• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 20

Discussione: I see dead people! :D

  1. #1
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724

    I see dead people! :D

    [color=darkblue:1b20104f20]Anni fa ho sognato una strana bambina che somigliava fisicamente a una mia amica, che mi sveglia dal sonno e mi chiede di farle un favore... avvisare la sua famiglia (soprattutto sua madre) che lei è morta ma sta bene, e che è in paradiso. Poi non ricordo niente, ma ricordo che mentre eravamo alla ricerca di sua madre le chiedevo: "com'è il paradiso?" e lei ha risposto: "è tutto albe e tramonti" () "...e Dio?" e lei ridendo mi diceva che non poteva parlarne. Però alla fine della "missione" per ringraziarmi mi dice: "adesso posso farti vedere Dio, ma non direttamente perchè sei ancora mortale". Prende il mio viso tra le mani e posa la mia fronte alla sua. Al che vengo inondata da una luce indescrivibile, e urlo, cercandomi di staccare da lei. Poi mi sveglio

    Un altro sogno che ho fatto su persone "morte" è stato poco tempo dopo... ho sognato una ragazza molto carina ma col viso tumefatto... mi raccontava la sua morte (ma non ricordo bene) e le chiedevo (memore del sogno precedente): "devo dire ai tuoi qualcosa?" e lei: "no, per i miei io ero già morta prima che nascessi..." e questa cosa mi ha messo un'immensa tristezza, anche se non ho ben capito perchè mi avesse detto così...

    [/color:1b20104f20]
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    dopo la morte in giovane età (35 anni) della mia zia preferita (tra me e lei solo 5 anni di differenza) un legame fortissimo da sorelle (di + ), la sognavo spesso, Lei veniva a trovarmi la notte nei miei Sogni ed io sapendola Morta mi disperavo perchè sapevo che al risveglio l'avrei nuovamente perduta e speravo che quei sogni durassero infinitamente, a volte era solo vederla , altre volte era abbracciarla piangendo , altre volte era urlarle la mia rabbia accusandola di avermi abbandonata .... non riuscivo a sopportare il dolore di averla persa ed i miei sogni .. cercavano di fornirmi come potevano ... consolazione ... è passato molto tempo dall'ultimo sogno ..e mi mancano .. Lei mi manca .. io racconto a mio figlio di me bambina e di Lei che mi insegnava come una sorella maggiore : a scrivere, a disegnare, ad andare in bici e sui pattini a rotelle, ricordarla con lui è il mio modo di tenerla stretta e viva al mio cuore al mio pensiero ..

    un bacio della buonanotte a tutti augurandoVi SOGNI dolci e pieni di amore e consolazione ...
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  3. #3
    Ember, scusa la domanda un pò indiscreta, non di costringo ovviamente a rispondere: ma per caso hai perso qualche persona cara prima di fare quel sogno? Per il resto del primo sogno, da semplice studente del secondo anno di psicologia, posso immaginare che i vari racconti delle persone che sono state in coma sospese tra la vita e la morte possano aver creato l'atmosfera del tuo sogno (come del resto anche vari film!) . Per il secondo sogno il discorso si ripete, potrebbe sempre essere il ricordo di qualche persona cara venuta a mancare o anche qualche notizia sentita alla tv...
    Comunque, é una mia odesta opinione...
    CIAO!!!

  4. #4
    Amus
    Ospite non registrato
    Ho letto per la seconda volta i sogni di Ember e di Alea e, pur avendo come tema comune la morte, in essi io colgo un'essenza diversa Certo io non sono una vera studiosa e diciamo che vado più che altro ad intuito e colgo sapienza dalle mie esperienze (innumerevoli vi assicuro... ) autobiografiche; quindi, diverse volte, la mia opinione non trova riscontro nelle/nei sognatrici/sognatori Insomma, basta con i preamboli... Nel caso dei due sogni di Ember, io colgo una certa curiosità (sicuramente inconscia) e una giusta e ovvia ignoranza di ciò che sta aldilà, vedi ad es. "... posso farti vedere Dio ma non direttamente..." "...non posso dirti com'è il paradiso perchè sei mortale..." Insomma, in fondo capita spesso di sognare delle cose che ci sono ignote e che qualche volta hanno stimolato i ns pensieri e le ns curiosità-fantasie. E' il nostro amico inconscio che cerca di darci un "contentino" non arrivando, per la verità, a svelarci fino in fondo ogni segreto. D'altronde come potremmo vedere in sogno ciò che non abbiamo mai visto nella realtà? (Su questo so di trovare molti dissensi ). Poi credo sia, giusto la morte, una fantasia universale, chi di noi può esattamente dire cosa sia? E cosa ci stia dall'altra parte?
    Dei sogni di Alea penso semplicemente che, poichè deve aver amato veramente tanto la zia in questione, ha avuto bisogno di tempo per metabolizzare la perdita, ed ha continuato a mantenere con lei un legame e un contatto per riuscire a sopportare il distacco...

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    [quote:dc615a2f5c="Amuschella"]deve aver amato veramente tanto la zia in questione, ha avuto bisogno di tempo per metabolizzare la perdita, ed ha continuato a mantenere con lei un legame e un contatto per riuscire a sopportare il distacco...[/quote:dc615a2f5c] [size=24:dc615a2f5c]AMORE FU .. AMORE E' [/size:dc615a2f5c]
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  6. #6
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    [quote:dee4aff3da="psicoivan83"]Ember, scusa la domanda un pò indiscreta, non di costringo ovviamente a rispondere: ma per caso hai perso qualche persona cara prima di fare quel sogno? [/quote:dee4aff3da]

    [color=darkblue:dee4aff3da]Non mi pare... ma in ogni caso sono sempre stata sensibile all'idea della morte... del cosa viene dopo... ma anche dell'essere sospesi tra la morte e la vita... queste tematiche insomma, che pur cercando di vivere con freddezza in realtà sono parte integrante della mia vita, e come ho scritto, influenzano anche i miei sogni.[/color:dee4aff3da]
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  7. #7
    Giurato di Miss & Mister OPs L'avatar di Parsifal
    Data registrazione
    04-03-2002
    Residenza
    Nel buio vicino alle porte di Tannoiser
    Messaggi
    2,719
    E' un sogno meraviglioso Ember,a che età l'hai fatto?
    Mah è un'idea assolutamente apsicologica la mia forse però..un sogno di questo tipo sono portato a considerarlo dalla prospettiva opposta.Cioè non come una costruzione personale di cosa sia l'aldilà (la morte,la vita dopo la morte,Dio),ma come una percezione di ciò che E' l'aldilà.Non noi che lo immaginiamo,ma esso che si lascia conoscere;Insomma se dopo la morte esiste un'altra vita,se esiste Dio, è possibile che alcune volte nel corso della nostra esistenza ci sia concesso di averne coscienza.Un sogno come questo può dare una consapevolezza sufficiente a tutta un'esistenza.
    Non ho capito una cosa Ember,nel sogno tu hai parlato con la madre della bambina?C'era questa scena nel sogno?O semplicemente dopo hai capito che lo avevi fatto?
    Ember non hai trovato spiegazioni alla frase che dice che il paradiso è tutto albe e tramonti?
    E' poeticamente rivelatrice,come tutto il resto

  8. #8
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di sfumature
    Data registrazione
    10-06-2002
    Residenza
    provincia torino
    Messaggi
    1,388
    [color=blue:f3fad24419]scusate se non ho la forza per "parlare"... mi fa troppo male...
    volevo solo dirvi che sono qui, a leggervi in silenzio, a condividere con voi questo argomento... e per ora posso dirvi solo grazie



    [/color:f3fad24419]

  9. #9
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    [color=darkblue:46189a0ea8]Parsi, credo di averlo fatto ai primi anni delle superiori... ma proprio non riesco a ricordare che periodo fosse di preciso!
    Me lo ricordo molto poco... la madre della bambina la vedevo, ma non so se la vedevo solo "da lontano" assieme alla bambina o se proprio ci parlavo. Ma sentivo che dovevo assolutamente parlarle. E visto che alla fine la bambina mi "ricompensa" ho dedotto di esserci riuscita!
    No, non ho cercato una vera spiegazione x la frase sul paradiso, forse semplicemente xkè mi piaceva così però l’immagine a me da l’impressione di qualcosa di ciclico… di infinito… ma anche di pura bellezza estetica!

    Quindi tu vedi questo mio sogno come una "percezione di ciò che E' l'aldilà"... si, in effetti ci avevo pensato anche io... ma, senza nulla togliere a quel "mondo"... non ne sono poi così sicura

    Una volta dopo aver raccontato questo sogno a una mia amica mi ha addirittura consigliato di indagare sulla bambina, se veramente fosse esistita! :o Figurati, proprio io che ho paura persino del buio!

