• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8

Discussione: Eureka

  1. #1

    Eureka

    C'è l'ho fatta, alla fine sono riuscito anche io (grazie ai mirabili consigli della troppo mitica Alea ex Troppovecchia ) a ricordarmi un sogno, Ve lo espongo per la publica interpretazione

    A.S. per chi non mi conosce e cominciasse a leggere oggi i miei topics assicuro che non faccio uso di droghe.

    Allora, sono in una foresta tropicale una sorta di jungla piena di alberi esotici, alle mie orecchie arrivano suoni di animali notturni ed echi di tamburi tribali più avanti inoltrandomi nella foresta scorgo uno dei miei colleghi d'università nonchè amico carissimo e gli chiedo cosa ci stia facendo li, aspetta l'autobus è la sua risposta. Mentre sono lì cercando di fargli capire che la cosa è quanto mai strana giunge effettivamente l'autobus vi saliamo e io chiedo all'autista il motivo di quella strana sortita. Mi risponde che quella è una deviazione per evitare un corteo di scioperanti nel centro storico .
    Parto con il mio collega e andiamo in un locale dove aiutati da due guinness cominciamo a chiaccherare.
    Come sempre capita anche nelle conversazioni del tempo libero l'argomento è la psicologia per me più nello specifico la teoria dell'attaccamento (Fonagy e Target a volerla dire tutta ), l'amico mi ascolta visibilmente annoiato, e quando gliene chiedo il motivo mi dice che non riesce a capire il mio interessamento per la psicologia visto che entrambi siamo iscritti a giurispudenza.
    Insisto nel convincerlo del contrario, ma lyui mi invita a leggere bene sul mio libretto universitario cosa che faccio e.... sorpresa sono veramente iscritto a giurisprudenza!!!, anche se i miei esami di psicologia sono tutti la.
    L'amico a questo punto inizia a prendermi in giro perchè in tutto questo tempo non me ne sono accorto io a dire che la cosa è imputabile solo ad ad un errore di stampa del libretto a cui non avevo mai fatto caso morale della favola nuova presa in giro
    Per non compromettere di più la serata decido di lasciare il locale e di rientrare a casa, appena esco mi giro verso il collega e.... ari sorpresa non lo trovo più ma in compenso mi si para davanti un ghepardo che mi guarda con l'aria di chi già pensa al contorno di patate al forno da abbinare (errore i piselli sono meglio), ma non è serata non ho cenato ne voglio essere la cena di qualcuno e me la dò velocemente a gambe contando sul fatto che da qualche parte ho letto che il ghepardo ha si velocità ma non resistenza, purtroppo il ghepardo non lo saspeva è ha continuato a rincorrermi per tutto il tragitto salvo poi fermarsi causa portonata in faccia :sgrat: :sgrat: :sgrat: per meditare meglio sui benefici di una sana cucina vegetariana.

    Se non avete ancora chiamato la neuro mi aiutate a capirci qualcosa

  2. #2
    Il tuo sogno é spettacolare!
    Hai mai pensato di scrivere qualche canzone o poesia riguardanti i tuoi sogni? (da quello che ho capito, essendo nuovo, fai spesso sogni del genere)...
    Magari sul tipo di "Cercando un altro Egitto" di De Gregori...
    "Un amico di infanzia dopo questa canzone, mi ha detto <<E' bellissima, é un incubo riuscito! Ma dimmi: sogni spesso le cose cha hai scritto? Oppure le hai inventate solo per scandalizzare?>>"
    Ovviamente ti ho solo citato una canzone, non penso tu ti sia inventato tutto!
    CIAOOO!!!

  3. #3
    Amus
    Ospite non registrato
    Mio caro Ezechiele...
    Sono due le cose che ho al momento da dire sul tuo sogno, che io, al contrario di psicoivan83, trovo tutt'altro che spettacolare, non nel senso che non se ne possa fare una canzone ma nel senso che mi sembra molto reale e concreto. Innanzitutto per la faccenda dell'autobus che finisce nella giungla a causa di una deviazione, chi vive a Pa sa sia delle deviazioni :cry: , sia del concetto di vivere in una giungla :cry:
    In merito alla facoltà che sul libretto è diversa dalla tua, il discorso si fa più sottile ma pur sempre lineare, mi chiedo infatti se tu non cominci, ancor prima di esserti laureato, ad attraversare quella certa crisi di identità che assale i neolaureati in psicologia
    Complimenti per il tuo sano e spensierato (almeno così sembra ) umorismo...
    Ciao

  4. #4
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253
    Non potevo non intervenire, DOPO AVERTI INDICATO LA VIA .. potrei pensare dopo la lettura del tuo sogno come dice Amus a qualcosa di molto concreto .. e mi verrebbe da pensare ad un tuo attivismo politico oltrechè sociale o meglio ad un interesse risvegliato per impegnarti maggiormente nella politica (politica io la intendo come impegno civile, non certo come tessera di un qualunque partito) Psicologia=Giurisprudenza .. mi sembra un ottimo e azzeccato paragone ... Vorresti vero , almeno ogni tanto fare, vedere GIUSTIZIA TRIONFARE nel senso più pieno ed etico del termine, non correre via allora, spaventato dalle belve feroci .. sei entrato nella Jungla per portarci ...

    Beh almeno una guiness (amata Irlanda)
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  5. #5
    Vi ringrazio delle risposte inviate, credo però che sia Amuschella quella che si sia avvicinata più alla realtà della faccenda,l in effetti momenti di crisi relative alla mia carriera universitaria (cose tipo ma disoccupato col diploma sto per diventare disoccupato con annessa laurea??? ) mi assalgono e poi le scelte che faccio nel portare avanti il percorso vanno bene? Facendo un bilancio complessivo della mia esistenza su quante persone posso veramente contare?? Quanti amici mi ritrovo e quanti conoscenti e c'entra il mio modo di fare in tutto ciò? E' forse sbagliato in qualcosa?
    Non da escludere in tutto questo il discorso "politico" di tutto ciò a cui mi richiama Alea mi sto muovendo nella giusta direzione?
    Molto divertente ho trovato invece il post di psicoivan83 e come non potrebbe esserlo uno che in firma mette F. Battiato (Per i profani Bandiera Bianca è la canzone da cui il pezzo è tratto)
    Vedrò di attrezzarmi con un taccuino e vedere che ne esce fuori al prossimo sogno

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253

    Re: Eureka

    [quote:f2055f05f5="ezechiele"] L'amico a questo punto inizia a prendermi in giro ............ appena esco mi giro verso il collega e.... ari sorpresa non lo trovo più ma in compenso mi si para davanti un ghepardo [/quote:f2055f05f5]

    amico=ghepardo amico=collega
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

  7. #7

    Re: Eureka

    [quote:798ff8d671="alea"]
    amico=ghepardo amico=collega
    [/quote:798ff8d671]

    Se non interpreto male vorresti suggerirmi un collegamento fra la figura dell'amico, del collega e del ghepardo?
    Potrebbe essere una chiave di lettura visto che io diffido praticamente di tutto e di tutti

  8. #8
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di alea
    Data registrazione
    11-04-2002
    Residenza
    torino
    Messaggi
    1,253

    Re: Eureka

    [quote:29e4fa38cf="ezechiele"] io diffido praticamente di tutto e di tutti
    [/quote:29e4fa38cf]

    Uso strumenti che tutti conosciamo , due elementi vicini ..........
    "Il Signore, il cui oracolo è a Delfi, non dice nè cela, ma accenna" Eraclito

Privacy Policy