• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin
Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 23
  1. #1
    Partecipante Super Esperto L'avatar di scorpione82
    Data registrazione
    27-06-2002
    Messaggi
    507

    Educatrice servizi per l'infanzia

    Ciao a tutti
    ieri ho trovato un annuncio di una cooperativa che cerca educatori/educatrici per asili nido, scuole materne, campi solari...
    ho chiamato e una responsabile (gentilissima)mi ha spiegato che devo mandare curriculum dopodiche', se ho i requisiti sufficienti, mi chiamano x un colloquio e test psicoattitudinale...
    parlando mi ha chiesto i miei titoli di studio+esperienze (i requisiti sull'annuncio sono laureata o laureanda in psicologia, scienze dell'educaz, scienze formaz+ titolo preferenziale esperienza nel settore): io ho una laurea triennale in psicologia+sto frequentando la specialistica... il problema è che il diploma è linguistico e lei mi ha detto che solitamente preferiscono il magistrale ma cio' non mi fa escludere a priori...
    infatti mi ha detto di inviare cmq il curriculum...
    ipotesi (molto remota :triste: mi chiamano x un colloquio...
    ci sono requisiti particolarmente importanti che potrebbero determinare la mia assunzione? io sono del parere che ai colloqui bisgona essere se stessi ma a volte magari si tacciono cose che ci sembrano futili ma che invece possono essere determinanti...
    c'è qualcuno che magari ha esperienza nel settore e sa darmi dritte?
    grazie infinite a chiunque possa aiutarmi


    ps: lavorare nell'infanzia sarebbe il mio sogno x cui sono tanto motivata e x questo vi chiedo aiuto, ci tengo davvero

  2. #2
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    100

    lavorare nel settore infanzia

    Indubbiamente avere esperienza nel settore (e un titolo di studio idoneo) agevola notevolmente, anche se l'esperienza rimane cio' che conta veramente, soprattutto quando si parla di infanzia. Dico cio' perchè a suo tempo (quando ancora non avevo esperienza nel settore infanzia), il fatto di non aver mai lavorato con i bambini piccoli costituiva un punto a mio sfavore. Per quanto riguarda i colloqui di lavoro, come dici tu e' importante essere se stessi, anche se a mio avviso è necessario dimostrare anche umiltà (se si e' alla prima esperienza lavorativa) riconoscendo di avere una forte motivazione, ma consapevoli di non poter vantare un'esperienza specifica. I colloqui sono sempre diversi; ricordo che ad uno (dove poi mi presero) mi chiesero di nominare un pedagogista che conoscevo (risposi "Frobel"). In un altro, dopo aver acquisito esperienza, mi chiesero che tipo di rapporto avevo instaurato con i genitori; quali erano le difficoltà incontrate, quali le risorse che disponevo, quale era il mio senso del limite, come mi rapportavo con la "frustrazione" e bla bla bla. Che tipo di attività facevo fare ai bambini (manipolazione, psicomotricità, ecc.) Ti consiglio di leggere un buon manuale di psicologia dello sviluppo; dimostrare di avere conoscenze specifiche (anche se poca competenza in merito) e' sicuramente una cosa che viene apprezzata. Per il resto, posso solo augurarti buona fortuna. E non demoralizzarti. Iniziare e' sempre difficile, ma non bisogna buttarsi giù. Anche perche' cercare lavoro richiede tanta energia e pazienza!
    ciao
    "Io non mi stupisco di coloro che cercano di spiegare l'incomprensibile, ma di quelli che credono di aver trovato la spiegazione...".
    Gustave Flaubert

  3. #3
    Partecipante Super Esperto L'avatar di scorpione82
    Data registrazione
    27-06-2002
    Messaggi
    507
    ciao
    grazie innanzitutto x le tue belle parole
    purtroppo esperienza ne ho ben poca, ho fatto la babysitter ma non credo sia granchè
    cmq nella lettera motivazionale ho scritto proprio ciò a cui accennavi te: purtroppo ho un'esperienza limitata nel settore ma sono molto motivata a lavorare nell'ambito, cosa che credo possa aiutarmi nell'apprendere le competenze specifiche con entusiasmo...
    il fatto è questo: richiedono (giustamente)sempre esperienza nel settore ma se nessuno ti da' la possibilità di fartela ogni volta è un problema

    ps: un test psicoattitudinale del genere avete idea di come possa essere strutturato?

  4. #4
    *Saretta*
    Ospite non registrato
    Io ho fatto un colloquio di questo genere... e mi hanno presa! premetto che come te ho solo una laurea triennale, sto facendo la specialistica... le uniche mie esperienze sono state quelle nel campo del volotariato. Mi ha lasciato molto perplessa vedere come cose che io reputavo "stupide" cioè di poca importanza, a loro invece interessava saperle... dopo quel colloquio ho capito che nel mio curriculum avevo omesso tante cose che in realtà bisogna mettere. Ad esempio, se fai del volontariato scrivi i tuoi vissuti personali e come ti trovi con le altre professionalità.. poni molto l'accento sul lavoro d'equipe! non aver paura ad esprimere i tuoi dubbi le tue perplessità e i tuoi punti di forza! in bocca al lupo

  5. #5
    Partecipante Super Esperto L'avatar di scorpione82
    Data registrazione
    27-06-2002
    Messaggi
    507
    saretta grazie delle dritte
    ma sai che nella lettera di presentazione ho scritto proprio che sono una persona dinamica, creativa e predisposta a lavorare in equipe?? speriamo che lo prendano in considerazione!
    ma ci sono altre cose che apprezzano? e te lavori proprio in questo settore ora? se sì come ti trovi? che fai?
    scusa le 1000 domande ma ne approfitto,spero tu sia così gentile da rispondermi ancora
    grazie infinite

  6. #6
    *Saretta*
    Ospite non registrato
    Io adesso lavoro come educatrice con i bambini per questa cooperativa (da ben poco tempo... 2 settimane!! sono fresca fresca ). Lavoro in una scuola con una bimba ritardata e tengo un gruppetto di bambini per un programma contro la dispersione scolastica. Diciamo che mi trovo bene anche se all'inizio non ero proprio contentissima.. mi sono un po' resa conto che ti pagano davvero niente per un lavoro che comunque a te impegna del tempo e della fatica. Poi per me questa è la prima esperienza lavorativa quindi ero anche un po' in ansia...però dopo un paio di giorni mi sono resa conto che non è un lavoro così difficile e anzi.. mi piace! Per quanto riguarda lo stipendio io guardo il lato positivo: vivendo con i miei non ho bisogno di mantenermi e questo lavoro "fa curriculum"!, in seguito di sicuro mi sarà utile aver già fatto qualche esperienza lavorativa con i bambini.
    Se fai qualcosa in gruppo, tipo uno sport, potresti scrivere sul curriculum che sei abituata a confrontarti con gli altri grazie alle tue esperienze nel campo dello sport (consiglio di una mia prof )
    IN BOCCA AL LUPO!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  7. #7
    ingrid97
    Ospite non registrato
    ciao a tutte io sono della bella romagna...ignorantissima in materia di cooperative mi dite come si contattano?? e per esempio su internet potrei trovare qualcosa?? dove devo rivolgermi per vedere se magari qualche coperativa cerca una psicologa per qualche tenero frugoletto???

  8. #8
    Partecipante Super Esperto L'avatar di scorpione82
    Data registrazione
    27-06-2002
    Messaggi
    507
    eh,beh, non è semplice... almeno qui
    io ho trovato un annuncio sul giornale ma è un caso più unico che raro
    solitamente cominciano a cercare tra le "conoscenze"
    non so davvero che consigliarti... l'unica è cercare cooperative sulle pagine gialle e inviare curriculum ma ti assicuro che 2 su 4 verrano cestinati parole di un'amica che ci è dentro

  9. #9
    Partecipante Super Esperto L'avatar di scorpione82
    Data registrazione
    27-06-2002
    Messaggi
    507
    uff, sono demoralizzata
    ho mandato il curriculum x prioritaria mercoledì scorso e nessuno ancora mi ha chiamato
    manco un colloquio

  10. #10
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    100
    Originariamente postato da scorpione82
    uff, sono demoralizzata
    ho mandato il curriculum x prioritaria mercoledì scorso e nessuno ancora mi ha chiamato
    manco un colloquio
    Non ti preoccupare. E sappi che spesso, anche se non ti chiamano subito, tengono il curriculum e ti contattano piu' avanti per altri servizi.
    Addirittura a me hanno telefonato dopo 3 mesi dall'invio della candidatura! E non ti dico quanto mi sono mangiata le mani sapendo che mi offrivano un lavoro proprio nel paese dove vivo, a 5 minuti (esagerando) da casa!!!(mentre ora impiego circa 40 minuti ad andare al lavoro!!) argh!
    "Io non mi stupisco di coloro che cercano di spiegare l'incomprensibile, ma di quelli che credono di aver trovato la spiegazione...".
    Gustave Flaubert

  11. #11
    Partecipante Super Esperto L'avatar di scorpione82
    Data registrazione
    27-06-2002
    Messaggi
    507
    e invece un'amica che lavora in un'assoziazione onlus dice che li buttano via i curriculum
    vabbè... vorrà dire che avranno inviato la candidatura persone con titoli più adatti del mio ed esperienza x cui hanno le precedenza... è giusto così


    ps: grazie del sostegno cmq

  12. #12
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    20-10-2004
    Residenza
    milano
    Messaggi
    100
    Io non credo che i curricula vengano sempre cestinati. Ovviamente alcuni sì, ma in alcuni posti dove ho lavorato ho visto dei raccoglitori contenenti i vari curricula inviati. E il fatto che chiamino dopo un po' di tempo (per me e' assurdo, visto che in 3 mesi uno se ha un po' di fortuna riesce a trovare qualcos'altro) è segno che non tutti i curricula vengono buttati via.
    Difficile e' iniziare; ma se ti appassiona veramente il settore dell'infanzia, segui il consiglio che ti hanno dato: fai un po' di volontariato. A volte poi e' questione di fortuna. Quando ho iniziato, senza esperienza, rassegnata nel non essere contattata nell'immediato (avevo bisogno e volevo lavorare subito dopo la laurea) decisi di cercare un lavoro in un call center, ma, non accettando di aver buttato via tot. anni di studio, andai a far volontariato in una onlus. Beh, cercavano un'educatrice! E fui presa, anche se poi fu un'esperienza molto formativa ma massacrante dal punto di vista psicologico (la onlus in questione lo era solo in apparenza e non riconoscevano, a livello contrattuale, una paga minima da educatrice). Beh, me ne sono andata dopo 9 mesi ed ho trovato altro subito. Dopo un minimo di esperienza sono riuscita a trovare con piu' facilità un altro lavoro. Entrare nella rete del sociale (anche come volontaria) e' importante perche' permette di farsi conoscere e di entrare in contatto con persone del settore. Ancora oggi continuo a leggere forum e quotidiani dove si ricerca la figura dell'educatore. E mi sono accorta, dalle chiamate ricevute, che molto spesso esistono offerte di lavoro che difficilmente circolano (perche' rimangono all'interno del settore). Questa costante attenzione nella lettura delle offerte di lavoro, mi ha anche aiutato a insospettirmi riguardo a certe inserzioni che si ripetono nel tempo (ad es. mi e' capitato di leggere di cooperative o onlus che cercavano ciclicamente ogni 6 mesi). Solitamente, anche se non si ha la certezza, un turn over cosi' alto e' indice di una disorganizzazione dell'ente che inserisce l'annuncio. Insomma, sento di comprendere molto bene il tuo stato d'animo, pero' sento anche di dirti di non demordere. Infatti l'energia che abbiamo nel desiderare di fare una cosa non dovrebbe mai essere persa o affievolirsi drasticamente. Ancora oggi penso sia importante non rassegnarsi, anche se non bisogna dimenticare gli aspetti positivi e negativi della situazione lavorativa odierna.
    Ultima modifica di iris77 : 11-04-2006 alle ore 21.28.25
    "Io non mi stupisco di coloro che cercano di spiegare l'incomprensibile, ma di quelli che credono di aver trovato la spiegazione...".
    Gustave Flaubert

  13. #13
    Partecipante Super Esperto L'avatar di scorpione82
    Data registrazione
    27-06-2002
    Messaggi
    507
    iris grazie mille per le tue parole
    sei davvero stata carinissima
    farò come mi consigliate... se non trovo niente comincio col volontariato, intanto mi farò un pochino di esperienza

  14. #14
    Partecipante Affezionato
    Data registrazione
    27-01-2005
    Messaggi
    70
    Ciao scorpione82!
    Vedo che sei di Livorno...per caso ti riferisci all'annuncio pubblicato sui quotidiani dalla cooperativa prezzemolo di rosignano?

  15. #15
    Partecipante Super Esperto L'avatar di scorpione82
    Data registrazione
    27-06-2002
    Messaggi
    507
    sì,proprio a quello xkè? pure te sei della zona?

Pagina 1 di 2 12 UltimoUltimo

Privacy Policy