    Sfuma... un giorno ci spiegherai...? [/color:46189a0ea8]
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  10. #10
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    [quote:538c4ec404="Ember"][color=darkblue:538c4ec404] x la frase sul paradiso, forse semplicemente xkè mi piaceva così però l’immagine a me da l’impressione di qualcosa di ciclico… di infinito… [/color:538c4ec404][/quote:538c4ec404]

    si per me è stato lo stesso
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  11. #11
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    Ember perchè hai titolato in Inglese ?????? Io penso sia stato un modo per "prendere le distanze" .... mi dici qualcosa ?
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  12. #12
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    [color=darkblue:ac8928303b]La tua ipotesi non è da escludere... beh, il titolo veramente l'ho preso da una frase di un film... però è un argomento al quale non amo stare troppo vicina... [/color:ac8928303b]
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  13. #13
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di sfumature
    Data registrazione
    10-06-2002
    Residenza
    provincia torino
    Messaggi
    1,388
    [quoteffb766bf6="Ember"][color=darkblueffb766bf6]
    Sfuma... un giorno ci spiegherai...? [/colorffb766bf6][/quoteffb766bf6]

    [color=blueffb766bf6] sicuramente un giorno lo farò anche se sarà incasinatissimo riuscire a verbalizzare ma so che avrete pazienza e rispetto
    è che ho letto il post "per caso" (a proposito del "prendere le distanze" ) ed ho avuto uno "sconvolgimento" totale, avete "toccato" la mia anima e volevo rendervi partecipi... il secondo passo sarà quello di raccontare (adesso, magari, vi aspettate qualcosa di trascendentale... ) e la povera moderatrice alea dovrà fare un casino per collegare la mia rsiposta a tutti gli argomenti (io lo dico in italiano ) dal momento che c'entrano anche i "denti" ed i sogni "premonitori"

    per ora ari a tutti...
    ed auguri
    anche su questo forum!!! [/colorffb766bf6]

  14. #14
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    questo pomeriggio nel consueto riposino della domenica ho fatto un sogno ( probabilmente un incubo visto che mi ha svegliato mio marito mentre gridavo e piangevo e chiamavo mamma disperatamente) un sogno articolato, lungo e complesso che non ricordo più se non in qualche immagine.C'era mio nonno (morto ormai da 10 anni) stava male e non si reggeva in piedi io mi avvicino e lo sorreggo poggiandogli un suo braccio sulle mie spalle qualcuno intorno mi vuole aiutare tra loro anche mio padre ma io non voglio, voglio essere io a prendermi cura del nonno, non c'è la fa proprio più a stare in piedi neanche sorretto da me .. allora lo prendo in braccio e lui è li tra le mie braccia piccolo come un bambino e fragile faccio delle scale in discesa con lui in braccio senza particolare sforzo, al fondo delle scale una stanzetta piccola ma calda .. c'è solo un lettino io lo adagio con cura sul lettino poi gli accarezzo la testa e lui muore così con un sorriso ... ricordo poi che sono rimasta imprigionata nel sogno nel senso che sapevo che stavo sognando, volevo svegliarmi ma non ci riuscivo volevo parlare ma non mi usciva voce e poi mi sono ritrovata bambina nel lettone dei miei e a fianco a me mia madre e la chiamavo perchè mi svegliasse è stato a quel punto che probabilmente svegliato dai miei lamenti (lui dice urli) mi ha svegliato mio marito ... ovviamente mio nonno è morto in tutt'altro modo era forte e TESTARDO (malato di cuore) una mattina era solo in casa ha deciso che le sue piantine di basilico sul balcone andavano sistemate, è sceso in cantina a prendere un vecchio scaffale, i vicini ci hanno raccontato che ha provato a metterlo nell'ascensore, non ci è riuscito e allora da bravo pazzo testardo se l'è caricato sulle spalle e a cominciato a fare le scale , abitava al terzo piano è rimasto così stroncato da un infarto sulle scale per le sue piantine di basilico ...
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  15. #15
    Amus
    Ospite non registrato
    Discutevo con mia cugina dell'intenso scambio che avviene in questo magico posto e le mostravo anche le ultime nostre discussioni, anche lei ha sognato qualcosa che ha a che vedere con... l'aldilà Ha sognato di percorrere una strada in macchina, mentre suo marito e suo figlio percorrevano la stessa strada in un'altra macchina. Ad un certo punto la sua macchina precipitava in un burrone e lei si rendeva conto di essere morta perchè si sollevava lentamente verso l'alto quasi come se levitasse. Tutto avveniva nella massima serenità con lei che cercava di tranquillizzare il marito dicendogli che tutto era a posto e che lassù era "bellissimo". Lei associa questo sogno alla precedente visione del film "American beauty", in cui il protagonista muore ucciso dal vicino di casa e vive anche lui questa sensazione di sollievo dagli affanni quotidiani.

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy