• Opsonline.it
  • Facebook
  • twitter
  • youtube
  • linkedin

Visualizza risultati del sondaggio: La Laurea in Psicologia nei concorsi nell' Area Sviluppo Risorse Umane...

Partecipanti
23. Non puoi votare in questo sondaggio
  • E' utile, ma non indispensabile

    6 26.09%
  • E' inutile, altre lauree hanno maggior diritto

    3 13.04%
  • Sarebbe un riconoscimento professionale indispensabile

    14 60.87%
  • Non so

    0 0%
Visualizzazione risultati 1 fino 15 di 15
  1. #1

    Psicologi Ignorati Dalle Pubbliche Amministrazioni

    La legge 150/2000 e succ. sulla qualità e la trasparenza delle Pubbliche Amministrazioni istituisce l'obbligo di creazione dell'URP, Ufficio Relazioni con il Pubblico. TALE UFFICIO DOVREBBE PER LEGGE OCCUPARSI ANCHE DELL'EFFICACIA RELAZIONALE E DELLA QUALITA' NELLA COMUNICAZIONE INTERNA ALL'ORGANIZZAZIONE. Ma la legge definisce obbligatorio che le Pubbliche Amministrazioni si avvalgano di Giornalisti Professionisti per curare la comunicazione esterna, mentre la cura delle relazioni e della comunicazione interna viene lasciata al puro caso.

    Sono decine i concorsi pubblici nell'area Sviluppo Risorse Umane che prevedono solamente le seguenti lauree: giurisprudenza, economia, scienze politiche e (se proprio l'Amministrazione è particolarmente illuminata) anche filosofia, lettere moderne, sociologia. LA LAUREA IN PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI NON EISISTE, NE' NELLE LEGGI DELLO STATO, NE' NELLA MAGGIOR PARTE DEI CONCORSI PUBBLICI. Mi occupo da 10 anni di sviluppo e formazione ed ho incontrato migliaia di dipendenti pubblici (Università, Asl, Regioni, Comuni, Scuole, Enti, etc.) e sono davvero poche le persone che non gradirebbero la presenza di uno o più psicologi del lavoro nelle loro organizazzione.

    Dov'è il nostro Albo quando dovrebbe tutelare questa incredibile carenza? L'Albo dei giornalisti si è mosso ed ha ottenuto l'obbligo professionale per la comunicazione esterna (con conseguenti assunzioni, consulenze, formazione, etc.). Noi psicologi continuiamo a fare presenza nei salotti tv, dicendo le solite cose ovvie e populiste: genitori, figli, deliquenza, coppia, felicità, sesso. ANDANDO AVANTI COSI SI RESTA INCAPESTRATI NEL LUOGO COMUNE CHE SIAMO SPECIALISTI DEL MALESSERE CLINICO, MENTRE IL MERCATO DEL LAVORO CI SNOBBA E CI PARIFICA A FILOSOFI E SOCIOLOGI (CHE SONO ALTRETTANTO PROFESSIONISTI, MA DI SETTORI, PERMETTETEMI, INTEGRABILI MA MOLTO DIVERSI DAL NOSTRO). Facciamo sentire la nostra voce: vorrei far partire una raccolta di firme per proporre una legge che inserisca finalmente la figura dello Psicologo nei concorsi pubblici nel settore risorse umane e, perchè no, come professionalità obbligatoria nelle Pubbliche Amministrazioni oltre una certa dimensione.

    CHE NE DITE? CI DIAMO DA FARE O RESTIAMO CHIUSI NEL NOSTRO STUDIO CON LETTINO (IMMAGINARIO), MENTRE ALTRI PROFESSIONISTI SI FANNO GIUSTAMENTE SPAZIO GRAZIE ALLA NOSTRA PIGRIZIA? Fatemi sapere e scrivetemi, ciao!

    psicologieconcorsi@tiscali.it

  2. #2
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    di dove sei???
    voglio firmare!!!

  3. #3

    Raccolta firme

    Ciao, sono di Cagliari, ma la mia è un'idea che vorrei fosse nazionale. Tra poco costruirò una pagina web ed un numero di fax a cui inviare le firme. Tutti i suggerimenti sono graditi...più siamo meglio è!!! Grazie per aver risposto, a presto. Carlo

  4. #4
    Partecipante Figo L'avatar di Doni
    Data registrazione
    17-12-2002
    Residenza
    Bologna
    Messaggi
    957
    Ci sto in pieno. devo dire che anche a me era capitato di vedere concorsi simili (es. per la Regione Emilia-Romagna), ma - non credo di sbagliare - era prevista anche la nostra laurea, se non altro per le equipollenze con altre che hai segnalato.
    In ogni caso, mi sembra corretto mandare avanti un'iniziativa per sensibilizzare la PA.
    Facci sapere!!!

    Doni
    La psicoanalisi è un mito tenuto in vita dall'industria dei divani (W. Allen)

  5. #5
    Partecipante Esperto L'avatar di nancy1979
    Data registrazione
    02-12-2005
    Residenza
    Milano e Roma
    Messaggi
    434
    Ci sono anch'io!tienici aggiornati...
    Nancy

    "Di tanto in tanto c'incontreremo nell'unica festa che non può finire"
    "Nessun luogo è lontano"

    "E' senz'altro possibile insegnare ad un tacchino ad arrampicarsi sugli alberi, ma perchè non assumere uno scoiattolo?"

  6. #6
    Partecipante L'avatar di kenomis
    Data registrazione
    08-11-2004
    Residenza
    roma
    Messaggi
    43
    firmeró anch´io

  7. #7
    Partecipante Veramente Figo L'avatar di manuelas
    Data registrazione
    19-11-2004
    Residenza
    modena
    Messaggi
    1,268
    carlo hai mandato la comunicazione ad Altra psicologia?

    oppure comunica direttamente ai moderatori del forum..magari si può fare direttamente da qui!!!

  8. #8

    Far girare

    Ciao,

    Non ho mandato la notizia ad Altra Psicologia, ma sarebbe bene che l'iniziativa si diffondesse più possibile su iniziativa di tutti quelli che vorranno. Per ora c'è un'email di riferimento:

    psicologieconcorsi@tiscali.it

    Può essere un punto di riferimento per idee, proposte, suggerimenti. In realtà è necessario verificare la sensibilità tra colleghi, per poi scegliere la modalità pratica più utile a far sentire la nostra voce.

    Grazie, a presto.

    Carlo

  9. #9
    Partecipante Esperto
    Data registrazione
    29-06-2005
    Messaggi
    278

    contatemi!!!

    assolutamente sono dei vostri!! Suggerirei anch'io di mandare una segnalazione anche ad altrapsicolgia....

  10. #10
    Partecipante
    Data registrazione
    08-01-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    55
    In un altro messaggio già avevo espresso la mia opinione affermando che la psicologia in Italia si trova oggi ad un punto critico.
    Sono d’accordo con quanto affermato ma vado oltre.
    Il nocciolo della questione è il modo in cui è stata scritta la Legge istitutiva della nostra professione. Penso all’art1 dove i compiti dello psicologo sono definiti in modo assai generico. Questo non consente una valida protezione dei nostri campi di applicazione. Ancora, è quantomeno ambiguo che la professione di psicoterapeuta venga definita da un articolo di una legge che regolamenta un’altra disciplina: la psicologia.
    Si potrebbe parlare per ora di altre evidenti incongruenze.
    Ricordo che la prossima legislatura dovrà affrontare la riforma degli Ordini Professionali.
    Quindi secondo me è necessario spingere il nostro Ordine a proporre al Legislatore cambiamenti utili, modifiche che non tutelino solo le posizioni già raggiunte (da pochi), ma che consentano (a molti) l’esplorazione di nuove potenzialità.

    Perché non aprire un tavolo virtuale di discussione, perché non pensare di elaborare un documento scritto che impegni l’Ordine a discutere di tali tematiche?

    Di mio non amo molto associazioni e/o correnti politiche, però è anche vero che molte volte sono necessarie per poter discutere coi referenti giusti.

  11. #11
    carissimi colleghi, per quanto mi riguarda ho potuto constatare che la laurea in psicologia ha poco valore rispetto ad altre lauree come quella in medicina ed ingegneria. loro per circa il 90% lavorano subito dopo la laurea mentre noi laureati in psicologia e anche quelli che si specializzano in psicoterapie non hanno molte opportunita' di lavoro.
    che ne pensate di questo che io ho scritto?

  12. #12
    Partecipante Assiduo L'avatar di musicalmente
    Data registrazione
    06-12-2004
    Messaggi
    151
    dove bisogna firmare????
    "e vivo di poche parole, di poche pretese, di mille altre cose.. fuori dal mondo.. la testa fra le nuvole" J.B.

  13. #13
    Ottimo! concordo anch'io soprattutto per quanto riguarda la deriva clinicista imposta dai canoni mediatici..
    Vorrei firmare, sono laureato in psicologia del lavoro e mi sto misurando proprio in questo periodo sulle disillusioni relative a quest'area!
    Bellissima iniziativa,
    René
    Cispo

  14. #14
    Partecipante Esperto L'avatar di saperessere
    Data registrazione
    13-10-2005
    Residenza
    Ferrara
    Messaggi
    425
    Originariamente postato da Cisponazzo
    Ottimo! concordo anch'io soprattutto per quanto riguarda la deriva clinicista imposta dai canoni mediatici..
    .....
    Bellissima iniziativa,
    René
    Sono a disposizione

  15. #15
    Partecipante Assiduo L'avatar di lulunana
    Data registrazione
    13-01-2006
    Residenza
    Roma
    Messaggi
    218
    vi prego non cominciamo subito subito a dividerci. io non sono psicologa del lavoro, ma concordo con quanto detto sopra!!!!!

Privacy Policy