• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 20

Discussione: Leggi?

  1. #1
    Postatore OGM L'avatar di willy61
    Data registrazione
    20-09-2004
    Residenza
    Albino (BG)
    Messaggi
    4,192
    Blog Entries
    281

    Leggi?

    Cronache
    28 apr 21:08
    Bergamo: mille immigrati denunciati per truffa
    BERGAMO - Riscuotevano il "bonus bebe'" senza averne diritto. E' successo a Bergamo, dove mille cittadini immigrati, tutti residenti nella bergamasca, sono stati denunciati dalla Guardia di Finanza dopo tre mesi di indagini. Per loro l'accusa e' di truffa aggravata per aver conseguito indebite erogazioni pubbliche e l'ammontare della somma truffata e' di piu' di un milione di euro. Le indagini sono scaturite dalla verifica sulla documentazione presentata e in particolare sul'autocertificazione della cittadinanza italiana. (Agr)

    Dal sito de "Il corriere della sera" di oggi, 28 aprile.

    E questa è una "truffa", vero? Mi viene voglia di ripetere con Bertolt Brecht: "Qual'è il crimine? Rapinare una banca o fondarne una?"

    Buona vita

    Guglielmo
    Dott. Guglielmo Rottigni
    Ordine Psicologi Lombardia n° 10126

  2. #2
    Partecipante Figo L'avatar di thetruthofkayle
    Data registrazione
    27-03-2006
    Residenza
    Agrigento
    Messaggi
    947
    beh come minimo li espellerei dall'italia

  3. #3
    Postatore Compulsivo L'avatar di sunflower
    Data registrazione
    28-04-2002
    Residenza
    Taranto
    Messaggi
    3,664
    Blog Entries
    25
    Originariamente postato da thetruthofkayle
    beh come minimo li espellerei dall'italia
    mi fai rotolare...solo tu sei capace di andare sempre nella direzione opposta di chi vuole fare un dibattito....

  4. #4
    Partecipante Figo L'avatar di tata_moni
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    974
    Vi racconto una mia piccola esperienza.
    Un paio di anni fa mentre tornavamo a casa dalla disco il mio moroso ha preso la multa perchè aveva il tasso alcoolico di 0.7. Il limite in quel momento era 0.5, ma fino a due mesi prima era di 0.8 (se ricordate), quindi non era affatto ubriaco, e lui si sentiva a posto, comunque...
    In seguito a questa vicenda noi poveri inesperti siamo andati da un avvocato (perchè questo è un reato penale), il quale si è fatto davanti a noi il conto di quale sarebbe stata la sanzione che probabilmente ci sarebbe arrivata (900 €) circa, poi ce ne ha chiesti 800 in nero per seguire la nostra causa e non farci pagare nessuna multa. Ha anche tenuto a specificare che molti illustri personaggi della guardia di finanza si servono da lui in questo modo...
    Altro aneddoto: il mio moroso (fonte inesauribile di avventure varie) ha fatto i militari nei carabinieri e ha visto, durante i servizi di anti-prostituzione, dei carabinieri che chiedevano "servizietti" alle prostitute e in cambio non le portavano in caserma.
    Tutto questo per dire che spesso proprio chi dovrebbe essere il garante della legalità è il primo a servirsi della sua posizione per scopi unicamente personali e illegali. Come possiamo allora condannare delle persone che magari avevano solamente fame?

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268

    Re: Leggi?

    Originariamente postato da willy61


    E questa è una "truffa", vero? Mi viene voglia di ripetere con Bertolt Brecht: "Qual'è il crimine? Rapinare una banca o fondarne una?"
    [/B]
    certo che sì!!
    secondo te no immagino...
    se io AUTOCERTIFICO che sono medico e non lo sono come minimo mi denunciano...l'autocertificazione è una cosa seria mi sa eh..
    e ovviamente non commento il milione di euro mi sembra che si commenti da sè.

  6. #6
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    Originariamente postato da tata_moni
    Come possiamo allora condannare delle persone che magari avevano solamente fame?
    secondo me stiamo perdendo di vista la normalità delle cose...
    NON SI AUTOCERTIFICANO COSE FALSE
    NON SI TRUFFA LO STATO
    NON SI TRUFFA...LO STATO CHE TI OSPITA!!!

    ma bisogna dirlo? se ne deve anche discutere? non so...

    Oh ma ragazzi!?!?!?

  7. #7
    Ospite non registrato
    No, non è una truffa, naturalmente....perchè sono extracomunitari e poveri (chissa poi quanto...).
    Evviva la coerenza.

    Se l'avessero fatto dei napoletani , che comunque morivano di fame...l'accusa sarebbe stata unanime.
    (parlo di napoletani perché lo sono).


    Tutto questo per dire che spesso proprio chi dovrebbe essere il garante della legalità è il primo a servirsi della sua posizione per scopi unicamente personali e illegali. Come possiamo allora condannare delle persone che magari avevano solamente fame?
    si, ma certo, allora, poiché ci sono sempre le pecore nere, sempre ci sono state e sempre ci saranno, che ognuno faccia quello che cz gli pare!!!
    Ma questo non è il caso in cui si dice: fare di tutta un'erba un fascio?

    Non ho mai giustificato nessuno che rubasse o truffasse, per qualsiasi ragione lo facesse...non vedo perché quindi considerare diversa la truffa di questi qui.

  8. #8
    Partecipante Super Figo L'avatar di alita
    Data registrazione
    04-06-2003
    Residenza
    roma
    Messaggi
    1,727
    Forse bisognerebbe un attimo interessarsi delle modalità di questa "truffa". Non so se lo sapete, ma il Presidente del Consiglio ha inviato la lettera che invitatva a recarsi alla posta a ritirare il bonus sia agli italiani che agli extracomunitari: capito?! l'ha inviata a tutti! ora, quelli che non conoscevano le modalità di fruizione del bonus si sono recati ugualmente alle poste.

    Premetto, non voglio difendere proprio nessuno, anche perché napoletana sono anche io e non credo di avere i prosciutti sugli occhi.

    Non voglio portare la mia opinione in contrapposizione all'ansia di accusa e all'affanno con cui si tende a condannare o ad assolvere: a volte mi sembra che l'unica nostra preoccupazione sia rientrare in quello che più o meno ci si aspetta dalle cose in modo da poter dire "ecco, lo avevo detto io!". Piuttosto ci conviene pensare che la realtà è molto più complessa, non sempre è bianco contro nero...un esempio?

    leggete un po' qui:

    http://www.meltingpot.org/articolo7020.html


    C'è come un dolore nella stanza,
    ed è superato in parte:
    ma vince il peso degli oggetti,
    il loro significare peso e perdita.
    |Amelia Rosselli|

    Charlotte - Vorrei poter dormire -
    | Lost in Translation|

  9. #9
    Partecipante Super Figo L'avatar di alita
    Data registrazione
    04-06-2003
    Residenza
    roma
    Messaggi
    1,727
    ...un esempio di come "questi qui" siano stati aiutati da altri italiani in virtù di pura e semplice carità cristiana


    C'è come un dolore nella stanza,
    ed è superato in parte:
    ma vince il peso degli oggetti,
    il loro significare peso e perdita.
    |Amelia Rosselli|

    Charlotte - Vorrei poter dormire -
    | Lost in Translation|

  10. #10
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    28-05-2004
    Messaggi
    329
    Ragazzi, però la cosa merita due righe di spiegazione. Messa così, effettivamente sembra che questi siano una marea di furbi approfittatori... ma in realtà la situazione è questa:

    1) Gran cassa mediatica per mesi sul Bonus Bebè: 1000 euro ad ogni famiglia in cui nasce un bambino.

    2) La Presidenza del Consiglio invia a tutte le famiglie, italiane e straniere regolari, a cui nasce un bambino la lettera in cui, in "burocratese", si spiega la procedura e sono allegati i moduli per la richiesta.
    La lettera arriva anche alle famiglie di STRANIERI REGOLARI (che è un controsenso assurdo, e sicuramente può far legittimamente pensare anche alla persona più onesta del mondo: "Ah ! Se me l'hanno mandata allora vuol dire che ne ho diritto anche io "!)

    3) Gli stranieri regolari (cioè persone oneste, regolari e che lavorano in maniera trasparente e pagano le tasse come tutti noi), prendono la lettera che gli è arrivata, compilano attentamente il modulo e vanno in Posta. Nel modulo c'e' una riga in cui si deve scrivere la "cittadinanza" del bambino, ma non è chiarissimo a cosa si riferisce (differenza tra nazionalità e cittadinanza): ma se io sono straniero regolare, mi arriva la lettera a casa e stiamo proprio parlando di mio figlio nato in Italia, è molto probabile che scriva "italiano", in buona fede.

    4) Peccato che in realtà il Bonus Bebè sia riservato solo alle COPPIE ITALIANE, mentre i bimbi stranieri REGOLARISSIMI non son degni di ricevere i 1000 euro...

