala (India)
    Messaggi
    1,397
    io ho avuto una cosa simile con un maniaco in germania...cmq hofatto una querela e mi hanno scritto che nn si poteva avvicinare a me sennò lo mettevano dentro...ma purtroppo nonostante ciò nn si può fare altro!

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di elenina*
    Data registrazione
    24-03-2006
    Residenza
    Toscana
    Messaggi
    562
    mmm, la querela non mi pare molto efficace, nonostante la querela può sempre avvicinarsi alla mia amica (o al suo ragazzo) e fare qualche cretinata... la mia paura è che anche se finora non lo è mai stato, possa diventare pericoloso.
    mah, comunque una querela è meglio di niente, magari se la fa sotto e li lascia in pace.
    X quanto ti riguarda funzionò? E ci vogliono degli elementi precisi a suo carico? (tipo minacce o cose simili... perchè a parte gli inseguimenti e i pedinamenti, non c'è altro...)

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di el loco
    Data registrazione
    24-08-2004
    Residenza
    Lecce - Milano - Parma- Figline
    Messaggi
    1,032
    Blog Entries
    8
    si infatti.. continuare forte con i caramba dico io.. o qualche avvocato amico di famiglia credo...
    questo caso starebbe meglio su psicologia clinica credo.
    bacioni
    "... per favore Dio, per favore Knut Hamsun, non abbandonatemi adesso." (J. Fante)



    http://youtube.com/watch?v=jjXyqcx-mYY

  5. #5
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    Non è una prassi così poco diffusa.. Un mio ex (eravamo stati insieme neanche un anno) mi ha fatto un'improvvisata alle cinque del mattino, completamente ubrico, mentre tornavo a casa... Ero in garage da sola, abito da sola, in giro non c'era chiaramente nessuno.....

    E' stato tremendo perchè, per quanto insicuro, dipendente e infantile, non avrei mai pensato che potesse arrivare a quel punto... Per fortuna mi ha "solo" strattonata un po', poi sono riuscita a farlo ragionare e andarsene...

    Il problema è che in questi casi si ha anche un po' paura di andare dai carabinieri, perchè trattandosi di una persona "normale", se la si rovina con una denuncia si ha il terrore che si incazzi ancora di più....
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  6. #6
    Partecipante Super Esperto L'avatar di Nocciola
    Data registrazione
    08-11-2005
    Residenza
    Guidonia, nella provincia est di Roma
    Messaggi
    544
    Concordo con Doni,non è affatto un cosa inusuale..il mio ex mi è andato avanti per mesi e mesi a chiamarmi al telefono e a farmi versi osceni..io ero molto spaventata perchè io l'avevo lasciato proprio perchè era troppo geloso..
    Cmq sono andata dai carabinieri e loro mi hanno detto che non potevano fare niente perchè non c'erano stati atti illeciti (ma che significa poi,quali sono questi atti illeciti??) e allora me ne sono andata dopo avergli chiesto che cosa aspettassero per intervenire,forse la prassi era avviare la pratica quando avrebbero trovato il mio cadavere fatto a pezzi in una discarica??..naturalmente era una provocazione..io trovo assurdo che non proteggano le persone in casi come questi..
    Cmq dopo molti mesi e pazienza lui s'è stufato e se s'è stufato lui che cmq secondo me ha dei problemi seri si stuferà anche l'ex della tua amica..ha provato ad andare a casa sua davanti ai genitori e parlargli??Oppure potrebbe parlare direttamente con i genitori di lui..per secondo me deve andare di nuovo dai carabinieri e spiegare nei dettagli che cosa fa questo ragazzo..una querela dovrebbe aiutare,potrebbe spaventarsi e smetterla
    ..non si vede che col cuore..l'essenziale è invisibile agli occhi..

    ..io che un tempo ero altro ora vedo a macchie blu..

  7. #7
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    Infatti in queste cose il tempo aiuta molto... Adesso il mio ex maniaco sembra si sia placato, anche se temo torni all'attacco...

    Per fortuna, se sono persone sufficientemente ragionevoli, prima o poi si rendono conto anche da sole...

    Parlare con la famiglia potrebbe essere una soluzione più "soft" ma dipende tutto dalla situazione... Ad esempio, il mio ex era uno studente fuori sede e la sua famiglia non l'ho mai conosciuta. Conoscevo solo il fratello, un 21enne molto immaturo che non avrebbe certo potuto aiutarmi... Occhio, però.. Anche parlare con la famiglia potrebbe farlo arrabbiare di più!

    Comunque massima solidarietà per la tua amica: capisco quanto possa essere angosciata... In questi casi, poi, ci si tende a colpevolizzare per aver scelto di stare con simili soggetti....
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  8. #8
    Partecipante Super Figo L'avatar di Antopsi
    Data registrazione
    26-06-2003
    Residenza
    Ribera (AG)
    Messaggi
    1,711
    In un caso come questo, sopratutto perchè sono passati tre anni, non credo che si possa aspettare che il tempo sistemi le cose. Anzi, credo che la tua amica abbia aspettato anche troppo. Non deve farsi scrupoli a denunciarlo o querelarlo, putroppo non vedo altra soluzione, sopratutto se lei ha già cercato di farlo ragionare. Mi sembra abbastanza evidente che questo ragazzo abbia dei problemi, e avrebbe bisogno di essere aiutato, ma non può certo essere lei a farlo. Se vive la cosa con terrore l'unica soluzione è la querela.
    http://s2.bitefight.it/c.php?uid=49195

    Is not dead what it can eaternal live, but in strange eaons even death may die...

    Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

    Scegliete la vita, scegliete un lavoro, scegliete una carriera, scegliete la famiglia, scegliete un maxitelevisore del cavolo, scegliete lavatrice, macchina, lettore cd e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete mutuo a interessi fissi, scegliete una prima casa, scegliete gli amici. Scegliete una moda casual e le valigie in tinta, scegliete un salotto di tre pezzi a rate e ricopritelo con una stoffa del cavolo, scegliete il fai-da-te e il chiedetevi chi siete la domenica mattina. Scegliete di sedervi sul divano a spappolarvi il cervello e lo spirito con i quiz, mentre vi ingozzate di schifezze da mangiare. Alla fine scegliete di marcire, di tirare le cuoia in uno squallido ospizio, ridotti a motivo di imbarazzo di stronzetti viziati ed egoisti che avete figliato per rimpiazzarvi. Scegliete il futuro, scegliete la vita. Ma perché dovrei fare una cosa cosí? Io ho scelto di non scegliere la vita. Ho scelto qualcos'altro. Le ragioni? Non ci sono ragioni. Chi ha bisogno di ragioni quando ha l'eroina?

    Il mio blog... Venitemi a trovare.

    Avanguardista del F.E.R.U. e Governatore della provincia di Palermo.
    I GATTI DOMINERANNO IL MONDO!

  9. #9
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    Scusate, non avevo fatto attenzione alla questione dei tre anni... In effetti se la cosa dura da tanto tempo, credo che sia necessario che torni dai caramba....

    Ho sentito anche altre storie simili, ma in genere la cosa si concludeva prima. Tre anni sono troppi.
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  10. #10
    Partecipante Super Esperto L'avatar di elenina*
    Data registrazione
    24-03-2006
    Residenza
    Toscana
    Messaggi
    562
    Infatti è quello che penso io, se dopo 3 anni e oltre lui è ancora ossessioanto dalla sua ex è segno che c'è qualcosa che non va... le suggerirò la querela, poverina, anche io dopo tutto questo tempo avrei paura... infatti lei mi ha detto "i primi tempi mi faceva pena perchè pensavo fosse uno sfigato, ma ora inizio a temerlo". Beh, comunque visto che anche voi siete del mio parere, le suggerirò nuovamente la formula carabinieri+querela... si sa che se uno ha davvero cattive intenzioni non serve a nulla, ma se come spero vuole solo fare il balordo magari la pianta.
    Anche se resto della mia idea che abbia bisogno di uno psicologo, perchè comincio a fare 2+2 e a giudicare certe sue stranezze del passato sotto una nuova luce... mi mette i brividi.

  11. #11
    Partecipante Assiduo L'avatar di Essekra
    Data registrazione
    18-05-2002
    Residenza
    Palermo
    Messaggi
    178
    Anche un mio ex per circa un annetto mi pedinata, telefonava e scriveva lettere fittissime (anche da una semplice analisi grafologica sarebbe emersa la sua problematica! ) piene di minacce, cattiverie e maledizioni.
    Io le ho conservate per un pò dicendo ai miei amici che se mi fosse successo qualcosa avrebbero dovuto tirarle fuori!!!
    Per fortuna si è calmato da solo.....e le ho gettate via (anche se adesso mi sarebbero servite per esercitarmi con i casi clinici ).

    Vabbè ora magari ci rido sù, ma ai tempi pensavo davvero che mi sarebbe finita male, dal momento che era stato manesco anche quando stavamo insieme per ossessioni sue....

    Querela...senza dubbio!
    "Tu sei una stella che riscoprirò meteora e che brillerà per sempre nel mio universo.."

  12. #12
    Partecipante Super Figo L'avatar di alita
    Data registrazione
    04-06-2003
    Residenza
    roma
    Messaggi
    1,727
    Sicuramente è meglio denunciare la cosa ai carabinieri: dovesse poi succedere che il tipo prova a mettergli le mani addosso, anche per una spinta poi rischierebbe grosso essendoci già il precedente. In caso poi, la denuncia può essere ritirata in qualsiasi momento, anche se, nel momento in cui si decidesse di ritornare sui propri passi, la persona verrebbe a conoscenza di essere stato denunciato tramite una comunicazione scritta.

    In bocca al lupo.


    C'è come un dolore nella stanza,
    ed è superato in parte:
    ma vince il peso degli oggetti,
    il loro significare peso e perdita.
    |Amelia Rosselli|

    Charlotte - Vorrei poter dormire -
    | Lost in Translation|

  13. #13
    Partecipante Super Esperto L'avatar di elenina*
    Data registrazione
    24-03-2006
    Residenza
    Toscana
    Messaggi
    562
    Originariamente postato da alita
    dovesse poi succedere che il tipo prova a mettergli le mani addosso, anche per una spinta poi rischierebbe grosso essendoci già il precedente.

    nel momento in cui si decidesse di ritornare sui propri passi, la persona verrebbe a conoscenza di essere stato denunciato tramite una comunicazione scritta.
    giusto, non avevo pensato che c'è un precedente su cui fare affidamento così, e per di + un precedente ufficiale...

    x la comunicazione, lo informano solo se si decide di ritirare la denuncia? credevo lo sapesse fin da subito, sennò che effetto deterrente può avere???

  14. #14
    Partecipante Super Figo L'avatar di alita
    Data registrazione
    04-06-2003
    Residenza
    roma
    Messaggi
    1,727
    La comunicazione della denuncia avviene dopo un tot. Non subito, e non decide la persona che effettua la denuncia: la cosa segue tempi lunghi per dare la possibilità di ritornare indietro. Ma nel momento in cui si verifica un altro episodio, c'è il carcere.

    Tutto questo non tutela in modo adeguato la persona, specialmente la donna, hai ragione, sono provvedimenti che non fanno prevenzione ma repressione. Purtroppo le garanzie sono solo a posteriori, ma è importante che si denuncino le molestie perché, in questo modo, è possibile avere un riconoscimento giuridico dei danni subiti. Altrimenti è molto difficile rendersi credibili di fronte alla legge o pretendere protezione.

    La prevenzione può essere psicologica: mi pare che esistano psicoterapeuti specializzati che aiutano a far sì che le emozioni spiacevoli dovute alle molestie non siano inabilitanti o che aiutano a sottrarsi alla pressione sociale e psicologica del maniaco. Non so darti ulteriori notizie, potresti rivolgerti alla stanza di sessuologia, magari qualche esperto può aiutarti a trovare qualche info utile per la tua amica.


    C'è come un dolore nella stanza,
    ed è superato in parte:
    ma vince il peso degli oggetti,
    il loro significare peso e perdita.
    |Amelia Rosselli|

    Charlotte - Vorrei poter dormire -
    | Lost in Translation|

  15. #15
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    Ma i familiari del maniaco sono informati??? Siccome dicevi che anche altri stanno notando comportamenti strani... La cosa è risaputa?
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy