• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 20 12311 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 295

Discussione: via il crocefisso

  1. #1
    Johnny
    Ospite non registrato

    via il crocefisso

    cosa ne pensate?

  2. #2
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    10-03-2006
    Residenza
    Bresso
    Messaggi
    261
    Credo sia giusto toglierlo. Andiamo verso una società multietnica, con più religioni;dobbiamo liberarci delle eredità del ventennio:uno stato,una religione!
    Si è liberi di seguire la propria religione,privatamente,nei luoghi di culto creati apposta,ma non nei luoghi pubblici,per rispetto di tutti.
    Se mio figlio è buddhista,come gli spiego che nella sua classe c'è l'immagine di un uomo morente,inchiodato,sanguinante..
    Ma è inutile che vi dica come non sia possibile perseguire questo obiettivo in questo paese...trapelerebbe la mia bassa stime per "l'itala gente".
    Una sentenza del tribunale ha concluso che il crocefisso non è un simbolo religioso ma della nostra cultura...se qualcuno può,che me lo spieghi....
    Pier

    Membro del comitato anti-morelli

  3. #3
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,910
    Fermo restando che sono straconsapevole delle radici cristiane di 2000 anni di storia dell'Italia... fermo restante che sono credente anche se non riconosco assolutamente la chiesa come istituzione e la considero molto lontana da Dio e dalla mia idea di Dio (nel quale credo). Ritengo che solo per il fatto che la nostra Repubblica e' di fatto LAICA esso in quanto simbolo religioso non dovrebbe essere presente in luoghi STATALI come ministeri, scuole, uffici pubblici ecc ecc... Nelle scuole private delle suore o dei pret ok..niente in contrario... Ma il nostro nonostante lo strapotere ideologico che la chiesa purtroppo esercita e nonostante la vicinanza geografica del vaticano... rimane uno stato LAICO.... quindi non dovrebbero esserci simboli religiosi alcuni... Lo stesso varrebbe per qualunque altro simbolo religioso esistente....

  4. #4
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    10-03-2006
    Residenza
    Bresso
    Messaggi
    261
    Perdonami,ma sulla laicità del nostro stato nutro seri dubbi..forse formalmente,ma in pratica?
    Ruini:"la chiesa non si schiera ma no alle unioni civili e sì si diritti dell'embrione!"..........non commento
    Pier

    Membro del comitato anti-morelli

  5. #5
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,910
    Ma infatti e' sulla carta laico... ma purtroppo non lo e' nella realta'...te lo dimostrano un miliardo di fatti...a partire dagli opuscoli mandati dalla Moratti nelle scuole dove si dice che l'unica prevenzione vera per l'aids e' la castita'.... Come dire che l'unico modo sicuro per dimagrire e' il digiuno.....
    Fosse per me il vaticano si sposterebbe con preti prelati vescovi e porporati vari in africa...almeno li si che forse sarebbero utili....soprattutto per i tesori vaticani.....

  6. #6
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    10-03-2006
    Residenza
    Bresso
    Messaggi
    261
    La storia ci insegna che la Chiesa è stato sempre un potere temporale,è tuttora una monarchia assoluta,uno stato nello stato,solo negli ultimi secoli si è sdoganata come guru spirituale
    Pier

    Membro del comitato anti-morelli

  7. #7
    L'avatar di Duccio
    Data registrazione
    25-06-2002
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    8,910
    Io l'ho sempre considerata il piu' feroce regime dittatoriale ...altro che fascismo, comunismo e nazismo... Lo faceva in quel modo nel medio evo...ma adesso continua a farlo a livello ideologico e dogmatico.... e purtroppo c'e' tanta gente con i paraocchi che la considera davvero unta dal Signore....

  8. #8
    Postatore Epico L'avatar di Ember
    Data registrazione
    22-07-2002
    Residenza
    Urbino
    Messaggi
    11,724
    Nei luoghi pubblici in generale sono senza dubbio d'accordo che si tolga... nelle classi e nei luoghi frequentati sempre dalle stesse persone, penso sia giusto chiedere ai bambini e ai loro genitori... se va bene a tutti, può rimanere.. dipende cosa rappresenta per loro nei luoghi pubblici di stampo cattolico penso sia suo diritto (del crocifisso ) starci (che ne so, scout, comunità varie).
    *** Homo sum: humani nihil a me alienum puto ***

    oPS-StaNZa Di uRBiNo iL Mio FoRuM



    Anche Ember nella setta dell'ASD *asdatrice musicista*
    [thanks to Angelus, fondatore della setta]

  9. #9
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    10-03-2006
    Residenza
    Bresso
    Messaggi
    261
    Nel periodo dei referendum-procreazione assistita,uso delle cellule staminali,ecc.-mi dava il volta stomaco sentire obiettare delle motivazioni serie,portate avanti da scienziati,con altre che dicevano semplicemente:siamo in un paese cattolico,con tradizioni cattoliche....che disgusto!è in queste cose che capisco che non siamo in uno stato laico e in nome di credenze anacronistiche si butta al c.... la ricerca,la vita..sì al diritto dell'embrione,no a quello del malato..
    Tornando al regime vaticano: hanno abolito la pena di morte in epoche recenti,non vorrei dir una cosa per un'altra ma mi sembra nel 1948
    Pier

    Membro del comitato anti-morelli

  10. #10
    skunk9183
    Ospite non registrato
    Il fatto è che il crocifisso va messo solo nei luoghi cristiani.
    La scuola è laica
    L'università è laica
    qualsiasi altro posto è laico.

    E' rispetto per la multietnicità.

  11. #11
    Super Postatore Spaziale L'avatar di pollon2
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    Reggio Emilia
    Messaggi
    2,877
    E' un argomento spinoso secondo me.....che smuove molte corde contemporaneamente....

    Lancio la mia provocazione e poi ditemi voi cosa ne pensate....

    Pensando alla scuola, in particolare ad elementari e medie....

    Dato che la scuola dovrebbe essere un luogo di educazione e crescita per i bambini, il luogo per eccellenza forse dove inizia la vera integrazione.....

    Non sarebbe meglio, invece di togliere i crocefissi, lasciarli ed aggiungere un simbolo religioso per ogni religione effettivamente presente in quella classe?

    Utilizzando magari l'ora di religione per far conoscere ai bambini oltre alla religione cristiana anche le altre?
    Ciambellana dei Film dell'anno 2005/06

    "Zio Stojil", ho detto stupidamente, "Stojil, Stojil, tu che mi avevi giurato di essere immortale!"
    "E' vero, ma io non ti ho mai giurato di essere infallibile... Del resto, io non muoio, arrocco."
    (Signor Malaussène, D. Pennac)

    "La cosa che preferisco fare in assoluto è niente..."
    (Winnie the Pooh)

  12. #12
    skunk9183
    Ospite non registrato
    Mah...potrebbe anche essere una soluzione...però il nostro grande punto interrogativo italiano...è la chiesa

    Però approvo alla vera lezione di RELIGIONE dove si fa un mega excursus su le vasti religioni e non soffermarsi solo sul cristianesimo.



    Rispetto per il cristianesimo ok, ma rispetto anche per la nuova società multietnica che non la si ferma mettendo i fermi per non far arrivare i clandestini...

    Anche perché alla fin fine siamo stati tutti clandestini di un luogo che in realtà non ci è mai appartenuto.

    SaR@

  13. #13
    Postatore OGM L'avatar di magictoldo
    Data registrazione
    03-01-2006
    Residenza
    Firenze
    Messaggi
    4,253
    Blog Entries
    7
    IO sono dell' idea che il crocifisso debba restare se non altro per il fatto che in Italia la religione cattolica è quella insegnata. Perchè io italiano devo togliere da casa mia un simbolo che mi appartiene per religione e metterne anzi un altro( es. simbolo delle comunità arabe)? Se io mai dovessi andare in Arabia per es. e chiedere che mi mettano il crocifisso in classe(cm loro stanno facendo da noi) NON credo che mi rispondano: -Prego ecco a lei martello e chiodo- Anzi mi risponderebbero -Ma tu sei scema!!!- Perchè devo cambiare io???
    FEDERICA

    NON HO CHIESTO IO DI NASCERE...QUINDI LASCIATEMI VIVERE COME VOGLIO...

    Candidata per l'elezione a moderatore di A&C vieni a sostenermi in questa elezione, ho bisogno anche di te!http://www.opsonline.it/forum/psicol...nde-80205.html

  14. #14
    Partecipante Super Figo
    Data registrazione
    06-02-2003
    Messaggi
    1,971
    E'vero che se vai in medio oriente tu cristiano non hai nessun diritto mentre un musulmano qua ha tutti i diritti che gli spettano..ma per questo non possiamo diventare incivili come loro..torniamo indietro invece di andare avanti?

    Via ogni simbolo religioso nei luoghi pubblici.

  15. #15
    Super Postatore Spaziale L'avatar di pollon2
    Data registrazione
    17-10-2004
    Residenza
    Reggio Emilia
    Messaggi
    2,877
    Originariamente postato da magictoldo
    IO sono dell' idea che il crocifisso debba restare se non altro per il fatto che in Italia la religione cattolica è quella insegnata.
    Questo è vero.....però allora si potrebbe obiettare che in uno stato laico non c'è un valido motivo per cui la religione cattolica debba essere insegnata a scuola e quella islamica o ebraica o....no!

    Lo Stato italiano, solo a parole purtroppo, riconosce pari dignità e valore a tutte le religioni.....

    Quello che dicevo io era una provocazione se vuoi....ma che potrebbe insegnare ai bambini che le varie religioni possono convivere in modo pacifico se ci sono rispetto ed intelligenza.....

    Ciambellana dei Film dell'anno 2005/06

    "Zio Stojil", ho detto stupidamente, "Stojil, Stojil, tu che mi avevi giurato di essere immortale!"
    "E' vero, ma io non ti ho mai giurato di essere infallibile... Del resto, io non muoio, arrocco."
    (Signor Malaussène, D. Pennac)

    "La cosa che preferisco fare in assoluto è niente..."
    (Winnie the Pooh)

Pagina 1 di 20 12311 ... UltimoUltimo

Privacy Policy