    5) Peccato che la lettera (per errore ? per eccesso di populismo ?) sia stata personalmente spedita anche a casa di chi in teoria non aveva diritto a riceverla... senza ulteriori spiegazioni.

    6) ...ed ecco che migliaia di regolari si presentano in Posta per chiedere i 1000 euro che, in perfetta buona fede, pensano di avere diritto a ricevere (e sennò, perchè mi avrebbero spedito la lettera ? In fondo, la nazionalità di mio figlio è italiana, la lettera per chiedere i soldi me l'ha inviata a casa il governo... perchè ci dovrebbe essere un problema ?)

    7) Le Poste NON possono informare gli immigrati che stanno compilando le domande dell'errore di massa che è in corso (non è loro competenza, ed il personale di sportello non aveva titolo ad intervenire, come è emerso in alcuni recenti articoli di giornale su questa situazione), ma appena la domanda viene inviata...

    8) "Scatta il reato": TRUFFA AGGRAVATA AI DANNI DELLO STATO !


    Con l'aggiuntivo rischio di ESPULSIONE (!!) per padri di famiglia regolarissimi e onesti, da anni in Italia, in buona fede e seriamente convinti che il loro bambino nato in Italia avesse lo stesso diritto di quello del vicino di casa di avere i 1000 euro, come da lettera ricevuta... e che sono purtroppo cascati, a migliaia e migliaia in tutta Italia, in quella che onestamente non si può che descrivere come una scellerata "trappola formale", senza senso.

    La domanda a questo punto è legittima:
    chi ha truffato chi ?...
    Ultima modifica di Lpd : 29-04-2006 alle ore 14.05.35

  11. #11
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    ok è più chiaro. grazie

    messa così è UN PO' diversa!!

  12. #12
    Ospite non registrato
    Grazie LPD per la chiarezza.
    Io non ho proprio ansia di condannare nessuno, rispondevo alla domanda così come era stata posta. e così come era stata posta sembrava dicesse che la truffa non era truffa per i motivi di cui sopra.

    Ps: scusa alita, ma non ho capito il nesso dell'articolo che hai postato con il fatto di cui parla willy.

  13. #13
    Partecipante Figo L'avatar di thetruthofkayle
    Data registrazione
    27-03-2006
    Residenza
    Agrigento
    Messaggi
    947
    Originariamente postato da sunflower
    mi fai rotolare...solo tu sei capace di andare sempre nella direzione opposta di chi vuole fare un dibattito....
    ghhh........scusa ma detta cosi..mi e' venuto spontaneo ..ora cerco di capire mejo.......l'aveva spiegata proprio malino eh

  14. #14
    Partecipante Figo L'avatar di tata_moni
    Data registrazione
    21-02-2006
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    974
    Spiegata male o no, è interessante notare la modalità con cui alcune persone si pongono nei confronti delle cose, ossia: "Intanto di sparo una bella frase forte forte, poi al massimo ci ripenso". Io stessa col mio intervento cercavo di riflettere su quanto detto in origine da willy: "Qual'è il crimine? Rapinare una banca o fondarne una?" Sono pienamente d'accordo con questa osservazione, ci sono tanti ladri istituzionalizzati, ma va bene, loro non truffano lo stato.
    In ogni caso, ognuno ha la sua opinione e frasi del tipo: "Oh ragazzi, ma lo vogliamo capire???!!!?" mi sembrano un po' eccessive perchè anche se ognuno è convinto in buona fede che ciò che pensa corrisponda a verità, non è detto che lo sia. Anzi, non è detto che la verità ci sia, potrebbe essere che esistano solo opinioni.

  15. #15
    Partecipante Esperto L'avatar di saperessere
    Data registrazione
    13-10-2005
    Residenza
    Ferrara
    Messaggi
    425
    E se fosse un modo furbo per buttarli fuori? Dopo la finanza creativa c'è da aspettarsi di tutto. Come hanno fatto a non accorgersi che il nome del bambino sulla lettera (c'era il nome, eccome che c'era) e sulla busta, non era italiano? Non è venuto neanche un dubbio? E noi paghiamo gente che non se ne accorge, che promette fondi pubblici con tale facilità?
    Penso che il presidente del Consiglio abbia firmato un titolo di credito e come tale lo debba onorare, magari personalmente, con diritto di rivalsa se vuole, fatti suoi, la firma è la sua.
    Chi non è impegnato a risorgere, è impegnato a morire. Bob Dylan

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy