• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Visualizzazione risultati 1 fino 8 di 8
  1. #1
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Prov Mi
    Messaggi
    254

    assistente alla formazione

    Quali mansione svolge un'assistente alla formazione?
    Grazie

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    dove?
    in un ente di ormazione?

    in che corsi?

  3. #3
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Prov Mi
    Messaggi
    254
    un'azienda che si occupa della realizzazione di sistemi informatici gestionali per aziende e si occupa della formazione utenti effettuata per gruppi o individuale, e successivamente alla formazione iniziale l'utente è periodicamente seguito per verificare ulteriori esigenze informative.

    Cioè... non ho capito... in pratica che si fa?

    E più in generale qual è il ruolo dell'assistente alla formazione e quindi le differenze con il formatore?

    Grazie

  4. #4
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    L'assistente alla formazione di solito si occupa degli aspetti progettuali e organizzativi dei corsi, ma non fa docenze (in genere). Il formatore va soprattutto in aula come docente.

    Questa è la differenza in linea di massima, molto però dipende dal contesto specifico e dall'azienda.
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  5. #5
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    sì...l'assistente alla formazione in questo caso dovrebbe essere una specie di tutor del corso...seguire gli allievi dal punto di vista dei materiali, contatti per gli orari, le presenze..queste cose qui...

    a seconda poi del rapporto col formatore potrebbe per esempio anche organizzare i materiali tipo dispense e lucidi...ma non fa aula comunque...però se devi farlo e un buon inizio per vedere come funzionano questi corsi secondo me..

  6. #6
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    Sì, dipende anche se devi curare solo la formazione per i clienti o anche quella interna all'azienda. Nel secondo caso potresti occuparti anche di rilevazione del fabbisogno, programmazione annuale della formazione, budget di formazione... Dipende!
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  7. #7
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    16-10-2004
    Residenza
    Prov Mi
    Messaggi
    254
    grazie a tutti! è che ho avuto una proposta per partecipare a una selezione come assistente alla formazione (hanno chiamato i laureati triennali, prendendo i nominativi dall'università) solo che non ho accettato e volevo capire cosa mi sono persa.

    Cmq alla fine mi sa che è il lavoro che spetterà a chi si ferma alla triennale... è vero che è un modo per entrare nel giro, ma mi sa molto di segreteria...

    Grazie ancora!

  8. #8
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    Mah, io non farei questo genere di distinguo tra triennale e non... Per quel che vedo, molte persone che sono uscite dal vecchio ordinamento - come me - hanno fatto un bel po' di gavetta (ivi compresa la segreteria)... Quindi dubito che anche per voi NO le cose andranno diversamente.
    Secondo me questa era una buona opportunità, poi bisogna vedere qual'è l'azienda, ma....
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

Privacy Policy