• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 22

Discussione: scuola di counseling

  1. #1
    Partecipante Esperto L'avatar di valeria_cen
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    monza
    Messaggi
    410

    scuola di counseling

    ciao a tutti, sto mettendo in discussione l'iscrizione alla scuola di psicoterapia e mi piacerebbe sapere di più sul counseling.
    conoscete qualche scuola? cosa ne pensate? ci sono scuole solo x psicologi?
    ogni volta che sputi per aria ti ricasca sempre...

    S.M.

    visitate il sito www.borgocometa.it

  2. #2
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    100

    scuola di counseling

    ciao valeria,
    questo e' il link di una scuola riservata solo agli psicologi.
    http://www.psicotecnica.it/ScuolaPsi...Counselor.html
    "Io non mi stupisco di coloro che cercano di spiegare l'incomprensibile, ma di quelli che credono di aver trovato la spiegazione...".
    Gustave Flaubert

  3. #3
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834

    Re: scuola di counseling

    Originariamente postato da iris77
    ciao valeria,
    questo e' il link di una scuola riservata solo agli psicologi.
    http://www.psicotecnica.it/ScuolaPsi...Counselor.html
    beh, a dire il vero questo percorso per "soli psicologi" fa coppia con un altro percorso (http://www.psicotecnica.it/ScuolaCounseling.html) sempre della stessa struttura, che è aperto a chiunque... stesse materie, stessa metodologia, stessi docenti... ma un nome differente... nel primo "counseling psicologico per psicologi" e nel secondo "tecniche di counseling per tutti"

    la puntualizzazione non ha a che fare con la qualità didattica, ma - dal mio punto di vista - con coerenza ed etica professionale si.


    per chi ha modo di spostarsi su roma, segnalo anche la Scuola Biennale di Counseling Psicologico di Obiettivo Psicologia srl, riservata esclusivamente a psicologi e psicologi in formazione
    l'intenzione è quella di fornire strumenti e competenze prettamente psy, ma anche di sviluppare vere e proprie opportunità lavorative, dotando i corsisti anche di strumenti hard come avvio dello studio, aspetti fiscali e legali, marketing di se stessi, creazione di rete, ecc...
    altra peculiarità: al di là dell'aula e dei laboratori è previsto uno spazio di supporto e tutoraggio continuo... il corsista e spinto continuamente a sperimentare e mettersi in gioco...

    http://www.scuoladicounselingpsicologico.it/


  4. #4
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    100

    counseling

    Non ho dato un'occhiata alle materie e al percorso, pero' ho notato che c'e' un riconoscimento da parte degli psicologi della Lombardia. Pensavo che cio' avesse una certa valenza...
    "Io non mi stupisco di coloro che cercano di spiegare l'incomprensibile, ma di quelli che credono di aver trovato la spiegazione...".
    Gustave Flaubert

  5. #5
    Partecipante Figo L'avatar di valex82
    Data registrazione
    23-10-2004
    Residenza
    roma
    Messaggi
    914
    io ho fatto una scuola di counseling prima di laurearmi in psicologia.

    il metodo è diverso perchè lo psicologo lavora sulla patologia, invece il counselor lavora solo sul benessere. si tratta di un consulente che aiuta la persona a mettere in luce le proprie risorse.

    se vuoi maggiori informazioni mandami un pm...

  6. #6
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834

    Re: counseling

    Originariamente postato da iris77
    Non ho dato un'occhiata alle materie e al percorso, pero' ho notato che c'e' un riconoscimento da parte degli psicologi della Lombardia. Pensavo che cio' avesse una certa valenza...
    beh... sul Riconoscimento della Lombardia, ti consiglio la lettura di questo articolo: http://www.altrapsicologia.it/conten...1733&zoneid=50
    C'è ancora tanto da fare e da chiarire


    Originariamente postato da valex82
    io ho fatto una scuola di counseling prima di laurearmi in psicologia.
    il metodo è diverso perchè lo psicologo lavora sulla patologia, invece il counselor lavora solo sul benessere. si tratta di un consulente che aiuta la persona a mettere in luce le proprie risorse.
    se vuoi maggiori informazioni mandami un pm...
    preferisco discuterne in chiaro, grazie
    quindi a questo corso ti avrebbero detto che lo psicologo si occupa di patologia, mentre il counselor di benessere?
    mi confermi questa cosa?

    nico

  7. #7
    Partecipante Esperto L'avatar di valeria_cen
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    monza
    Messaggi
    410

    Re: scuola di counseling

    Originariamente postato da iris77
    ciao valeria,
    questo e' il link di una scuola riservata solo agli psicologi.
    http://www.psicotecnica.it/ScuolaPsi...Counselor.html
    ho dato un'occhiata al sito e devo essere sincera...non mi ispira!
    1. perchè come dice nico ha due corsi sostanzialmente uguali, uno x psicologi e uno no (anche se può essere una cosa positiva lameno dividerli, visto che si parte da preparazioni dierse)
    2.ma soprattutto perchè ti intorta su quaqlunque cosa: fa lunghi discorsi per parlare del prezzo quasi a giustificarsi, per parlòare di psicoterapia (in effetti sembra sottointeso che il counselor si occupa di benessere, lo psicoterapeuta di malattia mantale). e a me non piace essere intortata, mi sembra poco professionale, un pò da ciarloni.
    un sito dovrebbe dare informazioni e essere chiaro, se poi voglio fare una chiacchierata vado a fare il colloquio...
    ogni volta che sputi per aria ti ricasca sempre...

    S.M.

    visitate il sito www.borgocometa.it

  8. #8
    Partecipante Esperto L'avatar di valeria_cen
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    monza
    Messaggi
    410

    Re: Re: scuola di counseling

    Originariamente postato da nico
    beh, a dire il vero questo percorso per "soli psicologi" fa coppia con un altro percorso (http://www.psicotecnica.it/ScuolaCounseling.html) sempre della stessa struttura, che è aperto a chiunque... stesse materie, stessa metodologia, stessi docenti... ma un nome differente... nel primo "counseling psicologico per psicologi" e nel secondo "tecniche di counseling per tutti"

    la puntualizzazione non ha a che fare con la qualità didattica, ma - dal mio punto di vista - con coerenza ed etica professionale si.


    per chi ha modo di spostarsi su roma, segnalo anche la Scuola Biennale di Counseling Psicologico di Obiettivo Psicologia srl, riservata esclusivamente a psicologi e psicologi in formazione
    l'intenzione è quella di fornire strumenti e competenze prettamente psy, ma anche di sviluppare vere e proprie opportunità lavorative, dotando i corsisti anche di strumenti hard come avvio dello studio, aspetti fiscali e legali, marketing di se stessi, creazione di rete, ecc...
    altra peculiarità: al di là dell'aula e dei laboratori è previsto uno spazio di supporto e tutoraggio continuo... il corsista e spinto continuamente a sperimentare e mettersi in gioco...

    http://www.scuoladicounselingpsicologico.it/

    questo si che mi piace...non ce n'è uno a milano simile??
    ogni volta che sputi per aria ti ricasca sempre...

    S.M.

    visitate il sito www.borgocometa.it

  9. #9
    Partecipante Esperto L'avatar di valeria_cen
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    monza
    Messaggi
    410
    Originariamente postato da valex82
    io ho fatto una scuola di counseling prima di laurearmi in psicologia.

    il metodo è diverso perchè lo psicologo lavora sulla patologia, invece il counselor lavora solo sul benessere. si tratta di un consulente che aiuta la persona a mettere in luce le proprie risorse.

    se vuoi maggiori informazioni mandami un pm...
    che scuola è?
    ogni volta che sputi per aria ti ricasca sempre...

    S.M.

    visitate il sito www.borgocometa.it

  10. #10
    Postatore Epico L'avatar di belanda
    Data registrazione
    25-09-2002
    Residenza
    Il mondo
    Messaggi
    5,261
    Domanda:ma xkè uno psicologo deve diventare,deve imboccare una strada per diventare counselor?(quando non esiste neanche un albo?)
    E presi coscienza che la forza invincibile che ha spinto il mondo, non sono gli amori felici bensì quelli contrastati.
    (Gabriel García Márquez)

  11. #11
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    questa cosa che lo psicologo si occupa della patologia mi giunge nuova...bello!!
    allora non ho capito niente..cavolo...

  12. #12
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834
    Originariamente postato da belanda
    Domanda:ma xkè uno psicologo deve diventare,deve imboccare una strada per diventare counselor?(quando non esiste neanche un albo?)
    Infatti

    il counselor sta allo psicologo come la farina sta al pane

    il problema è che lo psicologo esce dall'università senza sufficiente esperienza
    il problema è che questi soggetti ti vendono esperienza psy come fosse una nuova professione, un qualcosa di non-psy

    personalmente vorrei che ci ri-prendessimo il counseling come tecnica psy
    mi piacerebbe sentir parlare di "psicologi esperti in counseling psicologico", più che di counselor...
    ma comprendo anche che la confusione in merito è stata alimentata ad arte e quindi la strada del chiarimento completo è ancora lontanuccia...
    beh... vediamo di continuare a ribatterci sopra


    nicola piccinini

  13. #13
    Partecipante Esperto L'avatar di valeria_cen
    Data registrazione
    18-10-2004
    Residenza
    monza
    Messaggi
    410
    vi dirò, la mia era un'idea così.
    in effetti tra le persone che conosco quelle che frequentano scuola di counseling non sono psicologi, ed è x qs che cercavo una scuola solo x psicologi, perchè non mi ripetessero cose che so già.
    in effetti i programmi che ho visto delle (poche ) scuole che ho trovato sono una ripetizione dell'università (fuorchè quella di roma....ma io sono di monza!)e a me non interessa.
    Ultimamente ho cambiato un pò prospettive, penso che non mi iscriverò alla scuola di psicoterpia come avevo previsto, ma non vorrei smettere di formarmi e così avevo pensato al counseling. mi pareva una cosa utile, ma la conosco poco.
    Forse ci sono anche altri corsi interessanti...
    grazie cmq degli stimoli di riflessioni, che x me in qs momento sono preziosi!
    ogni volta che sputi per aria ti ricasca sempre...

    S.M.

    visitate il sito www.borgocometa.it

  14. #14
    Partecipante Figo L'avatar di valex82
    Data registrazione
    23-10-2004
    Residenza
    roma
    Messaggi
    914
    forse mi sono spiegata male riguardo alla patologia...intendevo dire che lo psicologo può occuparsi anche di patologia, nel senso che può prendere in carico pazienti con discturbi diagnosticati clinicamente...ad esempio depressi, o soggetti ansiosi. al contrario il counselor lavora solo su persone "sane" che però hanno qualche problema.

    in sintesi lo psicologo è più di un counselor, queste due figure non possono essere sovrapposte, visto anche la differenza che esiste a livello di preparazione (sia in termini di contenuti che in termini di tempi)

  15. #15
    Postatore Compulsivo
    Data registrazione
    08-12-2001
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    3,834
    ti ringrazio per il chiarimento

    personalmente ritengo che il counseling psicologico dovrebbe essere una tecnica e/o competenze specialistica di nostra pertinenza... e che quindi il counselor non ha motivo di esistere in quanto clona cose nostre scimmiottandole...

    ma il mercato delle Scuole ha bisogno di allargare gli orizzonti e quindi ha necessità dei counselor, come professione che tutti possono fare...
    curioso è infatti che direttori e docenti di queste Scuole, alla fine, siano almeno al 90% psicologi...

    questa anomalia, poi, si regge anche sulle poche competenze pratiche che l'università passa
    il giovane psicologo esce pieno di teorie e vuoto di pratica, quindi vede in queste proposte delle interessanti opportunità compensatorie
    rispettabilissimo

    certo sarebbe - per come la vedo io - meglio se la professione venisse maggiormente protetta e salvaguardata dalle svendite... così come sarebbe meglio se il giovane psicologo potesse avere informazioni e coscienza maggiore su ambiti e confini professionali

    ultimamente su OPs si comincia a riflettere in molti thread su questi aspetti e ne sono felice... è un processo lento e difficiltoso, ma penso che un'identità professionale più forte (che poi da anche maggiore tutela e promozione) passi innanzitutto dalla diffusione di corretta informazione

    buona giornata
    nicola piccinini

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy