• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 9 di 9
  1. #1
    Partecipante Assiduo L'avatar di Berserk00
    Data registrazione
    10-09-2004
    Residenza
    Salento e Chieti
    Messaggi
    193

    Ancora pacs, "giusto privilegio"..

    Apro un altro thred riguardante anche l argomento pacs..
    Intanto mi scuso per non aver trovato -ahimè- nessun link che riportasse la notizia(a parte in qualche forum) che, scandalosamente aggiungerei non ha avuto il giusto interesse da parte dei media in generale..

    Non so quanti di voi ne siano al corrente..fatto sta che in una puntata di Ballarò (risalente al marzo scorso se non sbaglio), Diliberto(comunisti Italiani) ha rotto per primo il silenzio sull argomento pacs e parlamentari..
    Sappiamo tutti che le coppie italiane non sposate chiedono il riconoscimento dei diritti basilari che spettano alle coppie sposate, ma il Parlamento non li concede. Però per quanto possa sembrare incredibile, i parlamentari italiani, quei diritti li hanno già da 10 anni . Infatti, senatori e deputati della Repubblica non solo possono estendere, al convivente, l'assistenza sanitaria integrativa dei parlamentari, ma possono anche godere della pensione di reversibilità. E' sufficiente una comunicazione di convivenza, scritta dal parlamentare che ne fa richiesta. Se non ho capito male pare che tale privilegio esista anche per i giornalisti . I parlamentari i Pacs per loro se li sono fatti, mancano solo quelli della gente comune.

    Parliamo della stessa Italia che,facendo esempio, ha negato alla signora Adele Parrillo, compagna, ma non sposata di uno dei carabinieri uccisi a Nassiriya, il risarcimento che, invece spetta ai famigliari delle altre vittime. E' la stessa Italia che a milioni di persone nega il permesso di potersi assentare dal lavoro per assistere il partner che si è ammalato gravemente, e via dicendo....
    Quindi (ASPETTO SEMPRE CHE QUALCUNO RIESCA A DARE PIù NOTIZIE IN MERITO) forse per la prima volta in italia ci troviamo d avanti a un caso non di privilegi ingiusti di parlamentari e senatori, ma di un diritto giusto!! Peccato riservato a pochi eletti
    Inutile dire che i pacs dovrebbero semmai essere un diritto di tutti e nn di qualcuno.. ma la cosa che mi lascia allibito è il perchè tali notizie non sono divulgate sui giornali e in televisione?!? Evidentemente avranno ritenuto la cosa troppo riprovevole per renderla nota a tutti..
    Spero con tutto me stesso che si faccia chiarezza su tutto ciò, altrimenti dovrei concludere la solita storia che tutti i politici sono uguali e non si differenziano per ideologia e per appartenenza.. Solamente sono stanco di essere preso in giro!
    A voi i commenti..

  2. #2
    Partecipante Super Figo L'avatar di alita
    Data registrazione
    04-06-2003
    Residenza
    roma
    Messaggi
    1,727
    Era Matrix se non erro. Sì, comunque, ricordo anche io tutta la discussione.

    qui un link
    click



    (edited by mia (t'ho sistemato il link )
    Ultima modifica di Mia_Wallace : 05-05-2006 alle ore 17.09.55


    C'è come un dolore nella stanza,
    ed è superato in parte:
    ma vince il peso degli oggetti,
    il loro significare peso e perdita.
    |Amelia Rosselli|

    Charlotte - Vorrei poter dormire -
    | Lost in Translation|

  3. #3
    alberag
    Ospite non registrato
    Io ricordo chiaramente una puntata di Ballarò in cui Diliberto disse chiaramente di aver convissuto per 7 anni e che se gli pigliava un accidente la sua compagna aveva garantita la reversibilità. Disse anche che pure i giornalisti avevano questo "privilegio": era presente anche Casini che, seppur contrario, non ha potuto dire una parola.
    Che dire? Finchè ci sono dei bigotti che credono che l'amore si trovi solo entro la famiglia coniugata.....

  4. #4
    Partecipante Assiduo L'avatar di Berserk00
    Data registrazione
    10-09-2004
    Residenza
    Salento e Chieti
    Messaggi
    193
    Quello che mi lascia perplesso più di tutto è che (almeno per quanto mi sembra) alla gente non importi molto di questo fatto, che personalmente trovo essere molto grave..
    Non so quanto giustamente comunque tutto ciò mi fa pensare al caso Moggi... insomma tutti "sapevano" come andavano le cose alla juve, ma solo dopo il casino successo sui giornali e alla tv tutti si sono indignati..e giù a condannare il calcio italiano.
    Oppure tutti "sapevano" che i politici "erano dei ladri", ma solo dopo tangentopoli si sono viste le reazioni della gente,anche violente...(ok, qui è un po' diverso..)
    Sarà un caso ma io non ho mai sentito nessuno intorno a me spendere una parola sull argomento "pacs e politici".. Sarà perchè la notizia no è arrivata? insomma io ho avuto l impressione che anche se a conoscenza dei fatti alla gente (almeno a quella nn direttamente interessata) non freghi molto. C è bisogno della tv perchè un fatto, anche grave, diventi importante? O più giustamente, riesca a sensibilizzare le persone?

  5. #5
    skunk9183
    Ospite non registrato
    La tua "teoria" è veritiera...quante volte abbiamo sentito dire da secondi voci "oh questa cosa è vera l'ha detta la Tv!". Per molti è una fonta di notizie veritiere...mentre il resto son "solo voci".

    Questo fatto dei "pacas parlamentari" l'ho letto solo ora...e a dir la verità non mi ha sconvolto nemmeno un poco di sopresa Ormai mi aspetto davvero di tutto..
    Però d'altro canto questa notizia non ha girato per nulla...e io penso che come sempre...la diffusione sia un buon mezzo forse per far girare le vere notizie...

    SaR@

  6. #6
    alberag
    Ospite non registrato
    Io penso che la maggior parte dei "segreti" siano segreti di pulcinella: chi deve saperli li sa e non vengono scoperchiati per una bel po' di tempo è solo perchè ci sono persone che hanno interesse a tenerli coperti.
    Questo vale per i pacs dei politici (Casini era visibilmente imbarazzato e contrariato, e Floris pure), per tangentopoli, e per Moggi.
    Per tangentopoli ha pagato realmente solo Cusani....ma quante migliaia di politici c'èerano in Italia fra gli anni 70 e 90? Crediamo realmente che sia solo Moggi a muovere le pedine degli arbitri? Uno come Berlusconi, che contestualmente nel periodo considerato era presidente del consiglio, e il suo vice presidente di lega calcio, sono certamente e completamente inefficaci nel direzionare certe cose?

  7. #7
    Bitorsolo
    Ospite non registrato
    Per quanto sconcertante questa notizia dei pacs parlamentari non è poi cosi eccezionale: i nostri politici sono abituati a pensare al popolo italaino come ad un branco di povere, ignoranti ed ingovernabili pecorelle che si contentano di brucare la poca erba grama del prato sottostante le proprie zampe.non c'è da stupirsi se nessuno di loro si è mai posto il problema di estendere comunicazioni e diritti all'ovile.

  8. #8
    albertodid
    Ospite non registrato
    No comment........ non mi esprimo poi su Casini che fa tanto il moralista ed il difensore della bella famigliola cattolica e poi ..............è divorziato e si è risposato con una ragazza giovanissima!!!!! Sono sicuro che lui, a suo tempo, si sarebbe schierato contro la legge per il divorzio!!!!!!!!

  9. #9
    Postatore Compulsivo L'avatar di LuisaMiao
    Data registrazione
    07-02-2005
    Residenza
    Monza
    Messaggi
    3,204
    Originariamente postato da albertodid
    No comment........ non mi esprimo poi su Casini che fa tanto il moralista ed il difensore della bella famigliola cattolica e poi ..............è divorziato e si è risposato con una ragazza giovanissima!!!!! Sono sicuro che lui, a suo tempo, si sarebbe schierato contro la legge per il divorzio!!!!!!!!
    volevo appunto scrivere questo... cmq Casini non è sposato, perchè è solamente separato dalla moglie e non divorziato. Xciò con sta ragazza ci convive...
    Quando lo sento parlare così tanto di famiglia mi viene un dubbio: ma non è che si preoccupa x' in fondo lui ne ha due??

Privacy Policy